La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ORGANIZZAZIONE, PROCESSI E QUALITA' - EDIZIONE 1 PRIMO INCONTRO IL PIANO DI RILANCIO ISGE - NUOVI PROCESSI PER NUOVE ORGANIZZAZIONI (MOQ0202) Roma 14 Novembre.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ORGANIZZAZIONE, PROCESSI E QUALITA' - EDIZIONE 1 PRIMO INCONTRO IL PIANO DI RILANCIO ISGE - NUOVI PROCESSI PER NUOVE ORGANIZZAZIONI (MOQ0202) Roma 14 Novembre."— Transcript della presentazione:

1 ORGANIZZAZIONE, PROCESSI E QUALITA' - EDIZIONE 1 PRIMO INCONTRO IL PIANO DI RILANCIO ISGE - NUOVI PROCESSI PER NUOVE ORGANIZZAZIONI (MOQ0202) Roma 14 Novembre 2011 Istituto San Giovanni Evangelista Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

2 AGENDA INCONTRO A – INTRODUZIONE Cosa sono i corsi finanziati dal Fonder; Il Piano Società di Maria: educare per la vita: cosè e come è articolato; Modulo Organizzazione, processi e qualità. B – SOCIETA DI MARIA Fondamenti del carisma; Società di Maria, Vangelo e Magistero; Integrare carisma, motivazioni e tecniche. C – LE ORGANIZZAZIONI COMPLESSE – Qualche definizione; La scuola è una organizzazione complessa? D – IL PIANO DI RILANCIO ISGE E – ISGE BARCAMP Presentazione Lavoro di gruppo Condivisione dei risultati F – Q & A e CONCLUSIONE DELLINCONTRO Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

3 A.1 – COSA SONO I CORSI FINANZIATI DAL FONDER FONDER è il Fondo per la formazione continua negli enti ecclesiastici, associazioni, fondazioni, cooperative, imprese con o senza scopo di lucro, aziende di ispirazione religiosa.

4 Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2 A.1 – COSA SONO I CORSI FINANZIATI DAL FONDER I Fondi Paritetici Interprofessionali Nazionali per la Formazione Continua sono organismi di natura associativa promossi dalle Organizzazioni di rappresentanza delle Parti Sociali più rappresentative, attraverso specifici Accordi Interconfederali. I Fondi Paritetici Interprofessionali Nazionali per la Formazione Continua sono organismi di natura associativa promossi dalle Organizzazioni di rappresentanza delle Parti Sociali più rappresentative, attraverso specifici Accordi Interconfederali. I Fondi muovono dalla legge 388 del 2000, che consente alle imprese di destinare la quota dello 0,30% dei contributi versati allINPS (il cosiddetto contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria) alla formazione dei propri dipendenti e dei propri dirigenti, previa adesione ad uno dei Fondi Interprofessionali autorizzati. I Fondi muovono dalla legge 388 del 2000, che consente alle imprese di destinare la quota dello 0,30% dei contributi versati allINPS (il cosiddetto contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria) alla formazione dei propri dipendenti e dei propri dirigenti, previa adesione ad uno dei Fondi Interprofessionali autorizzati.

5 Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2 Il Piano Formativo "SM: educare per la vita ha la finalità di soddisfare il fabbisogno formativo del personale del SGE, raggiungendo gli obiettivi di seguito elencati corrispondenti alle principali esigenze individuate nel più ampio Piano di Rilancio dellIstituto: - Riappropriazione della peculiarità del carisma formativo marista; - Aggiornamento legislativo - Aggiornamento didattico e professionale - Introduzione e supporto alluso delle tecnologie didattiche per: - Il lavoro didattico quotidiano - Preparazione - Comunicazione interpersonale - Costruzione di un modello di scuola che opera in regime di qualità Il Piano Formativo prevede una serie di iniziative pluriennali per la formazione del personale come elemento fondante e qualificante l'intera operazione che, come si evince dai diversi livelli di approvazione ottenuti (congregazione, regione, provincia, comunità locale), non riguarda solo il livello locale del SGE ma è parte di una più generale strategia della Società di Maria. A.2 – PIANO SOCIETA DI MARIA: EDUCARE PER LA VITA

