La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il progetto EMQT (2009-2011) Erasmus Mobility Quality Tools Luigi F Donà dalle Rose Università di Padova Seminario nazionale a cura del Gruppo Italiano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il progetto EMQT (2009-2011) Erasmus Mobility Quality Tools Luigi F Donà dalle Rose Università di Padova Seminario nazionale a cura del Gruppo Italiano."— Transcript della presentazione:

1 Il progetto EMQT ( ) Erasmus Mobility Quality Tools Luigi F Donà dalle Rose Università di Padova Seminario nazionale a cura del Gruppo Italiano dei Bologna Expert Azioni centralizzate: progetti per la qualità dei corsi congiunti e della mobilità internazionale SUN - Seconda Università di Napoli, 22 maggio 2012 This project has been funded with support from the European Commission. Agreement Number: 2009 – 3668/

2 Quando? la mobilità è al cuore del processo di Bologna Difficoltà nel riconoscimento, Nancy 2008 discussioni preliminari tra Deusto and Padova… … lidea è divenuta successivamente un progetto concreto, con il supporto della Task Force ETM Education Training and Mobility del Coimbra Group. 1. European Quality Charter on Mobility 2. Erasmus University Charter 3. Erasmus Student Charter 4. Green Paper on Mobility Documenti rilevanti: Il progetto EMQT: Origini e sviluppo Disseminazione EMQT Seminario a cura dei Bologna Experts, Napoli 22 maggio 2012

3 Coordinamento: Università degli Studi di Padova 14 Università: Padova, Bologna, Deusto, Aarhus, Åbo, Charitè Berlin, Granada, Graz, K. U. Leuven, Leipzig, Iaşi, Jena, Paris-Sud, Thessaloniki 3 Associazioni: ESN-Erasmus Student Network, Bruxelles EuroPACE ivzw (BE) Coimbra Group Office, Bruxelles 1 Agenzia Nazionale: Agencia Nacional de Evaluación de la Calidad y Acreditación ANECA, Madrid 1 Società di consulenza privata: CHE Consult (DE) 2 Università Associate: Trinity College Dublin, Turku University Chi? Il Consorzio EMQT …. Il progetto EMQT: Origini e sviluppo Disseminazione EMQT Seminario a cura dei Bologna Experts, Napoli 22 maggio 2012

4 Il progetto EMQT è stato finanziato come rete strutturale Erasmus FINALITÀ GENERALE e PERCORSO DI LAVORO Identificare modelli organizzativi, buone pratiche, procedure di benchmarking e relativi indicatori, per favorire la qualità della mobilità Erasmus degli studenti Il progetto EMQT: Disseminazione EMQT Seminario a cura dei Bologna Experts, Napoli 22 maggio 2012 focus: mobilità di scambio per motivi di studio e non su altre forme di mobilità Erasmus istituzioni di riferimento: soprattutto quelle con numero di outgoing 100 (coprono il 77% della SMS) Mappatura della situazione presente ed analisi dei relativi processi Fornire riferimenti comuni e condivisi per ridisegnare quei processi al fine di inglobare in essi i requisiti di qualità

5 FINALITÀ e DELIVERABLES (vedi Brochure): Approntare una QTB – Quality Tools Box per facilitare la QA sia interna che esterna della organizzazione della mobilità e promuoverne la qualità sviluppare linee guida per : incentivare lautonomia e la accountability delle istituzioni universitarie, sviluppando strumenti per lautocertificazione (capacità di riconoscimento, preparazione linguistica, ecc.) Permettere a una determinata istituzione di posizionarsi entro i diversi profili di qualità possibili meccanismi di responsabilità/trasparenza e di convalida esterna Identificare modelli organizzativi, buone pratiche, procedure di benchmarking e relativi indicatori, per favorire la qualità della mobilità Erasmus degli studenti Il progetto EMQT: Origini e sviluppo Disseminazione EMQT Seminario a cura dei Bologna Experts, Napoli 22 maggio 2012

6 PRIMEPRIME – Problems of Recognition In Making Erasmus reports IMPI IMPI – Indicators for Mapping and Profiling Internationalisation Il contesto circostante… EMQT è complementare ad altri progetti Recente studio ACA :Comparative study on European and national-level policies and practices on academic mobility MAUNIMO MAUNIMO – Mapping UNIversity MObility Il progetto EMQT: Origini e sviluppo Disseminazione EMQT Seminario a cura dei Bologna Experts, Napoli 22 maggio 2012

