La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Www.giocoscuola.it La regina di Cipro. www.giocoscuola.it Caterina Corner Caterina Cornaro nacque a Venezia nel 1454 da antica e nobile famiglia, i Cornèr,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Www.giocoscuola.it La regina di Cipro. www.giocoscuola.it Caterina Corner Caterina Cornaro nacque a Venezia nel 1454 da antica e nobile famiglia, i Cornèr,"— Transcript della presentazione:

1 La regina di Cipro

2 Caterina Corner Caterina Cornaro nacque a Venezia nel 1454 da antica e nobile famiglia, i Cornèr, una delle dodici casate tribunizie, il cui nome sembra derivare dalla "Gens Cornelia". Figlia di Marco Cornèr. Ben presto a Venezia Caterina divenne famosa per la sua bellezza.

3 Caterina sposa il re di Cipro Venne educata nel monastero di San Benedetto Vecchio a Padova fino all'età di 14 anni. Di lei si innamorò il giovane re di Cipro e di Armenia Giacomo II di Lusignano. Lo zio Andrea, intimo amico del re combinò il matrimonio di Caterina con costui, promettendogli in pegno la protezione di Venezia. Il matrimonio avvenne il 30 luglio Alla giovane fu attribuito dal Senato veneto l'appellativo di "Figlia adottiva della Repubblica", onore mai tributato a nessuna donna prima di lei.

4 Regina di Cipro A questo punto Venezia intervenne dirigendo la politica di Caterina, che governò su Cipro assistita da un Consiglio di Reggenza, dallo zio Andrea Corner e da due cugini. Caterina Cornaro in abiti vedovili La favola della giovane Caterina non fu felice perché il marito morì pochi anni dopo, nel Caterina aspettava un bambino che nacque pochi mesi dopo. Purtroppo lanno seguente suo figlio, Jacques III°, erede al trono morì di febbri malariche e Caterina si trovò erede del patrimonio dei Lusignano. Poco dopo a Famagusta scoppiò una sommossa, fomentata da più parti per sostituire a Caterina l'erede "legittima" Carlotta, sorella di Jacques e maritata a Ludovico di Savoia.

5 Cipro e la sommossa Venezia, come da accordi, reagì. Il 23 novembre, dieci galee agli ordini del Provveditore Vettor Soranzo sono a Famagosta e la flotta agli ordini del capitano Generale Pietro Mocenigo è sul piede di guerra. Le truppe veneziane occupano rapidamente la città ed i congiurati si danno alla fuga. Ma la pace durò poco, il 14 novembre 1473 un gruppo di nobili catalani, con alla testa l'Arcivescovo di Nicosia, penetrava nel Palazzo Reale e nella stanza stessa della Regina assassinava lo zio Andrea, il cugino Marco Bembo. Caterina rimase rinchiusa e guardata a vista dopo essere stata costretta a consegnare i soldi, gioielli ed il sigillo di Stato.

6 Caterina a Venezia Venezia. Sbarco di Caterina Cornaro. Andrea Vasillacchi Il 21 febbraio 1487 il Senato veneziano decide che il Regno di Cipro venga annesso ai domini della Serenissima. Da allora ogni anno a Venezia si festeggia con la Regata Storica a ricordo dell'accoglienza riservata alla Regina di Cipro. Venezia fu generosissima con la sua "figlia" tributandole un'accoglienza memorabile il 6 giugno C'era anche il Bucintoro, dove Caterina prese posto vicino al Doge, Agostino Barbarigo.

7 Caterina ad Asolo Caterina si stabilì ad Asolo accompagnata da una piccola corte (un cappellano cipriota, i suoi due segretari, un medico, due cancellieri ed un maggiordomo) e da nobili (Nicolò Priuli, podestà in Asolo dal 1489 al 1497, e Filippo Cornaro, fratellastro di Caterina, che diventerà cancelliere regio in Asolo).


Scaricare ppt "Www.giocoscuola.it La regina di Cipro. www.giocoscuola.it Caterina Corner Caterina Cornaro nacque a Venezia nel 1454 da antica e nobile famiglia, i Cornèr,"

Presentazioni simili


Annunci Google