La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

A cura dell'Ufficio Formazione - USRL verso la pratica del bilancio sociale gp 1 PERCHE LA RENDICONTAZIONE SOCIALE NELLA SCUOLA?

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "A cura dell'Ufficio Formazione - USRL verso la pratica del bilancio sociale gp 1 PERCHE LA RENDICONTAZIONE SOCIALE NELLA SCUOLA?"— Transcript della presentazione:

1 a cura dell'Ufficio Formazione - USRL verso la pratica del bilancio sociale gp 1 PERCHE LA RENDICONTAZIONE SOCIALE NELLA SCUOLA?

2 a cura dell'Ufficio Formazione - USRL verso la pratica del bilancio sociale gp 2 Lo scenario riduzione delle risorse a disposizione aumento della domanda di qualità anche attraverso il controllo degli esiti tendenza verso lautonomia apertura ad un mercato non più di monopolio diffusione del principio di sussidiarietà

3 a cura dell'Ufficio Formazione - USRL verso la pratica del bilancio sociale gp 3 Gli strumenti controllo di gestione tecniche di pianificazione e di budgeting e –government: diffusione dellICT per laccesso ai servizi accountability: render conto public review: confronto pubblico tra valutazione interna e valutazione esterna per il miglioramento dei servizi

4 a cura dell'Ufficio Formazione - USRL verso la pratica del bilancio sociale gp 4 Pianificazione Definisce le attività di organizzazione in vista del raggiungimento di determinati obiettivi Una pianificazione di medio-lungo periodo si traduce in piani strategici: CENTRI DI RESPONSABILITA SISTEMI DI CONTROLLO ADEGUATI Una programmazione di breve periodo si traduce in piani operativi costituenti il budgeting

5 a cura dell'Ufficio Formazione - USRL verso la pratica del bilancio sociale gp 5 Il budgeting è lo strumento della programmazione, articolato per centri di responsabilità e di costo, che evidenzia gli obiettivi da realizzare nellesercizio futuro, nonché le risorse da impegnare per conseguire i risultati attesi

6 a cura dell'Ufficio Formazione - USRL verso la pratica del bilancio sociale gp 6 Fasi del processo di pianificazione raccolta ed elaborazione di dati ed informazioni sullambiente: analisi delle caratteristiche definizione delle strategie: la filosofia educativa definizione degli obiettivi: produttività, miglioramento della qualità, efficacia, efficienza definizione di piani e programmi: azioni che hanno come scopo il raggiungimento di un obiettivo definizione di mezzi e risorse

7 a cura dell'Ufficio Formazione - USRL verso la pratica del bilancio sociale gp 7 La rendicontazione sociale consente la verifica degli obiettivi ai diversi livelli una più efficace ripartizione delle risorse disponibili, in funzione del raggiungimento degli obiettivi il controllo delle attività una maggiore possibilità di individuare eventuali inefficienze la possibilità di prevedere gli effetti di soluzioni alternative

8 a cura dell'Ufficio Formazione - USRL verso la pratica del bilancio sociale gp 8 Il controllo di gestione è il processo di verifica sullimpiego delle risorse per conseguire le finalità stabilite Non è solo strumento di accertamento dei risultati, ma fonte di informazioni che permettono di realizzare migliori programmazioni per il futuro

9 a cura dell'Ufficio Formazione - USRL verso la pratica del bilancio sociale gp 9 Le tre fasi del controllo di gestione 1.La programmazione 2.Lesecuzione 3.Il confronto tra programmato ed eseguito per attivare azioni di miglioramento

10 a cura dell'Ufficio Formazione - USRL verso la pratica del bilancio sociale gp 10 Un nuovo modo di lavorare Lavorare per obiettivi significa passare dalla contabilità finanziaria alla contabilità economica avere un sistema contabile organizzato avere sistemi di controllo/valutazione

11 a cura dell'Ufficio Formazione - USRL verso la pratica del bilancio sociale gp 11 Programmare per centri di responsabilità La contabilità economica riclassifica le spese con criteri diversi da quelli applicati nella contabilità finanziaria e consente di determinare i costi riferiti ai programmi, alle attività, ai servizi, ai centri di responsabilità

12 a cura dell'Ufficio Formazione - USRL verso la pratica del bilancio sociale gp 12 Lindividuazione dei costi in base alla destinazione è essenziale per accertare e garantire il miglior utilizzo delle risorse disponibili secondo criteri di: Efficacia capacità della struttura di rispondere alle proprie finalità capacità di soddisfare con tempestività e con servizi di qualità le esigenze degli utenti Efficienza rapporto tra le risorse impiegate ed i risultati raggiunti verifica della congruità dei risultati con gli obiettivi prefissati indicazioni di elementi utili per le future decisioni

13 a cura dell'Ufficio Formazione - USRL verso la pratica del bilancio sociale gp 13 Gli stakeholders Gli studenti e le famiglie La comunità e il territorio Il sistema scuola fonte di riconoscimento e legittimazione istituzionale, interistituzionale, soggettiva per una ricapitalizzazione della scuola in senso Sociale Ambientale Professionale

14 a cura dell'Ufficio Formazione - USRL verso la pratica del bilancio sociale gp 14 Fasi del processo di budgeting e controllo PIANIFICAZIONE STRATEGICA OBIETTIVI DI MEDIO PERIODO \/ INDIVIDUAZIONE DELLE ATTIVITA/PROGETTI \/ INDIVIDUAZIONE DEI RESPONSABILI \/ PREDISPOSIZIONE DELLE PROPOSTE DI BUDGET DA PARTE DEI RESPONSABILI \/ CONSOLIDAMENTO DELLE PROPOSTE TRAMITE NEGOZIAZIONE TRA GESTORE DEL BUDGET E RESPONSABILI \/ APPROVAZIONE DEL BUDGET \/ GESTIONE DELLE ATTIVITA/PROGETTI \/ CONSUNTIVAZIONE DA PARTE DEI RESPONSABILI \/ VALUTAZIONE E CONTROLLO

15 a cura dell'Ufficio Formazione - USRL verso la pratica del bilancio sociale gp 15 Quali i presupposti per un bilancio sociale? STRUTTURA ORGANIZZATIVA ADEGUATA MOTIVAZIONE E PARTECIPAZIONE DEI RESPONSABILI IDONEO SISTEMA CONTABILE IDONEO SISTEMA DI INFORMAZIONE E DI VALUTAZIONE


Scaricare ppt "A cura dell'Ufficio Formazione - USRL verso la pratica del bilancio sociale gp 1 PERCHE LA RENDICONTAZIONE SOCIALE NELLA SCUOLA?"

Presentazioni simili


Annunci Google