La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 IL SISTEMA DI GESTIONE QUALITA LA CONFORMITA ALLE NORME UNI EN ISO 9001 Corso di formazione A cura D.ssa Silvia Scifo SR, 30 Novembre 2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 IL SISTEMA DI GESTIONE QUALITA LA CONFORMITA ALLE NORME UNI EN ISO 9001 Corso di formazione A cura D.ssa Silvia Scifo SR, 30 Novembre 2006."— Transcript della presentazione:

1 1 IL SISTEMA DI GESTIONE QUALITA LA CONFORMITA ALLE NORME UNI EN ISO 9001 Corso di formazione A cura D.ssa Silvia Scifo SR, 30 Novembre 2006

2 2 IL PROGRAMMA Il Progetto: fasi, tempi e Certificazione Sistema normativo per la Qualità Sistema di Gestione per la Qualità I principi gestionali Le Procedure Orperative

3 3 >Assessment analisi organizzativa, mappatura dei processi e definizione di quelli critici gap analysis rispetto allo standard di riferimento >Progettazione politica, obiettivi, programmi ruoli, responsabilità >Realizzazione formazione affiancamento applicazione >Miglioramento monitoraggio indicatori mantenimento stesura documentazione supporto Certificazione >Audit gestione non conformità azioni correttive/preventive Fasi per realizzare il Sistema di Gestione Qualità

4 4 VERIFICA DI CERTIFICAZIONE VERIFICA DOCUMENTAZIONE EMISSIONE DEL CERTIFICATO ( VALIDITÀ 3 ANNI ) VERIFICA APPLICAZIONE SG VERIFICHE PERIODICHE MANTENIMENTO RICHIESTA DI CERTIFICAZIONE RINNOVO DEL CERTIFICATO Liter di Certificazione

5 5 Qualità: Sistema Normativo ISO 9000 Descrive i concetti e i fondamenti dei sistemi di gestione per la qualità e la terminologia ISO 9001 Specifica i requisiti dei sistemi di gestione per la qualità che unazienda/organizzazione deve soddisfare per dimostrare la sua capacità di fornire prodotti che, in particolare, soddisfino i requisiti del Cliente

6 6 ISO 9004 Fornisce una guida sui sistemi di gestione per la qualità, inclusi i processi di miglioramento continuativo. ISO Fornisce una guida sulla gestione e conduzione delle verifiche ispettive dei sistemi di gestione ambientale e per la gestione della qualità, compresi i requisiti per la qualificazione dei valutatori Qualità: Sistema Normativo

7 7 Responsabilità della direzione Gestione delle risorse Realizzazione del prodotto Misurazione, analisi e miglioramento Il tutto fa parte di un processo (PAROLA CHIAVE): Input - i requisiti delle parti interessate Output - soddisfazione delle parti interessate Norma ISO 9001:2000 (Principi Generali)

8 8 Responsabilità della direzione Misurazione, analisi, miglioramento Gestione delle risorse Realizzazione del prodotto PARTI INTERESSATEPARTI INTERESSATE MIGLIORAMENTO CONTINUO DEL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA Modello del SGQ basato sui processi Elementi in ingresso Elementi in uscita RequisitiRequisiti PARTIINTERESSATEPARTIINTERESSATE SoddisfazioneSoddisfazione Prodotto

9 9 Nuova Norma ISO 9001:2000 (alcuni aspetti fondamentali) APPROCCIO BASATO SUI PROCESSI Processo= Processo = attività che utilizzano risorse e metodologie per trasformare elementi in entrata in elementi in uscita. I processi e le catene di processi devono essere tra loro interconnessi, interagenti ed in armonia, in modo da costituire un sistema di gestione per la qualità. ENTITÀ IN INGRESSOENTITÀ IN USCITA Personale, mezzi, disponibilità finanziarie apparecchiature, tecnologie, metodologie INDICATORE (REGOLATORE) RESPONSABILE DEL PROCESSO

10 10 La parte del sistema di gestione generale che comprende la struttura organizzativa, le attività di pianificazione, le responsabilità, le prassi, le procedure, i processi, le risorse per elaborare, mettere in atto, conseguire, riesaminare e mantenere attiva la politica per la qualità Sistema di Gestione per la Qualità (SGQ) Qualità: Grado in cui un insieme di caratteristiche intrinseche soddisfa i requisiti.

11 11 NON CONFORMITÀ NON CONFORMITÀ Non soddisfacimento di un requisito stabilito ZIONE CORRETTIVA AZIONE CORRETTIVA Azione intrapresa per eliminare le cause di non conformità esistenti, al fine di prevenirne il ripetersi AZIONE PREVENTIVA Azione intrapresa per eliminare le cause di non conformità potenziali, al fine di prevenirne il verificarsi. RIESAME DEL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA Il riesame del sistema di gestione per la qualità è uno specifico momento in cui la Direzione deve analizzare lidoneità, ladeguatezza e lefficacia del sistema rispetto agli obiettivi ed alle politiche definite. Definizioni

12 12 La Norma ISO 9001/2000 Premessa 0. Introduzione 1. Scopo e campo di applicazione 2. Riferimenti normativi 3. Definizioni 4. Requisiti del SGQ

