La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 LEGACOOP - Bologna Comitato Internazionalizzazione 20/11/06.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 LEGACOOP - Bologna Comitato Internazionalizzazione 20/11/06."— Transcript della presentazione:

1 1 LEGACOOP - Bologna Comitato Internazionalizzazione 20/11/06

2 2 Curriculum Valentino Pischedda Nato a Imola Laurea in Economia e Commercio Dal 1967 al 2006 presso SACMI Imola ( m di fatturato) con varie cariche, CFO, Vicedirettore Generale nonche Presidente, AD e CFO di varie societa del Gruppo Vice presidente di Unipol Finanziaria Membro Gruppo di Lavoro Confindustria Presidente Commissione Export UCIMA Consigliere di Amm.ne di EMIL.RO FACTOR Consulente SACE SpA e SACE BT

3 3 LA STRATEGIA FINANZIARIA Smobilizzo pro-soluto crediti; riduzione PFN. Obiettivo 1: creazione di valore utilizzando come volano la strategia finanziaria. Obiettivo 2: Basilea 2. Miglioramento RATING e quindi maggiore facolta di ricorso al credito e minore costo dello stesso.

4 4 Clienti PFN

5 5 CREAZIONE DI VALORE La metodologia usata parte da quanto disposto dai nuovi IAS in merito alla recuperabilita del valore di carico delle partecipazioni e degli assetts nei bilanci di esercizio e/o consolidati. Tale metodologia, c.d. DCF, (Discount Cash Flow) e stata applicata al caso utilizzando le indicazioni di una primaria societa di certificazioni; negli esempi riportati sono stati utilizzati 3 anni, applicando al termine del terzo anno la rendita perpetua. Nel caso specifico e a parita delle altre situazioni economico finanziare, la drastica riduzione dellindebitamento (PFN) porta ad una vistosa crescita del valore complessivo del capitale economico (EV= Enterprise Value) che passa da 5.8 milioni di Euro nellipotesi 1 a Euro 14.6 milioni nellipotesi 2. Pur con i limiti di un esempio teorico e evidente come per una societa quotata o quotanda in Borsa questo aspetto assuma un valore strategico.

6 6 ALFA IPOTESI 1

7 7 ALFA IPOTESI 2

8 8 I dati quantitativi dell'Impresa Alfa dell'anno T2 fanno registrare un miglioramento del rating di un notch passando da C a C+, rispetto all'anno T1. Il salto di qualità è unicamente imputabile alla consistente riduzione dei debiti finanziari che impatta anche sugli indici in cui gli stessi debiti rientrano; inoltre grazie alla riduzione dell'attivo, per via della riduzione dei crediti, migliorano anche tutti gli indici di bilancio che vedono l'attivo al denominatore. Il miglioramento di un notch induce una maggiore capacita di ricorso al credito eun minore costo dello stesso. BASILEA 2

9 9 Essendosi in presenza di una azienda teorica, i rating sono stati calcolati esclusivamente sui due bilanci, ignorando dati andamentali e soprattutto valutazioni qualitative approfondite. Per cio che concerne la differenza in termine di "costo del credito tra i due rating, si può affermare che tra una "C+" ed una "C" esista una differenza di costo all'incirca dello 0,30% sui mutui e dello 0,50% sulle altre operazioni creditizie.

