La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cri.it/giovani Formatori dei Giovani CRI Provincia di Parma Lezione V Base.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cri.it/giovani Formatori dei Giovani CRI Provincia di Parma Lezione V Base."— Transcript della presentazione:

1 cri.it/giovani Formatori dei Giovani CRI Provincia di Parma Lezione V Base

2 cri.it/giovani CHI SONO I SOGGETTI BISOGNOSI NELLA SOCIETA? COME SI MISURA IL BENESSERE? SOGGETTI BISOGNOSI

3 cri.it/giovani D PIRAMIDE DEI BISOGNI

4 cri.it/giovani G PIRAMIDE DEI BISOGNI

5 cri.it/giovani 3 PIRAMIDE DEI BISOGNI

6 cri.it/giovani 4 PIRAMIDE DEI BISOGNI

7 cri.it/giovani 5 PIRAMIDE DEI BISOGNI

8 cri.it/giovani Attività per i Giovani A.P.G.

9 cri.it/giovani PEER EDUCATION Caratterische: Vicinanza generazionale Condivisione delle esperienze Carattere non formale Crescita dellindividuo Comunicazione multidirezionale

10 cri.it/giovani PEER EDUCATION LO STRUMENTO PRINCIPALE È IL GIOCO

11 cri.it/giovani L'azione è l'elemento principale dell'attività, e la parte formativa si adegua all'esigenza EducAzione STRUMENTO + METODO = METDOLOGIA Gioco Peer Education

12 cri.it/giovani Il GIOCO è un mezzo di socializzazione e convivenza civile Attraverso la condivisione delle regole e degli sforzi viene realizzata una comunità Mettersi a giocare con qualcuno implica laccettazione serena di questo qualcuno

13 cri.it/giovani Regole del GIOCO Richiede libertà di espressione Deve svolgersi entro una sfera di protezione e di garanzia: non può esserci spensieratezza senza sicurezza Lo scopo del gioco è giocare

14 cri.it/giovani D APG IN EMERGENZA

15 cri.it/giovani D APG A PARMA


Scaricare ppt "Cri.it/giovani Formatori dei Giovani CRI Provincia di Parma Lezione V Base."

Presentazioni simili


Annunci Google