La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Si stima che il 40% delle morti in incidenti stradali sono direttamente correlate allalcol è raddoppiato negli ultimi 15 anni più del 60% delle persone.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Si stima che il 40% delle morti in incidenti stradali sono direttamente correlate allalcol è raddoppiato negli ultimi 15 anni più del 60% delle persone."— Transcript della presentazione:

1 Si stima che il 40% delle morti in incidenti stradali sono direttamente correlate allalcol è raddoppiato negli ultimi 15 anni più del 60% delle persone coinvolte ha meno di 30 anni e il 90% è di sesso maschile sono più frequenti nei grandi centri urbani e nellItalia del Nord le ore più pericolose sono quelle dopo la mezzanotte Gli incidenti stradali rappresentano la prima causa di morte nei giovani di età compresa fra i 15 e i 35 anni Il numero di incidenti del venerdì e sabato notte Alcol Le sostanze stupefacenti rilevate sono, in ordine di frequenza, cannabis, cocaina, anfetamine, eroina e farmaci Droghe

2

3 La causa più frequente di incidente stradale è legata al fattore umano

4 percepisce e riconosce gli stimoli li elabora e decide comanda allapparato dei muscoli di eseguire lazione che ha scelto come più appropriata Oltre a pompare il sangue in tutto il corpo… le emozioni influenzano il nostro modo di guidare Lefficienza del corpo condiziona le prestazioni di guida Il nostro cervello Anche il cuore lavora Lo stato di salute

5

6

7 Da sole o mescolate … Alterano le normali funzioni del corpo e della mente Aumentano il rischio di incidenti stradali Riducono le prestazioni alla guida

8 Errata percezione del rischio e del pericolo (passare con il giallo) Riduzione del controllo sulle azioni e sulla realtà circostante Riduzione del campo visivo (visione a tunnel) Errata valutazione delle distanze e della velocità (sorpassi azzardati) Il cocktail di sostanze aumenta il rischio Effetti anestetici Aumento della sensibilità allabbagliamento (incidenti di sera e nelle gallerie) Alterazione della coordinazione motoria (freni, frecce, fari) Errata percezione della realtà (allucinazioni) Rallentamento dei tempi di reazione (frenata) Riduzione della capacità di concentrazione (sonno, distrazione)

9 influenzano lattività del nostro cervello riducono la concentrazione provocano sonnolenza possono provocare perdita di coscienza e morte sottovalutazione delle situazioni di pericolo sopravvalutazione delle proprie capacità alterazione della coordinazione dei movimenti difficoltà a valutare distanza, velocità, visibilità Consumare sostanze è rischioso per la guida SedativeAlla guida…

10

11 Gli oppiacei

12

13

14 oppio

15 Oppio:principi farmacologici Morfina Papaverina Codeina tebaina

16 Fumatori di oppio

17

18 1899:dalla morfina alleroina Morfina Di-acetil-morfina (Eroina) acetilazione Acido salicilico Acido acetilsalicilico (aspirina)

19

20

21 Vie di somministrazione delleroina Via nasale (tirata) Iniettata Fumata (E. base)

22 effetti Flash (vertigine, calore, prurito, orgasmo)(1-3 min) Iperattività irrequietezza (movimenti a scatti, azioni ripetitive ) ( 30 min ca.) Torpore, benessere, sonnolenza (1-3 ore) Segni obbiettivi: miosi, prurito, frequenza respiratoria ridotta, palpebre cadenti, sonnolenza

23

24

25 Cannabis indica Marijuana (o erba): foglie e infiorescenze Hashish (o fumo, marocco, libanese,pakistano): resina della pianta Olio : estratto alcoolico della pianta

26 marijuana

27 Hashish (fumo )

28 Modalità di consumo fumata ingerita via iniettiva non è praticabile

29 effetti Arrossamento delle sclere Pesantezza arti superiori Dispercezioni(sonore, visive,temporali,etc..) Fame (carboidrati) Facilità al riso, disinibizione, mancanza di aggressività,senso di benessere e di rilassatezza