7 Task Force (6) e rispettive chair General organisational models within HEIs CHE Consult Language preparationUniversidad de Granada Information and orientationAristotle University of Thessaloniki Students performances and recognition Alma Mater Studiorum Università di Bologna Reception of host studentsKarl-Franzens-Universität Graz e-Coaching or ICT mobility toolsKatholieke Universiteit Leuven Il progetto EMQT: Metodologia e metodi Servizio Relazioni Internazionali – Percorsi di Internazionalizzazione

8 tre percorsi metodologici deliverables EMQT Consultazione dei partner EMQT e di 52 partner di prova (testing partners) EMQT Questionnaire + glossary Suggestions for Good practices List of Key indicators Mapping report Interviste ai docenti rapporto sintetico su Academic Quality in Exchange Mobility Analisi del processo di riconoscimento EMQT Report on the Recognition Process Il progetto EMQT: Metodologia e metodi Servizio Relazioni Internazionali – Percorsi di Internazionalizzazione

9 Il progetto EMQT: Metodologia e metodi Servizio Relazioni Internazionali – Percorsi di Internazionalizzazione Attività organizzate nelle 6 Task Force (TFs) ciascuna con le proprie consegne, seguendo la sequenza GAIN G : identification of Goals A : Actions IN : INdicators Elaborazione di Questionari, testati internamente ed esternamente Elaborazione dei Mapping Report Elenco di Indicatori Chiave …e il punto di vista degli accademici? Position Paper EMQT sul significato della qualità accademica durante un periodo di studio allestero 85 interviste con accademici nelle istitutioni partner Identificazione delle Buone Pratiche Metodologia dazione e ricerca delle TF…

10 Il progetto EMQT: Metodologia e metodi Servizio Relazioni Internazionali – Percorsi di Internazionalizzazione I principali obiettivi della mobilità (vedi p. 154 brochure) ? I1. Opening doors to other kinds of mobility I2. Boosting reputation and increasing visibility of the HEI through ERASMUS and cooperation I3. Enriching the institution teaching offer & services by international mobility I4. Achieving institutional awareness of intercultural diversity S1. Allowing every student an ERASMUS mobility according to his/her academic needs S2. Achieving transversal competencies and awareness of intercultural diversity (links also to the society) S3. Ensuring the most successful stay with emphasis on academic achievement So1. Building awareness of European citizenship So2. Fostering interaction between HEIs and non- HEI organisations as well as the civil society SOCIETÀ STUDENTI ISTITUTIONALI

11 Ordine nel lay-out del questionario OBIETTIVI CAMPIONE ASSEMBLATOINTERNOESTERNO 7 S3. Ensuring the most successful stay with emphasis on academic achievement 1° 5 S1. Allowing every student an ERASMUS mobility according to his/her academic needs 2°3°2° 2 I2. Boosting reputation and increasing visibility of the HEI through ERASMUS 3°4°3° 1 I1. Opening doors to other kinds of mobility and cooperation 4°2°6° 4 I4. Achieving institutional awareness of intercultural diversity 5°7°4° 3 I3. Enriching the institution^s teaching offer and services by international mobility 6° 5° 6 S2. Achieving transversal competencies and awareness of intercultural diversity (links also to the society) 7°5°7° 9 So2. Fostering interaction between HEIs and non- HEI organisations as well as the civil society 8°9°8° 8 So1. Building awareness of European citizenship 9°8°9° Priorità di obiettivi secondo il campione EMQT

12 Il progetto EMQT: Risultati principali Disseminazione EMQT Seminario a cura dei Bologna Experts, Napoli 22 maggio EMQT Tools Box: componenti principali a) Questionario e Glossario EMQT b) Lista di Indicatori chiave c) Suggerimenti per le Buone Pratiche (formulate in modo omogeneo con le linee guida standard dellENQA e con esempi ) d) Qualità Accademica nella mobilità di scambio (EMQT position paper & sintesi ragionata delle 85 interviste) EMQT Brochure: Risultati del progetto EMQT 1. Presentazione del progetto EMQT

13 Il progetto EMQT: Risultati principali Servizio Relazioni Internazionali – Percorsi di Internazionalizzazione Documenti di riferimento EMQT a) Quality in mobility: how to measure and assess it, (Maria Sticchi Damiani) b) EMQT Mapping Report(s) c) EMQT Report sul Processo di Riconoscimento EMQT Brochure (continua):