10 10 Scala di raccordo tra rating Banca e Standard & Poors Scala di raccordo tra rating Banca e Standard & Poors Scala Corporate contenente un giudizio di sintesi in ordine alla capacita solutoria delle imprese CLASSE RATING BANCA GIUDIZIOS & P EQ. A+A A- Capacità di far fronte ai propri impegni/obblighi: Forte e stabile rispetto alle congiunture economiche negative AA- A+ A B+Capacità di far fronte ai propri impegni/obblighi: Buona e poco sensibile rispetto alle congiunture economiche negative. BBB+ B B-Capacità di far fronte ai propri impegni/obblighi: Buona e poco sensibile rispetto alle congiunture economiche negative BBB BBB- C+Capacità di far fronte ai propri impegni/obblighi: Adeguata date le condizioni economiche correnti, ma sensibile rispetto alle congiunture economiche negative. BB+ C C-Capacità di far fronte ai propri impegni/obblighi: Adeguata date le condizioni economiche correnti, ma sensibile rispetto alle congiunture economiche negative. BB BB- D+DCapacità di far fronte ai propri impegni/obblighi: Appena sufficiente date le condizioni economiche correnti e fortemente sensibile rispetto alle congiunture economiche negative. B+ B D-Capacità di far fronte ai propri impegni/obblighi: Appena sufficiente date le condizioni economiche correnti e fortemente sensibile rispetto alle congiunture economiche negative. B- E+Capacità di far fronte ai propri impegni/obblighi: Scarsa ed estremamente vulnerabile rispetto alle congiunture economiche correnti. CCC+ E-CCC

11 11 Le sfide di Basilea II Effetti di Basilea 2: Differenziazione del costo del credito secondo lo standing creditizio del cliente Aumento del livello di disclosure delle imprese verso lesterno Forte richiesta di assegnazione di rating da parte delle aziende Sviluppo di mercati alternativi al credito bancario (es.: corporate bonds) Basilea 2 renderà più costoso/difficile rispetto ad oggi laccesso al credito delle imprese senza un rating adeguato (investment grade). Ruolo di SACE: Prodotti assicurativo/finanziari rivolti allo smobilizzo pro-soluto dei crediti. Trasferimento rischio in capo a Sace e quindi per lesportatore: –elevata capacita di credito –riduzione costo del credito (Sace Spa con rating Aa 2 Moodys configura rischio sovrano e quindi ZERO assorbimento nel patrimonio di vigilanza delle banche; per Sace BT si attende rating per definire assorbimento) –con riduzione Posizione Finanziaria Netta nel bilancio dellEsportatore (tramite operazione pro-soluto che non rientrano in Centrali Rischi) miglioramento del rating per Basilea 2 e quindi riduzione costo indebitamento residuo Prodotti finanziari Trasferimento rischi in capo a Sace e quindi per lesportatore: –elevata capacita di credito –riduzione costo del credito (Sace Spa con rating Aa 2 Moodys configura rischio sovrano e quindi ZERO assorbimento nel patrimonio di vigilanza delle banche)

12 12 Strategia Commerciale Lipotesi è quella di usare lo strumento assicurativo finanziario come strategia di vendita, al fine di creare condizioni di pagamento tailor made, attraenti per gli acquirenti e che consentano, nel contempo, la gestione dei rischi del credito ed il conseguimento di operazioni di smobilizzo dedicate e autoliquidanti al di fuori dei normali canali bancari (operazioni pro soluto). Lesempio è applicato ad unazienda impiantistica che potrebbe vedere così coperta la intera tipologia di vendite: Impianti e macchinari: assicurazione e smobilizzo operazioni strutturate a MT (CONSENSUS) Assistenza tecnica e ricambi: assicurazione e smobilizzo operazioni fino a 12 mesi. Altri importanti interventi finanziari nei momenti strategici del ciclo finanziario del contratto di fornitura.

13 13 Il nuovo volto del Gruppo SACE Problematiche Globalizzazione e rarefazione rischi sovrani pubblici e/o assistiti da garanzia bancaria Tempi lunghi di risposta alle richieste di copertura non compatibili con i tempi commerciali Enhancemet del credito Interventi finanziari Rischi su BT Risposte di SACE Copertura operazioni corporate assistiti eventualmente da riserva di proprietae/o garanzie da soci Export plus e pre-fattibilita; tempi di risposta brevi. Appendici di voltura a polizze credito (fornitore e Multiexport) Polizza fidejussioni Working Capital Facility Finanziamenti garantiti (internazionalizzazione) Creazione di societa specializzata nel BT quale SACE BT con strumenti assicurativi (Polizza Multimarket e Polizza Multiexport) nonche strumenti di enhancement del credito (Appendice di voltura a polizza Multimarket)