6 Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2 Il Piano formativo aziendale dal titolo "Società di Maria: educare per la vita" nel riprendere una frase cara al fondatore Ven. J. C. Colin intende cogliere un aspetto fondamentale dell'azione Marista: la assoluta importanza che ha il dedicarsi alleducazione e al "camminare insieme" con gli studenti, per preparare oggi gli uomini e le donne di domani, uomini e donne non solo "istruiti", ma consapevoli del loro ruolo nella società in quanto cristiani. In questo senso il Piano formativo è assolutamente strumentale e indispensabile come premessa al Piano di Rilancio ISGE. In generale il Piano si pone l'obiettivo di rendere gli operatori del San Giovanni Evangelista (docenti e non docenti) consapevoli della missione e del carisma dell'Istituto. Attraverso questa azione si intende coinvolgerli attivamente nel Piano di Rilancio aumentando la loro preparazione professionale e sollecitando la loro creatività per passare dal mero "passaggio di conoscenze" ad una forma integrale di educazione alla vita, insieme agli altri attori di questa attività: la famiglia ed il contesto sociale nel quale i ragazzi vivono.

7 A.2 – PIANO SOCIETA DI MARIA: EDUCARE PER LA VITA Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2 Con questo Piano la Provincia Italiana della SM (Padri Maristi) inizia un percorso che si intende pluriennale di azioni volte a coinvolgere i religiosi, il personale, le famiglie, le istituzioni ed i ragazzi in un'azione comune di miglioramento delle azioni educative intese in senso lato e con il concetto, ormai diffuso di "long life learning" di "inclusive education" e di educazione partecipativa. E' necessario segnalare quindi come il presente piano formativo sia parte di una progetto pluriennale che tiene conto dei seguenti elementi desunti dall'analisi dei bisogni: 1 - Formazione del personale docente entrato recentemente in ISGE e aggiornamento dei docenti di maggiore esperienza sui temi del carisma marista e sulla "Sfida Educativa" come proposta dalla CEI, oltre che, più in generale, degli indirizzi pastorali forniti dal Magistero; 2 - Specifica formazione professionale; 3 - Preparazione ad essere parte, per docenti e non docenti, di una Scuola che opera in regime di Qualità; 4 - Preparazione di figure professionali con capacità gestionali e manageriali nell'ambito della Scuola.

8 A.2 – PIANO SOCIETA DI MARIA: EDUCARE PER LA VITA Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2 PROG TITOLODESCRIZIONE 1ORGANIZZAZIONE, PROCESSI E QUALITA Questo modulo verrà descritto nel dettaglio nelle slide successive. In sintesi lobiettivo è quello di mettere in relazione nozioni teoriche sui modelli organizzativi con il Piano operativo di rilancio del SGE. 2CORRESPONSABILITA' EDUCATIVA Questo corso, realizzato in collaborazione con esperti del settore (Pedagogisti, Medici Psichiatri esperti di Terapia familiare e specialisti in Psicologia Scolastica e dell'Età Evolutiva) consentirà ai docenti di collaborare, con la famiglia, prima agenzia educativa, nella cura dei giovani. 3 STRUMENTI PER L'EDUCAZIONE Il corso intende fornire ai docenti scenari, metodologie, tecniche educative e relazionali, finalizzate a rendere sempre più efficace il rapporto educativo con gli studenti. Particolare importanza avrà la tematica della comunicazione attraverso la quale si intendono offrire elementi utili ad una consapevole gestione delle diverse ed attuali modalità comunicative.

9 A.3 – MODULOORGANIZZAZIONE, PROCESSI E QUALITA Il Piano di Rilancio ISGE pone particolare attenzione alla revisione e ottimizzazione dei modelli organizzativi dell'Istituto e dei processi di gestione e di supporto alle attività educative, anche al fine di aumentare la partecipazione di tutti gli "stake holder" dell'Istituto. Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

10 A.3 – MODULOORGANIZZAZIONE, PROCESSI E QUALITA Fondamentale, per aumentare la competenza e la consapevolezza in merito del personale docente e non docente, è una formazione approfondita e dinamica su questi temi. Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

