La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sede operativa: Viale Achille Papa 30 – 20149 Milano 1 Identificazione materiale Gemme di colore Perle Diamante CLASSIFICAZIONE - 4C Carat Colour Clarity.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sede operativa: Viale Achille Papa 30 – 20149 Milano 1 Identificazione materiale Gemme di colore Perle Diamante CLASSIFICAZIONE - 4C Carat Colour Clarity."— Transcript della presentazione:

1 Sede operativa: Viale Achille Papa 30 – Milano 1 Identificazione materiale Gemme di colore Perle Diamante CLASSIFICAZIONE - 4C Carat Colour Clarity Cut Naturali / di coltura / Imitazione CERTIFICAZIONE DEI MATERIALI GEMMOLOGICI Presenza di trattamenti Origine naturale o sintetica Presenza di trattamenti Provenienza geografica Ambiente di formazione Presenza di trattamenti

2 Sede operativa: Viale Achille Papa 30 – Milano 2 Analista e Responsabile strumenti specialistici Andrea Marzola Responsabile del Laboratorio e Responsabile Settore Diamante Antonello Donini Responsabile settore Materiali gemmologici Elena Gambini Analista diamante e materiali gemmologici Emanuela Castaman Analista diamante Giuliano Radice Sportello Patrizia Nicolao STAFF STRUMENTAZIONE GEMMOLOGICA Stereomicroscopi e lenti 10X, Master stones, Proporziometri, Rifrattometri, Spettroscopi, Bilance idrostatiche, Lampade per luminescenza UV, Luce standard, Munsell Units

3 Sede operativa: Viale Achille Papa 30 – Milano 3 I dati rilevati con strumentazione gemmologica sono integrati con spettri e immagini ottenuti con: Spettrofotometri UV-VIS-NIR Micro Raman e Tomografia Laser DOTAZIONE STRUMENTALE raffreddamento con N liquido DRIFT Beam condenser Radiografie, luminescenza Spettrofotometri FT-IR Spettrometro EDXRF Generatori di raggi X Tomografia Laser Micro Raman Diagrammi di diffrazione Laser 488, 514, 633 nm LA ICP MS (non operativo) SEM

4 Sede operativa: Viale Achille Papa 30 – Milano 4 CORALLO - Origine del colore DIAMANTE - Presenza di trattamenti Spettro UV-Vis di Diamante irraggiato e sottoposto a riscaldamento picco a 595 nm Spettrofotometro UV-VIS_NIR UV-VIS_NIR Spettro Raman di corallo rosa arancio Presenza di pigmenti naturali picchi approx a 1130 e 1520 cm -1 TIPOLOGIA DELLE PROVE - ESEMPI Fotoluminescenza Fotoluminescenza di Diamante non trattato: picchi a 637 e 575 cm -1

5 Sede operativa: Viale Achille Papa 30 – Milano 5 Sul mercato mondiale vengono immessi senza alcun preavviso nuovi materiali (anche di origine organica e sintetici), provenienti da nuovi giacimenti e sottoposti a nuovi trattamenti. Di importanza primaria sono gli standard di riferimento e la strumentazione che deve essere in grado di dare risposte certe ai problemi analitici che si presentano. Gruppo internazionale LMHC Giappone, Italia, Svizzera, Tailandia, USA Tra le problematiche che necessitano di ricerca e sviluppo, alcuni esempi: Irraggiamento di origine naturale/artificiale Ricerca di metodologie meno costose Diamante verde Presenza di ppm di Be Identificazione impregnante Nuove sostanze e tecniche identificative Nuove tecniche radiografiche / tomografie Perle naturali e coltivate armonizzare le dichiarazioni sui certificati condividere informazioni tecniche INNOVAZIONE, AMBITI DI RICERCA E SVILUPPO


Scaricare ppt "Sede operativa: Viale Achille Papa 30 – 20149 Milano 1 Identificazione materiale Gemme di colore Perle Diamante CLASSIFICAZIONE - 4C Carat Colour Clarity."

Presentazioni simili


Annunci Google