La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Meccanica 7. Le forze (II). 7.5 Le forze di attrito Sono forze di contatto: a volte utilipastiglie dei freni, scarpe a volte dannoseforme aerodinamiche,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Meccanica 7. Le forze (II). 7.5 Le forze di attrito Sono forze di contatto: a volte utilipastiglie dei freni, scarpe a volte dannoseforme aerodinamiche,"— Transcript della presentazione:

1 Meccanica 7. Le forze (II)

2 7.5 Le forze di attrito Sono forze di contatto: a volte utilipastiglie dei freni, scarpe a volte dannoseforme aerodinamiche, lubrificanti Forze di attrito radente statico: ostacolo a mettere in movimento un oggetto fermo dinamico: resistenza al movimento di un oggetto in moto La forza di attrito è sempre diretta in senso contrario al movimento.

3 7.5 Lattrito radente statico Il valore della forza al distacco è direttamente proporzionale al modulo della forza premente La forza premente F è il valore della forza con cui il corpo preme sulla superficie di appoggio ed è sempre perpendicolare ad essa s = coefficiente di attrito statico, numero puro, dipende dai materiali La forza di attrito statico: non dipende dallarea di contatto tra le superfici è parallela alla superficie di contatto Il suo verso si oppone al movimento

4 7.5 Lattrito radente dinamico Il valore della forza al distacco è direttamente proporzionale al modulo della forza premente d = coefficiente di attrito dinamico, numero puro, dipende dai materiali; risulta d < s (Tabella pag. 208) La forza di attrito dinamico: direzione parallela al piano verso opposto a quello del moto modulo direttamente proporzionale alla forza premente

5 7.6 La forza elastica Forza che tende a far ritornare una molla allungata o compressa nella posizione iniziale

6 7.6 La legge di Hooke La forza elastica F della molla è direttamente proporzionale allo spostamento s dalla posizione di equilibrio: k = costante elastica della molla (in N/m); più k è grande, più la molla è rigida Modello elastico: ambito di validità limitato ad allungamenti e accorciamenti piccoli

7 7.7 Le forze fondamentali Tutti i fenomeni fisici sono dovuti a sole quattro forze fondamentali: 1. Forza gravitazionale: attrattiva, agisce tra tutti gli oggetti che hanno una massa, debole intensità, raggio dazione infinito, tanto maggiore quanto più grandi sono le masse e minore è la loro distanza. Esempi: moti delle stelle e dei pianeti, forza-peso

8 7.7 Le forze fondamentali 2. Forza elettromagnetica: agisce tra tutti gli oggetti che hanno una carica elettrica, repulsiva per cariche dello stesso segno e attrattiva per cariche opposte Esempi: fulmini, corrente elettrica, legami di atomi e molecole.

9 7.7 Le forze fondamentali 3. Forza nucleare forte: attrattiva, agisce tra i componenti del nucleo atomico (protoni e neutroni), è la più intensa per distanze pari alle dimensioni del nucleo atomico ( m) Esempi: stabilità del nucleo atomico 4. Forza nucleare debole: responsabile di alcuni tipi di decadimenti radioattivi (emissione elettroni) Esempi: reazioni nucleari nel centro del Sole e delle stelle Teoria della grande unificazione: teoria che riesca a unificare le quattro forze fondamentali, considerandole aspetti diversi di ununica forza


Scaricare ppt "Meccanica 7. Le forze (II). 7.5 Le forze di attrito Sono forze di contatto: a volte utilipastiglie dei freni, scarpe a volte dannoseforme aerodinamiche,"

Presentazioni simili


Annunci Google