La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Comune di Fiorenzuola dArda Laboratorio Progetti per Fiorenzuola Sostenibile Presentazione dei risultati della indagine pubblica sulla Percezione della.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Comune di Fiorenzuola dArda Laboratorio Progetti per Fiorenzuola Sostenibile Presentazione dei risultati della indagine pubblica sulla Percezione della."— Transcript della presentazione:

1 Comune di Fiorenzuola dArda Laboratorio Progetti per Fiorenzuola Sostenibile Presentazione dei risultati della indagine pubblica sulla Percezione della Qualità della Vita a Fiorenzuola Indicatore ICE 1 UE Giovanni Compiani - Sindaco 18 luglio 2007 Auditorium S. Giovanni

2 J.R. Hichs SOSTENIBILITA ' M assimo ammontare che una comunità può consumare in un certo periodo e rimanere, tuttavvia,lontana dall'esaurimento delle risorse come all'inizio Bruntland,1987 SVILUPPO SOSTENIBILE S viluppo che risponde alle necessità del presente, senza compromettere la capacità delle generazioni future di soddisfare le proprie esigenze ONU (WCU,UNEP,WWFN) 1992 SVILUPPO SOSTENIBILE P er sviluppo sostenibile s'intende un miglioramento di qualità della vita, senza eccedere la capacità di carico degli ecosistemi alla base ICLEI, 1994 SVILUPPO SOSTENIBILE S viluppo che offre servizi ambientali, sociali ed economici di base a tutti i membri di una comunità, senza minacciare l'operabilità dei sistemi naturale, edificato e sociale da cui dipende la fornitura di tali servizi A21L ITALY Coordinamento Italiano Agende 21 locali....DEFINIZIONI....

3 Il Concetto di sostenibilità

4 Lo sviluppo sostenibile La Piramide dimostra come, oltre ai fattori economici ed ambientali, lo sviluppo sostenibile incorpora anche considerazioni che riguardano esigenze e bisogni dellindividuo e fattori culturali e politici della società. Se viene raggiunto un equilibrio tra i quattro poli della Piramide (indicato dal punto rosso nella grafica), cioè tra economia, ambiente, individuo e società, si può parlare di vero sviluppo sostenibile.

5 La scienza della Sostenibilità Il geologo Paul H. Reitan dellUniversità di Buffalo negli USA, ha proposto una definizione di scienza della sostenibilità : Lintegrazione e lapplicazione delle conoscenze al sistema terra, ottenute specialmente dalle scienze dimpostazione olistica e di taglio storico (geologia,ecologia,climatologia,oceanografia), armonizzate con la conoscenza delle correlazioni umane ricavate dalle scienze umanistiche e sociali, mirate a valutare, mitigare e minimizzare le conseguenze, degli impatti umani sul sistema planetario e sulla società. Es. Valsat

6 Da dove partiamo Agenda 21- Lagenda delle azioni planetarie per il 21° secolo – Rio 1992 Adesione del comune di Fiorenzuola Aalborg + 10 Campagna europea delle città sostenibili Adesione del Comune di Fiorenzuola il 22/12/2006 Del. C.C.n.70

7 Intende essere uno spazio pubblico multi-settoriale per la promozione di idee e progetti per il miglioramento ambientale, sociale ed economico sul territorio comunale, in unottica di sviluppo sostenibile locale. Il percorso intende in pratica favorire da un lato una partecipazione strutturata per realizzare azioni che riescano a combinare conservazione delle risorse ambientali, dinamismo economico e coesione sociale, in una logica di partenariato e di responsabilità diffuse sul territorio, dallideazione alla realizzazione e valutazione. Laboratorio Progetti per Fiorenzuola Sostenibile

8 Sperimentare nuove modalità di governance per quanto concerne i processi decisionali; Favorire nuove modalità e maggiore rappresentatività della partecipazione dei vari soggetti del territorio comunale; Stimolare una partecipazione attiva per sperimentare progetti e soluzioni innovative in che integrano aspetti ambientali, sociali ed economici, per migliorare trasvervalmente la qualità della vita e del territorio a Fiorenzuola. Obiettivi e risultati attesi

9 LAscolto del Territorio Indagine sulla percezione della qualità della vita con interviste telefoniche rivolta a 400 famiglie rappresentative di tutto il territorio comunale, utilizzando una metodologia dellUnione Europea (Indicatore 1 ICE), su vari ambiti (servizi, territorio, partecipazione, cultura, ambiente, economia locale, sicurezza). 1° FASE

10 Ci ha dato delle indicazioni Ci ha fornito degli indicatori Cosè un indicatore? Che valore dare allindagine Un indicatore è una misura di qualcosa che ci permette di capire ( in modo più o meno preciso) ed in relazione ad un determinato obiettivo, a che punto si è, quanto si è distanti. Tenendo conto delle ipotesi che sono state la base per la costruzione dellindicatore stesso, è quindi una misura che rappresenta un sintomo o lindice dello stato di un sistema[1].[1] [1] Gli indicatori possono esser considerati frammenti di informazione che riflettono lo stato di un sistema più ampio : è come esaminare un grande quadro attraverso i suoi piccoli particolari –A21-Documento finale 1a fase –Genova 1999

11 Una swot analysis In generale un sondaggio largamente positivo rispetto alla percezione della qualità della vita a Fiorenzuola Qualche breve commento

12 Soddisfazione generale

13 Soddisfazione per i servizi di base

14 Soddisfazione per la sicurezza

15 Soddisfazione della partecipazione

16 Un disegno per gli strumenti di governance Commissioni Consiliari Commissioni di studio Forum delle Associazioni Forum dellImmigrazione Giornata dellaccoglienza Laboratorio Fiorenzuola sostenibile : Forum trasversale economia,ambiente,società. Percorso partecipato per il PSC

17 Conclusioni La realtà Fiorenzuolana è percepita positivamente come posto in cui vivere e lavorare; E una realtà con margini di ulteriore miglioramento : indicatore prestazionale; E linizio di un percorso


Scaricare ppt "Comune di Fiorenzuola dArda Laboratorio Progetti per Fiorenzuola Sostenibile Presentazione dei risultati della indagine pubblica sulla Percezione della."

Presentazioni simili


Annunci Google