La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

COOPERAZIONE, A CONTI FATTI! Numeri e valori delle cooperative di Legacoop nel parmense di Legacoop nel parmense SALA DELLE FESTE di PALAZZO SANVITALE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "COOPERAZIONE, A CONTI FATTI! Numeri e valori delle cooperative di Legacoop nel parmense di Legacoop nel parmense SALA DELLE FESTE di PALAZZO SANVITALE."— Transcript della presentazione:

1 COOPERAZIONE, A CONTI FATTI! Numeri e valori delle cooperative di Legacoop nel parmense di Legacoop nel parmense SALA DELLE FESTE di PALAZZO SANVITALE Sede di p.le Jacopo Sanvitale 1 Parma mercoledì 28 gennaio 2009 ore 16,30

2 PATRIZIO ROVERSI incontra PIERLUIGI STEFANINI presidente UNIPOL AUGUSTO TORREGGIANI presidente COOPSERVICE ANTONIO COSTANTINO presidente PRO.GES. MARCO PEDRONI presidente COOP NORDEST MAURO BERNARDI presidente BUOZZI FABRIZIO DAVOLI presidente COOPSETTE IVANO BERNAZZOLI presidente L.S.C. GIOVANNI MORA presidente LEGACOOP PARMA

3 Dichiarazione di identità cooperativa Una cooperativa è unassociazione autonoma di individui che si uniscono volontariamente per soddisfare i propri bisogni economici, sociali e culturali e le proprie aspirazioni attraverso la creazione di una società di proprietà comune e democraticamente controllata XXXI Congresso dellAlleanza Cooperativa Internazionale Manchester, 1995

4 I dati che seguono si riferiscono: alle cooperative che hanno sede in provincia di Parma alle cooperative interprovinciali che sviluppano quote di fatturato nel territorio parmense e alle società di capitali controllate da cooperative.

5 LE COOPERATIVE TOTALE DELLE COOPERATIVE 178 (263 unità locali) I dati si riferiscono alle aderenti a Legacoop nellanno 2007

6 SETTORI Le imprese aderenti a Legacoop sono presenti, in provincia di Parma, in tutti i principali settori: Abitanti Agricolo Agro-alimentare Artigiani – installatori Assicurazione e credito Attività estrattive Consumatori Cultura e turismo Distribuzione commerciale Edilizia e costruzioni Logistica Realizzazione infrastrutture Ristorazione Servizi alle imprese Servizi sociali Servizi tecnici Tipografia ed editoria

7 TOTALE DEI SOCI In provincia di Parma circa 1 residente su 4 è socio di una cooperativa I dati si riferiscono alle cooperative aderenti a Legacoop nellanno 2007 I SOCI

8 Il socio è il nucleo originario di ogni forma di mutualità e rappresenta il primo riferimento concreto dellazione cooperativa

9 GLI OCCUPATI I dati si riferiscono alle aderenti a Legacoop nellanno 2007 TOTALE DEGLI OCCUPATI (circa % del totale di occupati a Parma e provincia) di cui maschi ,52% femmine ,48% stranieri %

10 I CONTRATTI I dati si riferiscono alle aderenti a Legacoop nellanno 2007 TEMPO INDETERMINATO ,12% TEMPO DETERMINATO ,88%

11 INSERIMENTI LAVORATIVI I dati si riferiscono alle cooperative aderenti a Legacoop nellanno 2007 La percentuale dei lavoratori svantaggiati presente nelle cooperative sociali di tipo B rispetto al totale degli occupati, che la legge prevede in una quota minima del 30%, nelle cooperative associate a Legacoop Parma, è mediamente del %

12 La principale risorsa della cooperazione è rappresentata dagli individui che ne fanno parte. Ogni cooperativa deve valorizzarne il lavoro, stimolarne e riconoscerne la creatività, la professionalità, la capacità di collaborare per il raggiungimento degli obiettivi comuni

13 IL FATTURATO I dati si riferiscono alle aderenti a Legacoop nellanno 2007 VALORE DELLA PRODUZIONE euro Un miliardo e 300 milioni di euro Equivalenti a poco meno del 10% del PIL provinciale

14 La cooperazione interpreta il mercato come luogo di produzione di ricchezza, di rispetto della salute e dellambiente, di sviluppo delleconomia sociale. Essa agisce nel mercato non solo in osservanza delle leggi, ma secondo i principi di giustizia e utilità per i propri soci e per la collettività

15 LA CRESCITA NEL 2006 soci occupati valore produzione NEL 2007 soci occupati valore produzione SOCI % OCCUPATI ,26% VALORE PRODUZIONE %

16 La cooperazione trova le proprie radici nel valore dellimprenditorialità associata, ricerca il proprio sviluppo nel mercato, considera proprio fine il miglioramento delle condizioni materiali, morali e civili delluomo

17 Associazione libera Controllo democratico (una persona, un voto) Distribuzione degli utili in proporzione agli acquisti Pagamento di un limitato interesse sul capitale Neutralità politica e religiosa Pagamento per contanti Promozione dellistruzione Principi di Rochdale 1844 I PROBI PIONERI DI ROCHDALE fondatori nel 1844, nel Regno Unito, della prima cooperativa del mondo

18 Adesione volontaria e aperta a tutti Potere democratico esercitato dai soci Partecipazione economica dei soci Autonomia e indipendenza Educazione, formazione, informazione Cooperazione tra cooperative Impegno verso la comunità Principi cooperativi 1995 XXXI Congresso dellAlleanza Cooperativa Internazionale Manchester

19 LIMPEGNO Costruire imprese eccellenti (…) senza perdere lanima Carlo Azeglio Ciampi


Scaricare ppt "COOPERAZIONE, A CONTI FATTI! Numeri e valori delle cooperative di Legacoop nel parmense di Legacoop nel parmense SALA DELLE FESTE di PALAZZO SANVITALE."

Presentazioni simili


Annunci Google