La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Direzione Sede di Bruxelles

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Direzione Sede di Bruxelles"— Transcript della presentazione:

1 Direzione Sede di Bruxelles
Direzione di Bruxelles REGIONE VENETO Direzione Sede di Bruxelles 13 anni in Europa…

2 Direzione di Bruxelles
Alcuni dati del Veneto Popolazione (in milioni di abitanti) EU 27: 495,0 Italia: 59,1 Veneto: 4,9 Pil pro capite EU 27: Italia: Veneto: Tasso di disoccupazione EU 27: 9,0% Italia: 7,7% Veneto: 4,2% Venezia Padova Verona Treviso Vicenza Cortina

3 Gli Uffici delle Regioni Italiane a Bruxelles
Direzione di Bruxelles Gli Uffici delle Regioni Italiane a Bruxelles 193 Ambasciate bilaterali 25 Rappresentanze Diplomatiche 16 Missioni presso l’UE 26 Rappresentanze presso la NATO 259 Uffici di Regioni Europee Sistema italiano a Bruxelles 50 Uffici di Enti e Amministrazioni Pubbliche 32 Testate giornalistiche 11 Banche 30 Associazioni 130 Aziende 7 Studi Legali

4 Legge regionale N. 30 6 Settembre 1996:
Direzione di Bruxelles Legge regionale N Settembre 1996: Legge che istituisce la Direzione di Bruxelles Favorire l’inserimento di rappresentanti della regione negli organismi, gruppi e comitati di lavoro delle istituzioni comunitarie Informare e fornire consulenza agli organi ed agli enti della regione sulle norme e provvedimenti comunitari Coordinare le relazioni ed i contatti tra le Istituzioni pubbliche venete, gli enti locali, le associazioni, e gli altri organismi rappresentativi di interessi collettivi e l’Unione Europea relative alla presentazione di progetti, partecipazione a programmi ed alle iniziative comunitarie

5 Direzione di Bruxelles
L’Ufficio della Regione Veneto è stato istituito a maggio 2007: è stata la prima regione italiana ad aprire un Ufficio di rappresentanza a Bruxelles

6 La Struttura della “CASA VENETO”
Direzione di Bruxelles La Struttura della “CASA VENETO” Direttore 1 Vice Direttore - 3 Funzionari Regionale - 7 consulenti a BXL + 4 in Veneto (VinE) - stagisti (occasionalmente) + Agenzie Regionali (ad es. Veneto Agricoltura) – Unione delle Camere di Commercio – Università della Regione Veneto – network europeo regionale NEREUS* *Attori pubblici e privati regionali, che hanno firmato un accordo con la Regione Veneto per essere rappresentati in modo permanente a Bruxelles

7 Direzione di Bruxelles
Presidente della Regione Veneto Commissione Europea Governi e Istituzioni Nazionali Regione Veneto- Sede di Bruxelles Rappresentanza Permanente Italiana in Eu Segretariato Regionale Consiglio Regionale Istituzioni Internazionali Uffici e Strutture Regionali Parti in causa e aziende Università e Autorità locali Associazioni non governative e altre associazioni

8 PRINCIPALI AREE D’INTERVENTO
Direzione di Bruxelles PRINCIPALI AREE D’INTERVENTO 1 – CONTATTO INSTITUZIONALE E PARTICIPAZIONE ALLA FORMAZIONE DEL PROCESSO DECISIONALE COMUNITARIO 2 – GESTIONE PROGETTI EUROPEI DIREZIONE DI BRUXELLES 3 – PARTICIPAZIONE A NETWORK EUROPEI 4 – INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE

9 Direzione di Bruxelles
1 – ATTIVITA’ DI NETWORKING E PARTECIPAZIONE AL PROCESSO DECISIONALE DELL’UNIONE EUROPEA Supporto a delegazioni regionali nei contatti con le Istituzioni Europee; Participazione alle iniziative promosse dalle Istituzioni Europee; Promozione degli interessi regionali; Implementazione di progetti regionali nelle seguenti aree: ambiente, cultura, economia, salute, sociale e capacity building.

