La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 LORIENTAMENTO AI RISULTATI CON LUTILIZZO DELLE TECNICHE DI PROJECT MANAGEMENT.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 LORIENTAMENTO AI RISULTATI CON LUTILIZZO DELLE TECNICHE DI PROJECT MANAGEMENT."— Transcript della presentazione:

1 1 LORIENTAMENTO AI RISULTATI CON LUTILIZZO DELLE TECNICHE DI PROJECT MANAGEMENT

2 2 DALLORGANIZZAZIONE BUROCRATICA ALLA GESTIONE PER PROCESSI ATTRAVERSO IL COINVOLGIMENTO DELLE RISORSE UMANE

3 3 PROCESSO ORGANIZZATIVO: ATTIVITA E RUOLI INTERDIPENDENTI TRA LORO TESI AL RAGGIUNGIMENTO DI UN RISULTATO

4 4 SVILUPPARE TECNICHE DI PROJECT MANAGEMENT VUOL DIRE: DIFFONDERE LA CAPACITADI GESTIRE ATTIVITA NON RIPETITIVE LIMITATE NEL TEMPO PER: RAGGIUNGERE UN OBIETTIVO DETERMINATO VINCOLATO IN TERMINI DI RISORSE UMANE E RISORSE FINANZIARIE

5 5 LA PIANIFICAZIONE DI UN PROGETTO E: LINSIEME DI UN DETERMINATO NUMERO DI EVENTI TRA LORO COLLEGATI AL FINE DI OTTENERE UN RISULTATO PRECISO

6 6 PRESUPPOSTI NECESSARI PER LAPPLICAZIONE DELLE TECNICHE DI PROJECT MANAGEMENT: STRUTTURA ORGANIZZATIVA IN GRADO DI SCOMPORRE IL PROGETTO PRINCIPALE IN PIU LIVELLI DI DETTAGLIO GARANTIRE ALLA STRUTTURA ORGANIZZATIVA UN ELEVATA FLESSIBILITÀ CHE LA RENDA IN GRADO DI ALLOCARSI VELOCEMENTE ED EFFICACEMENTE ALLE ESIGENZE DEL PROGETTO MONITORAGGIO ADEGUATO DURANTE TUTTE LE FASI DEL PROGETTO TEMPESTIVE AZIONI DI CORREZIONE SUGLI SCOSTAMENTI UTILIZZO DELLE EVENTUALI ESPERIENZE PRECEDENTI COME MODELLI DI GESTIONE E QUINDI COME DATI STORICI

7 7 Programmazione e controllo Pianificazione e controllo qualità –WBS Pianificazione e controllo tempi –GANTT –Tecniche reticolari: PERT Pianificazione e controllo costi –Budget –Indici di performance (Curve ad S)

8 8 Work Breakdown Structure Obiettivi: –Individuazione delle attività elementari –Analisi delle interconnessioni tra le attività (sequenza, parallelismo, appuntamenti, scambi informativi…) –Aggregazione delle attività (per rendere più semplice ed efficace il controllo)

9 9 Obiettivi della WBS (segue) Identificare tutte le attività necessarie alla realizzazione del progetto per: –fornire una rappresentazione grafica e sintetica del lavoro necessario –definire i confini del progetto –assegnare le responsabilità –identificare le interfacce con i fornitori –assegnare (preventivare) risorse/costi –definire una base condivisa per reporting/comunicazione –raccogliere esperienze Idea di base: scomposizione gerarchica ad albero NB: scompongo il progetto e non loutput

10 10 Diagramma di Gantt Obiettivo –rappresentare in forma grafica e sintetica lo schema di un progetto specificando date di inizio-fine di ciascuna attività Idea di base –rappresentazione delle attività come barre su una scala temporale orizzontale

11 11 PERT Identificazione delle attività Determinazione della sequenza di esecuzione delle attività Costruzione di una rete che rifletta le relazioni di precedenza definite –eventi nodi –attivitàarchi Evento: inizio e fine di ogni attività Relazione: sono solo le relazioni di sequenzialità Definizione dei predecessori

12 12 ESEMPIO DI GANTT

13 13 ESEMPIO DI PERT A3A3 B 10 C8C8 D5D5 F 10 E 3 I0I0 H 4 G 8

14 14 Oggetti del controllo Prestazioni del progetto in termini di: –costi ampliamento dei confini del progetto costi iniziali sottostimati cambiamento nel costo degli input –tempi difficoltà tecniche non previste stime iniziali ottimistiche Ricicli –qualità e performance tecniche cambiamenti specifici da parte del cliente infattibilità tecniche sopraggiunte indisponibilità di risorse

15 15 Pianificare vuol dire rispondere a: Quali attività realizzare? Quali attività realizzare? Chi sono i responsabili? Chi sono i responsabili? Chi è il responsabile delle attività pianificate? Come eseguire le fasi del progetto? Come eseguire le fasi del progetto? Con quali risorse? Quanto mi costa? Con quali tempi? Come controllarlo? WBS OBS Matrice responsabilità Risorse disponibili e necessarie Indici di Performance Gantt Reticoli Logici Budget

16 16 Passo 1 : WBS - Cosa si deve fare ?Passo 2 : OBS - Chi sono i responsabili ? Passo 3 : Assegnazione responsabilità Work Package:Database archivio Fondazioni bancarie Descrizione: deve essere costituita una banca dati completa ed aggiornata sulle Fondazioni bancarie come strumento di analisi e studio Committente: Ministro Responsabile : Direttore Generale Risorse umane: 6 unità di personale Costi delle risorse: Risultato atteso: Migliore accesso alle informazioni amministrative e contabili delle Fondazioni bancarie. Passo 4 : Descrizione dettagliata Passo 7 : Piano delle risorse BASELINE Passo 8 : Piano dei costi Passo 5 : Logica di progetto Attività 1 Attività 2 Attività 3 Attività 4 Attività 5 Passo 6 : Piano dei tempi Pianificazione OBS progetto Ufficio IUfficio II Ufficio III Servizio UCID


Scaricare ppt "1 LORIENTAMENTO AI RISULTATI CON LUTILIZZO DELLE TECNICHE DI PROJECT MANAGEMENT."

Presentazioni simili


Annunci Google