14 14 Il Gruppo SACE Assicurazione dei crediti a breve e medio-lungo termine derivanti da esportazioni verso tutti i Paesi* * Per Paesi UE, Australia, Canada, Giappone, Islanda, Nuova Zelanda, Norvegia, Stati Uniti e Svizzera, dilazioni minime di pagamento richieste: 24 mesi Gennaio 2004, SACE diventa S.p.A. con dotazione di capitale pari a 7,8 miliardi di euro Assicurazione dei crediti derivanti da vendite allestero su tutti i mercati, compresi i paesi OCSE e/o in Italia, con dilazioni di pagamento non superiori a 24 mesi. Compagnia specializzata nel ramo cauzioni per il settore edilizia e prorotti Rami danni e vita Maggio 2004, SACE entra nel mercato delle assicurazioni del credito a breve termine con la costituzione di SACE BT, autorizzata ISVAP il 3/07/04 con 100 m di capitale sociale interamente versato da SACE SPA Settembre 2005, SACE amplia la propria gamma di prodotti e servizi acquisendo una partecipazione indiretta nella società Assicuratrice Edile SpA (E 44 m di premi nel 2004 di cui 52% nel ramo cauzioni) 100% 70%

15 15 SACE Network Mosca Shanghai Mosca Shanghai, Istanbul: Prossime aperture2006/2007 Brasile, India, Nord Africa: prossime aperture 2007 / 2008 Istanbul Istanbul Torino Milano Mestre Modena Firenze 2007 Bari 2007 Sede Centrale Roma Uffici SACE Sede Centrale SACE Prossime aperture

16 16 Unofferta a 360 gradi Ciclo finanziario del contratto NegoziazioneProduzione Entrata in vigore del contratto Spedizione Parere preliminare (Export plus) Preshipment financing e polizza fidejussioni Assicurazione e smobilizzo del credito Rischio di produzione e/o revoca commessa Esigenze finanziarie

17 17 I Prodotti SACE Spa per le Aziende Prodotti destinati alle imprese italiane ed alle loro controllate estere (ramo PMI e ramo Large Corporate) - Credito Fornitore - Polizza Lavori - Export Plus- Polizza Investimenti Voltura a polizza credito, a favore del sistema bancario, con trasferimento del rischio in capo a SACE Spa Prodotti destinati a facilitare laccesso al credito da parte delle imprese italiane ed estere impegnate nella fase di internazionalizzazione del sistema produttivo Italiano. SACE Spa si propone di offrire nuovi prodotti di garanzia finalizzati alla copertura delle linee di finanziamento erogate dal sistema bancario a favore della azienda con costi vantaggiosi e senza impatto sui limiti di affidamento disponibili presso il sistema bancario - Polizza Fidejussioni - Working Capital Facility - Finanziamenti garantiti Prodotti Finanziari Prodotti Assicurativi Prodotti assicurativo- finanziari per lo smobilizzo di crediti ASSICURAZIONE ENHACEMENTCREDITO

18 18 Natura politica Nazionalizzazione o atti dimperio Moratoria generale Mancato trasferimento valutario Embargo Guerre e catastrofi naturali Rischi coperti da SACE Natura commerciale Insolvenza di diritto o di fatto Inadempimento Sospensione o revoca arbitraria Rischi assicurati Mancato pagamento del credito vantato Mancato recupero dei costi di produzione Mancata restituzione delle cauzioni, depositi o anticipazioni Escussione di fideiussioni Distruzione o danneggiamento di beni (strumentali alloperazione assicurata) Requisizione, confisca o altro comportamento arbitrario da parte di uno Stato estero Investimento allestero a cui è esposto loperatore nazionale Eventi Generatori di Sinistro (EGS) :

19 19 Prodotti assicurativi SACE SpA: Polizza credito fornitore Export plus Polizza lavori Polizza investimenti Prodotti assicurativo finanziari: Appendice di voltura a polizza credito fornitore

