La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Matrimoni da ridere…II -Ti ricordi che mio marito si mangiava sempre le unghie? – -dice una signora ad un'amica – - Non ci crederai, ma sono riuscita.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Matrimoni da ridere…II -Ti ricordi che mio marito si mangiava sempre le unghie? – -dice una signora ad un'amica – - Non ci crederai, ma sono riuscita."— Transcript della presentazione:

1

2 Matrimoni da ridere…II -Ti ricordi che mio marito si mangiava sempre le unghie? – -dice una signora ad un'amica – - Non ci crederai, ma sono riuscita a farlo smettere! - Come hai fatto? - Semplice, gli ho fatto sparire la dentiera...

3 Una donna non riesce a raggiungere l'orgasmo quando fa l'amore col marito. Un giorno gli dice: "Caro, stanotte ho fatto un sogno incredibile; stavamo facendo l'amore e sopra di noi, sopra l'armadio, c'era un nero con un ventaglio che sventolava; e ciò mi ha fatto godere tanto". Decidono di attuare il sogno; escono e ad un semaforo trovano un bel ragazzone nero; gli offrono 100 euro se accetta di sventolare un ventaglio dall'armadio mentre loro scopano. Il nero accetta e i tre corrono in camera da letto. I due coniugi iniziano a fare l'amore ed il nero sventola il ventaglio da sopra l'armadio; purtroppo nessun risultato. La moglie allora dice al marito: "Forse bisogna invertire le parti: tu vai sull'armadio e il nero viene qui". Il marito, sebbene perplesso, accetta. Il nero entra nel letto e lui sale sull'armadio; poco dopo la donna urla di piacere e raggiunge l'orgasmo. Quando i due hanno finito il marito scende dall'armadio e rivolto verso il nero gli dice: "Hai visto come si sventola, imbecille!"

4 Un tizio al bar vince una gara per il miglior augurio per la moglie. Il suo augurio e' : "Cara, vorrei passare il resto della mia vita fra le tue gambe". Vince una bottiglia di Champagne e, ritornato a casa, sveglia la moglie e le da' la notizia: "Sai, cara, ho vinto il primo premio per il piu' bel pensierino per la propria moglie". "E quale sarebbe questo pensierino?". "Vorrei passare il resto della mia vita seduto sullo stesso bancone in chiesa accanto a mia moglie". La moglie rimane un po' perplessa, però pensa: "Ma in fondo in fondo mio marito e' proprio carino". Il giorno dopo un amico della coppia passa a far visita ai due e trovando sola la moglie le dice: "Ti ha detto tuo marito che ieri ha vinto la gara al bar per il miglior pensierino per la moglie?". E la donna: "Sì, me l'ha raccontato, ma pensa un po'... in quel posto lì lui c'e' andato solo due volte: la prima si e' addormentato e la seconda ce l'ho dovuto portare per le orecchie..."

5 Litighiamo così spesso. A volte mi chiedo perché mai ci siamo sposati, anche se so benissimo il perché. E' la solita legge degli opposti che si attraggono. Lei era incinta, e io no. (Daniele Luttazzi)

6 Il segreto del mio lungo matrimonio? Andiamo al ristorante due volte a settimana. Ceniamo a lume di candela, musica romantica qualche passo di danza... Lei ci va il martedì e io il venerdì. (Henry Youngman)

7 Che cos'è la felicità si saprà soltanto dopo essersi sposati; ma allora sarà troppo tardi. (Peter Sellers)

8 Sono contrario ai rapporti prematrimoniali perché fanno arrivare tardi alla cerimonia.

9 Se ti portano via la moglie la miglior vendetta è lasciargliela!

10 Due amici s'incontrano: - Allora, come va? - Bene, sono appena tornato da un viaggio in Africa! - Ah davvero? E cosa hai fatto di bello in Africa? - Sai sono stato lì per festeggiare il secondo anniversario di matrimonio! - Accidenti, dopo due anni di matrimoni già te ne vai in Africa? E quando arriverai al venticinquesimo anniversario che farai? - Forse torno a riprenderla...

11 Prima del matrimonio... Lei: Ciao Luigi! Lui: Finalmente, era tanto che aspettavo! Lei: Vuoi che me ne vada? Lui: NO! Come ti salta in mente? Il sol pensiero mi spaventa! Lei: Mi ami? Lui: Ma certo! Ogni momento del giorno e della notte.. Lei: Mi hai mai tradita? Lui: NO! Mai! Lei: Hai voglia di baciarmi? Lui: Si, sempre.. Lo farei in qualunque momento mi sia possibile! Lei: Mi picchieresti mai? Lui: Ma sei matta? Dovresti conoscermi oramai.. Lei: Posso avere completa fiducia in te? Lui: Si.. Lei: Amore mio... Sette anni dopo il matrimonio... Rileggi il testo al contrario dall'ultima frase alla prima frase. Lei: Amore mio... Lui: Si..

12 … marito e moglie sono a letto. Allimprovviso lei, che era mezzo addormentata, sentì che lui la accarezzava … Al principio erano carezze timide, leggere, come se ci fosse pudore … Poi le carezze si intensificarono. Sempre di più, lungo tutto il corpo, le sue mani la accarezzavano da su a giù, da giù a su, come faceva … Sì, da quando non lo faceva ? Da 1 anno ? Da 2 ? No, no, almeno da 3 ! Allimprovviso, più niente. Niente !!! Niente di niente !!!!! Cosa è successo ? Ti prego continua … ne voglio ancora ! miagolò lei Shhh la calmò lui Già fatto Come già fatto ? dice lei sorpresa Sì,, continua a dormire, avevo perso il telecomando …

13 Una casalinga confida all'amica incontrata al mercato le proprie frustrazioni: - Sai, con mio marito non è che poi vada così male, ma lui è sempre svogliato e soprattutto ormai non mi guarda quasi più. Figurati che quando torna a casa la sera, tutto quello che sa dirmi è: "Aò! Che se magna stasera?". - Sai, Piera, gli uomini sono tutti un po' uguali, così infantili e prevedibili. Anch'io avevo il tuo problema, ma sono riuscita a risolverlo in un modo semplicissimo... - Davvero, Fausta? Ma come? Dimmi tutto, che ci voglio provare anch'io! - Guarda, comprati un completino nero un po' "aggressivo" e soprattutto una mascherina nera! Gli apri la porta vestita così e... l'effetto è assicurato! - Non mi dire! Basta così poco? Beh, provo... tanto per quello che mi costa... Dopo una settimana, si rivedono al mercato: - Allora, Piera, come è andata? - Vuoi proprio saperlo? Beh, è tornato... gli ho aperto la porta e lui mi fa: "A Zorro... che se magna stasera?"

14 Barzellette di ogni epoca Se ti iscrivi al gruppo yahoo: Oppure un sito Con pps di sole barzellette: Ti aspettiamo!!!!


Scaricare ppt "Matrimoni da ridere…II -Ti ricordi che mio marito si mangiava sempre le unghie? – -dice una signora ad un'amica – - Non ci crederai, ma sono riuscita."

Presentazioni simili


Annunci Google