La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Storia Il 13 giugno 2005 si pubblica la legge sull Impresa Sociale n.118.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Storia Il 13 giugno 2005 si pubblica la legge sull Impresa Sociale n.118."— Transcript della presentazione:

1

2 La Storia Il 13 giugno 2005 si pubblica la legge sull Impresa Sociale n Il 26 marzo 2006 si pubblica il decreto legislativo n. 115 che regolamenta la normativa sull impresa sociale 24 gennaio 2008, si publicano i decreti applicativi

3 La Storia 23 settembre 2009 approvata la modulistica da utilizzare per la domanda, il modulo S1. ad/documenti/phpJedVZx.pdf ad/documenti/phpJedVZx.pdf 5 febbraio 2010 l Agenzia delle Onlus presenta le linee guida per realizzare il bilancio sociale e-page/Home-page/Eventi/Convegno-- 2/index.htm e-page/Home-page/Eventi/Convegno-- 2/index.htm

4 Chi può essere Impresa Sociale La legge nasce non per creare una nuova forma di impresa.Ma per riconoscere a imprese-organizzazioni esistenti UNA QUALITA specifica che le differenzia dalle altre in particolare sono IS quelle che HANNO UN INTERESSE DIVERSO DAL SOLO PROFITTO e MIRANO AL BENESSERE PUBBLICO Possono essere I.S. Associazioni Fondazioni-Comitati Società di capitali o di persone Coopertive No il volontariato

5 Definizione Sono automaticamente IS le cooperative sociali e non lo sono le Associazioni di volontariato Art. 1 legge 118 Sono IS quell insieme di organizzazioni private senza scopo di lucro che esercitano in via stabile e principale un attività economica di produzione o di scambio di beni o di servizi di utilità sociale, diretta a finalizzare finalità di interesse generale

6 Attività Art 2. I beni e i servizi di utilità sociale: Assistenza sociale, sanitaria e socioeducativa Educazione, istruzione e formazione Tutela dell ambiente e dell ecosistema Valorizzazione del patrimonio culturale Turismo sociale Formazione universitaria e postuniversitaria Ricerca e derogazione di servizi culturali Formazione extrascolastica Servizi strumentali alle IS Le IS possono produrre beni e servizi o promuovere l inserimento lavorativo di persone svantaggiate o disabili Attività principale di IS più del 70%

7 Caratteristiche Non devono avere scopo di lucro (art 3) (si profitti, no ripartizione) Devono avere una sana gestione (art.8) Atto costitutivo deve prevedere requisiti di onorabilità, professionalità e indipendenza per le cariche sociali) Trasparenza di costituzione (art. 5) Partecipazione dei soci (art. 8) e coinvolgimento dei lavoratori e degli stakeholders (art. 12) Porta aperta (art. 9) Obbligo di presentazione pubblica del bilancio economico e sociale (art.10) (art. 14) Ai lavoratori dell'impresa sociale non puo' essere corrisposto un trattamento economico e normativo inferiore a quello previsto dai contratti e accordi collettivi applicabili.

8 I decreti Definizione dei criteri quantitativi e temporali per il computo della percentuale del 70% dei ricavi complessivi dell impresa Definizione degli atti da depositare al Registro delle imprese e procedure per la costituzione Previsione i linee guida relative a forma e contenuto del bilancio sociale Previsione di linee guida relative a trasformazione, fusione, scisione e cessione d azienda


Scaricare ppt "La Storia Il 13 giugno 2005 si pubblica la legge sull Impresa Sociale n.118."

Presentazioni simili


Annunci Google