La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Benedetto Cosentino Pietro Greco 2°G Scuola secondaria di 1° grado C.B.Cavour Catania Italia Progetto Europeo Socrates Comenius 1 SEAA Prof. Ketty Bufardeci.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Benedetto Cosentino Pietro Greco 2°G Scuola secondaria di 1° grado C.B.Cavour Catania Italia Progetto Europeo Socrates Comenius 1 SEAA Prof. Ketty Bufardeci."— Transcript della presentazione:

1 Benedetto Cosentino Pietro Greco 2°G Scuola secondaria di 1° grado C.B.Cavour Catania Italia Progetto Europeo Socrates Comenius 1 SEAA Prof. Ketty Bufardeci Benedetto Cosentino Pietro Greco 2°G Scuola secondaria di 1° grado C.B.Cavour Catania Italia Progetto Europeo Socrates Comenius 1 SEAA Prof. Ketty Bufardeci Come risparmiare l energia in casa Come risparmiare l energia in casa

2 Tutti usiamo le lampadine e altri oggetti elettrici Noi tutti usiamo lenergia elettrica soprattutto in casa.Noi tutti usiamo lenergia elettrica soprattutto in casa. Gli elettrodomestici coprono almeno l'80% della bolletta elettrica.Gli elettrodomestici coprono almeno l'80% della bolletta elettrica.

3 Risparmiare energia elettrica (in generale) Evitate la funzione di stand-byEvitate la funzione di stand-by Per ridurre la bolletta della corrente riscaldate solo l'acqua che vi serve effettivamente e a temperature non superiori al necessario.Per ridurre la bolletta della corrente riscaldate solo l'acqua che vi serve effettivamente e a temperature non superiori al necessario. La doccia è meglio del bagno: riempire una vasca richiede tre volte l'energia necessaria per una doccia di sei minuti.La doccia è meglio del bagno: riempire una vasca richiede tre volte l'energia necessaria per una doccia di sei minuti. Chiudete l'acqua mentre vi lavate i denti o vi insaponate sotto la doccia.Chiudete l'acqua mentre vi lavate i denti o vi insaponate sotto la doccia. Un rubinetto che perde può causare uno spreco di litri d'acqua all'anno. Chiudete l'acqua mentre pulite il bagno.Un rubinetto che perde può causare uno spreco di litri d'acqua all'anno. Chiudete l'acqua mentre pulite il bagno. Fatevi installare e utilizzate il tastorisparmio sullo scarico del WC.Fatevi installare e utilizzate il tastorisparmio sullo scarico del WC.

4 Risparmiare energia elettrica (in generale) Non lavate i piatti sotto l'acqua correnteNon lavate i piatti sotto l'acqua corrente Lavate la biancheria poco sporca a basse temperature e senza prelavaggio.Lavate la biancheria poco sporca a basse temperature e senza prelavaggio. Non effettuate lavaggi con la lavatrice a mezzo carico, che generalmente comporta uno spreco d'acqua, di detersivo e di corrente.Non effettuate lavaggi con la lavatrice a mezzo carico, che generalmente comporta uno spreco d'acqua, di detersivo e di corrente. Fate a meno del trattamento con ammorbidenti.Fate a meno del trattamento con ammorbidenti.

5 Come risparmiare energia con… LLLL oooo s s s s cccc aaaa llll dddd aaaa bbbb aaaa gggg nnnn oooo e e e e llll eeee tttt tttt rrrr iiii cccc oooo IIII llll f f f f rrrr iiii gggg oooo rrrr iiii ffff eeee rrrr oooo LLLL aaaa l l l l aaaa vvvv aaaa tttt rrrr iiii cccc eeee LLLL aaaa l l l l aaaa vvvv aaaa ssss tttt oooo vvvv iiii gggg llll iiii eeee LLLL iiii llll llll uuuu mmmm iiii nnnn aaaa zzzz iiii oooo nnnn eeee

6 Risparmiare energia elettrica con lo scaldabagno elettrico 1) Optate per uno scaldabagno in base alle vostre reali esigenze1) Optate per uno scaldabagno in base alle vostre reali esigenze 2) Collocate lo scaldabagno in zone isolate e protette della casa. L'isolamento termico dello scaldabagno evita che l'ambiente esterno influisca sul suo funzionamento.2) Collocate lo scaldabagno in zone isolate e protette della casa. L'isolamento termico dello scaldabagno evita che l'ambiente esterno influisca sul suo funzionamento. 3) Fate installare lo scaldabagno vicino ai luoghi di utilizzo (vasca, lavabo ecc.) per evitare dispersioni di calore durante il passaggio nei tubi3) Fate installare lo scaldabagno vicino ai luoghi di utilizzo (vasca, lavabo ecc.) per evitare dispersioni di calore durante il passaggio nei tubi 4) Regolate il termostato dell'apparecchio a 40°C d'estate e 60°C d'inverno. 4) Regolate il termostato dell'apparecchio a 40°C d'estate e 60°C d'inverno. 5) Installate un timer per fissare gli orari di accensione dello scaldabagno5) Installate un timer per fissare gli orari di accensione dello scaldabagno