10 2 – GESTIONE PROGETTI EUROPEI
Direzione di Bruxelles 2 – GESTIONE PROGETTI EUROPEI ( lo scopo è aumentare la partecipazione degli attori regionali alle politiche europee) Monitoraggio e gestione delle Call for proposals e EOIs; Supporto agli uffici regionali ed Enti Domiciliati nella stesura delle applications; Participazione e sviluppo di network transnazionali per lo scambio di buone prassi e sviluppo di progetti in comune; Ricerca Partner; Supporto nelle attività di implementazione dei progetti; Lobbying (progetti VENICE e FRIENDS);

11 2.1 – PROGETTI IN CORSO – UN RAPIDO ACCENNO
Direzione di Bruxelles 2.1 – PROGETTI IN CORSO – UN RAPIDO ACCENNO Educazione & Scuole Schuman: promozione e diffusione di informazioni sulle Istituzioni Europee (ad es. Istituzioni o Politiche) e sul valore della cittadinaza europea tra gli studenti delle scuole secondarie della regione del Veneto; Schuman +: coinvolge attivamente gli studenti delle scuole medie superiori della Regione del Veneto in una competizione per la stesura di un elaborato scritto (tema o articolo) su argomenti relativi alle Politiche e Istituzioni europee. La prova si svolgerà durante il mese di marzo 2010 a Venezia e gli elaborati verranno valutati da una Commissione e, a seconda del voto ottenuto, verrà stilata una graduatoria. Il primo, secondo e terzo studente classificato, riceveranno in premio un viaggio studio all’estero nel quale approfondire lo studio e la conoscenza di una lingua straniera, della durata di due settimane.

12 2.2 – PROGETTI IN CORSO – UN RAPIDO ACCENNO
Direzione di Bruxelles 2.2 – PROGETTI IN CORSO – UN RAPIDO ACCENNO Educazione & Scuole Summer School sulle Istituzioni Europee: la Summer School si svolge presso I nostri uffici di Bruxelles ed è rivolta a studenti provenienti dalle nostre tre Università (Venezia, Verona e Padova) che vogliono accrescere la loro conoscenza delle Istituzioni Europee, delle Politiche e l’attività di Lobbying; Veneto per l’Eccellenza: III edizione dell’iniziativa che offre otto borse di studio per i master del prestigioso «College d’Europe» di Bruges e Natolin. Otto borse di studio a copertura totale dei costi per la partecipazione ai master in studi europei che il Collegio d'Europa di Bruges e Natolin organizza per l'Anno Accademico 2010/2011 (inizio corsi: settembre 2010, termine: giugno 2011).

13 2.3 – PROGETTI IN CORSO – UN RAPIDO ACCENNO
Direzione di Bruxelles 2.3 – PROGETTI IN CORSO – UN RAPIDO ACCENNO “PROGETTA!” (www.progettaeu.it) Obiettivo: 1) fondi gratuiti per supportare enti veneziani – sia privati che pubblici - che partecipano e vincono call for proposal europee 2) organizzazione di Info Days e seminari in Veneto coinvolgendo funzionari europei, esperti, NCPs (29 eventi programmati per il 2009) Ruolo: Leader del Progetto Partners: 4 Regioni italiane (Puglia, Friuli, Molise, Liguria) Budget totale: ,00 € Finanziamento: 60% Fondi Regionali, 40% Fondi Nazionali Data di inizio: 15 Aprile 2009 Data di chiusura: 30 Novembre 2009

