La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Studio Legale Tributario Benedetto Santacroce DOGANA 2007: novità 22 novembre 2006 Prof. Avv. Benedetto Santacroce.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Studio Legale Tributario Benedetto Santacroce DOGANA 2007: novità 22 novembre 2006 Prof. Avv. Benedetto Santacroce."— Transcript della presentazione:

1 Studio Legale Tributario Benedetto Santacroce DOGANA 2007: novità 22 novembre 2006 Prof. Avv. Benedetto Santacroce

2 Studio Legale Tributario Benedetto Santacroce Articolo 1, comma 1, DL 262/2006 Presentazione allAgenzia delle dogane esclusivamente in forma TELEMATICA: dei dati relativi alle contabilità degli operatori, qualificati come depositari autorizzati, concernenti l'attività svolta nei settori degli oli minerali, dell'alcool e delle bevande alcoliche e degli oli lubrificanti e bitumi di petrolio del documento di accompagnamento previsto per la circolazione dei prodotti soggetti o assoggettati ad accisa ed alle altre imposizioni indirette delle dichiarazioni di consumo per il gas metano e l'energia elettrica NOVITA INTRODOTTE DAL DL 262/2006

3 Studio Legale Tributario Benedetto Santacroce di presentazione di una COMUNICAZIONE allAgenzia delle entrate e allAgenzia delle dogane, per linizio della gestione di un deposito IVA (inserito comma 2-bis, allart. 50-bis DL 331/1993 – DEPOSITI IVA) NOVITA INTRODOTTE DAL DL 262/2006 OBBLIGO per i soggetti che gestiscono depositi fiscali per i prodotti soggetti ad accisa depositi doganali compresi quelli per la custodia e la lavorazione delle lane di cui al DM 28/11/1934, relativamente ai beni nazionali o comunitari che in base alle disposizioni doganali possono essere in essi introdotti

4 Studio Legale Tributario Benedetto Santacroce NOVITA INTRODOTTE DAL DL 262/2006 In applicazione del disposto dell'art. 11, paragrafo 1 del regolamento (CE) n. 1383/2003 del Consiglio, del 22 luglio 2003, l'ufficio doganale competente, previo consenso del titolare del diritto di proprietà intellettuale e del dichiarante, detentore o proprietario delle merci sospettate, può disporre, a spese del titolare del diritto, la distruzione delle merci medesime. E' fatta salva la conservazione di campioni da utilizzare a fini giudiziari. Articolo 1, comma 3, DL 262/2006

5 Studio Legale Tributario Benedetto Santacroce NOVITA INTRODOTTE DAL DL 262/2006 Accertamento per le violazioni in materia di elenchi riepilogativi, ex art. 34, co. 4, DL 41/1995 Lart. 1, co. 5 del DL 262/2006 ha previsto che "Le autorizzazioni per l'accesso presso gli enti …. banche, Poste italiane Spa, intermediari finanziari, imprese di investimento, organismi di investimento collettivo del risparmio, società di gestione del risparmio e società fiduciarie … sono rilasciate, per l'Agenzia delle dogane, dal Direttore regionale"

6 Studio Legale Tributario Benedetto Santacroce NOVITA INTRODOTTE DAL DL 262/2006 Nei casi di acquisto intracomunitario di automobili da Paesi dell'Unione europea si dispone di subordinare l'immatricolazione o la voltura dell'immatricolazione alla dimostrazione, con copia del relativo modello F24, che l'Iva relativa alla prima vendita sia stata pagata. Si prevede proprio per questo scopo che il numero del telaio dell'automobile sia inserito nel modello F24 con il quale si paga l'Iva IVA SU AUTOVEICOLI Articolo 1, comma 9, DL 262/2006

7 Studio Legale Tributario Benedetto Santacroce NOVITA INTRODOTTE DAL DL 223/2006 Art. 35, co. 35, DL 223/ AGENZIA DELLE DOGANE attività di prevenzione e contrasto delle violazioni tributarie connesse alla dichiarazione fraudolenta del valore in dogana e degli altri elementi che determinano l'accertamento doganale procedere, con modalità ex art. 51 del DPR 633/1972, all'acquisizione dei dati e dei documenti relativi ai costi di trasporto, assicurazione, nolo e di ogni altro elemento che forma il valore dichiarato per l'importazione, l'esportazione, l'introduzione in deposito doganale o IVA richiesta di informazioni e di documenti a: importatori; - esportatori; - società di servizi aeroportuali; - compagnie di navigazione; - società e persone fisiche esercenti le attività di movimentazione, deposito, trasporto e rappresentanza in dogana delle merci.

8 Studio Legale Tributario Benedetto Santacroce NOVITA INTRODOTTE DAL DL 223/2006 Art. 35, co. 35, DL 223/ AGENZIA DELLE DOGANE attività di prevenzione e contrasto delle violazioni tributarie In caso di inottemperanza agli inviti a comparire ed alle richieste di informazioni l'Agenzia delle dogane procede all'applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da un minimo di euro ad un massimo di euro, oltre alle misure di sospensione e revoca delle autorizzazioni e delle facoltà concesse agli operatori inadempienti.