7 Risparmiare energia elettrica con il frigorifero Non inserire cibi caldi in frigorifero. Oltre a riscaldare l'ambiente interno del frigorigero, consumando maggiore energia elettrica per raffreddarlo, il calore causa anche la formazione della brina, una pellicola isolante che aumenta a dismisura il consumo di energia del frigoriferoNon inserire cibi caldi in frigorifero. Oltre a riscaldare l'ambiente interno del frigorigero, consumando maggiore energia elettrica per raffreddarlo, il calore causa anche la formazione della brina, una pellicola isolante che aumenta a dismisura il consumo di energia del frigorifero Scegliete i modelli No Frost. Sono dotati di un ventilatore interno per far circolare l'aria tra i vani rendendo più rapido il congelamento ed impedendo la formazione della brina.Scegliete i modelli No Frost. Sono dotati di un ventilatore interno per far circolare l'aria tra i vani rendendo più rapido il congelamento ed impedendo la formazione della brina. E' consigliabile aprire lo sportello del frigorifero il tempo più breve possibileE' consigliabile aprire lo sportello del frigorifero il tempo più breve possibile

8 Risparmiare energia elettrica con il frigorifero Per congelare gli alimenti evitate di riporli tutti insieme nel congelatore.Per congelare gli alimenti evitate di riporli tutti insieme nel congelatore. distanziare il frigorifero dalle fonti di calore, posizionandolo lontano dal forno, dai termosifoni e dalle finestre esposte al sole.distanziare il frigorifero dalle fonti di calore, posizionandolo lontano dal forno, dai termosifoni e dalle finestre esposte al sole. Fate caso alle guarnizioni del frigorifero danneggiate in quanto lasciano entrare calore.Fate caso alle guarnizioni del frigorifero danneggiate in quanto lasciano entrare calore. Distanziare il frigorifero dal muro. Lasciate sempre uno spazio intorno al frigorifero per consentire una facile dispersione del caloreDistanziare il frigorifero dal muro. Lasciate sempre uno spazio intorno al frigorifero per consentire una facile dispersione del calore

9 Risparmiare energia elettrica con la lavatrice Evitare di eccedere le dosi di detersivoEvitare di eccedere le dosi di detersivo Acquistare lavatrici a basso consumo energetico. Verificate sempre il consumo energetico della lavatrice (da cui dipenderà la vostra bolletta) e la quantità d'acqua che utilizza..Acquistare lavatrici a basso consumo energetico. Verificate sempre il consumo energetico della lavatrice (da cui dipenderà la vostra bolletta) e la quantità d'acqua che utilizza..

10 Risparmiare energia elettrica con la lavatrice Pulire il filtro aiuterà a tenere in efficienza la vostra lavatrice contenendo i consumi e la bolletta dell'elettricità.Pulire il filtro aiuterà a tenere in efficienza la vostra lavatrice contenendo i consumi e la bolletta dell'elettricità. Risciacquo con acqua fredda. Quando possibile fissate il risciacquo con acqua fredda. L'acqua fredda o calda al momento del risciacquo non influisce sul grado di bianco del bucato.Risciacquo con acqua fredda. Quando possibile fissate il risciacquo con acqua fredda. L'acqua fredda o calda al momento del risciacquo non influisce sul grado di bianco del bucato.

11 Risparmiare energia elettrica con la lavatrice Fare il bucato la sera o la notte. Nelle ore serali si riscontra una sovrapproduzione di energia elettrica, causata dalla chiusura delle attività industriali, in queste ore è pertanto più conveniente fare il bucato.Fare il bucato la sera o la notte. Nelle ore serali si riscontra una sovrapproduzione di energia elettrica, causata dalla chiusura delle attività industriali, in queste ore è pertanto più conveniente fare il bucato. Fare il bucato solo a pieno carico. Utilizzare la lavatrice per carichi parziali vi costerà di più e dovrete comunque effettuare più lavaggi ogni settimana. Meglio attendere che il cestino dei panni sporchi sia effettivamente pari ad un solo carico pieno della lavatrice.Fare il bucato solo a pieno carico. Utilizzare la lavatrice per carichi parziali vi costerà di più e dovrete comunque effettuare più lavaggi ogni settimana. Meglio attendere che il cestino dei panni sporchi sia effettivamente pari ad un solo carico pieno della lavatrice.

