La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Letà di Crispi 1876: Governo della Sinistra : Agostino Depretis - Consenso di una parte del mondo imprenditoriale - Piccola e media borghesia settentrionale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Letà di Crispi 1876: Governo della Sinistra : Agostino Depretis - Consenso di una parte del mondo imprenditoriale - Piccola e media borghesia settentrionale."— Transcript della presentazione:

1 Letà di Crispi 1876: Governo della Sinistra : Agostino Depretis - Consenso di una parte del mondo imprenditoriale - Piccola e media borghesia settentrionale - Notabili, proprietari terrieri e ceto intellettuale del Mezzogiorno Tendenze volte alla modernizzazione del paese allampliamento della rappresentanza politica Difesa interessi della proprietà latifondista meridionale Vasta riforma della vita del paese 1.Estensione del diritto di voto 2.Introduzione della scolarità elementare obbligatoria 3.Abolizione della tassa sul macinato 4.Nessuna politica di legislazione sociale ma approccio repressivo di fronte a proteste e scioperi

2 Affarismo Clientele Corruzione Trasformismo: tendenza a gestire la vita parlamentare e politica attraverso accordi e favori tra maggioranza di governo e opposizione Lavoro di accordo e patteggiamento tra Destra e Sinistra LEstrema: unica opposizione parlamentare - suffragio universale - istruzione gratuita - decentramento amministrativo - intervento dello Stato per migliorare condizioni masse Crisi agraria dal 1887: - abbandono del libero scambio e politica protezionistica - diminuisce redditività colture cerealicole - specializzazione delle colture nelle diverse aree del paese - imposizione tariffa doganale sul grano e prodotti industriali Politica industriale: - sviluppo industria di base: acciaio - traforo ferroviario del San Gottardo - compenetrazione tra industria e stato

3 Affarismo Clientele Corruzione Trasformismo: tendenza a gestire la vita parlamentare e politica attraverso accordi e favori tra maggioranza di governo e opposizione Lavoro di accordo e patteggiamento tra Destra e Sinistra LEstrema: unica opposizione parlamentare - suffragio universale - istruzione gratuita - decentramento amministrativo - intervento dello Stato per migliorare condizioni masse Crisi agraria dal 1887: - abbandono del libero scambio e politica protezionistica - diminuisce redditività colture cerealicole - specializzazione delle colture nelle diverse aree del paese - imposizione tariffa doganale sul grano e prodotti industriali Politica industriale: - sviluppo industria di base: acciaio - traforo ferroviario del San Gottardo - compenetrazione tra industria e stato

4 Politica estera: 1882 e 1887 Triplice alleanza: Austria-Ungheria, Germania Funzione antifrancese Aumento spesa bilanci militari e creazione flotta di guerra Politica coloniale: Corno dAfrica 1885: Massaua in Eritrea 1887: sconfitta a Dogali in Etiopia : Francesco Crispi Dittatura di un vecchio lupo Democratico-mazziniano Monarchico Deputato della Sinistra Accrescere autorità e prestigio dello Stato Lotta contro il trasformismo, corruzione dei deputati Rafforzò il potere dellesecutivo

5 Riforme e accentramento di Crispi : ordinamento amministrativo »Ampliamento del diritto di voto nelle amministrative »Eleggibilità dei sindaci nei comuni con più di abitanti »Riforma sanitaria e della pubblica assistenza Zanardelli »Nuovo codice penale di impostazione liberale (Zanardelli):- abolizione pena di morte - maggiori garanzie agli imputati - diritto di sciopero aumento prerogative dei prefetti Aumento poteri pubblica sicurezza

6 1891: dimissioni di Crispi Antonio di Rudinì 1892:Giovanni Giolitti liberismo progressista: scioperi e proteste Fasci siciliani Scandalo della Banca romana 1893:dimissioni di Giolitti Ritorno di Crispi : leggi eccezionali antianarchiche Ripresa dellespansionismo coloniale 1889: trattato di Uccialli: Colonia di Eritrea (Etiopia) protettorato in Somalia 1896: sconfitta di Adua: indipendenza Etiopia dimissioni di Crispi


Scaricare ppt "Letà di Crispi 1876: Governo della Sinistra : Agostino Depretis - Consenso di una parte del mondo imprenditoriale - Piccola e media borghesia settentrionale."

Presentazioni simili


Annunci Google