30 intossicazione Ansia,angoscia Nausea, vomito deliquio Depressione Allucinazioni Delirio di persecuzione

31

32 agiscono sul sistema nervoso centrale aumentano il battito cardiaco, la pressione del sangue e la temperatura corporea danno uniniziale sensazione di euforia, eccitazione e sicurezza riducono la stanchezza e la fame sottovalutazione delle situazioni di pericolo sopravvalutazione delle proprie capacità alterazione della coordinazione dei movimenti difficoltà a valutare distanza, velocità, visibilità rischio di flashback, molto pericoloso per la guida perché inatteso Consumare sostanze è rischioso per la guida StimolantiAlla guida…

33

34 Coca party

35

36

37 crack

38 Effetti della cocaina sul S.N.C. spiccata euforia aumentata forza fisica e delle capacità mentali incremento percezioni uditive visive e tattili aumento del desiderio e del piacere sessuale No bisogno di cibo, di sonno o riposo aumento della autostima fino alla megalomania

39 Effetti periferici della cocaina Blocco dei canali del calcio –effetto anestetico locale –Aritmie cardiache effetto simpaticomimetico periferico –Aumento pressione arteriosa –Vasocostrizione cutanea –Tachicardia –Broncodilatazione –miosi

40 Effetti della cocaina: fase down anedonia astenia e adinamia depressione, ansia, irritabilità indifferenza agli stimoli sessuali craving insonnia

41

42 Effetti delle AMPHETAMINE Potenziamento delle energie loquacità vigilanza fiducia lucidità aumento autostima apertura mentale affabilità accondiscendenza anoressia insonnia tachicardia tensione della mascella digrignamento dei denti secchezza delle fauci palpitazioni irritabilità desiderio di urinare tremori Effetti delle amfetamine assunte per uso ricreativo Effetti indesiderati

43

44 ECSTASY Loquacità Apertura mentale intimità con gli altri felicità affabilità accondiscendenza sensibilità Euforia Fiducia spensieratezza anoressia secchezza delle fauci tachicardia tensione della mascella digrignamento dei denti insonnia accessi di caldo e freddo sudorazione desiderio di urinare scarsa concentrazione Effetti delluso di MDMA Effetti indesiderati

45 Effetti dellMDMA Effetti dopo minuti dall ingestione Effetto max dopo minuti dall ingestione Scomparsa degli effetti dopo 4-6 ore (necessità di almeno 2 o 3 assunzioni nella notte)

46

47 alterano le percezioni fanno sentire o vedere cose non reali o distorcono la realtà nelle fasi del viaggio da LSD si può passare dalleuforia al panico i sintomi si possono ripetere anche senza una nuova assunzione sottovalutazione delle situazioni di pericolo sopravvalutazione delle proprie capacità alterazione della coordinazione dei movimenti difficoltà a valutare distanza, velocità, visibilità rischio di flashback (LSD), pericoloso per la guida perché inatteso Consumare sostanze è rischioso per la guida Allucinogene Alla guida…

48

49 Effetti della LSD EFFETTI FISIOLOGICI vertigini,sonnolenza nausea sinestesie (vedere/odorare i suoni o i colori) allucinazioni visive riso o pianto spastico ondate ricorrenti di fenomeni percettivi Ipertensione ipertermia Sudorazione tremori EFFETTI PSICHICI confusione cognitiva impossibilità a compiere azioni banali difficoltà a distinguere il reale dallimmaginario attacchi di panico cambiamenti dumore sensazioni e immagini di beatitudine tempo SEGNI DI ASSUNZIONE S.N.C. disartria,analgesia, parestesie,convulsioni,psicosi,co ma Muscoli: tremori,ipereflessia, posture bizzarre,opistotono Cardiovascolare: ipertensione, aritmie App. Gastroenterico: scialorrea,vomito

