La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

© 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 1 WEB, DESIGN E PROPRIETA INTELLETTUALE Rovigo, 12 Aprile 2010 IL DESIGN NEL CAMPO INFORMATICO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "© 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 1 WEB, DESIGN E PROPRIETA INTELLETTUALE Rovigo, 12 Aprile 2010 IL DESIGN NEL CAMPO INFORMATICO."— Transcript della presentazione:

1 © 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 1 WEB, DESIGN E PROPRIETA INTELLETTUALE Rovigo, 12 Aprile 2010 IL DESIGN NEL CAMPO INFORMATICO

2 © 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 2 LE PROCEDURE DI DEPOSITO 1.REGISTRAZIONE IN ITALIA 2.REGISTRAZIONE COMUNITARIA (UNIONE EUROPEA - 27 STATI) 3.REGISTRAZIONE INTERNAZIONALE (57 STATI O ORGANIZZAZIONI INTERGOVERNATIVE MONDIALI) 4.REGISTRAZIONI NAZIONALI IN SINGOLI STATI ESTERI

3 © 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 3 OGGETTO DI REGISTRAZIONE COME MODELLO O DESIGN Sono registrabili come disegni e modelli laspetto dellintero prodotto o di una sua parte quale risulta dalle caratteristiche delle linee, dei contorni, dei colori, della forma, della struttura superficiale o dei materiali o dellornamento del prodotto stesso (ART. 31 CPI) REQUISITI NECESSARI PER LA REGISTRAZIONE DEL MODELO O DESIGN (ARTT. 32 e 33 CPI) NOVITÀCARATTERE INDIVIDUALE

4 © 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 4 WEB DESIGN: esempi di PRODOTTI REGISTRABILI ICONE PER COMPUTER (classe Classificazione Locarno) INTERFACCE GRAFICHE PER UTENTE (classe Classificazione Locarno); VISUALIZZATORI DI INFORMAZIONI (classe Classificazione Locarno); VIDEOSCHERMI O BACHECHE ELETTRONICHE (classe Classificazione Locarno); GRAFICI (classe Classificazione Locarno); ESTRATTO DI UNA PAGINA WEB (classe 99 Classificazione Locarno)

5 © 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 5 WEB DESIGN: esempi depositi

6 © 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 6 WEB DESIGN: esempi depositi

7 © 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 7 REQUISITO DI NOVITADEL DISEGNO/MODELLO Un disegno o modello è nuovo se nessun disegno o modello identico - o diverso per dettagli irrilevanti - è stato divulgato prima della data di : a)deposito della domanda di registrazione b)deposito di una precedente domanda di cui ima seconda domanda rivendica la data di priorità (N.B.: per i modelli termine di priorità pari a 6 mesi)

8 © 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 8 NOVITÀ E PREDIVULGAZIONE Se lautore o il titolare divulga il disegno o modello nei 12 MESI che precedono la data di deposito della domanda di registrazione, il disegno o modello non si considera reso accessibile al pubblico o divulgato e il deposito e valido (ANNO DI GRAZIA)

9 © 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 9 REGISTRAZIONE DI MODELLO AMPIEZZA DELLA TUTELA La protezione conferita da un disegno o modello REGISTRATO si estende a qualsiasi disegno o modello che produca nellutilizzatore informato la stessa impressione generale. Nellaccertare lestensione della protezione si prende in considerazione il margine di libertà dellautore nel realizzare il disegno o modello

10 © 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 10 REGISTRAZIONE ITALIANA e UE: ASPETTI GENERALI DURATA: 5 anni dalla data di deposito, rinnovabile di quinquennio in quinquennio sino a 25 anni max DEPOSITO MULTIPLO: nella stessa domanda, numero illimitato di disegni o modelli appartenenti alla medesima classe di prodotti (classe 14 o 20 per WEB DESIGN)

11 © 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 11 REGISTRAZIONE ITALIA e UE: PUBBLICAZIONE REGISTRAZIONE ITALIANA o COMUNITARIA pubblicata in tempi brevi (circa 1 mese) dalla data di deposito della domanda differimento o posticipazione della pubblicazione (per mantenerla segreta), sino a un massimo di 30 MESI dalla data di deposito (su richiesta del titolare)

12 © 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 12 LA REGISTRAZIONE INTERNAZIONALE Accordo dellAIA riguardante la registrazione internazionale dei disegni industriali procedura centralizzata presso IB (International Bureau) di Ginevra unico deposito per più Nazioni o Organizzazioni Intergovernative scelte su un totale di 57 Membri Contraenti (tra i quali lUnione Europea)