14 2.2 – Seminari finanziati da Progetta!
Direzione di Bruxelles 2.2 – Seminari finanziati da Progetta! EVENTO ENTE OSPITANTE LUOGO Partecipanti 1 LABORATORIO EUROPA: esempi concreti di europrogettazione a finanziamento di enti locali e imprese URBAN CENTER Comune di Thiene Thiene, 29 gennaio 45 2 I Programmi europei per l’internazionalizzazione e le proposte dei partner europei Unioncamere Nazionale Bruxelles, 9 febbraio 26 3 Infoday sulla Call di Salute Pubblica 2009 Università degli Studi di Verona Verona, 23 marzo 107 4 Azioni per lo sviluppo internazionale della carriera dei ricercatori Università Ca’ Foscari di Venezia Venezia, 1 aprile 112 5 Le opportunità e i finanziamenti europei per gli enti locali e le imprese Provincia di Vicenza Vicenza, 20 aprile 36 6 I media locali e l’Unione Europea Regione del Veneto – Ufficio Veneto in Europa Padova, 11 maggio 65 7 Corso di Europrogettazione di base Intesa Programmatica d’Area dell’Alto Vicentino – Comune di Chiampo Chiampo, 28 maggio 44 8 Panoramica dei finanziamenti comunitari diretti in materia di energia e ambiente: sinergie territoriali in Europa Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale - ARPAV 29 maggio 83 9 Giornata informativa sul 7 Programma Quadro della Ricerca Università di Verona 8 giugno 59 10 Info day sui finanziamenti a sostegno della competitività e dell’innovazione Confindustria Padova – Forema 15 giugno 68

15 2.2 – Seminari finanziati da Progetta!
Direzione di Bruxelles 2.2 – Seminari finanziati da Progetta! EVENTO ENTE OSPITANTE LUOGO Partecipanti 11 1° parte: Corso di Europrogettazione di base Confindustria Verona / Azienda Trasporti Verona Verona, 15 giugno 60 12 Finanziamenti europei: scrivere progetti vincenti per la cultura ed il sociale Comune di Padova Padova, 17 giugno 329 13 2° parte: Incontro di formazione sui principali programmi comunitari nel settore dei trasporti 29 giugno 14 Info Day nazionale call 7PQ-COOPERAZIONE-SALUTE-2010 Università di Padova 14 luglio 130 15 Incontro informativo “Tutto su MEDIA in Europa” Media Desk Italia Venezia, 9 settembre 32 16 Corso di Europrogettazione di base Comune Montebello Vicentino Montebello, 29 settembre 58 17 I programmi europei per la cooperazione allo sviluppo Irecoop Veneto Rovigo, 2 ottobre 72 18 Scrivere progetti europei vincenti per la formazione e l’istruzione in Veneto Comune di Conegliano Veneto Conegliano, 9 ottobre 212 19 Info Day nazionale sulla call 7 Programma Quadro-NMP-2010 Confindunstria Treviso Treviso, 12 ottobre 102

16 Direzione di Bruxelles
2.2 – Seminari finanziati da Progetta! EVENTO ENTE OSPITANTE LUOGO Partecipanti 20 L’Unione Europea e i programmi di finanziamento nei settori della cultura e del sociale Comune di Chioggia Chioggia, 30 ottobre 136 21 Gli strumenti a supporto di ricerca, sviluppo ed innovazione Polesine Innovazione Rovigo, 12 novembre 31 22 Panoramica sui finanziamenti dell’Unione Europea: dai fondi a gestione diretta alla Politica di coesione e fondi strutturali Veneto Agricoltura Legnaro, 18 novembre 44 23 Più Europa nella scuola, più scuola in Europa Europedirect Mestre Mestre, 19 novembre 53 24 Programmi di finanziamento per la mobilità dei ricercatori Università di Verona Verona, 20 novembre 42 25 Incontro di formazione sull’Unione Europea e le sue opportunità di finanziamento API Industria Verona 48 26 I finanziamenti europei nel settore dell’agricoltura: la PAC e il 7° Programma Quadro 23 novembre 46 27 Incontro di formazione per giornalisti veneti sull’Unione Europea ed i media a livello comunitario Ordine dei giornalisti – Padova Padova, 3 dicembre 43 28 L’Unione Europea, la bioedilizia e l’edilizia sostenibile Regione del Veneto – Unioncamere del Veneto Venezia Mestre, 4 dicembre 62