50 Arte psichedelica

51 LSD Lunga durata degli effetti (8-12 ore e oltre) Flash-back (anche dopo mesi)

52 psylocibe

53 ALLUCINOGENI: PEYOTE(mescal)

54 salvia divinorum

55 Allucinogeni:Ketamina

56

57 Aumentano i metri che si percorrono prima di cominciare a frenare Lalcol provoca il progressivo restringimento del campo visivo (dalla vista scompare ciò che è laterale) Maggiore è la quantità di alcol nel sangue, più alto è il rischio La luce è percepita con più intensità e chi guida è portato a chiudere gli occhi e lasciare il volante Visione a tunnelAbbagliamento Ritardo del tempo di frenata

58 La presenza di alcol nel sangue influenza la corretta percezione delle distanze In caso di frenata brusca, un guidatore con alcolemia appena superiore a 0.5 che viaggia a 100 km/h, si ferma in media 20 metri più in là di un guidatore sobrio Il rischio di incidente è 11 volte superiore con un tasso alcolemico tra 0,5 e 0,9 g/l Il rischio di incidente è 380 volte superiore quando il tasso alcolemico è pari o superiore a 1,5 g/l Falso apprezzamento delle distanze

59 quantità di alcol assunto modalità di ingestione, a digiuno o durante il pasto tempo trascorso dallassunzione gradazione alcolica della bevanda peso del bevitore sesso età stato di salute etnia Consiste nella concentrazione di alcol etilico nel sangue Si misura in grammi per litro di sangue In Italia il tasso alcolemico consentito alla guida è di 0,5 g/l Il tasso alcolemico o alcolemia è influenzato da:

60 Fermentazione alcolica trasformazione, in assenza di ossigeno (anaerobiosi), degli zuccheri (glucosio e fruttosio) in alcool etilico e anidride carbonica, in ambiente spiccatamente acido. C 6 H 12 O 6 2 C 2 H 5 OH +2 CO 2 + calore

61 HIERONYMUS BRUNSCHWIG ( c. 1512) Liber de arte distillandi

62 La distillazione

63 ALCOL NEL MONDO

64 Classificazione delle bevande alcoliche FERMENTATEDISTILLATELIQUORI VinoGrappaAmari BirraWiskyRosoli sidroCognac/brandy Vodka rum acquavite

65 ALCOPOPS: è alcol ma non sembra

66 Gradazione alcolica Si intende la percentuale in volume di alcol presente nella bevanda. 40° alcolici = 40 % vol = 40 ml di alcol. 100 ml di bevanda

67 Effetti dellalcol sul S.N.C. Potenzia la funzione GABA-ergica: sedazione Inibisce la funzione glutamma-ergica: sedazione Incrementa il rilascio di dopamina: gratificazione Altera la trasmissione serotoninergica: variazione umore Stimola rilascio oppioidi endogeni: sensazione di benessere

68 Effetti dellalcol con alcolemia 0,1 – 0,5 gr/L dopamina provoca uno stato di benessere serotonina incrementa lmpulsività e laggressività Encefalina ed endorfina producono euforia

69 Effetti dellalcol con alcolemia > 0,6 g / L Viene potenziata lazione del GABA con conseguente comparsa di azione ansiolitica, sedativa, anestetica.(sonnolenza, riflessi rallentati) Azione sui centri cerebellari dellequilibrio Azione sullarea motoria

70 Effetti dellalcol con alcolemia fino a 2 gr/L Inibizione della trasmissione glutamma- ergica con accentuazione delleffetto inibente e con comparsa di alterazioni cognitive, amnesia, incapacità di apprendimento

71 EFFETTI DEL TASSO ALCOLICO SUL COMPORTAMENTO E SULLA GUIDA. TASSOEFFETTICONSEGUENZE SULLA GUIDA da 0,20 a 0,50 Leggera euforiaPrestazioni non ottimali da 0,50 a 0,80 Euforia, diminuzione delle percezioni e dell'equilibrioRiflessi rallentati da 0,80 a 1,50 Ubriachezza, Alterazioni del comportamento e dell'equilibrioGuida pericolosa da 1,60 a 3,00 Forte ubriachezza, Percezioni fortemente alterate, Difficolt di equilibrio nel camminare Guida irresponsabile (ammesso che il soggetto riesca a guidare) 3,00 ed oltre Forte confusione mentale, possibile Coma o addirittura Morte (Guida impossibile)