14 Il progetto EMQT: Risultati principali Servizio Relazioni Internazionali – Percorsi di Internazionalizzazione Agenzie QA Europee e possiblmente lENQA Portatori di interessi a livello politico: Commissione Europea, EACEA, EUA, EAIE, ACA e altre Associazioni Associazioni di studenti Utilizzo dei risultati da parte degli utenti finali Utenti target principali: HEIs coinvolte in Erasmus Partner al di fuori dellEuropa Agenzie Nationali LLP- Erasmus in Europa Rete dei Bologna Experts Agenzie di Ranking Studenti in mobilità (e le loro famiglie) Centri ICT presso le HEI

15 Il progetto EMQT: Risultati principali Esempi di Utilizzo dei risultati Template ed esempio concreto: Charité Berlin Nei Suggerimenti per le Buone Practiche, pag 74 Brochure Confronto e posizionamento: Per confrontare la propria istituzione con lo scenario descritto sulla base dei propri dati e posizionarla nel campo di variazione di alcuni indicatori chiave Come fonte di ispirazione: Le Buone Pratiche e il Mapping Report possono essere utilizzati come spunto per migliorare la qualità (aspetti utili delle attività di mobilità e idee su come valutarne la qualità) esercizio interattivo di disseminazione (per ognuna delle 6 dimensioni) Suggerimenti per le buone pratiche versus ingredienti per la Qualità dei docenti Disseminazione EMQT Seminario a cura dei Bologna Experts, Napoli 22 maggio 2012

16 Il progetto EMQT: Risultati principali Servizio Relazioni Internazionali – Percorsi di Internazionalizzazione Dove trovare i risultati EMQT? Sito web EMQT: Brochure EMQT Brochure Deposito di Buone Pratiche Eventi Eventi e articoli Eventi pubblici EMQT Eventi pubblici EMQT: Open Seminar (Bologna, Aprile 2011) e Final Validation Conference (Bruxelles, Novembre 2011) Il vostro feedback è benvenuto !!! Sessione TED ruolo e contenuto LA

17 ED ORA ALCUNI DETTAGLI IN PIU sui RISULTATI DEL PROGETTO EMQT… Il progetto EMQT: Risultati principali Disseminazione EMQT Seminario a cura dei Bologna Experts, Napoli 22 maggio 2012

18 Il progetto EMQT: Risultati principali Servizio Relazioni Internazionali – Percorsi di Internazionalizzazione Questionario EMQT checklist per le pratiche di mobilità in 6 dimensioni 1.Prima versione – provata internamente 200 domande, 340 campi 2.Versione rivisitata – provata esternamente 95% sovrapposizioni, molto simile 3. Versione EMQT Tools Box (pag 25 Brochure) 110 domande, 222 campi

19 Il progetto EMQT: Risultati principali Disseminazione EMQT Seminario a cura dei Bologna Experts, Napoli 22 maggio 2012 Domande aperte rispetto al totale

20 Il progetto EMQT: Risultati principali Disseminazione EMQT Seminario a cura dei Bologna Experts, Napoli 22 maggio 2012 Un esempio di risposta di domande aperte

21 Il progetto EMQT: Risultati principali Servizio Relazioni Internazionali – Percorsi di Internazionalizzazione Fatti e numeri dello EMQT Survey il tasso di mobilità Area Erasmus: 7,7 studenti su (SMS, EC data for ) Campione interno 14,9 (max 31,8 ÷ min 4,8) 13 università Campione esterno21,4 (max 77,7 ÷ min 3,4) 65 università Campione aggregato18,8 (max 77,7 ÷ min 3,4)

22 Il progetto EMQT: Risultati principali Servizio Relazioni Internazionali – Percorsi di Internazionalizzazione Lista di indicatori chiave METODOLOGIA GENERALE - I Criteri Normativi –Legame con gli obiettivi prioritari del consorzio EMQT –Legame con gli obiettivi prioritari dei partecipanti al test Criteri Empirici –Indicatori maggiormente utilizzati –Indicatori avanzati o di buona pratica (scarsamente utilizzati)

23 Il progetto EMQT: Risultati principali Servizio Relazioni Internazionali – Percorsi di Internazionalizzazione Lista di indicatori chiave: METODOLOGIA GENERALE-II lavoro delle Task Force Identificazione degli indicatori : essi danno unidea della qualità delle azioni istituzionali finalizzate a un determinato GOAL di mobilità (riflessione di gruppo a priori ) Riflessione interna/dibattito basato su una metodologia concordata: dopo diversi passaggi, da un questionario con 340 domande, le TF hanno selezionato 4 indicatori generali più 37 indicatori Traduzione degli indicatori in domande, da porre nel questionario (ex post rilevare domande con maggiore o minore numero di risposte) CONCLUSIONE - la Lista è uno Strumento utile a monitorare e migliorare la qualità della mobilità studentesca: uso finalizzato a un auto-monitoraggio o a un confronto con altre istituzioni

