La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Educazione scolastica, tra uguaglianza ed equità La democratizzazione delleducazione : un valore sostenuto da diverse correnti filosofiche e politiche.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Educazione scolastica, tra uguaglianza ed equità La democratizzazione delleducazione : un valore sostenuto da diverse correnti filosofiche e politiche."— Transcript della presentazione:

1 Educazione scolastica, tra uguaglianza ed equità La democratizzazione delleducazione : un valore sostenuto da diverse correnti filosofiche e politiche Prof. Henri Vieille – Grosjean Bari

2 Uguaglianza delle potenzialità Sfondo storico

3 Valore personale e «méritocratie» Le società democratiche solo accettano come legittime le disuguaglianze legate al valore di ognuno Ѐ la scuola che valuta La sua missione : rivoluzionare la stratificazione sociale fondata fino a quel momento sulla nascita e le risorse finanziarie. Il merito si scopre come un valore centrale

4 Un cambio di mentalità: la stratificazione sociale era fondata sulla nascita e le risorse finanziarie. fine del « ancien régime »: apparizione delle società democratiche necessità per lo Stato e le classi medie emergenti di aprire il curriculum : allargare la base di reclutamento della élite per soddisfare le nuove esigenze delleconomia

5 I promotori della scuola unica Un tronco comune : «Lintroduzione della rettitudine nella scuola grazie alla democratizzazione delleducazione metterà ognuno al posto che le sue capacità gli assegnano per il bene di tutti».

6 Una nuova filosofia nel novecento : verso La scuola unica In risposta a due poste in gioco: La democratizzazione delleducazione la selezione a partire dal merito

7 Democratizzazione delleducazione : fenomeno di propagazione delleducazione livellamento delle potenzialità scolastiche accesso alla scuola indipendente dei contesti individuali

8 Una sola parola dordine : il merito Solo sono legittime le disuguaglianze legate al valore di ognuno… ….. Valutate dalle prove scolastiche Sola ideologia: la «méritocratie» Le due dimensioni del merito sono : il talento e lo sforzo

9 Doppio riferimento : Il talento come dono : – Cf i talenti nel discorso religioso – Cf le teorie del dono, nel modello trasmissivo Lo sforzo come risposta : Cf mitologia della sfida Complementare /reciproco Sostituzione ad una mancanza o una debolezza

10 Tre criteri principali: principi e valori [Dichiarazione Universale dei Diritti Umani] la comparsa di nuove esigenze economiche la risposta ad una domanda sociale

11 Due sistemi che qui si incontrano : La scuola elementare accoglieva i bambini del popolo La scuola secondaria si apriva ai bambini della borghesia

12 Un ideale: La soppressione della distinzione tra categorie sociali Cf il latino. Per l'allungamento della scolarità obbligatoria Una reale mobilità sociale

13 Una scuola unica Democratizzazione delleducazione = introduzione della rettitudine nella scuola ognuno occupando il posto che corrisponde alle sue capacità

14 Intenzione: livellamento delle possibilità Propagazione delleducazione Accesso agli studi Unificazione delleducazione Abolizione delle distinzioni

15 Propagazione delleducazione Formazione dei maestri Risposta alle nuove esigenze economiche Percorsi formativi più estesi

16 Accesso agli studi Riferimento a principi e valori Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, diritto alleducazione e accesso alle informazioni e ai saperi Risposta a una domanda sociale

17 Unificazione delleducazione Due sistemi prima destinati a un pubblico socialmente distinto: 1. La scuola elementare accoglieva i bambini del popolo 2. La scuola secondaria si apriva ai bambini della borghesia

18 Abolizione delle distinzioni Il sistema deducazione è doppio : pubblico socialmente distinto cultura distinta a scuola La quinta Repubblica pone fine a questa dualità : Scuola Unica per tutte le istituzioni scolastiche

19 Legge e abitudine Numerosi decreti, numerose riforme… Non funziona : – Una scuola media unica, diverse culture – Strategie di conservazione dei territori delleccellenza – Ignoranza del mondo scolastico per i bambini degli ambienti popolari

20 Numerose teorie esplicative Il patrimonio culturale I livelli di linguaggio e di comportamento Il curriculum nascosto Il buonsenso e gli «habitus» Il rigore scolastico La conformità tra leducazione e le esigenze della società

21 La scuola media unica! «La scuola che solo doveva classificare e orientare, si mette allora ad ordinare e a escludere e si scopre una scuola ingiusta allinterno della Scuola unica». Mauer Gérard, Capital culturel et reproduction scolaire, Sciences Humaines, Hors Série, n° 36, mars/avril/mai/2002

22 Confusione! Permettere laccesso ai percorsi scolastici La scuola è contemporaneamente : » Struttura fissa* » Con pretese globali » A dimensione universale – Non mostra la diversità: – individuale (storia e contesti) – sociale (posizioni e categorie) – Rinvia a un impossibile adattamento – Legittima i discorsi sulleterogeneità

23 Che cosa è lequità? Dare a ognuno quello che corrisponde : – Alle sue aspettative – Alle sue intenzioni – Alla sua volontà Dare senso allintelligenza » Leggere e legare » Rifarsi a una collettività » Interessarsi agli argomenti Accettare le differenze come ricchezze Guardare i potenziali prima degli handicap

24 Esiste il paradiso? Uguaglianza: spazio mitologico Ugualianza: spazio ideologico Equità: spazio etico Equità: spazio pedagogico

25 La scuola oggi: Tra scolarizzazione e socializzazione Tra tirocinio e sviluppo Tra assistente ed ingiunzione


Scaricare ppt "Educazione scolastica, tra uguaglianza ed equità La democratizzazione delleducazione : un valore sostenuto da diverse correnti filosofiche e politiche."

Presentazioni simili


Annunci Google