La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L'IMPERO ROMANO D'ORIENTE Teodorico Teodorico fece uccidere a tradimento il suo rivale Odoacre.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L'IMPERO ROMANO D'ORIENTE Teodorico Teodorico fece uccidere a tradimento il suo rivale Odoacre."— Transcript della presentazione:

1

2

3

4 L'IMPERO ROMANO D'ORIENTE

5

6

7 Teodorico

8 Teodorico fece uccidere a tradimento il suo rivale Odoacre

9

10 Corpus iuris civilis Corpus iuris civilis (528-533) : la raccolta di leggi del diritto romano voluta da Giustiniano per riordinare l'ormai caotico sistema giuridico dell'impero riordinamento dell'amministrazione statale programma di lavori pubblici tra cui la Chiesa di Santa Sofia Fa chiudere la scuola di filosofia di Atene dove insegnavano gli ultimi filosofi pagani

11 politica estera Persiaguerra contro la Persia BelisarioRiconquista dei territori nel Mediterraneo occidentale del territorio del vecchio Impero Romano, alla guida del generale Belisario NordAfricaVandaliNel 533 Belisario riconquistò il Nord Africa ai Vandali SiciliaRomaBelisario avanzò in Sicilia ed Italia, riconquistano Roma, l'antica capitale dell'Impero (536) e la capitale Ravenna degli Ostrogoti, Ravenna I goti oppongono una strenua resistenza NarseteCostantinopoli inviò un nuovo generale, Narsete, in sostituzione di Belisario. Narsete riuscì a sconfiggere i Goti e a conquistare l'Italia

12

13 La Prammatica Sanzione Prammatica Giustiniano pubblicò un editto, la Prammatica Sanzione Sanzione, una costituzione imperiale che stabiliva: 1) il governatore imperiale doveva risiedere a Ravenna 2) terre e schiavi venivano restituiti ai romani 3) le spese di guerra furono fatte pagare alla popolazione che fu gravata da pesanti tasse

14 L'impero d'oriente dopo la morte di Giustiniano( 565) Cause della crisi dell’impero d’orienteCause della crisi dell’impero d’oriente: 1) forze militari insufficienti a difendere i confini 2) le conquiste di Giustiniano perdute COSROE 3) Il re persiano COSROE occupa la Siria e l'Egitto giungendo alle porte di Costantinopoli. Durante la conquista e il saccheggio della Città Santa venne trafugata e portata in Persia la vera croce (la croce di Gesù Cristo) e il santo sepolcro venne danneggiato dalle fiamme.

15 Eraclio Eraclio, proclamato imperatore, risollevò l'impero dalla rovina contro Persianinel 623 Eraclio lasciò Costantinopoli guidando personalmente l’esercito romano contro i Persiani Nel 626 i persiani fuggirono da Costantinopoli e nel 628 furono definitivamente sconfitti. Eraclio, vincitore, consegnò al Santo Sepolcro di Gerusalemme la Vera Croce

16 La riforma dell'Impero romano d'Oriente TemiEraclio introduce il sistema dei Temi, distretti militari formati da soldati e truppe scelte comandate da un magistrato detto stratego (generale) distribuisce grandi estensioni di terre ai contadini, obbligati, in cambio, a prestare il servizio militare :SOLDATI-CONTADINI


Scaricare ppt "L'IMPERO ROMANO D'ORIENTE Teodorico Teodorico fece uccidere a tradimento il suo rivale Odoacre."

Presentazioni simili


Annunci Google