11 A.3 – MODULOORGANIZZAZIONE, PROCESSI E QUALITA Come logica conseguenza di una corretta implementazione di modelli organizzativi e processi, si avrà la messa in qualità dell'ISGE e quindi il progetto affronterà storia, tecniche e compiti specifici del sistema qualità secondo le normative internazionali vigenti. Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

12 A.3 – MODULOORGANIZZAZIONE, PROCESSI E QUALITA Il progetto è indirizzato al personale docente e non docente dell'Istituto, circa 40 persone, che al fine di garantire il massimo della partecipazione ed interazione, saranno suddivisi in tre gruppi di 13 partecipanti ognuno. Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

13 A.3 – MODULOORGANIZZAZIONE, PROCESSI E QUALITA Il corso, articolato in 4 moduli da 4 ore ciascuno, intende fornire ai partecipanti elementi di conoscenza tecnica e metodologica oltre che a interiorizzare, anche attraverso giochi di ruolo, la funzione proattiva di ognuno nella più complessa "macchina" dell'Istituto. Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

14 A.3 – MODULOORGANIZZAZIONE, PROCESSI E QUALITA – STRUTTURA DEL N.MODULOOBIETTIVI E CONTENUTI 1 IL PIANO DI RILANCIO ISGE - NUOVI PROCESSI PER NUOVE ORGANIZZAZIONI Obiettivo di questo modulo è presentare, con un adeguato livello di dettaglio, ai partecipanti docenti e non docenti, i principali contenuti del Piano di Rilancio ISGE con specifico riferimento ai nuovi modelli organizzativi che verranno implementati ed al ruolo dei singoli nei nuovi flussi di processo. In questo modulo le conoscenze teoriche saranno istanziate concretamente nell'attività di rilancio in corso presso il San Giovanni Evangelista. L'attività sarà articolata in una prima fase di formazione frontale, una successiva divisione in gruppi di lavoro per approfondire i contenuti ricevuti e un periodo finale di condivisione del lavoro fatto, compreso uno spazio per Q&A (Domande e risposte). Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

15 A.3 – MODULOORGANIZZAZIONE, PROCESSI E QUALITA – STRUTTURA DEL N.MODULOOBIETTIVI E CONTENUTI 2 ORGANIZZARE UNA STRUTTURA COMPLESSA - TEORIA E PRATICA Obiettivo di questo modulo è di fornire ai partecipanti, docenti e non docenti, conoscenze teoriche di base sui principali modelli organizzativi aziendali e sulla definizione e descrizione dei processi operativi di una organizzazione complessa, con particolare riferimento al settore dell'Istruzione. L'attività sarà articolata in una prima fase di formazione frontale, una successiva divisione in gruppi di lavoro per approfondire i contenuti ricevuti e un periodo finale di condivisione del lavoro fatto, compreso uno spazio per Q&A. Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

16 A.3 – MODULOORGANIZZAZIONE, PROCESSI E QUALITA – STRUTTURA DEL N.MODULOOBIETTIVI E CONTENUTI 3 SISTEMA QUALITA' - STORIA E NORMATIVA L'ottenimento della certificazione per il Sistema Qualità del San Giovanni Evangelista è uno dei principali obiettivi del Piano di Rilancio. Affinché tutti gli operatori del ISGE possano partecipare a questo importante momento di trasformazione della Scuola è necessario fornire loro strumenti metodologici e operativi per poter ricoprire la propria funzione in modo consapevole. Il Modulo Storia e Normativa dei Sistemi di Qualità, della durata di quattro ore, presenterà in una prima fase la storia di come sono nati i sistemi di qualità ed in una seconda fase un'analisi dettagliata delle normative internazionali ed italiane in materia di certificazione dei sistemi di qualità. Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

17 A.3 – MODULOORGANIZZAZIONE, PROCESSI E QUALITA – STRUTTURA DEL N.MODULOOBIETTIVI E CONTENUTI 4 SISTEMA QUALITA' ISGE - PROCESSI E RUOLI Finalità di questo modulo è instanziare le conoscenze acquisite nei moduli precedenti nella specifica realtà dell'ISGE. Ad una parte di formazione frontale segue la discussione in gruppo e la condivisione dei feedback Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