20 20 A chi si rivolge: ad aziende italiane che effettuano esportazioni di merci, prestazioni di servizi, studi e progettazioni con lestero, concedendo dilazioni di pagamento sia di breve che di medio/lungo termine Rischi assicurabili: Rischi di mancato pagamento, revoca del contratto, distruzione, requisizione, confisca, indebita escussione delle fideiussioni, generati da eventi di natura politica e commerciale Polizza Credito Fornitore (solo Estero) Caratteristiche SACE Società italiana Società estera Garanzia Esportazione di merci/servizi/studi e progettazioni Pagamento delle merci esportate Schema operazione Rischi singoli Copertura che puo arrivare fino al 100% Qualsiasi dilazione per paesi non OCSE; dilazione a 24 mesi e oltre per paesi OCSE. In ambedue i casi di regola non oltre i 5/7 anni. CONSENSUS oltre 24 mesi Crediti contestati non sono coperti salvo manifesta infondatezza della contestazione.

21 21 Parere preliminare: Export Plus Portale online già attivo, a cui si può accedere per ottenere in tempo reale e con estrema facilità unindicazione preliminare di fattibilità, con stima dei costi assicurativi, per copertura del rischio di credito su controparti sia bancarie sia corporate estere a fronte di operazioni di esportazione: Il risultato è un parere preliminare che può successivamente essere convertito in tempo reale in una polizza assicurativa Credito Fornitore on line, senza dover attendere i canonici tempi di analisi del merito creditizio della controparte estera. In seguito a parere positivo potrà essere presentata domanda di garanzia Credito Fornitore online, con notevole riduzione dei tempi di analisi rispetto a quelli previsti per la domanda di garanzia manuale.

22 22 Polizza lavori Nelleseguire lavori e commesse allestero che prevedono pagamenti a SAL (Stato Avanzamento Lavori) o a Milestones, le aziende di costruzione o di impiantistica sono assoggettate a rischi di natura politica e commerciale. SACE, con la polizza Lavori, copre il 100% dei rischi abbinati di produzione e credito. Limporto assicurato è determinato dall'impresa sulla base di un'autonoma valutazione del cash-flow di commessa. SACE offre quindi un prodotto su misura per supportare l'assicurato durante lintero periodo di realizzazione dellopera. SACE Societa Italiana Committente Estero Pagamento lavori Esecuzione lavori

23 23 Polizza investimenti A chi si rivolge: ad aziende italiane che seguono: –Apporti di capitale o beni strumentali, tecnologie, licenze e brevetti, servizi di progettazione, direzione e gestione lavori; –Finanziamenti con carattere di partecipazione o garanzie a sostegno dei finanziamenti medesimi –Investimenti indiretti ovvero realizzati tramite societa estere controllate dallimpresa italiana Rischi assicurabili: il rischio di perdite di capitale, utili, interessi e somme a qualsiasi titolo spettanti allimpresa italiana in relazione allinvestimento derivanti da eventi di natura politica Livello di copertura massimo: 95% dellinvestimento I vantaggi offerti: –Facilitazione del finanziamento dellinvestimento anche attraverso la cessione dei diritti di polizza ad una controparte bancaria –Possibilita di scegliere i rischi politici da coprire Riduzione del costo assicurativo Caso A Caso B SACE Societa Italiana Societa Estera Controllata Societa estera Societa Estera Fase 2 Rapporto Capitale/ finanziamento Fase 1 Garanzia Fase 2 Rapporto Capitale/ finanziamento Controllo Azionario Societa Italiana Schema delloperazione

24 24 La Appendice di voltura a Polizza Credito Fornitore Credito dilazionato rappresentato da effetti cambiari (promissory notes / bills of exchange) in formato internazionale; Previsione nel contratto commerciale dei seguenti aspetti: - termini di resa delle merci; - modalità di liberazione degli effetti; - clausola compromissoria idonea (arbitrato internazionale situato in un paese che ha aderito alla Convenzione di New York del 1958); Applicazione degli effetti al Diritto di un paese che ha aderito alla Convenzione di Ginevra (principi di astrattezza, autonomia e letteralità), o di altro ordinamento giuridico che ne abbia recepito i principi; Emissione di un verbale di accettazione / positivo collaudo da parte dellacquirente. Verifica della regolarità / validità formale degli effetti da parte dellistituto scontante.