13 13 La Norma ISO 9001/ Responsabilità del Vertice dellOrganizzazione 5.1 impegno della direzione 5.2 attenzione al cliente 5.3 politica per la qualità 5.4 pianificazione 5.5 responsabilità, autorità e comunicazione 5.6 riesame

14 14 La ISO Norma 9001/ Gestione delle risorse 6.1 messa a disposizione delle risorse 6.2 risorse umane 6.3 infrastrutture 6.4 ambiente di lavoro

15 15 La ISO Norma 9001/ Realizzazione Del Prodotto / Servizio 7.1 pianificazione della realizzazione 7.2 processi relativi al cliente 7.3 progettazione e sviluppo 7.4 approvvigionamento 7.5 produzione ed erogazione del servizio 7.6 tenuta sotto controllo dei dispositivi di monitoraggio e misurazione

16 16 La ISO Norma 9001/ Misure, Analisi e Miglioramento 8.1 generalità 8.2 monitoraggi e misurazioni 8.3 controllo delle non conformità 8.4 analisi dei dati 8.5 miglioramento

17 17 I Principi Gestionali Per il conseguimento degli obiettivi per la qualità, sono stati identificati otto principi di gestione Organizzazione orientata al Cliente Leadership Coinvolgimento del personale Approccio basato sui processi Visione sistemica della gestione aziendale Miglioramento continuativo Decisioni basate su elementi attendibili e concreti Rapporto di reciproca utilità con i fornitori

18 18 Analisi dei processi ENTITÀ IN INGRESSOENTITÀ IN USCITA Personale, mezzi, disponibilità finanziarie apparecchiature, tecnologie, metodologie INDICATORE DI PROCESSO Lapproccio sistematico per processi e la relativa analisi degli stessi consente di evidenziare gli output desiderati (prodotti e servizi) ed output non desiderati (inquinanti, rischi incidenti, ecc). Quindi, oltre alla mappatura dei processi, viene eseguita lanalisi ambientale iniziale che consente di evidenziare la situazione dellazienda nei confronti dellambiente. OUTPUT DESIDERATI (AUMENTO SODDISFAZIONE STAKEHOLDER) OUTPUT NON DESIDERATI (AGENTI INQUINANTI, RISCHI INCIDENTI, ASPETTI AMBIENTALI RILEVANTI…)

19 19 Le Procedure Operative Gestione del sistema documentale Responsabilità della direzione Gestione delle risorse Attività organizzative di inizio anno scolastico Pianificazione POF Redazione POF Attività didattica Gestione finanziaria Acquisti Gestione dei progetti Verifiche in itinere e finali

20 20 P.4 Gestione del sistema documentale 1 Redazione 2 Verifica 3 Approvazione 5 Presa in carico (eventuale) 6 Distribuzione 7 Conservazione/archiviazione 8 Modifica 4 Pubblicazione

21 21 P 5 Responsabilità della direzione Descrizione del processo riesame del sistema Politica Programma obiettivi Organigramma, e relativi mansionari

22 22 P. 6 Gestione delle risorse P. 6 Gestione delle risorse Descrizione del processo gestione delle attività di formazione del personale Gestione delle infrastrutture Ambiente di lavoro

23 23 Il servizio scolastico

24 24 P 7.1 Pianificazione POF Descrizione del processo Valutazione anno scolastico precedente Raccolta delle informazioni Analisi delle risorse Definizione linee guida per il POF

25 25 P 7.2 Redazione POF Descrizione del processo Elaborazione POF Approvazione POF

26 26 P 7.3 Attività organizzative di inizio anno scolastico Descrizione del processo Formazione Classi Assegnazione docenti alle classi Orario scolastico Orario corsi per debito formativo Accoglienza classi prime Piano delle attività

27 27 P 7.4 Gestione finanziaria - acquisti Descrizione del processo modalità di acquisizione del di forniture significative ( > euro 2000,00 ) Qualificazione dei fornitori Gestione del magazzino

28 28 P 7.5 Attività didattica Descrizione del processo programmazione di classe Programmazione individuale Gestione delle attività curricolari ed extra curricolari Verifica Recupero Valutazione finale Progetti post qualifica

29 29 P 7.6 Gestione dei progetti Descrizione del processo Gestione dei progetti PON/POR/ finanziati con fondo di Istituto Progettazione Realizzazione Chiusura

30 30 P 7.7 Verifiche in itinere e finali Descrizione del processo Verifiche di classe intermedie; Verifiche di classe finali; Esami di qualifica; Esami di Stato;

31 31 P 8.2 Misurazione e monitoraggi Descrizione del processo Verifiche ispettive interne; Questionario soddisfazione dei clienti.

32 32 P 8.3 Gestione delle non conformità Descrizione del processo Rapporto di non confomità di servizio di processo

33 33 P 8.5 Miglioramento azioni correttive e preventive Descrizione del processo Richiesta di azione preventiva e correttiva


Scaricare ppt "1 IL SISTEMA DI GESTIONE QUALITA LA CONFORMITA ALLE NORME UNI EN ISO 9001 Corso di formazione A cura D.ssa Silvia Scifo SR, 30 Novembre 2006."

Presentazioni simili


Annunci Google