18 B.1 – FONDAMENTI DEL CARISMA In realtà, nulla forse sembra poter contribuire più efficacemente alla salvezza del prossimo quanto il nutrire per tempo i giovani con le parole della fede e formarli alle virtù cristiane: "Abitua il giovane secondo la via da seguire; neppure da vecchio se ne allontanerà (Pr. 22,6).In realtà, nulla forse sembra poter contribuire più efficacemente alla salvezza del prossimo quanto il nutrire per tempo i giovani con le parole della fede e formarli alle virtù cristiane: "Abitua il giovane secondo la via da seguire; neppure da vecchio se ne allontanerà (Pr. 22,6). (COSTITUZIONI SOCIETA DI MARIA 1872 – ART. 5.2). SCUOLA CENTRO EDUCATIVO RIEVANGELIZZATO RI Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

19 SECONDO IL VANGELO: Andate dunque e ammaestrate tutte le nazioni, battezzandole nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, insegnando loro ad osservare tutto ciò che vi ho comandato. Ecco io sono con voi tutti i giorni fino alla fine del mondo. (MT 28,19-20) SECONDO LA CHIESA: SECONDO LA CHIESA: Da parte sua la santa madre Chiesa, nell'adempimento del mandato ricevuto dal suo divin Fondatore, che è quello di annunziare il mistero della salvezza a tutti gli uomini e di edificare tutto in Cristo, ha il dovere di occuparsi dell'intera vita dell'uomo, anche di quella terrena, in quanto connessa con la vocazione soprannaturale; essa perciò ha un suo compito specifico in ordine al progresso ed allo sviluppo della educazione. (Gravissimum Educationis, Proemio) SECONDO LA SOCIETA DI MARIA: (I padri maristi)… Guidati dal Vangelo, dalla dottrina della Chiesa e dalle intuizioni di Padre Colin sull'educazione, si dedicano ad ogni forma di educazione, soprattutto tra i giovani. (Art. 13 delle Costituzioni) Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2 B.2 – SOCIETA DI MARIA, VANGELO E MAGISTERO

20 Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2 B.3 – INTEGRARE CARISMA, MOTIVAZIONI E TECNICHE MOTIVAZIONI TECNICHE CARISMA

21 Con il termine organizzazione si intende (Gallino, 2000): lattività diretta a stabilire, mediante norme esplicite, relazioni relativamente durevoli tra un complesso di persone e di cose per conseguire razionalmente uno scopo; lattività diretta a stabilire, mediante norme esplicite, relazioni relativamente durevoli tra un complesso di persone e di cose per conseguire razionalmente uno scopo; il sistema sociale che risulta da una tale attività; il sistema sociale che risulta da una tale attività; la struttura delle principali relazioni formalmente previste e codificate entro tale sistema sociale, le quali costituiscono soltanto una parte delle relazioni che lo costituiscono. la struttura delle principali relazioni formalmente previste e codificate entro tale sistema sociale, le quali costituiscono soltanto una parte delle relazioni che lo costituiscono. Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2 C.1 – LE ORGANIZZAIONI COMPLESSE: DEFINIZIONI

22 Il termine organizzazione si riferisce al complessoIl termine organizzazione si riferisce al complesso schema di comunicazioni e altre relazioni che viene a stabilirsi in un gruppo di esseri umani… Herbert A. Simon Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2 C.1 –LA SCUOLA E UNA ORGANIZZAZIONE COMPLESSA? Le istituzioni scolastiche, al pari di ogni altro sistema, non possono essere considerate come entità isolate dal contesto, né al suo interno i vari segmenti agiscono in maniera autonoma. La scuola è un sistema complesso sia nelle sue componenti interne che nei suoi rapporti con lesterno.

23 Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2 C.1 –LA SCUOLA E UNA ORGANIZZAZIONE COMPLESSA? Nella scuola, organizzazione complessa orientata alla produzione di risultati efficaci, è in atto infatti una profonda trasformazione e il modo tradizionale di intendere il lavoro, le logiche organizzative e le relazioni interpersonali vanno riconsiderati al fine di dare risposte ai reali bisogni dellutenza attraverso processi e strategie più efficaci ed efficienti. Nasce quindi la necessità di strutturare e diffondere una nuova cultura dellorganizzazione e del lavoro, nuove metodologie e tecniche nellutilizzo delle risorse.

