La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UN BLOG PER LA LEGALITA. UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE La mafia: tra leggenda e realtà Le associazioni mafiose costituiscono.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UN BLOG PER LA LEGALITA. UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE La mafia: tra leggenda e realtà Le associazioni mafiose costituiscono."— Transcript della presentazione:

1 UN BLOG PER LA LEGALITA

2 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE La mafia: tra leggenda e realtà Le associazioni mafiose costituiscono una forma di criminalità organizzata, che si caratterizza per la capacità di controllare in maniera capillare il territorio su cui agisce, mediante lintimidazione, la violenza,lestorsione,cercando appoggi politici ed utilizzando ingenti capitali per corrompere chiunque possa essere utile al raggiungimento degli obiettivi criminosi.

3 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Il termine mafia si diffonde nella metà dellOttocento in Sicilia I primi clan erano legati da giuramenti di fedeltà attraverso rituali ben precisi Chi tradiva veniva punito con la morte Nel1837 il Procuratore di Trapani parla di fratellanze impegnate in attività criminali (abigeato, corruzione)

4 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Portella della Ginestra Nel1947 ci fu la prima strage mafiosa:il bandito Giuliano aprì il fuoco su duemila contadini che festeggiavano il 1^ maggio Intreccio tra mafia e politica

5 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Le mafie in Italia Cosa nostra Sicilia Camorra Campania Ndrangheta Calabria S.C.U Puglia Stidda Sicilia

6 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Gli affari delle mafie : Il racket del pizzo Lusura Il traffico della droga

7 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE La mafia imprenditrice: Agromafia Ecomafia Lavori pubblici Zoomafia

8 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE La criminalità globalizzata : Le Traidi cinesi La mafia russa La Yakuza I cartelli colombiani

9 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Gli uomini donore: un mito da sfatare Le mafie sono organizzazioni criminali che fondano il loro potere sulla intimidazione, imponendo un atteggiamento omertoso sia ai loro affiliati sia a coloro che vivono sul loroterritorio. Sono basate su una organizzazione gerarchica, su rituali e su un linguaggio conosciuto solo agli affiliati

10 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Giovanni Falcone nel suo libro Cose di Cosa Nostra scriveva linterpretazione dei segni, dei gesti, dei messaggi e dei silenzi costituiscono una delle attività principali delluomo donore. E di conseguenza del magistrato. Luomo donore deve parlare soltanto di quello che lo riguarda direttamente, solo quando gli viene rivolta una precisa domanda e solo se è in grado di rispondere. Su tale principio di basano i rapporti interni alla mafia e tra mafia e società civile.

11 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE I boss di Cosa Nostra finiti in manette Bernardo Provenzano (aprile 2006) Leoluca Bagarella (giugno 1995) Giovanni Brusca –boia di Capaci (maggio 1996) Nitto Santapaola (maggio 1993) Tommaso Buscetta (primo e più famoso collaboratore di giustizia Toto Riina (Capo dei capi - Gennaio 1993)

12 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE I collaboratori di giustizia Le stragi di Capaci e di Via DAmelio hanno costituito lo spartiacque nella lotta contro la mafia. Molti mafiosi sono finiti in carcere, molti hanno cominciato a collaborare con la giustizia, permettendo di far luce su tutto un tessuto di amicizie ed interessi comuni tra la mafia e la politica

13 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Le vittime della mafia Per molti anni la mafia non è stata combattuta con una strategia ben precisa e cioè con quello che è stato definito il metodo Falcone. Ogni caso veniva considerato singolarmente e non come un elemento di un disegno mafioso.

14 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Negli anni Settanta ed Ottanta, la lotta alla mafia ha assunto maggiore forza, provocando una dura reazione da parte di Cosa Nostra, che per la prima volta si è sentita attaccata. La mafia ha così iniziato ad uccidere i suoi nemici ovunque si trovassero: nella politica, nel giornalismo, nella magistratura, nellesercito.

15 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE I veri uomini donore

16 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Nel 1978 viene ucciso Peppino Impastato, giovane di Cinisi

17 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Nel1979 viene ucciso Giorgio Ambrosoli, avvocato milanese

18 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Ancora nel 1979 viene ucciso Boris Giuliano Capo della Squadra mobile di Palermo

19 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Nellaprile 1982 viene ucciso Pio La Torre, segretario siciliano del PCI

20 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Nel settembre 1982 vengono uccisi Carlo Alberto Dalla Chiesa (Prefetto di Palermo) e sua moglie

21 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Nel 1983 viene ucciso, tra gli altri, Rocco Chinnici, Procuratore di Palermo

22 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Nel 1984 viene ucciso il giornalista Giuseppe Fava

23 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Nel 1991 viene ucciso limprenditore Libero Grassi

24 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Il 23 maggio 1992 a Capaci vengono uccisi il giudice Giovanni Falcone e la sua scorta

25 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Il 19 luglio 1992 viene ucciso il giudice Paolo Borsellino e la sua scorta

26 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Il 15 settembre 1993 viene ucciso Don Pino Puglisi, parroco a Palermo

27 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Gli uomini passano, le idee restano Grazie a tutte queste vittime e tante altre, oggi esiste nella nostra società una maggiore coscienza dellimportanza di lottare contro le mafie

28 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Lalbero di Falcone Davanti allabitazione di Falcone a Palermo cè un albero. Dalla sua scomparsa questo albero è diventato un luogo della memoria e dellimpegno: tutti quelli che vi giungono, hanno preso labitudine di lasciare messaggi, foto, oggetti per testimoniare la stima nei confronti del giudice antimafia.

29

30 UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE Costruiamo anche noi il nostro Albero di Falcone, il nostro BLOG PER LA LEGALITA


Scaricare ppt "UN BLOG PER LA LEGALITA. UN BLOG PER LA LEGALITA UOMINI DONORE E UOMINI DEL DISONORE La mafia: tra leggenda e realtà Le associazioni mafiose costituiscono."

Presentazioni simili


Annunci Google