9 Studio Legale Tributario Benedetto Santacroce NOVITA INTRODOTTE DAL DL 223/2006 Lart. 37, comma 8 del DL 223/2006 introduce, dopo il comma 4 dellart. 8-bis, DPR 322/1998 (articolo relativo alla comunicazione annuale dati IVA), il comma 4-bis PRESENTAZIONE ANNUALE DEGLI ELENCHI CLIENTI / FORNITORI Lelenco dei clienti e lelenco dei fornitori va presentato con cadenza annuale entro 60 giorni dal termine previsto per la presentazione della comunicazione annuale dati IVA che, come statuito dallart. 8-bis, primo comma del DPR 322/1998, è fissata entro il mese di febbraio di ciascun anno PRIMA SCADENZA 29 aprile 2007

10 Studio Legale Tributario Benedetto Santacroce NOVITA INTRODOTTE DAL DL 223/2006 ELENCO CLIENTI / FORNITORI ObiettiviLOTTA ALLE FRODI: - controllo incrociato -contrasto comportamenti fraudolenti in tema di IVA: frodi intracomunitarie, fatture per operazioni inesistenti -controllo da parte del Fisco sulla coincidenza delle somme di IVA a credito e a debito, indicate rispettivamente dal cliente e dal fornitore -riduzione del rischio di frodi nel settore delle imposte sui redditi Soggetti interessati Soggetti titolari di partita IVA Adempimenti-presentazione elenco clienti: soggetti nei confronti dei quali sono state emesse fatture nellanno solare di riferimento -presentazione elenco fornitori: soggetti, titolari di partita IVA, da cui sono effettuati acquisti rilevanti ai fini IVA Norma transitoria ex art. 37, co. 9, DL 223/2006: solo in riferimento al 2006, lelenco dei clienti sarà relativo solamente ai soggetti titolari di partita IVA. Per gli altri soggetti nei cui confronti viene emessa fattura, ladempimento è rinviato al prossimo anno.

11 Studio Legale Tributario Benedetto Santacroce NOVITA INTRODOTTE DAL DL 223/2006 ELENCO CLIENTI / FORNITORI Elementi da indicare nellelenco - codice fiscale; - importo complessivo delle operazioni effettuate, al netto delle note di variazione - separata indicazione dellimponibile - separata indicazione dellimposta - separata indicazione della quota esente - separata indicazione della quota non imponibile Modalità di presentazione degli elenchi Telematica NB la norma prevede che il termine per linvio telematico potrà essere differito in considerazione di difficoltà di natura tecnica o per particolari tipologie di contribuenti, in modo da evitare la concentrazione in un unico periodo delle attività di inoltro con conseguenti difficoltà del funzionamento dei sistemi informativi SanzioneIl comma 8, lettera b) dellart. 37, DL 223/2006 sostituisce integralmente il comma 6 dellart. 8-bis, DPR 322/1998 e prevede che, anche in caso di omessa presentazione degli elenchi o di invio incompleto o non veritiero, è prevista una sanzione amministrativa da 258 a euro (ex art. 11, DLgs 471/1997). Provvedimenti correlati LAgenzia delle Entrate dovrà emanare un apposito provvedimento per stabilire le modalità di trasmissione degli elenchi, nonché eventuali informazioni ulteriori

12 Studio Legale Tributario Benedetto Santacroce NOVITA INTRODOTTE DAL DL 223/2006 Lart. 37, comma 49 del DL 223/2006 ha introdotto lobbligo per i soggetti titolari di partita Iva, di pagare esclusivamente in via telematica le imposte, i contributi e i premi di cui all'articolo 17, comma 2, del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, e delle entrate spettanti agli enti ed alle casse previdenziali di cui all'articolo 28, comma 1, dello stesso decreto legislativo n. 241 del PAGAMENTI CON F24 ONLINE

13 Studio Legale Tributario Benedetto Santacroce NOVITA INTRODOTTE DAL DL 223/2006 PAGAMENTI CON F24 ONLINE: soggetti obbligati e decorrenza decorrenzatitolari di partita Iva 01/10/2006 -società per azioni -società accomandita per azioni -società responsabilità limitata -società cooperative -società mutua assicurazione residenti -enti pubblici e privati che hanno per oggetto principale o esclusivo esercizio di attività commerciale 01/01/2007 -enti pubblici e privati che non hanno per oggetto principale o esclusivo esercizio di attività commerciale (per attività commerciale svolta) -società ed enti non residenti -persone fisiche titolari di partita Iva (professionisti)

14 Studio Legale Tributario Benedetto Santacroce NOVITA INTRODOTTE DAL DL 223/2006 PAGAMENTI CON F24 ONLINE: soggetti esclusi SOGGETTI ESCLUSI contribuenti destinatari di F24 predeterminati contribuenti con versamenti rateali in corso al 1° ottobre enti titolari di partita IVA che eseguono versamenti diretti in Tesoreria contribuenti privati non titolari di partita Iva contribuenti beneficiari di crediti agevolati fruibili esclusivamente presso i concessionari della riscossione contribuenti impossibilitati a utilizzare conti correnti (protestati, falliti) eredi di titolari di partita Iva produttori agricoli con volume daffari < 2.582,28 (limite di esenzione Iva elevato a dallart. 2, co. 31 dellemendamento al D.L. 262/2006 in sede di conversione) contribuenti che hanno cessato la partita Iva (per i versamenti residui) imprenditore individuale in caso di affitto dellunica azienda società del Gruppo incaricate di trasmettere telematicamente la dichiarazione

15 Studio Legale Tributario Benedetto Santacroce NOVITA INTRODOTTE DAL DL 223/2006 PAGAMENTI CON F24 ONLINE: canali e ricevute di versamento MODALITA DI VERSAMENTO direttamente, utilizzando F24 on-line tramite intermediari abilitati (Entratel) home banking (CBI) F24 trasmesso telematicamente (Fisconline e Entratel) conferma accettazione F24 conferma presa in carico di ciascun versamento esito della richiesta di addebito in Banca invio estratto conto semestrale, con rendiconto di tutti versamenti del periodo


Scaricare ppt "Studio Legale Tributario Benedetto Santacroce DOGANA 2007: novità 22 novembre 2006 Prof. Avv. Benedetto Santacroce."

Presentazioni simili


Annunci Google