24 D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE LA SITUAZIONE DELLE ATTIVITA DI ISTRUZIONE CATTOLICA IN ITALIA: I NUMERI SCUOLE CATTOLICHE IN ITALIA %13%5%1% 14%8% ALUNNI SCUOLE CATTOLICHE ITALIANE DIFF. (V.A.) DIFF. % 12%11%8% Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

25 LA SITUAZIONE DELLE ATTIVITA DI ISTRUZIONE CATTOLICA IN ITALIA: UNA LINEA DI TENDENZA D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE LA SITUAZIONE DELLE ATTIVITA DI ISTRUZIONE CATTOLICA IN ITALIA: UNA LINEA DI TENDENZA Perdita governo missione Cogestione Governo missione Servizio educativo diretto Servizio educativo delegato Accoglienza gestione diretta Accoglienza gestione esterna Vendita immobile Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

26 LE LINEE DI SVILUPPO D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE LE LINEE DI SVILUPPO Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

27 IL PROGETTO DI RILANCIO ISGE: SCHEMA GENERALE D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE IL PROGETTO DI RILANCIO ISGE: SCHEMA GENERALE RETE INTERNAZIONALE MARISTA LICEO BILINGUE MARKETING TERRITORIALE ACCREDITAMENTO REGIONE LAZIO ACCREDITAMENTO REGIONE LAZIO ISTITUZIONI SUMMER SCHOOL BANDI - PROGETTI FINANZIATI ALUMNI PIANO EFFICIENZA COMUNICAZIONE SISTEMA QUALITA FORMAZIONE CONTINUA DOCENTI FORMAZIONE CONTINUA DOCENTI POPOLAZIONE SCOLASTICA Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

28 IL PROGETTO DI RILANCIO ISGE: IL CRONOPROGRAMMA D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE IL PROGETTO DI RILANCIO ISGE: IL CRONOPROGRAMMA Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2 1. PIANO FFICIENZA 2.POP.NE SCOLASTICA 3.MKT TERRITORIALE 4.ACCREDITAMENTO 5.RETE INTERNAZIONALE 6.ISTITUZIONI 7.ALUMNI 8.SUMMER SCHOOL 9.LICEO BILINGUE 10.PIANO COMUNICAZIONE 11.FORMAZIONE CONTINUA 12.BANDI 13.QUALITA MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC

29 PROGETTO 1 – PIANO EFFICIENZA D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE PROGETTO 1 – PIANO EFFICIENZA DURATA: 75 GG DAL 2/6/2011 AL 14/09/2011. MOTIVAZIONI: Il raggiungimento degli obiettivi del Piano di Rilancio richiede di ottimizzare la gestione dei ricavi e dei costi al fine da ridurre lattuale deficit e generare risorse per sostenere le nuove attività dellIstituto. MODALITA: Analisi dei bilanci, dei relativi indici e dei processi di spesa e di gestione dei ricavi. Definizione di un piano per lottimizzazione della gestione. OBIETTIVI: Ridurre le spese legate a costi caratteristici e non, identificazione di nuove fonti di ricavo. Definizione del Piano Efficienza da attivare dalla fine del Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

30 PROGETTO 2 – POPOLAZIONE SCOLASTICA D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE PROGETTO 2 – POPOLAZIONE SCOLASTICA DURATA: 160 GG DAL 16/05/2011 AL 23/12/2011. MOTIVAZIONI: Analizzare le caratteristiche della popolazione scolastica per pianificare azioni di miglioramento dellofferta formativa e aumentare le iscrizioni tra le famiglie che desiderino una istruzione cattolica per i figli. MODALITA: Analisi dei flussi di iscrizione nel periodo 2003 – 2011 e caratteristiche socio-demografiche e territoriali delle famiglie degli studenti. Raccolta dei dati, loro elaborazione confronto con indicatori nazionali. OBIETTIVI: Aumentare e qualificare il numero di iscrizioni consolidando il passaggio da un grado allaltro e generando sinergie con le altre istituzioni cattoliche del territorio. Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

