La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Giuliana Lucchini – Coordinatore CPT La Spezia COMITATO PARITETICO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DELLA SPEZIA PER LA PREVENZIONE INFORTUNI, LIGIENE E LAMBIENTE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Giuliana Lucchini – Coordinatore CPT La Spezia COMITATO PARITETICO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DELLA SPEZIA PER LA PREVENZIONE INFORTUNI, LIGIENE E LAMBIENTE."— Transcript della presentazione:

1 Giuliana Lucchini – Coordinatore CPT La Spezia COMITATO PARITETICO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DELLA SPEZIA PER LA PREVENZIONE INFORTUNI, LIGIENE E LAMBIENTE DI LAVORO NELLEDILIZIA

2 Il COMITATO PARITETICO TERRITORIALE della Spezia è costituito e gestito da ANCE La Spezia - Associazione Nazionale Costruttori Edili – e dalle Organizzazioni Sindacali FILLEA-CGIL, FILCA-CISL, FENEAL-UIL ed è fondato su un rapporto di pariteticità fra i partecipanti. Il Presidente è di espressione ANCE, e il Vice presidente di espressione sindacale; il rapporto che si è instaurato fra le parti, in oltre 20 anni di attività, è di effettiva condivisione di intenti, e di collaborazione, al fine di dotare il comparto edile di organismi che possano concretamente accrescere la prevenzione degli infortuni e la formazione professionale, e che possano essere un valido punto di riferimento per imprese e lavoratori.

3 In provincia della Spezia il Comitato Paritetico Territoriale opera dall'ottobre del 1988, ed è sorto con lo scopo di supportare imprese e lavoratori nello studio e nella risoluzione dei problemi inerenti la prevenzione degli infortuni allinterno dei cantieri edili

4 Ogni anno, infatti, i Tecnici del CPT effettuano centinaia di visite presso i cantieri edili dellintera provincia della Spezia, in uno spirito di collaborazione con le imprese e lavoratori, allo scopo di suggerire ai responsabili tutte le misure da adottare per la sicurezza sul lavoro. Viene inoltre fornita unadeguata consulenza in merito ai continui aggiornamenti legislativi, suggerendo la corretta documentazione da tenere in cantiere.

5 ATTIVITA ULTIMO TRIENNIO VISITE IMPRESE 700 CANTIERI

6 Durante i sopralluoghi tecnici sui cantieri edili si rilevano ancora delle criticità, ma allo stesso tempo si rileva una SENSIBILITA REALE, sia nei lavoratori che nei datori di lavori che nei tecnici, verso il problema della sicurezza, e una PREDISPOSIZIONE CRESCENTE nelladottare misure e comportamenti adeguati al fine di prevenire gli infortuni sul lavoro. Il RISPETTO DELLE NORME DI SICUREZZA NON E PIU SENTITO COME UNIMPOSIZIONE, BENSI AVVIENE CON CONVINZIONE

7 Le Imprese edili della provincia della Spezia investono, in termini di sistema, in materia di sicurezza e formazione (finanziando direttamente il CPT e la Scuola Edile Spezzina) circa euro lanno, arrivando ad un investimento globale nellultimo triennio di circa 1 milione di euro, al quale vanno sommati gli investimenti fatti autonomamente dalle singole imprese. CRESCITA della Consapevolezza dei problemi legati alla sicurezza sul lavoro, sia nelle aziende che nei lavoratori stessi, e la conseguente volontà di collaborare, al fine di poter adottare pratiche utili a prevenire gli infortuni sul lavoro.

8 Lattività del CPT è senza scopo di lucro e si esplica in : assistenza in cantiere mediante sopralluoghi tecnici; iniziative di formazione e informazione rivolte alle maestranze e ai datori di lavoro, sviluppate di concerto con gli altri 2 enti paritetici della provincia della Spezia – Cassa Edile e Scuola Edile - e amministrate dalla Scuola Edile Spezzina, nella consapevolezza che INFORMAZIONE e FORMAZIONE sono fondamentali per ridurre gli infortuni sul lavoro.

9 CORSO 16 ORE DI PRIMO INGRESSO IN EDILIZIA che è stato predisposto anche in multilingue, sotto forma di audiovisivo; Progetto SPORTELLO : apertura di uno sportello per fornire consulenza diretta tramite ricevimento di addetti, lavoratori ed imprenditori che hanno ritenuto necessario ottenere informazioni in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro ; è stato predisposto RICEVIMENTO su appuntamento di imprenditori o lavoratori stranieri, con la presenza di un interprete; è stato prodotto e distribuito materiale didattico e informativo multilingue. COMITATO PARITETICO TERRITORIALE DELLA SPEZIA SCUOLA EDILE SPEZZINA