17 2.4 – PROGETTI IN CORSO – UN RAPIDO ACCENNO
Direzione di Bruxelles 2.4 – PROGETTI IN CORSO – UN RAPIDO ACCENNO Peace education through media - PET-Med Programma: ENPI – EU Partnership for Peace Programme SMEs-Support to Migrants’ Entrepreneurship Programma:  IFAD : International Fund for Agricultural Development Quality Care for Quality Ageing: European Indicators for Home Health Care Programma: PROGRESS SIALON Programma: Public Health Programme, call 2006 OPEN DOOR Programma: Youth in Action OSAIS Programma: INTERREG IVC EHLE Empowering Health Learning in the Elderly Programma: Lifelong learning

18 2.5 – PROGETTI IN CORSO – UN RAPIDO ACCENNO Progetti in partnership
Direzione di Bruxelles 2.5 – PROGETTI IN CORSO – UN RAPIDO ACCENNO Progetti in partnership SALUTE PUBBLICA CIP-ICT-SPS LEONARDO DA VINCI BORDERNET Project Renewing Health Design for All Determine Healthy Regions FP7-SALUTE CULTURA Seid Health PROMETHEUS Art dans l’hopital CHI-CY Tobacco Euronanomed, Eranet In-form Cross-europe Engender Climate-trap DAPHNE III Euregio III Protecting children in Protection Child systems Emis15 Day Surgery PROGRESS Healthy Children Prometheus Cobatest

19 3 - PARTICIPAZIONE A NETWORK EUROPEI
Direzione di Bruxelles 3 - PARTICIPAZIONE A NETWORK EUROPEI favorire la cooperazione internazionale, lo scambio delle buone prassi; promuovere il project management per favorire un reciproco apprendimento; Aumentare la conoscenza in specifiche materie comunitarie; Approfondire ed allargare il dialogo con l’Unione Europea all’interno di network tematici. - Partecipiamo ai seguenti network: ENSA, ELISAN, ERRIN, EUREGHA, NEREUS, ESN, EPR, SIRG

20 4 – INFORMAZIONE E COMMUNICAZIONE
Direzione di Bruxelles 4 – INFORMAZIONE E COMMUNICAZIONE ricerca, raccolta, organizzazione e diffusione di informazioni su calls for proposals ancora in fase di lancio; partecipazione dei funzionari europei a seminari e Info Days in Veneto; aggiornamento delle Direzioni regionali e Enti Domiciliati su materie comunitarie; iniziative per studenti concernenti materie comunitarie.

21 4.1 – INFORMAZIONE E COMMUNICAZIONE
Direzione di Bruxelles 4.1 – INFORMAZIONE E COMMUNICAZIONE Monitoraggio delle Commissioni del Parlamento Europeo e delle loro attività AFET: Affari Esteri ENVI: Ambiente, Salute Pubblica e Sicurezza Alimentare ITRE: Industria, Ricerca e Energia TRAN: Trasporti e Turismo REGI: Sviluppo Regionale AGRI: Agricultura e Sviluppo Rurale LIBE: Libertà civili, Giustizia e Affari Interni

22 DIREZIONE REGIONALE DI BRUXELLES GRAZIE PER L’ATTENZIONE!
Direzione di Bruxelles DIREZIONE REGIONALE DI BRUXELLES 67 Avenue de Tervuren 1040 Bruxelles (B) Tel: Fax: GRAZIE PER L’ATTENZIONE!


Scaricare ppt "Direzione Sede di Bruxelles"

Presentazioni simili


Annunci Google