31 PROGETTO 3 – MARKETING TERRITORIALE D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE PROGETTO 3 – MARKETING TERRITORIALE DURATA: 21,5 GG DAL 25/10/2011 AL 23/11/2011. MOTIVAZIONI: Attualmente abbiamo una scarsa conoscenza delle caratteristiche socio demografiche e dellofferta formativa statale e paritaria dei territori da cui provengono gli studenti ISGE. MODALITA: Raccolta dati sulle scuole statali e paritarie, con particolare attenzione a quelle cattoliche, presenti sui territori di provenienza degli studenti ISGE. Interpolazione dei dati con indicatori socio demografici ed elaborazione finale. OBIETTIVI: Maturare una adeguata conoscenza del territorio nellambito del quale opera lISGE in tutte le sue caratteristiche in modo da: Aumentare la attrattività dellofferta del SGE; Aumentare la attrattività dellofferta del SGE; Definire politiche di collaborazione con gli altri attori istituzionali e non operanti sullo stesso territorio interessati alla implementazione di azioni educative di qualità. Definire politiche di collaborazione con gli altri attori istituzionali e non operanti sullo stesso territorio interessati alla implementazione di azioni educative di qualità. Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

32 PROGETTO 4 – ACCREDITAMENTO REGIONE LAZIO D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE PROGETTO 4 – ACCREDITAMENTO REGIONE LAZIO DURATA: 157 GG DAL 06/09/2011 AL 11/04/2012. MOTIVAZIONI: Ampliare il modello educativo affiancando alle alle attività di Istruzione curriculare quelle non curriculari, extra curriculari e attinenti alla formazione. Molte di queste attività, riconosciute e/o finanziate dalle Amministrazioni di governo centrali e locali, richiedono come presupposto lAccreditamento. MODALITA: Verifica delle caratteristiche necessarie per laccreditamento regionale. Predisposizione della documentazione richiesta dalla Regione Lazio(SIRIO). Gestione delliter necessario per lottenimento dellaccreditamento. Valutazione dei progetti finanziati nazionali e locali cui potrà accedere ISGE. OBIETTIVI: Aumentare e qualificare lofferta educativa, differenziare le fonti di ricavo mantenendole coerenti con la missione dellIstituto. Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

33 PROGETTO 5 – RETE INTERNAZIONALE MARISTA (RIM) D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE PROGETTO 5 – RETE INTERNAZIONALE MARISTA (RIM) DURATA: 187 GG DAL 23/05/2011 AL 07/02/2012. MOTIVAZIONI: Nellofferta educativa ISGE, e più in generale della scuola italiana, manca la partecipazione ad una rete di esperienze educative e culturali internazionale. MODALITA: Analisi delle istituzioni educative dei Padri Maristi e dei fratelli Maristi nel mondo. Progettazione di un modello organizzativo per il funzionamento della Rete Internazionale Marista. OBIETTIVI: Arricchire lofferta educativa curriculare ed extra curriculare consentendo agli studenti (e non solo) che frequentano il SGE di fare esperienze allestero presso i nodi della RIM. Scambiare esperienze, metodologie e best practices tra gli istituti della RIM. Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

34 PROGETTO 6 - ISTITUZIONI D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE PROGETTO 6 - ISTITUZIONI DURATA: 324 GG DAL 06/09/2011 AL 30/11/2012. MOTIVAZIONI: Estendere il modello educativo marista al territorio, collaborando con le istituzioni che vi operano. MODALITA: Costruire la mappa delle istituzioni operanti sui territori di interesse del SGE. Presentare il Piano di Rilancio alle Istituzioni (Regione, Provincia, Comune, Municipi, Associazioni, etc.) per identificare occasioni di collaborazione. OBIETTIVI: Estendere la capacità educativa del SGE al territorio definendo progetti, anche finanziati, in favore degli studenti, delle loro famiglie e dei cittadini (famiglie, anziani e giovani) residenti nel territorio di competenza dell Istituto. Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