10 COMITATO PARITETICO TERRITORIALE DELLA SPEZIA SCUOLA EDILE SPEZZINA IMPLEMENTAZIONE SITO CPT, TRADUZIONE pagine principali del sito nelle lingue maggiormente rappresentate, sul nostro territorio, nellambito delledilizia; INSERIMENTO, allinterno del sito del CPT, di audiovisivi e di opuscoli multilingue realizzati dal CPT della Spezia in collaborazione con enti partner e istituzioni; INSERIMENTO, allinterno del sito del CPT, di documentazione e informazioni di base in materia di sicurezza in italiano e in lingue straniere;

11 PROGETTI SVILUPPATI DAL CPT DELLA SPEZIA A LIVELLO PROVINCIALE La realizzazione di un CARTELLO DI QUALITA che viene consegnato SOLO a quelle aziende nei cui cantieri i tecnici rilevano ladozione di adeguate misure di prevenzione antinfortunistica e il rispetto della normativa vigente.

12

13 CANTIERI IN SICUREZZA progetto realizzato in collaborazione con l INAIL sede della Spezia, che ha visto la realizzazione di CONFERENZE FORMATIVE in materia di sicurezza e prevenzione antinfortunistica rivolte ai lavoratori del settore edile, mediante le quali poteva ritenersi assolto lobbligo formativo relativo alla formazione GENERALE prevista dall' Accordo Stato- Regioni n. 221 del Tali conferenze sono state convocate in prossimità dei cantieri stessi, con lintento di supportare concretamente imprese e lavoratori in questo momento particolarmente critico. Il progetto prevede ha visto anche la distribuzione dell opuscolo multilingue Cantieri in sicurezza disponibile in 7 lingue, tra quelle maggiormente rappresentate sul territorio della nostra provincia.

14

15 Sempre a livello provinciale, il CPT della Spezia è presente a Tavoli Tecnici Scientifici organizzati con: ISTITUTI SCOLASTICI componente Comitato Scientifico (Istituto per Geometri) sviluppo Progetti sensibilizzazione studenti e formazione in tema di sicurezza sul lavoro

16 Sempre a livello provinciale, il CPT della Spezia, tramite il suo Coordinatore, è presente a Tavoli Tecnici Scientifici organizzati con: ORGANI DI VIGILANZA confronto Progetto realizzato a dicembre 2012 Convegno sul Committente

17 COMITATO PARITETICO TERRITORIALE DELLA SPEZIA PER LA PREVENZIONE INFORTUNI IN EDILIZIA In collaborazione con ASL N. 5 SPEZZINO S.C. PSAL DIREZIONE TERRITORIALE DEL LAVORO DELLA SPEZIA RUOLO E RESPONSABILITA DEL COMMITTENTE/RESPONSABILE DEI LAVORI

18

19

20 Un importante protocollo di intesa, della durata di due anni, è stato sottoscritto dal Comando dei Carabinieri per la Tutela del Lavoro, Nucleo Ispettorato del Lavoro della Spezia, e il CPT della Spezia, volto a valorizzare le specifiche competenze in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro all'interno dei cantieri edili, e a potenziare le rispettive capacità. A tal fine il CPT della Spezia si è impegnato a partecipare all'attività di formazione e aggiornamento, tramite la Scuola Edile Spezzina, dei militari del CCTL attraverso la realizzazione di corsi e seminari, e ad organizzare stage formativi.

21 PROGETTI SVILUPPATI DAL CPT DELLA SPEZIA A LIVELLO REGIONALE Il Comitato Paritetico Territoriale della Spezia, inoltre, fa parte del Coordinamento Regionale dei CPT liguri, ed ogni anno,insieme agli altri CPT liguri, vengono realizzati dei progetti. Quello terminato nel 2011 ha visto la predisposizione di un piano informativo in grado di coinvolgere tutta lazienda, attraverso un intervento capillare di informazione rivolto a tutti i lavoratori del settore edile, italiani e stranieri.

22 I progetti del 2012 – 2013 prevedono il monitoraggio dei cantieri pubblici cofinanziati dalla Regione Liguria, mediante sopralluoghi tecnici, e la formazione di neo diplomati geometri da parte dei CPT, in materia di sicurezza, per inserirli, poi, in stage formativi in azienda.

23 Il CPT della Spezia ha aderito attivamente anche alla Campagna Regionale dellEdilizia

24 FORMAZIONE PREVENZIONE COSTRUIRE SICUREZZA

25 Grazie per lattenzione Giuliana Lucchini – Coordinatore CPT La Spezia


Scaricare ppt "Giuliana Lucchini – Coordinatore CPT La Spezia COMITATO PARITETICO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DELLA SPEZIA PER LA PREVENZIONE INFORTUNI, LIGIENE E LAMBIENTE."

Presentazioni simili


Annunci Google