13 © 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 13 LA REGISTRAZIONE INTERNAZIONALE: ASPETTI DURATA: 5 anni dalla data di deposito, prorogabile in base alle norme di ogni nazione e/o Organizzazione Intergovernativa scelte al momento del deposito DEPOSITO MULTIPLO: max 100 modelli appartenenti alla stessa classe, nella medesima domanda

14 © 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 14 REGISTRAZIONE INTERNAZIONALE: VANTAGGI opportunità per unazienda e/o persona italiane di effettuare un unico deposito designando nazioni quali ITALIA, TURCHIA, SVIZZERA (procedura in vigore dal 1 gennaio 2008) riduzione dei costi in quanto la procedura di deposito è unica e centralizzata

15 © 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 15 LA REGISTRAZIONE DI MODELLO: QUALI VANTAGGI? STRUMENTO GIURIDICO CHE TUTELA EFFICACEMENTE LE CREAZIONI WEB, DAL PUNTO DI VISTA ESTETICO: AZIONABILE CONTRO I TERZI STRUMENTO GIURIDICO CHE INFORMA I TERZI DELLA POLITICA DI TUTELA DI UNAZIENDA: DETERRENTE ALLA COPIATURA DEI TERZI STRUMENTO GIURIDICO VALIDO FINO A PROVA CONTRARIA: ONERE DELLA PROVA A CARICO DI CHI CHE NE CONTESTA EVENTUALMENTE LA VALIDITÀ BENE IMMATERIALE AVENTE UN PROPRIO VALORE E COME TALE ISCRIVIBILE A BILANCIO AZIENDALE, CON OPPORTUNI CRITERI DI VALUTAZIONE STRUMENTO GIURIDICO CHE ANNULLA UNA SUCCESSIVA REGISTRAZIONE SU STESSI MODELLI

16 © 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 16 REGISTRAZIONE DI MODELLO: PERIODO DI GRAZIA dep. T1 12 mesi – periodo di grazia divulg. T1divulg. A La divulgazione del prodotto operata dal soggetto A priva di novità e rende nullo il successivo deposito effettuato dal titolare T1 tempo

17 © 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 17 MODELLI NON REGISTRATI: QUALE TUTELA? PROTEZIONE DEI MODELLI O DISEGNI COMUNITARI NON REGISTRATI IN BASE A REGOLAMENTO COMUNITARIO n. 6/2002 PROTEZIONE DEI DISEGNI INDUSTRIALI IN BASE A LEGGE SUL DIRITTO DAUTORE n. 633/1941 NESSUNA REGISTRAZIONE RICHIESTA PER OTTENERE LA TUTELA

18 © 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 18 MODELLI NON REGISTRATI: REGOLAMENTO COMUNITARIO REQUISITI PER LA PROTEZIONE: -NOVITÀ -CARATTERE INDIVIDUALE ESTENSIONE TERRITORIALE DELLA TUTELA: 27 Stati della UE DURATA: 3 anni dalla data di prima divulgazione (DOCUMENTATA e PROVATA) AMPIEZZA DELLA TUTELA: la sola copia del modello divulgato dallautore (non sono tutelati i modelli differenti per minimi dettagli dal modello divulgato dal legittimo titolare)

19 © 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 19 MODELLI NON REGISTRATI: DIRITTO DAUTORE (LdA) REQUISITI PER LA PROTEZIONE: -CARATTERE CREATIVO -VALORE ARTISTICO ESTENSIONE TERRITORIALE DELLA TUTELA: mondiale DURATA: sino a 70 anni dopo la morte dellautore AMPIEZZA DELLA TUTELA: copia del disegno industriale dellautore

20 © 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 20 MODELLI NON REGISTRATI: CONSIDERAZIONI FINALI VANTAGGI A) NESSUN COSTO PER TUTELARE I MODELLI B) DURATA PROLUNGATA DELLA PROTEZIONE (SOLO SE MODELLI SONO TUTELABILI CON LEGGE SUL DIRITTO DAUTORE) LIMITI A)ONERE DI PROVARE LA PATERNITÀ DEL MODELLO SPETTA AL TITOLARE B) DURATA RIDOTTA C) TUTELA DELLA SOLA COPIA DEL MODELLO D) RISCHI CHE I TERZI REGISTRINO IL MODELLO IDEATO DAL TITOLARE

21 © 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 21 GRAZIE PER LATTENZIONE BARZANO & ZANARDO Ing. Giorgio Contadin Via del Commercio, VICENZA Tel.:


Scaricare ppt "© 2010 Barzanò & Zanardo – Giorgio Contadin 1 WEB, DESIGN E PROPRIETA INTELLETTUALE Rovigo, 12 Aprile 2010 IL DESIGN NEL CAMPO INFORMATICO."

Presentazioni simili


Annunci Google