35 PROGETTO 7 - ALUMNI D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE PROGETTO 7 - ALUMNI DURATA: 120 GG DAL 04/10/2011 AL 19/03/2012. MOTIVAZIONI: gli ex alunni del SGE sono una ricchezza che lIstituto non ha ancora adeguatamente valorizzato. MODALITA: Predisporre un elenco degli ex alunni, definire un piano per entrare in contatto con loro. OBIETTIVI: Comunicare agli ex alunni il Piano di Rilancio ISGE facendo degli alumni convinti testimonial di una esperienza positiva. Costruire nuovi servizi per e con gli ex alunni anche utilizzando le strutture dellIstituto. Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

36 PROGETTO 8 – SUMMER SCHOOL D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE PROGETTO 8 – SUMMER SCHOOL DURATA: 138 GG DAL 17/01/2012 AL 26/07/2012. MOTIVAZIONI: Utilizzare le strutture del SGE 365 giorni lanno. Rispondere alla richiesta di Università ed Istituti stranieri di avere corsi estivi di qualità a Roma. MODALITA: Recentemente molte università straniere, e in particolare statunitensi, hanno dichiarato la volontà di organizzare corsi estivi con sede in Italia, per i loro studenti. Lattivazione della RIM consentirà di selezionare e poi prendere contatto con università americane o europee per offrire loro la possibilità di proporre ai propri studenti universitari corsi estivi a pagamento organizzando sia la parte educativa (sessioni in aula, stage e visite guidate), sia, eventualmente, la parte di accoglienza alberghiera. OBIETTIVI: Definire una offerta di corsi estivi residenziali a pagamento che contribuiscano a diffondere anche allestero il modello educativo della SM. Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

37 PROGETTO 9 – LICEO BILINGUE D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE PROGETTO 9 – LICEO BILINGUE DURATA: 97 GG DAL 06/09/2011 AL 18/01/2012. MOTIVAZIONI: La globalizzazione e le nuove forme di interazione economica tra paesi, rendono necessario adeguare i modelli educativi al fine di preparare ragazzi con adeguato bagaglio tecnico-culturale, che li apra alla possibilità di frequentare, nel futuro, università o master in altri paesi e di sfruttare appieno le possibilità offerte dal mercato del lavoro a livello internazionale. MODALITA: Rilevazione offerta licei bilingue o internazionali sul territorio provinciale, raccolta best practice nazionali relative ai licei bilingue/internazionali, verifica requisiti e procedure di riconoscimento da parte di istituzioni estere e per il riconoscimento Ministeriale. Definizione dettagliata delle attività organizzative e gestionali per ottenere i necessari riconoscimenti internazionali e Ministeriali. OBIETTIVI: Attivare il nuovo liceo bilingue per lanno scolastico 2012 – Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

38 PROGETTO 10 – PIANO COMUNICAZIONE D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE PROGETTO 10 – PIANO COMUNICAZIONE DURATA: 200 GG DAL 19/07/2011 AL 23/04/2012. MOTIVAZIONI: La notevole articolazione dei progetti che vedranno coinvolti nei prossimi anni listituto e il territorio su cui insiste, rende necessario definire un adeguato piano di comunicazione che utilizzi tutti gli strumenti tradizionali e più innovativi (sito web, social media, etc.) per raggiungere al meglio le famiglie e le istituzioni. MODALITA: identificare il target della comunicazione e progettare adeguati interventi anche utilizzando social media. OBIETTIVI: comunicare a tutti gli stake holder del SGE la ricchezza della propria esperienza e della nova offerta educativa. Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

39 D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE PROGETTO 11 – FORMAZIONE CONTINUA PERSONALE DURATA: 426 GG DAL 16/05/2011 AL 31/12/2012. MOTIVAZIONI: Docenti e non docenti sono la ricchezza del SGE. E necessario qualificare sempre più le loro prestazioni professionali e consolidarne le motivazioni. MODALITA: progettare iniziative di formazione finanziata utilizzando sia le strutture cattoliche (a.e.: Fonder) sia i fondi specializzati statali e regionali sia definendo occasioni di collaborazioni con dipartimenti universitari. OBIETTIVI: Organizzare corsi di formazione per docenti e non docenti. Mantenere alta la qualità delle strutture educative del SGE. Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

