La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MART di Rovereto Laboratorio Il dipanarsi di un segno: da Paul Klee a Joan Miro Classe IV.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MART di Rovereto Laboratorio Il dipanarsi di un segno: da Paul Klee a Joan Miro Classe IV."— Transcript della presentazione:

1 MART di Rovereto Laboratorio Il dipanarsi di un segno: da Paul Klee a Joan Miro Classe IV

2 ECCOCI AL LAVORO….

3

4 DAL CAOS DELLE LINEE DI ARTISTI CONTEMPORANEI Brice Marden Julia Mangold

5

6 Anche noi come Mangold

7 ALLA LINEA ORDINATA DI MIRO MIRO

8

9 Facciamo come Mirò

10 ALLA COMPOSIZIONE DI KLEE KLEE Fiorente Occhi nel paesaggio

11

12 Facciamo come Klee

13

14

15 BRICE MARDEN Brice Marden, nato a Bronxvilee (New-York) il 15 ottobre 1938, è un artista americano ritenuto uno dei più importanti pittori del periodo contemporaneo. E stato descritto come il pittore astratta più profondo degli ultimi quattro decenni.

16 JOAN MIRO Joan Mirò nacque a Barcellona il 20 aprile Figlio di un orefice ed orologiaio e nipote di un ebanista, cominciò a disegnare all'età di 8 anni. Fece studi commerciali ma allo stesso tempo prendeva lezioni private di disegno. Lavorò prima come contabile ma poi gli venne un esaurimento nervoso e decise di dedicarsi all'arte.

17 Studiò alla Scuola d'arte di Barcellona e dopo si recò a Parigi dove conobbe Pablo Picasso e il circolo Dada. La sua pittura era decisamente originale. Dopo aver conosciuto Picasso aderì al movimento surrealista. Le opere di questo periodo erano astratte e caratterizzate da segni grafici elementari e forme in completa libertà. Il 12 ottobre 1929 Mirò sposò Pilar Juncosa a Palma di Maiorca e nel 1931 ebbe una unica figlia di nome Maria Dolores. In questo periodo Mirò si cimentò nella litografia, nell'acquaforte e nella scultura. Sperimentò anche nuovi supporti per la pittura, tipo vetro e carta catramata.

18 Dopo la morte della madre, Mirò si dedicò a lavori di ceramica e sculture di bronzo. Con l'occupazione Tedesca di Parigi durante la guerra, Joan Mirò rientrò in Spagna e visse in assoluta solitudine a Palma di Maiorca, Montroig e Barcellona. A partire dagli anni 60 cominciò a ricevere premi e riconoscimenti prima negli Stati Uniti, poi in Spagna e in Francia. Il 25 dicembre del 1983, all'età di 90 anni, Joan Mirò morì a Palma di Maiorca e fu sepolto a Barcellona.

19 PAUL KLEE È nato a Münchenbuchsee, in Svizzera, il 18 dicembre Nella sua vita si è occupato di musica, poesia e pittura. La pittura però era la sua più grande passione ed infatti diventò uno dei maggiori pittori astrattisti. Nei suoi quadri la realtà non viene rappresentata dal vero ma tramite pochi segni, semplci linee o zone di colore. Nel 1911, insieme con altri pittori fra i quali Kandinskij, creò il gruppo Der Balue Reiter (Il cavaliere azzurro). Nel 1919 a Monaco fece una grande mostra con la quale diventò famoso in tutto il mondo.

20 Negli anni seguenti insegnò la sua arte al Bauhaus e poi allAccademia di Dusseldorf. I nazisti che non avevano capito la sua arte lo cacciarono e lui allora tornò in Svizzera e si ammalò, continuando però ancora a dipingere. Morì nel 1940 nella cittadina di Muralto, in Svizzera.


Scaricare ppt "MART di Rovereto Laboratorio Il dipanarsi di un segno: da Paul Klee a Joan Miro Classe IV."

Presentazioni simili


Annunci Google