La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di Marketing Territoriale A.A.2005/06 Prof. R. De Donno 1 LA POLITICA DI COMUNICAZIONE DEL TERRITORIO come leva del marketing mix.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di Marketing Territoriale A.A.2005/06 Prof. R. De Donno 1 LA POLITICA DI COMUNICAZIONE DEL TERRITORIO come leva del marketing mix."— Transcript della presentazione:

1 Corso di Marketing Territoriale A.A.2005/06 Prof. R. De Donno 1 LA POLITICA DI COMUNICAZIONE DEL TERRITORIO come leva del marketing mix

2 Corso di Marketing Territoriale A.A.2005/06 Prof. R. De Donno 2 POLITICA DI COMUNICAZIONE Azioni volte a indicare il posizionamento dellarea e ad evidenziare gli elementi di differenziazione da altri contesti geografici Interventi atti a evidenziare le opportunità e le ragioni di convenienza di una certa area geografica

3 Corso di Marketing Territoriale A.A.2005/06 Prof. R. De Donno 3 STRATEGIA DI POSIZIONA MENTO COMUNICA ZIONE PATRIMONIO DIMMAGINE La comunicazione assume un ruolo fondamentale nella creazione di una certa immagine del territorio e di conseguenza di una determinata fiducia. Attraverso la comunicazione un territorio fornisce ai suoi utenti linsieme delle informazioni qualitative e quantitative sulle proprie caratteristiche, creando così un patrimonio dimmagine che attribuisce valore alle componenti del territorio.

4 Corso di Marketing Territoriale A.A.2005/06 Prof. R. De Donno 4 Sviluppo negli utenti di una sensibilità positiva verso le offerte di prodotto territorio Assunzione da parte degli attori interni del ruolo di ambasciatori del territorio verso lesterno EFFETTI PATRIMONIO DIMMAGINE La comunicazione, attraverso lo sviluppo del patrimonio dimmagine con i suoi 2 effetti, contribuisce alla diffusione dellospirito del luogo, ovvero dellinsieme dei valori portanti che contraddistinguono il modo di vivere e di operare del territorio.

5 Corso di Marketing Territoriale A.A.2005/06 Prof. R. De Donno 5 La strategia di comunicazione deve basarsi su di unattenta valutazione del valore offerto dallarea; tale strategia deve tenere conto simultaneamente: 1.del confronto tra il potenziale di unarea e una determinata utilizzazione degli spazi; 2.della percezione che hanno gli utenti obiettivo del potenziale dellarea in questione. 1. Indicazione dei criteri per valutare il potenziale di valore dellarea e la percezione del valore degli utenti 2. Attribuzione di un punteggio per ciascun criterio, sulla base di una scala predefinita 3. Costruzione di una matrice potenziale- immagine

6 Corso di Marketing Territoriale A.A.2005/06 Prof. R. De Donno 6 POTENZIALE IMMAGINE Luoghi il cui potenziale di offerta è migliore dellimmagine Luoghi in cui limmagine è migliore del potenziale effettivo I risultati della matrice consentono di valutare le qualità e le debolezze di unarea rispetto ai concorrenti, consentendo così la formulazione dellottimale strategia di comunicazione LA MATRICE POTENZIALE-IMMAGINE

7 Corso di Marketing Territoriale A.A.2005/06 Prof. R. De Donno 7 LE FONTI DI COMUNICAZIONE DEL TERRITORIO COMUNICAZIONE DI UN AREA GEOGRAFICA posta in essere dalle autorità responsabili dello sviluppo o del marketing COMUNICAZIONE DI UNO SPECIFICO PRODOTTO TERRITORIO da parte dei singoli soggetti responsabili Solo se si realizza un attento coordinamento tra la due fonti, la politica di comunicazione del territorio avrà successo

8 Corso di Marketing Territoriale A.A.2005/06 Prof. R. De Donno 8 La politica di comunicazione di un territorio deve essere condotta su due livelli: 1. Comunicazione atta a sviluppare negli utenti una fiducia complessiva nei confronti del luogo e dei prodotti- territorio offerti al suo interno 2. Comunicazione volta alla valorizzazione di una specifica funzione duso del territorio e indirizzata a specifiche categorie di domanda Crea la condi zioni per realiz zare il 2°livel lo Dà cons isten za oper ativa al 1° livell o

9 Corso di Marketing Territoriale A.A.2005/06 Prof. R. De Donno 9 RICONOSCIMENTO Deriva dalla disponibilità di informazioni sugli elementi tangibili e non dell offerta territoriale ADESIONE Si ha quando si realizza, nella coscienza dellutente, un accordo tra i suoi bisogni e gli elementi dellofferta territoriale AZIONE Fase finale in cui si traggono i benefici concreti raggiunti con ladesione I 3 EFFETTI RICERCATI DALLA COMUNICAZIONE DEL TERRITORIO

10 Corso di Marketing Territoriale A.A.2005/06 Prof. R. De Donno 10 Le tipologie di pubblico della comunicazione possono essere distinte secondo 2 criteri : AQUIRENTI INFLUENZATORI dei potenziali acquirenti UTENTI INTERNI UTENTI ESTERNI 1.Tipo dinteresse verso il territorio 2. Appartenenza al territorio

11 Corso di Marketing Territoriale A.A.2005/06 Prof. R. De Donno 11 I TIPI DI PUBBLICO DELLA COMUNICAZIONE TERRITORIALE Utenti interniUtenti esterni Acquirenti (attuali o potenziali) Influenzatori Cittadini residenti Lavoratori Imprese locali Investitori locali Turisti Imprese esterne Investitori esterni Persone est. di passaggio Media locali Associazioni locali Gruppi dinteresse Opinion leaders (chi influenza con le proprie idee quelle degli altri) Società di consulenza Opinion leaders Media esteri Istituzioni finanziarie …..

12 Corso di Marketing Territoriale A.A.2005/06 Prof. R. De Donno 12 GLI OBIETTIVI DELLA POLITICA DI COMUNICAZIONE VERSO GLI UTENTI INTERNI AL TERRITORIO Accrescere il valore che gli utenti percepiscono ricevere dal rapporto con le diverse componenti del territorio dappartenenza Informare gli utenti dei progetti di miglioramento del territorio Rafforzare il senso di appartenenza al territorio Stimolare la partecipazione alle iniziative del territorio Favorire la riconciliazione di interessi divergenti

13 Corso di Marketing Territoriale A.A.2005/06 Prof. R. De Donno 13 GLI OBIETTIVI DELLA POLITICA DI COMUNICAZIONE VERSO GLI UTENTI ESTERNI AL TERRITORIO Calamitare lattenzione sulle potenzialità del territorio Rafforzare il posizionamento competitivo del territorio Dare informazioni sui progetti di sviluppo del territorio Favorire lo sviluppo delle relazioni tra utenti esterni potenziali e soggetti locali


Scaricare ppt "Corso di Marketing Territoriale A.A.2005/06 Prof. R. De Donno 1 LA POLITICA DI COMUNICAZIONE DEL TERRITORIO come leva del marketing mix."

Presentazioni simili


Annunci Google