25 25 Prodotti finanziari SACE Spa Polizza fidejussione Working Capital Facility Finanziamenti garantiti

26 26 Interviene a favore di banche e compagnie di assicurazione che emettono fidejussioni per conto di aziende italiane per effettuare forniture, lavori, servizi ed investimenti allestero. Le garanzie tipicamente richieste sono: –partecipazione a gare dappalto (bid bonds) –restituzione di anticipi (advance payment bonds) –buona esecuzione (performance bonds) –periodo di garanzia (maintenance bond) Rischi assicurabili: Inadempimento dellesportatore Livello di copertura massimo: 70% dellammontare di ciascuna fideiussione emessa Polizza fidejussioni Caratteristiche Società Italiana Committente estero Fase 2 Esecuzione lavori / Prestazione servizi Fase 2 Pagamento lavori Banca estera ( operante per la società estera) Fase 1 Garanzia Fase 1 Richiesta di emissione fidejussione per conto dellesportatore ed in favore della banca estera del committente Fase 1 Emissione fidejussione Banca ( italiana od estera operante in Italia) Fase 1 Emissione fidejussione Schema operazione SACE

27 27 Working capital facility SACE garantisce la banca dal rischio di mancato rimborso da parte dellesportatore di capitale e interessi, (questi ultimi limitatamente al costo di provvista), attraverso il rilascio di una garanzia a prima richiesta, per un ammontare pari alla quota di finanziamento coperta dalla garanzia SACE. Il finanziamento concesso dalla banca allimpresa deve avere come scopo la copertura del capitale circolante e/o lacquisto di beni strumentali funzionali alle operazioni sottostanti: attività preliminari e strumentali alla fornitura di beni e servizi a soggetti non residenti in Italia; esecuzione di lavori allestero da parte del Debitore. Qualora siano destinate a paesi OCSE 1 FSI, tali forniture e/o esecuzioni di lavori dovranno avere durata uguale o superiore a 24 mesi a decorrere dalla stipula del contratto fino alla definitiva estinzione del credito; Indicativamente, lammontare della copertura non è superiore al 70% del finanziamento, con possibilità di incremento di tale percentuale in base a valutazione interna. Il Premio consiste nella retrocessione di quota parte del margine percepito dallAssicurato (Banca) in base al contratto di finanziamento. Per la Banca il costo è pari al margine sullinteresse (al netto del costo di provvista) sulla quota di finanziamento garantita da SACE. Per limpresa non vi sono quindi costi aggiuntivi a quelli previsti nel contratto di finanziamento.

28 28 Finanziamenti garantiti (Internazionalizzazione) Supporto di SACE alle aziende che esportano (minimo 20% del fatturato) e che affrontano investimenti per il processo di internazionalizzazione, sotto forma di garanzia (70%) alla banca che eroga un finanziamento a medio termine (5 anni). La Garanzia SACE si inserisce nellambito di un Accordo Quadro con gli istituti bancari interessati alla costituzione di una linea di credito dedicata che può essere utilizzata solo ed esclusivamente per lerogazione di finanziamenti che siano finalizzati allo svolgimento di una specifica attività di internazionalizzazione Acquisto di impianti, macchinari, licenze, o investimenti in ricerca e sviluppo per accrescere la competitività internazionale delle imprese italiane Investimenti in paesi esteri (Joint Venture, acquisizioni, partnership, ecc.) Attività promozionali, commerciali e distribuzione dei prodotti italiani allestero Ogni altra tipologia di investimento che sia, direttamente o indirettamente, finalizzata allaccrescimento della capacità dellimpresa italiana di competete in un economia globale e strumentale ad incrementare la penetrazione dei mercato esteri