72

73 Alcol etilico: il metabolismo Assorbimento, distribuzione, trasformazione, effetti.

74 assorbimento

75 Metabolismo dellalcol ADH ALDH Alcol acetaldeide acetato

76 Alcol-deidrogenasi (ADH) È presente in molti tessuti ma prevalentemente nel fegato, nello stomaco e nel polmone Lalcol ingerito viene già in parte metabolizzato prima di giungere al sangue: – nello stomaco (10%) – nel fegato (metabolismo di primo passaggio) (20%)

77 Fattori che influenzano la alcolemia Presenza di cibo nello stomaco Sesso di appartenenza Peso corporeo Quantità di alcol assunto Il tipo di bevanda assunta La velocità di assunzione Essere un bevitore abituale (+++ ADH) Insufficienza epatica grave (fase avanzata alcolismo)

78 Alcolemia in rapporto al tempo e alla quantità di alcol assunto

79 …..e alla velocità di assunzione

80 Con tutte queste variabili in gioco come si fa a capire se si è andati oltre il limite?

81 Calcolo dellalcolemia 0,0076 X gradazione X Vol. in cc Peso X 0,70 (0,60 per le femmine) Uomo di 75 Kg che ha bevuto ½ litro di vino 0,0076 X 12 X 500cc / 75Kg X 0,70 = 0,86

82 Non più di 1

83 Non più di uno

84 Quanto alcol ho bevuto? Bevanda in ml X 0,8 X grado alcolico bicchiere di vino: 125ml X 0,8 X 13% = 13 g 1 lattina di birra: 330ml X 0,8 X 5% = 13 g 1 bicchierino di grappa= 40 ml X 0,8 X 42%= 13g 13 g di alcol = 1 Unità Alcolica

85

86 Unità alcolica

87 Tabella italiana

88 Tabella U.S.A.

89

90

91 Consumo pro-capite di alcol durante il proibizionismo USA

92

93

94 Evoluzione del concetto di Limite massimo di assunzione giornaliera di alcol 200 grammi Ledermann (1950) (un litro e ½ di vino) 150 grammi (1970) 1 gr / kg peso corporeo (1980) 21 drink / settimana (3 unità alcoliche al giorno) Uomini 3 U.A. = 40 gr Donne 2 U.A. = 25 gr

95 Facciamo un test (C.A.G.E.) Hai mai pensato di ridurre lassunzione di alcolici? Sei stato mai criticato per il Tuo bere? Ti sei mai sentito in colpa per il Tuo bere? Hai mai bevuto alcolici al mattino, per calmare i nervi? Nessuna risposta affermativa : O.K. Una risposta affermativa: basso rischio di abuso Due risposta affermative: sei a rischio di abuso Tre risposte affermative: stai abusando; attento! Quattro risposte affermative: sei dipendente hai bisogno di rivolgerti ad un centro specializzato

96 ai candidati o ai conducenti che si trovino in stato di dipendenza attuale da alcol o da sostanze psicoattive a persone che consumino abitualmente sostanze capaci di compromettere la loro idoneità a guidare senza pericoli la commissione medica locale, sulla base di idonei accertamenti clinici e di laboratorio, può esprimere parere favorevole al rilascio o alla conferma della patente di guida La patente di guida non deve essere rilasciata o confermata: Nel caso di dipendenza passata e non più attuale:

