La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Merlini Paolo Mario1 ISTITUTO COMPRENSIVO GORLAGO Anno scolastico 2013-2014 Incontro di formazione per i genitori delle classi terze della scuola secondaria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Merlini Paolo Mario1 ISTITUTO COMPRENSIVO GORLAGO Anno scolastico 2013-2014 Incontro di formazione per i genitori delle classi terze della scuola secondaria."— Transcript della presentazione:

1 Merlini Paolo Mario1 ISTITUTO COMPRENSIVO GORLAGO Anno scolastico Incontro di formazione per i genitori delle classi terze della scuola secondaria di primo grado novembre 2013 PROGETTO ORIENTAMENTO DISTITUTO

2 Merlini Paolo Mario2 Qualunque cosa tu possa fare o sognare di fare, incominciala. Laudacia ha in sé genio, potere e magia … J. W. Goethe, poeta tedesco

3 Merlini Paolo Mario3 Viviamo in una società caratterizzata da molteplici cambiamenti e discontinuità, in uno scenario ambivalente per ogni persona, per ogni comunità, con una molteplicità di rischi e di opportunità Lapprendimento scolastico è solo una delle tante esperienze di formazione che i bambini e gli adolescenti oggi vivono La scuola promuove la capacità di dare senso alla varietà di esperienze che gli studenti vivono; è investita da una domanda che comprende, insieme, lapprendimento e il saper stare al mondo Il valore della scuola oggi …

4 Merlini Paolo Mario4 Imparare ad ESSERE Imparare a FARE Imparare a CONOSCERE Imparare a VIVERE INSIEME Il progetto della scuola ha 4 pilastri

5 Merlini Paolo Mario5 IDENTITA AUTONOMIA COMPETENZA CITTADINANZA Costruisce …

6 Merlini Paolo Mario6 valorizzare al meglio le potenzialità, le attitudini e le capacità di ogni studente, affinché ogni persona costruisca il suo progetto di vita; deve contribuire al miglioramento etico ed intellettuale degli studenti, insegnando loro come comportarsi in gruppo, come accettare e rispettare gli altri, come essere a tutti gli effetti membri di una società civile. Dal miglioramento della scuola si otterrà una società con una migliore qualità della vita, in quanto si avrà una comunità più preparata, più sensibile, più rispettosa, più civile, più giusta, più onesta e meno indifferente Realizzare per tutti e per ciascuno un reale successo formativo La scuola oggi deve…

7 Merlini Paolo Mario7 LE VERE ABILITA DEL SUCCESSO PERSEVERANZA MOTIVAZIONE GESTIONE DEL RISCHIO STIMA DI SE CAPACITA DI AUTOCONTROL- LO COSCIENZIOSITA E COMPOR- TAMENTO LUNGIMIRANTE

8 Merlini Paolo Mario8 Imparare ad imparare … COME SCUOLA Far percepire lignoranza come svantaggio che esclude dallesercizio pieno dei diritti e dei doveri; Investire sul sapere e sul saper fare; Elevare il livello di aspirazione dei singoli COME FAMIGLIA Capire che non è solo il titolo di studio la garanzia di riuscita dei nostri figli, ma la scelta di percorsi che favoriscono le loro inclinazioni e consentono di esprimere le loro potenzialità

9 Merlini Paolo Mario9 I nostri ragazzi … oggi Non sei più un bambino, piantala di gattonare e cammina, impara a scegliere il tuo destino e a saper dire di sì, ma anche di no. Esprimi le tue emozioni e non chiuderle in cassaforte. Prendi il volante e guida senza lasciarti guidare.

10 Merlini Paolo Mario10 Trova la forza di rialzarti quando cadi e non smettere mai di lottare. Fai ciò che credi sia meglio per te perché guardare avanti si può mentre tornare indietro no! Michele

11 Merlini Paolo Mario11 Chi sono io? Non riesco a trovare risposta, è tanto che me lo chiedo, durante la mia vita trascorsa. Chi sono io? E ciò che sto cercando di capire e sono sicuro che con il tempo lo riuscirò a scoprire. Chi sono io? E la domanda di ogni adolescente, che senza sapere perché, cerca risposte tra la gente! Sara

12 Merlini Paolo Mario12 Progetto Orientamento Un buon orientamento facilita il successo formativo e la realizzazione personale; di conseguenza favorisce la riduzione della dispersione scolastica e degli insuccessi Didattica quotidiana disciplinare e laboratoriale Progetti centrati sulla persona e sul suo ruolo attivo Coinvolgimento delle famiglie, del territorio, delle istituzioni Si realizza attraverso …

13 Merlini Paolo Mario13 LA CONOSCENZA DI SE in funzione di scelte mature, ragionate, responsabili… per una vita felice! Orientamento : favorisce, sviluppa… LA CONOSCENZA DEGLI ALTRI LA CONOSCENZA DELLA REALTA

