La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Diritti Umani: Rapporto 2011 Amnesty International.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Diritti Umani: Rapporto 2011 Amnesty International."— Transcript della presentazione:

1 Diritti Umani: Rapporto 2011 Amnesty International

2 Violazioni in Italia I diritti dei rom continuano a essere violati e gli sgomberi forzati hanno contribuito a spingere sempre più nella povertà e nell'emarginazione Commenti dispregiativi di politici nei confronti di rom, migranti e persone lesbiche, gay, bisessuali e transgender hanno alimentato un clima di intolleranza, con nuove violente aggressioni omofobe. I richiedenti asilo non hanno potuto accedere a procedure efficaci per ottenere protezione internazionale. Sono continuate le segnalazioni di maltrattamenti a opera di agenti delle forze di polizia o di sicurezza. Preoccupazioni circa l'accuratezza delle indagini sui decessi in carcere e su presunti maltrattamenti. L'Italia ha rifiutato di introdurre il reato di tortura nella legislazione nazionale. Sovraffollamento delle strutture penitenziarie. Il rapporto del 2009 la pratica di intercettare in mare i migranti e di costringerli a tornare in Libia o in altri paesi non europei.

3 America La regione delle Americhe ha visto il riconoscimento nella legge di molti diritti umani, anche se non sempre sono stati messi in pratica. Un terremoto ha colpito Haiti, uccidendo oltre persone Difensori dei diritti umani sono stati uccisi, minacciati, in diversi paesi Le popolazioni native sono considerate di intralcio agli interessi commerciali, divenendo vittime di minacce, vessazioni, sgomberi forzati, sfollamenti e uccisioni. Gli abitanti dei quartieri urbani più poveri rimangono intrappolati nella morsa di violenza delle bande della criminalità organizzata e dalle violazioni dei diritti umani perpetrate dalle forze di sicurezza. La promessa di Barack Obama di chiudere il centro di detenzione di Guantánamo non si è concretizzata

4 …..America R. Bignone, ex presidente dellArgentina, è stato dichiarato colpevole delle accuse di tortura, omicidio e di casi di rapimento, quando era al comando del centro di detenzione di Campo de Mayo, tra il 1976 e il George W. Bush ha ammesso di aver autorizzato limpiego della tortura water-boarding, dove il detenuto viene quasi affogato. 46 detenuti sono stati messi a morte negli USA Quasi un quinto della popolazione vive in condizioni di povertà estrema; rimane la regione del mondo con più disuguaglianze. Migliaia di donne sono state vittime di stupri, sparizioni forzate o uccisioni; dubbi sulla volontà delle istituzioni di affrontare il problema della violenza contro le donne.

5


Scaricare ppt "Diritti Umani: Rapporto 2011 Amnesty International."

Presentazioni simili


Annunci Google