12 Risparmiare energia elettrica con la lavatrice Far asciugare i panni sullo stendino. L'asciugatura automatica pesa enormemente sui consumi di energia elettrica.Far asciugare i panni sullo stendino. L'asciugatura automatica pesa enormemente sui consumi di energia elettrica. Evitare il lavaggio a 90° quando è possibile. Passare dai 90° ai 60° consente un risparmio immediato del 30% di energia elettrica.Evitare il lavaggio a 90° quando è possibile. Passare dai 90° ai 60° consente un risparmio immediato del 30% di energia elettrica.

13 Risparmiare energia elettrica con la lavastoviglie Lasciate le stoviglie a mollo per una notte prima di riporle nella lavastoviglie.Lasciate le stoviglie a mollo per una notte prima di riporle nella lavastoviglie. Rispettate le dosi del detersivoRispettate le dosi del detersivo Utilizzate la lavastoviglie solo a pieno carico,Utilizzate la lavastoviglie solo a pieno carico, Evitate l'asciugatura automatica.Evitate l'asciugatura automatica. Sostuite i filtri ogni cinque lavaggi per eliminare i residui dei cibi nella lavastoviglie.Sostuite i filtri ogni cinque lavaggi per eliminare i residui dei cibi nella lavastoviglie. Acquistate le lavastoviglie a basso consumo.Acquistate le lavastoviglie a basso consumo.

14 Piani di cottura elettrici: evitate sprechi di energia spegnendo tempestivamente la piastra e sfruttando il calore residuo. Le pentole dovrebbero avere il fondo piatto e proporzionato alle dimensioni della piastra. Forno: spesso non è indispensabile preriscaldare il forno. Sfruttate il calore residuo spegnendo il forno prima che sia terminata la cotturaPiani di cottura elettrici: evitate sprechi di energia spegnendo tempestivamente la piastra e sfruttando il calore residuo. Le pentole dovrebbero avere il fondo piatto e proporzionato alle dimensioni della piastra. Forno: spesso non è indispensabile preriscaldare il forno. Sfruttate il calore residuo spegnendo il forno prima che sia terminata la cottura Come risparmiare con il forno elettrico

15 E' consigliabile acquistare forni elettrici ventilati. Rispetto a quelli normali mettono in circolazione l'aria calda determinando una temperatura uniforme all'interno del forno.E' consigliabile acquistare forni elettrici ventilati. Rispetto a quelli normali mettono in circolazione l'aria calda determinando una temperatura uniforme all'interno del forno. Ridurre al minimo l'apertura dello sportello del forno in quanto l'aria calda fuoriesce rapidamente raffreddando il forno.Ridurre al minimo l'apertura dello sportello del forno in quanto l'aria calda fuoriesce rapidamente raffreddando il forno. Un forno pulito è un forno efficienteUn forno pulito è un forno efficiente Come risparmiare con il forno elettrico

16 Come risparmiare con l illuminazione Illuminazione: Le lampadine tradizionali possono essere sostituite con lampade a basso consumo, che garantiscono la stessa luminosità e durano molto più a lungo. L'illuminazione incide per il 15-20% sulla bolletta dell'elettricità di ogni famiglia. Le lampade a risparmio energetico hanno un costo iniziale più alto ma permettono anche un forte risparmio sulla bolletta. Durano di più. Sono più efficienti. Trasformano in luce il 20% dell'elettricità rispetto al 4% delle tradizionali lampade ad incandescenza.Illuminazione: Le lampadine tradizionali possono essere sostituite con lampade a basso consumo, che garantiscono la stessa luminosità e durano molto più a lungo. L'illuminazione incide per il 15-20% sulla bolletta dell'elettricità di ogni famiglia. Le lampade a risparmio energetico hanno un costo iniziale più alto ma permettono anche un forte risparmio sulla bolletta. Durano di più. Sono più efficienti. Trasformano in luce il 20% dell'elettricità rispetto al 4% delle tradizionali lampade ad incandescenza.


Scaricare ppt "Benedetto Cosentino Pietro Greco 2°G Scuola secondaria di 1° grado C.B.Cavour Catania Italia Progetto Europeo Socrates Comenius 1 SEAA Prof. Ketty Bufardeci."

Presentazioni simili


Annunci Google