14 Merlini Paolo Mario14 Alcune competenze orientative… Utilizzare informazioni Risolvere problemi Capacità decisionale Capacità organizzative Capacità relazionali Capacità emotive

15 Merlini Paolo Mario15. Accompagna gli alunni nel percorso orientativo e, nellultimo anno della scuola secondaria di primo grado, sostiene i propri studenti nel momento della scelta con azioni progettuali specifiche Si rapporta con il territorio (altre scuole, istituti superiori, enti locali) e coordina le diverse iniziative sul territorio Elabora e condivide con studenti e famiglie il Progetto e il Consiglio Orientativo LA SCUOLA…

16 Merlini Paolo Mario16 Orientamento : aspetti fondamentali PERCORSO DI ORIENTAMENTO : Attraverso le discipline, la didattica orientativa e laboratoriale, lorientamento porta allo sviluppo e alla scoperta di attitudini, abilità e interessi LA SCELTA DELLA SCUOLA SUPERIORE : Non è possibile disporre di elementi infallibili e scientifici Il ragazzo costruisce la propria scelta, insieme alla scuola e alla famiglia che lo accompagnano e lo sostengono in questo percorso Relazione aperta e valorizzante tra docenti, studente e famiglia Non solo consiglio di orientamento ma migliore scelta per quel ragazzo/ragazza Momento di sintesi finale è il Consiglio orientativo, che deve fare sintesi tra attitudini, interessi, potenzialità e bisogni reali, al fine di valorizzare le potenzialità di ciascun alunno

17 Merlini Paolo Mario17 Orientamento : Le azioni Costruzione del Progetto a livello di Istituto e di ogni Consiglio di Classe Il docente di italiano dedica unora alla settimana allorientamento nel corso del primo quadrimestre Gli altri docenti collaborano alla realizzazione del Progetto Guidare serenamente i ragazzi al fine di procedere gradualmente nella scelta, attraverso riflessioni sugli aspetti centrali del processo decisionale Conoscenza approfondita delle proprie potenzialità, degli interessi professionali e scolastici e delle proprie attitudini da parte dei ragazzi Conoscere il mondo del lavoro (la sfida mondiale, i settori produttivi e la loro evoluzione, la disoccupazione, le nuove professionalità, i modi di lavorare) Presentazione dei percorsi scolastici formativi del territorio Costruzione di ipotesi di scelta

18 Merlini Paolo Mario18 Compilazione del Consiglio Orientativo da parte del Consiglio di Classe Consegna del Consiglio Orientativo Confronto tra scuola e famiglia Autovalutazione e realizzazione di una scelta realistica e adeguata ad interessi e attitudini Incontro con alcuni docenti delle scuole superiori Consegna dellelenco degli open day delle scuole superiori Consegna e presentazione dellAtlante delle scelte Possibilità di accedere allo Sportello Ascolto per avere ulteriori indicazioni Eventuale intervento di esperti esterni (psicologo, esperti orientamento…)

19 Merlini Paolo Mario19 Progetto Orientamento: azioni per i genitori … Incontro di presentazione del progetto dIstituto Incontro a livello di ambito Progetti di plesso con gli psicologi Open day organizzati dalle diverse scuole (ministage per alunni) Sportello Ascolto Consegna del Consiglio Orientativo da parte del coordinatore

20 Merlini Paolo Mario20 Alcuni dati relativi allo scorso anno …

21 Merlini Paolo Mario21 Avevano scelto …

22 Merlini Paolo Mario22 Gradimento …

23 Merlini Paolo Mario23 Utilità percepita …

24 Merlini Paolo Mario24 Rispetto alla scelta effettuata …

25 Merlini Paolo Mario25 Rispetto al nostro Istituto …

26 Merlini Paolo Mario26 Per quanto riguarda la propria preparazione …

27 Merlini Paolo Mario27 Gradimento dei genitori …

28 Merlini Paolo Mario28 Gradimento dei genitori …

29 Merlini Paolo Mario29 Gradimento dei genitori …

30 Merlini Paolo Mario30 Progetto Orientamento: per concludere… Orientare un individuo significa fargli acquisire competenze di auto- orientamento, finalizzate a migliorare la percezione di sé, a renderlo capace di assumere decisioni e fare scelte

31 Merlini Paolo Mario31 Con laugurio che tutto ciò, con il contributo di tutti e di ciascuno, possa diventare realtà


Scaricare ppt "Merlini Paolo Mario1 ISTITUTO COMPRENSIVO GORLAGO Anno scolastico 2013-2014 Incontro di formazione per i genitori delle classi terze della scuola secondaria."

Presentazioni simili


Annunci Google