24 Il progetto EMQT: Risultati principali Servizio Relazioni Internazionali – Percorsi di Internazionalizzazione i.Punto di vista di unAgenzia Nazionale di QA: buone pratiche estratte dalle risposte al questionario (a cura di ANECA) formulate in maniera omogenea alle ESG ii. Casi di Buone Pratiche identificati dalle 6 TF un primo deposito (repository) di B.P. iii.Documento ed esempio di strategia di implementazione Appendice (casi di buona pratica identificati tramite i Mapping Reports) Suggerimenti per le Buone Pratiche

25 Il progetto EMQT: Risultati principali Servizio Relazioni Internazionali – Percorsi di Internazionalizzazione ESEMPIO TF b: Preparazione linguistica e aspetti correlati Per questa dimensione sono state analizzate sia lofferta di corsi linguistici presso listutione sia le azioni atte a standardizzare i diversi livelli linguistici Buone Pratiche: GP2.1. The institution offers pre-departure language units for outgoing students and incoming students. GP2.2. The institution offers semester/year-long language course units for outgoing students and incoming students. GP2.3. The institution offers language course units for specific purposes: (i.e.: Law, Medicine, Engineering, etc.) for outgoing and incoming students. GP2.4. The institution offers language course units at different levels. GP2.5. The institution follows strictly the Common European Framework of Reference, CERF.

26 Il progetto EMQT: Risultati principali Disseminazione EMQT Seminario a cura dei Bologna Experts, Napoli 22 maggio DOMANDE (vedi Template pag. 128 brochure) Aspetti istituzionali 6 Aspetti relativi al coordinatore di flusso 7 Aspetti relativi al riconoscimento 4 Problemi e futuro 2 Suggerimenti 1 Rapporto sulla Qualità Accademica Interviste con i docenti

27 Il progetto EMQT: Risultati principali Servizio Relazioni Internazionali – Percorsi di Internazionalizzazione istituzioni partner del progetto EMQT 6 accademici intervistati per istituzione (in media) In totale: 83 ACCADEMICI INTERVISTATI (e 2 AMMINISTRATIVI) Metodologia di analisi concordata (identificazione e statistica degli elementi ricorrenti; estrazione delleperle) Interviste con i docenti partecipanti e metodologia per la sintesi

28 Il progetto EMQT: Risultati principali Servizio Relazioni Internazionali – Percorsi di Internazionalizzazione Accademici di 4 diverse università hanno mentionato le differenze nei corsi come aspetti interessanti che potrebbero far loro decidere di istituire degli accordi (diverse tipologie di apprendimento/valutazione, o diversi approcci ai contenuti), anziché largomento della compatibilità. Esempio di RISULTATI INTERESSANTI estratto dalle INTERVISTE In 5 casi su 6, il docente apparteneva allarea scientifica, che, solitamente, tende ad essere più rigida sul tema del riconoscimento.

29 Il progetto EMQT: Risultati principali Disseminazione EMQT Seminario a cura dei Bologna Experts, Napoli 22 maggio 2012 Rapporto EMQT sul Processo di Riconoscimento a pag 274 e segg. della Brochure 7 passaggi temporali, 5 documenti ( Piano di Studi, LA, ToR, Proof of Recgnition, DS) la corrente dei crediti …inoltre… - complessità del processo di riconoscimento - pratica effettiva e aspetti aperti decisione politica?

30 Il progetto EMQT: Risultati principali Servizio Relazioni Internazionali – Percorsi di Internazionalizzazione Parte Generale Sezione 1: Organisational Structures (Tfa) Sezione 2: Language issues (TFb) Sezione 3: Information and Orientation (TFc) Sezione 4: Students performance and recognition (TFd) Sezione 5: Reception of incoming students (TFe) Sezione 6: e-coaching or ICT tools (TFf) EMQT Mapping Report Più 4 Appendici, tra le quali: FACTS AND FIGURES: an accompanying paper to the EMQT survey Le diverse sezioni offrono una descrizione accurata del paesaggio Erasmus, della sua fisiologia, delle sue pratiche consolidate, ecc.

