La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Prof. Bertolami Salvatore JEAN-BAPTISTE SAY Nato a Lione, 5 gennaio 1767 – fu economista francese, figlio di commerciante, svolse lavori impiegatizi prima.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Prof. Bertolami Salvatore JEAN-BAPTISTE SAY Nato a Lione, 5 gennaio 1767 – fu economista francese, figlio di commerciante, svolse lavori impiegatizi prima."— Transcript della presentazione:

1 Prof. Bertolami Salvatore JEAN-BAPTISTE SAY Nato a Lione, 5 gennaio 1767 – fu economista francese, figlio di commerciante, svolse lavori impiegatizi prima di indirizzarsi agli studi economici. Nel frattempo maturò la Rivoluzione francese e Say, convinto liberale non esitò ad appoggiarla.

2 Prof. Bertolami Salvatore JEAN-BAPTISTE SAY idee liberali Per le idee liberali esposte, il suo Trattato di economia politica del 1803 fu fatto sequestrare. Nel 1814 il governo insediato dalla Restaurazione lo incaricò di studiare l'organizzazione commerciale inglese e fu nominato professore all'università di Parigi, dal 1831 si dedicò alla cattedra di Economia Politica, da lui fondata presso il Collège de France. Morì a Parigi, 15 novembre 1832.

3 Prof. Bertolami Salvatore JEAN-BAPTISTE SAY Teoria del valore: utilità Il valore dei beni scambiati sul mercato dipende dal grado di utilità che è stato loro attribuito.

4 Prof. Bertolami Salvatore JEAN-BAPTISTE SAY tipi di reddito 1. Salario Salario 2. Profitto Profitto 3. Rendita Rendita 1. Lavoratori 2. Capitalisti-imprenditori 3. Proprietari terrieri

5 Prof. Bertolami Salvatore JEAN-BAPTISTE SAY + Valore del bene prodotto - Anticipazioni del capitalista per sementi e vari - Salario da pagare al lavoratore - Rendita da pagare al proprietario = profitto del capitalista

6 Prof. Bertolami Salvatore JEAN-BAPTISTE SAY salario Il salario è spinto a livello della sussistenza dalla legge sulla popolazione di Malthus

7 Prof. Bertolami Salvatore JEAN-BAPTISTE SAY profitto Il profitto è un residuo del sovrappiù una volta pagata la rendita. Esso tende a diminuire quando cresce il valore assoluto della rendita.

8 Prof. Bertolami Salvatore JEAN-BAPTISTE SAY rendita La rendita è una parte del sovrappiù che tende ad aumentare a causa dellaumento della popolazione. Tale crescita fa aumentare la domanda di beni che tende a spingere a mettere a coltura i terreni meno fertili.

9 Prof. Bertolami Salvatore JEAN-BAPTISTE SAY Legge degli sbocchi 1. Ogni offerta dei produttori crea la rispettiva domanda mediante assestamenti successivi del prezzo di equilibrio. 2. In una società liberale non possono esistere crisi permanenti, in quanto esse possono solo essere temporanee per effetto di una sovrapproduzione.

10 Prof. Bertolami Salvatore JEAN-BAPTISTE SAY La genesi del VALORE: il valore delle merci non dipende, unicamente, dalla quantità di lavoro occorrente per produrli e neppure dallinsieme dei costi di produzione il valore di ogni cosa è il risultato della valutazione contraddittoria tra colui che ne ha bisogno e colui che lha prodotta e la offre

11 Prof. Bertolami Salvatore JEAN-BAPTISTE SAY fondamenti del valore 1) lutilità, che provoca la DOMANDA 2) i costi di produzione, che limitano lestensione della domanda, poiché ciò che costa troppo cessa di essere domandato 3) il prezzo, dunque, non è determinato dalla domanda e dallofferta, ma agisce su di esse


Scaricare ppt "Prof. Bertolami Salvatore JEAN-BAPTISTE SAY Nato a Lione, 5 gennaio 1767 – fu economista francese, figlio di commerciante, svolse lavori impiegatizi prima."

Presentazioni simili


Annunci Google