40 PROGETTO 12 - BANDI D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE PROGETTO 12 - BANDI DURATA: 148 GG DAL 06/09/2011 AL 29/03/2012. MOTIVAZIONI: A seguito dellaccreditamento regionale, ISGE potrà partecipare a bandi di finanziamento europei, nazionali e locali, per attività di studio e formazione da realizzarsi anche mediante partnership con altri istituti ed enti di formazione. MODALITA: costituzione di un osservatorio permanente dei bandi e di una organizzazione interna in grado di valutare i bandi, definire le eventuali partnership (anche con istituti della RIM) e gestire liter di presentazione del progetto. OBIETTIVI: Partecipare dallinizio del 2012, in modo sistemico, a bandi finanziati. Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

41 PROGETTO 13 – QUALITA D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE PROGETTO 13 – QUALITA DURATA: 247 GG DAL 10/01/2012 AL 19/12/2012. MOTIVAZIONI: Tenere sotto controllo, nel tempo, i complessi processi del Piano di Rilancio attraverso limplementazione di un adeguato sistema di Qualità certificato. MODALITA: Analisi dei processi del SGE, loro reingegnerizzazione e gestione delliter per la definizione e la certificazione del Sistema qualità dellIstituto. OBIETTIVI: Ottenimento della certificazione del Sistema qualità ISGE entro lestate Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

42 D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE UN LAVORO COMUNE CON LE PARROCCHIE CONDIVIDERE I SERVIZI DELLA RIM CON LE PARROCCHIE DELLA SM. COLLABORARE CON LE STRUTTURE EDUCATIVE VICINE ALLE PARROCCHIE DELLA SM. UTILIZZARE I CONTENUTI EDUCATIVI PREDISPOSTI DAL SGE. Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

43 I RISULTATI ATTESI D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE I RISULTATI ATTESI RIAPPROPRIAZIONE DELLE RADICI MARISTE. INTEGRAZIONE ISTRUZIONE/FORMAZIONE. SINERGIA CON LA PARROCCHIA E CON IL TERRITORIO. OTTIMIZZAZIONE DELLA GESTIONE CARATTERISTICA. AUMENTO DEGLI STUDENTI ISCRITTI. RICAVI DA NUOVE ATTIVITA E PROGETTI FINANZIATI. NON ECONOMICI ECONOMICI Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

44 D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE GRAZIE PER LATTENZIONE Ora, dopo un breve intervallo, verrà distribuita la documentazione per il BAR CAMP. Lavoro comune durante il quale discuteremo, in piccoli gruppi, i temi presentati nella prima parte di questo incontro. Lavoro comune durante il quale discuteremo, in piccoli gruppi, i temi presentati nella prima parte di questo incontro. Seguirà un tempo per la condivisione dei risultati del lavoro comune Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

45 LAVORO DI GRUPPO D - IL PIANO DI RILANCIO ISGE LAVORO DI GRUPPO La presentazione del progetto Piano di Rilancio ISGE ha messo in evidenza l importanza della corretta identificazione della migliore organizzazione, della messa in efficienza dei processi e, soprattutto, della valorizzazione delle persone che partecipano al progetto. La presentazione del progetto Piano di Rilancio ISGE ha messo in evidenza l importanza della corretta identificazione della migliore organizzazione, della messa in efficienza dei processi e, soprattutto, della valorizzazione delle persone che partecipano al progetto.DOMANDE: 1. Quale credete sia il ruolo oggi di una Scuola Pubblica Paritaria Cattolica? 2. La scuola può essere assimilata ad una azienda classica ed ai suoi modelli organizzativi? 3. Quale sono i processi più importanti che caratterizzano la scuola in relazione al Piano di Rilancio? 4. Quale può essere il tuo ruolo nella organizzazione del Piano di Rilancio? Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2

46 Grazie per lattenzione Società di Maria: educare per la vita Codice Piano formativo: A0110_727-Codice corso: 2


Scaricare ppt "ORGANIZZAZIONE, PROCESSI E QUALITA' - EDIZIONE 1 PRIMO INCONTRO IL PIANO DI RILANCIO ISGE - NUOVI PROCESSI PER NUOVE ORGANIZZAZIONI (MOQ0202) Roma 14 Novembre."

Presentazioni simili


Annunci Google