La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Frühlingsstimmen (Voci di Primavera) op. 410, è un valzer di Johann Strauss jr.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Frühlingsstimmen (Voci di Primavera) op. 410, è un valzer di Johann Strauss jr."— Transcript della presentazione:

1

2 Frühlingsstimmen (Voci di Primavera) op. 410, è un valzer di Johann Strauss jr.

3

4 Le immagini sono accompagnate dalle parole della versione vocale originale

5 L'allodola fa la sua comparsa nel blu,

6 il dolce vento che soffia leggermente…

7 Il suo bel respiro lievemente ravviva….

8 e bacia il campo ed i prati.

9 La Primavera sorge…

10 In tutto il suo splendore…

11 e tutte le difficoltà…

12 sono finite.

13 I dolori saranno più lievi…

14 e più serene attese…

15 ci restituisce la fede nella felicità.

16 Il sole è caldo…

17 tutto sorride e si risveglia.

18 Una fontana di canzoni zampilla..

19 dopo essere stata a lungo in silenzio..

20 tornano i suoni chiari, leggeri e la sua voce.

21 Lusignolo torna così a cantare le prime note…

22 che non devono svegliare la Regina.

23 Tacciano tutti gli altri cantori…

24 perché presto e più alto risuoni il suo cinguettio.

25 Oh presto, ancora più presto..

26 Si innalzi il dolce suono del suo canto…..

27 Ardente damore risuoni il suo canto……

28 quella musica dolce e accogliente….

29 che trasporta una nota di malinconia…

30 da un cuore di pietra a un dolce sogno.

31 Nostalgia e desiderio..

32 vivono ora nel mio seno.

33 Il canto richiama da lassù lontano..

34 ..lo scintillio delle stelle.

35 Oh magia luccicante…

36 come la luce lunare..

37 che ondeggia attraverso la valle !

38 La notte svanisce…

39 e lallodola inizia il suo canto.

40 giunge la luce e le ombre svaniscono

41 ecco..suonano le voci della Primavera….

42 oh dolce suono..dolce suono……

43

44

45

46

47

48

49

50

51

52

53

54

55

56

57

58

59

60

61

62

63

64

65 La Die Lerche in blaue Höh entschwebt, der Tauwind weht so lau; sein wonniger milder Hauch belebt und küßt das Feld, die Au. Der Frühling in holder Pracht erwacht, ah alle Pein zu End mag sein, alles Leid, entflohn ist es weit! Schmerz wird milder, frohe Bilder, Glaub an Glück kehrt zuruck; Sonnenschein, ah dringt nun ein, ah, alles lacht, ach, ach, erwacht!Da strömt auch der Liederquell, der zu lang schon schien zu schweigen; klingen hört dort wieder rein und hell süße Stimmen aus den Zweigen! Ah leis' läßt die Nachtigall schon die ersten Töne horen, um die Kön'gin nicht zu stören, schweigt, ihr Sänger all! Voller schon klingt bald ihr süßer Ton. Ach ja bald, ah, ah ja bald! Ah, ah, ah, ah!0 Sang der Nachtigall, holder Klang, ah ja! Liebe durchglüht, ah, ah, ah, tönet das Lied, ah und der Laut, süß und traut, scheint auch Klagen zu tragen, ah ah wiegt das Herz in süße Traumerein, ah, ah, ah, ah, leise ein!Sehnsucht und Lust, ah ah ah wohnt in der Brust, ah, wenn ihr Sang lockt so bang, funkelnd feme wie Sterne, ah ah zauberschimmernd wie des Mondes Strahl, ah ah ah ah wallt durchs Tal! Kaum will entschwinden die Nacht, Lerchensang frisch erwacht, ah, Licht kommt sie kunden, Schatten entschwinden! ah!Ah des Frühlings Stimmen klingen traut, ah ja, ah ja ah o süßer Laut, Testo originale della versione vocale – ( c.a Philip Foldekaj con le mie scuse per la libera traduzione )


Scaricare ppt "Frühlingsstimmen (Voci di Primavera) op. 410, è un valzer di Johann Strauss jr."

Presentazioni simili


Annunci Google