La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Un secolo di tecnologia e moda nei bijoux di Casalmaggiore.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Un secolo di tecnologia e moda nei bijoux di Casalmaggiore."— Transcript della presentazione:

1 Un secolo di tecnologia e moda nei bijoux di Casalmaggiore

2 Le tappe estate Adesione alla rete regionale di Progetto EST e prima visita al Museo da parte dei rappresentanti del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia L.da Vinci, nostro partner museale di riferimento dicembre 2004 – marzo Percorso regionale di accompagnamento per la messa a punto del Progetto del Museo giugno - settembre Presentazione del progetto presso le scuole del territorio interessate giugno Presentazione del Progetto in Regione per la richiesta contributo alla Fondazione Cariplo agosto – settembre Realizzazione della rassegna promozionale di divulgazione scientifica EST ESTATE ottobre 2005 – gennaio Allestimento degli spazi e delle attrezzature del nuovo laboratorio, formazione degli operatori e messa a punto delle varie attività gennaio – febbraio 2006 – I Corso di formazione per i docenti marzo-maggio Attività laboratoriali con le scolaresche da ottobre 2006 – II Corso di formazione per i docenti gennaio – maggio 2007 – Attività laboratoriali con le scolaresche

3 Le nuove attività laboratoriali proposte Metalli & C. Con le mani nel sacco Bingo Bijou Allinizio era un filo Uno, cento, mille Il lavoro in fabbrica Dal baule al set Una macchina del tempo: lufficio vendite

4 CON LE MANI NEL SACCO Losservazione degli oggetti esposti nelle vetrine viene abbinata ad unesperienza tattile di riconoscimento e classificazione di vari oggetti dornamento personale, cogliendo tra loro analogie e differenze in base a criteri assegnati o da individuare Ambito scientifico-sensoriale METALLI & C. Attraverso i cinque sensi si esplora il mondo dei materiali e in particolare i metalli, sperimentandone le principali proprietà e individuandoli negli oggetti del quotidiano BINGO BIJOU Momento ludico intorno a una grande tombola visuale magnetica che consente di rinforzare quanto appreso durante la visita al museo

5 UNO, CENTO, MILLE Esperienza manuale di lavorazione di una piccola lastra di metallo. Si individuano le funzioni di strumenti e macchine e si sperimenta il modello operativo ideazione / disegno / realizzazione. Si osserva come da un prototipo si possa giungere a una produzione seriale Ambito tecnico-motorio ALLINIZIO ERA UN FILO Si utilizzano le gestualità fino-motorie nella deformazione plastica dei metalli. Gradualmente e con lintroduzione alluso di strumenti di misurazione e semplici attrezzi, lo studente riesce a dar forma al filo realizzando un piccolo oggetto personale IL LAVORO IN FABBRICA Si osservano gli oggetti per dedurne la tecnica di costruzione; si osservano attrezzi e macchinari per riflettere sul passaggio dallartigianato allindustria; si esaminano alcune fonti per capire lorganizzazione del lavoro

6 DAL BAULE AL SET Attraverso la collezione museale si individuano le trasformazioni nel tempo in fatto di bijoux, abbigliamento, consumi voluttuari dalla fine dellOttocento agli ani 70 del Novecento individuando cause ed effetti storici e sociali di tali trasformazioni. Si sperimentano e si collocano nel tempo travestimenti, oggetti di decorazione personale, brani musicali di diverse epoche. Un set fotografico allestito in un angolo del museo consentirà di documentare subito linsolita sfilata. Ambito storico-stilistico

7 UNA MACCHINA DEL TEMPO: LUFFICIO VENDITE Calati nel ruolo di impiegati della fabbrica, si sperimentano le tecnologie dufficio degli anni 30 confrontandole con quelle doggi, offrendo così un efficace e sintetico sguardo dinsieme sullevoluzione tecnologica dellultimo secolo. Il laboratorio si avvale degli oggetti depoca e delle fonti opportunamente ambientati allinterno del Centro di documentazione del museo. Fra le esperienze possibili: scrivere con pennino e calamaio o a macchina con carta carbone; effettuare semplici calcoli con laddizionatrice; determinare il prezzo delle merci a partire dai cataloghi depoca dei rappresentanti; eseguire la copia di un documento in velina; telefonare a manovella, ecc. Ambito storico-tecnologico

8 PROGETTO EST – Educare alla scienza e alla tecnologia Fondazione CARIPLO Regione Lombardia - Direzione Generale Culture, Identità e Autonomie della Lombardia Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci – Milano Museo Civico di Scienze Naturali – Milano Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia UN SECOLO DI TECNOLOGIA E MODA NEI BIJOUX DI CASALMAGGIORE Comune di Casalmaggiore - Museo del Bijou di Casalmaggiore Responsabile del progetto Roberta Ronda - Direttore e Responsabile dei Servizi Educativi Musei Civici di Casalmaggiore Operatori didattici Emanuela Lini, Annamaria Piccinelli, Chiara Storci Docenti referenti per la.s. 2005/2006 Maria Teresa Furini – Direzione Didattica di Casalmaggiore Emilia Gazzoni – Istituto Comprensivo Completo di Bozzolo Elisabetta Ghidini – Istituto Comprensivo G.Diotti di Casalmaggiore Collaboratori Miro Lanzoni, Raul Tentolini, Francesco Zaffanella Ideazione laboratorio Dal baule al set Museo della moda e del costume di Villa Mazzucchelli – Ciliverghe di Mazzano Ideazione laboratorio Ufficio vendite Annamaria Piccinelli Grafica del laboratorio Margherita Allegri Macchinari e attrezzature del laboratorio F.lli Cavallin, Milano Per informazioni Ufficio Cultura del Comune di Casalmaggiore Tel


Scaricare ppt "Un secolo di tecnologia e moda nei bijoux di Casalmaggiore."

Presentazioni simili


Annunci Google