La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Questioning Techniques Larte di porre domande. Questioning Techniques Perchè gli studenti a volte non rispondono? Perchè condizionati da esperienze passate.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Questioning Techniques Larte di porre domande. Questioning Techniques Perchè gli studenti a volte non rispondono? Perchè condizionati da esperienze passate."— Transcript della presentazione:

1 Questioning Techniques Larte di porre domande

2 Questioning Techniques Perchè gli studenti a volte non rispondono? Perchè condizionati da esperienze passate Perchè largomento non li interessa Perchè non hanno studiato sufficientemente Perchè lanimatore non è preparato

3 Questioning Techniques Evita domande che richiedano la risposta Sì o NO A.Dio approvò la bugia di Raab? B. Come possiamo far coincidere la bugia di Rahab col principio biblico della verità sempre e comunque?

4 Questioning Techniques Usa domande chiarificatrici. B. Gesù, che cosa intendeva nel dire che dobbiamo amare lui più dei nostri genitori? A. Gesù disse che dobbiamo rispettare i nostri genitori,ma che dobbiamo amare lui più di loro. Come conciliare queste due affermazioni?

5 Questioning Techniques A. Mosè, quanti comandamenti ricevette sul Sinai? Usa domande di approfondimento. B. Perchè sul Sinai furono necessari dieci comandamenti, quando Gesù ne menzionò solo due?

6 Questioning Techniques Usa domande introdotte da come e perchè. A. Perchè Eva nellEden fu tentata diversamente da Adamo? B. Perchè Satana apparve a Eva sotto forma di serpente? C. Come reagì Adamo, quando Dio gli chiese se aveva mangiato il frutto?

7 Questioning Techniques Usa domande che si rifacciano alla vita pratica A. Quando è stata lultima volta che hai reagito come Giona e hai rifiutato un incarico di Dio? B. Che cosa potrebbe essere un equivalente moderno della balena di Giona?

8 Questioning Techniques Che gli [animatori] studino applicazioni pratiche della lezione. (Counsels on Sabbath School Work, pp. 113, 114)

9 Questioning Techniques Fa una domanda alla volta A. Perchè Mosè percosse la roccia e quale lezione possiamo ricavarne? B. Perchè Mosé percosse la roccia? C. Oggi noi come percuotiamo la roccia?

10 Questioning Techniques Poni domande alle quali si debba rispondere con un testo biblico. A. Che differenza cè tra autostima ed egocentrismo? B. Qual è il punto di vista biblico sullautostima?

11 Questioning Techniques Evita domande generiche. A. Che definizione daresti della fede? B. Lepistola agli Ebrei, come definisce la fede?

12 Questioning Techniques Scomponi una domanda complessa in tante più piccole. A. Nella storia di Abramo che acconsente a sacrificare Isacco, quale principio viene espresso e quale importante verità sulla croce cinsegna? B. Il consenso di Abramo a sacrificare Isacco, quale verità sulla croce esprime?

13 Questioning Techniques Fa domande che spingano la classe verso un determinato scopo. Scopo: Lallievo confronterà la realtà con le conseguenze del peccato. A. Il peccato, come ha potuto avere origine nella creazione perfetta? B. Come spieghi lesistenza del peccato a un non credente?

14 Questioning Techniques Fa domande mirate e in tema con il contesto biblico. Allinizio cera la Parola, e la Parola era con Dio, e la Parola era Dio (Giovanni 1:1). A. Perchè Dio il Figlio a volte è descritto dalla Scrittura come la Parola? B. Perchè Giovanni 1:1 risponde al tema del creazionismo?

15 Questioning Techniques Sollecita gli studenti a individuare motivi o elencare cose comprese nel versetto. A. Come si chiamavano i tre figli di Noé? B. Quali sono le tre caratteristiche principali del ministero di Noé?

16 Questioning Techniques Evita di rispondere tu stesso alle domande. Impara a gestire il silenzio.

17 Questioning Techniques Sei categorie della tassonomia di Bloom Conoscenza (definire, descrivere elencare, dare nome) Comprensione (classificare, paragonare, descrivere) Analisi (analizzare, discutere, argomentare, spiegare) Applicazione Sintesi (dedurre, risolvere, prevedere, designare) Valutazione (decidere, valutare, giudicare, verificare) (sistemare, decidere, stimare)

18 Questioning Techniques Conoscenza: a che cosa è paragonato Dio in questo salmo? Comprensione: Quali caratteristiche di Dio questo salmo descrive? Applicazione: Quali metafore sono usate nel salmo? Analisi: Che cosa, in questo salmo, suggerisce lidea che Davide ha commesso degli sbagli? Tassonomia di Bloom nel Salmo 23:

19 Questioning Techniques Tassonomia di Bloom nel Salmo 23: Sintesi: Se Davide non fosse stato un ex pastore, quale altra forma questo Salmo avrebbe potuto assumere? Valutazione: Quale altro lavoro (oltre alla pastorizia) potrebbe essere scelto per simboleggiare lamore di Dio agli occhi di un moderno lettore?

20 Questioning Techniques Chiare Criteri di giudizio per le risposte (risposte intelligenti ) Precise (risposte senza errori ) Appropriate(a domanda, risposta) Specifiche(risposte precise/idee ) Sostegno (addurre ragioni, fatti o esempi) Complesse(nozioni alternative) Originali(idee nuove per lui o per lei)


Scaricare ppt "Questioning Techniques Larte di porre domande. Questioning Techniques Perchè gli studenti a volte non rispondono? Perchè condizionati da esperienze passate."

Presentazioni simili


Annunci Google