31 Il progetto EMQT: Risultati principali Disseminazione EMQT Seminario a cura dei Bologna Experts, Napoli 22 maggio 2012 …altri risultati … Pratiche di nicchia (Service Learning modules, Erasmus like virtual mobility) Fisiologia di Erasmus (valori medi degli indicatori) Intervallo di variabilità degli indicatori o spazio per: scelte politiche azioni di miglioramento …inoltre la Brochure EMQT offre una fonte di ispirazione per azioni/soluzioni in molti contesti diversi

32 Il progetto EMQT: Risultati principali Disseminazione EMQT Seminario a cura dei Bologna Experts, Napoli 22 maggio 2012 Quali sono i prossimi passi? Disseminazione della Brochure EMQT e dei risultati in Europa e oltre Esportazione del modello Erasmus e dei suoi requisiti di qualità in altri contesti Permettere alle università di posizionarsi nel più ampio contesto e fornire loro gli strumenti per migliorare e aumentare la qualità della mobilità dei loro studenti. Il vostro feedback… … per ampliare il deposito di buone pratiche e migliorare la qualità dei risultati !!!

33 Per qualsiasi informazione vi invitiamo a consultare il sito Internet EMQT ed a contattarci: Grazie per la vostra attenzione! Disseminazione EMQT Seminario a cura dei Bologna Experts, Napoli 22 maggio 2012 Il progetto EMQT: Risultati principali

34 APPENDICE Solo in caso di tempo a disposizione o per la discussione Disseminazione EMQT Seminario a cura dei Bologna Experts, Napoli 22 maggio 2012

35 Il progetto EMQT: Risultati principali Servizio Relazioni Internazionali – Percorsi di Internazionalizzazione Parte Generale Sezione 1: Organisational Structures (Tfa) Sezione 2: Language issues (TFb) Sezione 3: Information and Orientation (TFc) Sezione 4: Students performance and recognition (TFd) Sezione 5: Reception of incoming students (TFe) Sezione 6: e-coaching or ICT tools (TFf) EMQT Mapping Report Più 4 Appendici, tra le quali: FACTS AND FIGURES: an accompanying paper to the EMQT survey Le diverse sezioni offrono una descrizione accurata del paesaggio Erasmus, della sua fisiologia, delle sue pratiche consolidate, ecc.

36 Il progetto EMQT: Risultati principali Disseminazione EMQT Seminario a cura dei Bologna Experts, Napoli 22 maggio 2012 Distribuzione delle istituzioni partecipanti al test esterno per aree geografiche e dimensione della mobilità GRUPPO 1: da 1 a 100 outgoing; GRUPPO 2: da 101 a 300; GRUPPO 3: oltre 300

37 Il progetto EMQT: Risultati principali Disseminazione EMQT Seminario a cura dei Bologna Experts, Napoli 22 maggio 2012 Lidentificazione e lestrazione di aspetti ed elementi di mobilità importanti come testimoniato dai feedback al questionario, Costruire questo paesaggio della mobilità europea ha richiesto… Un interpretazione intellingente/realistica dei vari dati raccolti – a volte in conflitto – sulla base dellesperienza e delle competenze personali, Lestrazione del campo di variabilità per gli indicatori significativi … il tutto offerto in modo coerente e facilmente utilizzabile Ingredienti importanti del paesaggio sono i valori di diversi indicatori derivati (i.e. tasso di mobilità; tasso di reciprocità; ecc.).

38 Esempi di indicatori derivati - 1

39 Esempi di indicatori derivati - 2

40 Il concetto del profilo Per una singola istituzione Per un gruppo di rispondenti Disseminazione EMQT Seminario a cura dei Bologna Experts, Napoli 22 maggio 2012

41 Test esterno versus interno

42

43 … così ogni instituzione può capire come posizionarsi nel paesaggio (profilo istituzionale)… Disseminazione EMQT Seminario a cura dei Bologna Experts, Napoli 22 maggio 2012

44 Per qualsiasi informazione vi invitiamo a consultare il sito Internet EMQT ed a contattarci: Grazie per la vostra attenzione! Disseminazione EMQT Seminario a cura dei Bologna Experts, Napoli 22 maggio 2012 Il progetto EMQT: Risultati principali


Scaricare ppt "Il progetto EMQT (2009-2011) Erasmus Mobility Quality Tools Luigi F Donà dalle Rose Università di Padova Seminario nazionale a cura del Gruppo Italiano."

Presentazioni simili


Annunci Google