97 sospensione della patente da 15 giorni a 3 mesi (da 1 a 6 mesi in caso di recidiva nel corso di un anno) quando la violazione è commessa dal conducente di un autobus o di un veicolo di massa complessiva superiore a 3,5t, con la sentenza di condanna è disposta la revoca della patente obbligo di sottoporsi a visita medica presso la Commissione Medica Locale entro 60 giorni (se non ci si presenta entro questo periodo, il Prefetto può sospendere la patente fino alleffettuazione della visita stessa) se è accertata una alcolemia superiore a 1,5 g/l, il Prefetto dispone comunque la sospensione della patente fino allesito della visita medica presso la Commissione Medica Locale arresto fino a un mese e ammenda da 258 a 1032 euro È vietato guidare in stato di ebbrezza (art. 186 del Codice della Strada) Sanzioni amministrative accessorie (competente il Prefetto) Sanzioni penali (competente il Tribunale)

98 I punti raddoppiano nei primi 3 anni di patente effettuato in caso di incidente o di sospetto di guida in stato di ebbrezza se il conducente rifiuta laccertamento, è punito con larresto fino a un mese e con lammenda da 258 a 1032 euro La guida in stato di ebbrezza e/o il rifiuto a sottoporsi allaccertamento dellalcolemia comporta la decurtazione di 10 punti della patente analisi dellaria espirata: se la concentrazione di alcol supera 0,5 grammi per litro (g/l), il soggetto è ritenuto in stato di ebbrezza; in caso di test positivo la rilevazione deve essere ripetuta ad un intervallo di tempo di 5 minuti la misurazione con letilometro non è necessaria quando il soggetto presenti segni evidenti di ebbrezza; in questo caso, il giudice davanti al quale sarà condotta la causa penale valuterà le prove fornite dagli accertatori Modalità di accertamento Accertamento

99 accertamenti qualitativi non invasivi o prove anche attraverso apparecchi portatili (narco-test) prelievo e analisi di urina o sangue in strutture idonee nel caso in cui le forze di polizia ritengano che il conducente non sia lucido I punti raddoppiano nei primi 3 anni di patente arresto fino a un mese e ammenda da 258 a 1032 euro sospensione della patente da 15 giorni a 3 mesi (da 1 a 6 mesi in caso di recidiva nel corso di un anno) quando la violazione è commessa dal conducente di un autobus o di un veicolo di massa complessiva superiore a 3,5t, con la sentenza di condanna è disposta la revoca della patente Modalità di accertamento Accertamento La guida sotto leffetto di droghe e/o il rifiuto a sottoporsi allaccertamento comporta la decurtazione di 10 punti della patente Sanzioni penali (competente il Giudice di Pace): Sanzioni amministrative accessorie (competente il Prefetto):

100 è obbligatoria copre i danni a terzi (persone, animali, cose) e ai passeggeri, provocati dal veicolo assicurato nei limiti del massimale non copre i danni del conducente che ha provocato il sinistro Circolare con un mezzo non assicurato comporta il sequestro del veicolo, una sanzione pecuniaria e lobbligo del conducente e del proprietario di risarcire personalmente i danni eventualmente provocati a terzi. Lassicurazione di responsabilità di ogni veicolo a motore ed eventuale rimorchio

101 Casi in cui lassicuratore copre i danni provocati a terzi danneggiati, ma ha il diritto di rivalsa, cioè di essere rimborsato dallassicurato. il conducente guida senza aver conseguito la patente il veicolo è guidato da una persona in stato di ebbrezza o sotto linfluenza di stupefacenti il numero dei passeggeri è superiore a quello previsto nel libretto di circolazione nel caso di un autoveicolo adibito a scuola guida durante la guida dellallievo, quando al suo fianco non vi è un istruttore nelle esercitazioni private alla guida quando laccompagnatore che funge da istruttore non abbia conseguito la patente di egual categoria da almeno 10 anni. Eccezione è fatta nel caso in cui laccompagnatore sia in possesso di patente di categoria superiore I casi più ricorrenti sono:


Scaricare ppt "Si stima che il 40% delle morti in incidenti stradali sono direttamente correlate allalcol è raddoppiato negli ultimi 15 anni più del 60% delle persone."

Presentazioni simili


Annunci Google