29 29 I Prodotti SACE BT per le Aziende Polizza globale Multimarket con contraente la banca : crediti entro 12 mesi – Italia ed Estero Polizza, rischi singoli, Multiexport: crediti entro 12 mesi – Estero A) Appendice cessione beneficio a Polizza globale Multimarket SACE BT anche con contraente una Banca Effetto enhancement del credito limitata (appendice cessione beneficio…) B) Appendice di voltura a Polizza rischi singoli Multiexport SACE BT Operazione pro-soluto per la quota garantita da SACE BT. Rivalsa di SACE BT su esportatore per crediti contestati salvo manifesta infondatezza delle contestazioni Prodotti Assicurativi Prodotti assicurativo- finanziari per lo smobilizzo di crediti ASSICURAZIONE ENHACEMENTCREDITO Prodotti destinati alle imprese italiane ed alle loro controllate estere (ramo PMI e ramo Large Corporate)

30 30 Effetti sul bilancio (smobilizzo pro-soluto crediti) Principi contabili nazionali : cancellazione della quota pro-soluto e iscrizione nei conti dordine della quota pro-solvendo. IAS 39: derecognition per la quota pro-soluto e iscrizione direttamente nello indebitamento della quota pro-solvendo in base al principio delcontinuing involvement.

31 31 Prodotti SACE Spa per banche Clienti: Banche italiane o estere attive sul mercato italiano Caratteristica: i citati prodotti sono finalizzati alla garanzia parziale o totale dei finanziamenti destinati al pagamento di esportazioni italiane od attivita ad esse collegate. Prodotti A ssicurativi : polizza investimenti credoc on line crediti documentari convenzioni quadro export plus credito acquirente Prodotti Assicurativo / finanziari smobilizzo crediti (enhancement del credito) Appendice Voltura a polizza credito fornitore SACE Spa Prodotti Finanziari (enhancement del credito) Polizza fidejussioni Working capital facility Internazionalizzazione (finanziamenti globali) Principale vantaggio offerto: copertura di rischi politici e commerciali connessi al debitore/progetto estero (od anche esportatore per i prodotti finanziari) con assorbimento nullo di capitale per la percentuale di rischio coperta da garanzia SACE Spa

32 32 Prodotti SACE BT per le Banche Prodotti assicurativi bancari : finalizzati allassicurazione di crediti e finanziamenti relativi al pagamento di esportazioni italiane. La Polizza Multimarket globale con contraente una Banca Prodotti assicurativo-finanziari per lo smobilizzo pro-soluto dei crediti (enhancement del credito). A.Appendice cessione beneficio a Polizza globale Multimarket SACE BT anche con contraente una Banca: effetto enhancement del credito limitato essendovi solo una appendice di cessione del beneficio B.Appendice di Voltura a Polizza rischi singoli Multiexport SACE BT Operazione pro-soluto per la quota garantita da SACE BT. Rivalsa di SACE BT su esportatore per qualsiasi inadempimento del contratto assicurativo (Manleva) salvo manifesta infodatezza delle contestazioni Principali vantaggi:copertura rischi commerciali e politici, ed effetto enhacemnt del credito ai fini di BASILEA 2

33 33 IPOTESI FACTOR A.Factor sola garanzia con polizza Globale Multimarket: crediti entro 12 mesi ed Italia ed estero. Carattere globale ma ammesso il principio della globalita limitata per classi omogenee di rischio Termine di disdetta del contratto di Factor in pochi giorni Copertura fino al …100% in quanto il Factor puo aggiungere un suo 10 Nessun premio minimo Nessun limite di max indennizzo (clausola Malus di riadeguamento premio) Crediti con durata non oltre 12 mesi Crediti contestati non sono coperti salvo manifesta infondatezza delle contestazioni

34 34 B.Factor con smobilizzo tramite Polizza Globale Multimarket SACE BT. Operazione pro-soluto per la quota garantita da SACE BT (Factor puo aggiungere un suo 10 e quindi 100% essendo la copertura SACE BT di regola 90%) Rivalsa del Factor, su venditore in caso di crediti contestati, in quanto in tale ipotesi SACE BT non paga il Factor salvo manifesta infondatezza delle contestazioni (in tale ipotesi SACE BT paga lindennizzo).

35 35 GRAZIE PER LATTENZIONE


Scaricare ppt "1 LEGACOOP - Bologna Comitato Internazionalizzazione 20/11/06."

Presentazioni simili


Annunci Google