La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

REPORT PROVE INVALSI SCUOLA PRIMARIA 2009 Classi 2 e e 5 e 26 e 28 maggio 2009 19 scuole partecipanti alliniziativa Marina Bordonali - Dir. Scol.c/o USP.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "REPORT PROVE INVALSI SCUOLA PRIMARIA 2009 Classi 2 e e 5 e 26 e 28 maggio 2009 19 scuole partecipanti alliniziativa Marina Bordonali - Dir. Scol.c/o USP."— Transcript della presentazione:

1 REPORT PROVE INVALSI SCUOLA PRIMARIA 2009 Classi 2 e e 5 e 26 e 28 maggio scuole partecipanti alliniziativa Marina Bordonali - Dir. Scol.c/o USP

2 LO SCOPO La valutazione degli apprendimenti tiene conto delle soluzioni e degli strumenti adottati per rilevare il valore aggiunto da ogni singola scuola in termini di accrescimento dei livelli di apprendimento degli alunni; La riflessione su quanto accade in altri importanti sistemi scolastici mette in evidenza che la misura esterna degli apprendimenti degli studenti può costituire uno strumento essenziale di governo della scuola; Avere un punto di riferimento esterno permette ai docenti e a chi li coordina di avere una misura delle conoscenze/abilità e competenze dei propri ragazzi comparata a quella delle altre scuole del Paese, tenuto conto delle caratteristiche degli allievi di ciascuna realtà scolastica. Marina Bordonali - Dir. Scol.c/o USP

3 Cosè successo? Le scuole Primarie hanno liberamente aderito nel mese di febbraio Sono stati campionati gli studenti, con esclusione dei diversamente abili e dei neo arrivati; Sono stati raccolti dati sul bambino e la famiglia Sono stati formati gli operatori Marina Bordonali - Dir. Scol.c/o USP

4 CLASSI SECONDE LA PRELETTURA ANALISI DEL TESTO – ORTOGRAFIA – LOGICA CALCOLO - LOGICA Marina Bordonali - Dir. Scol.c/o USP

5 CLASSI QUINTE ANALISI DEL TESTO NARRATIVO E DESCRITTIVO – ORTOGRAFIA – GRAMMATICA LOGICA CALCOLO – LOGICA – GEOMETRIA – QUESITI Marina Bordonali - Dir. Scol.c/o USP

6 CLASSI QUINTE QUESTIONARIO ANONIMO STUDENTE: – Composizione della famiglia – Lingua parlata in famiglia – Abitudini dei bambini: studio – sport – frequentazione degli amici – Disponibilità di attrezzature culturali e non – Episodi di bullismo visti / subiti – Piccola autovalutazione Marina Bordonali - Dir. Scol.c/o USP

7 LE OSSERVAZIONI Tutto si è svolto regolarmente in un clima di positiva collaborazione; Da una prima osservazione la generalità degli alunni osservati era in grado di svolgere le prove; Erano presenti difficoltà interessanti per lo sviluppo del lavoro didattico nelle classi; Gli alunni di origine straniera hanno incontrato maggiori difficoltà nelle prove di lessico e prelettura; Molto complesso linserimento dei dati nella maschera da parte degli osservatori. Marina Bordonali - Dir. Scol.c/o USP


Scaricare ppt "REPORT PROVE INVALSI SCUOLA PRIMARIA 2009 Classi 2 e e 5 e 26 e 28 maggio 2009 19 scuole partecipanti alliniziativa Marina Bordonali - Dir. Scol.c/o USP."

Presentazioni simili


Annunci Google