La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cosa è emerso dalle loro risposte al nostro questionario L/C Buon legame con i genitori, che vengono coinvolti anche nelle attività; Molto impegnati in.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cosa è emerso dalle loro risposte al nostro questionario L/C Buon legame con i genitori, che vengono coinvolti anche nelle attività; Molto impegnati in."— Transcript della presentazione:

1

2 Cosa è emerso dalle loro risposte al nostro questionario L/C Buon legame con i genitori, che vengono coinvolti anche nelle attività; Molto impegnati in attività extra-scolastiche; Mancanza di entusiasmo e ricerca della novità, soprattutto negli ultimi due anni di Branco; Difficoltà a rapportarsi con il gruppo e a creare un clima di condivisione senza discriminazioni.

3 L/C Cosa è emerso dalle loro risposte al nostro questionario E/G Interesse per il mondo che li circonda; Ricerca del gruppo come momento di socializzazione e condivisione; Tendenza ad essere facilmente influenzati dalle mode e dai gruppi di varia natura di cui fanno parte; Difficoltà a mantenere un ragionamento di tipo progettuale nel medio e nel lungo termine; Difficoltà a relazionarsi alla Chiesa come istituzione ed alle pratiche sacramentali.

4 E/G L/C Fortemente concentrati su loro stessi e selettivi nelle relazioni; Difficoltà a lasciarsi coinvolgersi da interessi non personali; Tendenza a progettare solo nel breve periodo e difficoltà ad osare; Influenzati dalle mode, inclusa la cultura dello sballo; Costruzione di rapporti superficiali, spesso legati allinteresse personale; Rapporti conflittuali con i genitori; Difficoltà a relazionarsi alla Chiesa ed a confrontarsi personalmente con la Fede. Cosa è emerso dalle loro risposte al nostro questionario RYS

5 E/G L/C RYS Scoperta di se stessi e del rapporto con gli altri Conoscenza di se stessi e capacità di costruire relazioni solide Capacità di mettere la conoscenza di se stessi a servizio degli altri

6 Formazione permanente; Completare la riflessione sulla distribuzione temporale dei passaggi fra branche; Rafforzare la collaborazione con la Parrocchia e le altre associazioni; Migliorare linterazione col territorio.

7 Avventura, semplicità, essenzialità, senso di solidarietà ed aiuto reciproco Scouting come atteggiamento di proiezione verso lignoto, esperienza dellimparare facendo, acquisizione di abilità e tecniche Scout VITA ALLARIA APERTA E SCOUTING VITA ALLARIA APERTA E SCOUTING

8 L/C Mi stupisco, sperimento, divento responsabile di essere parte della Natura VITA ALLARIA APERTA E SCOUTING VITA ALLARIA APERTA E SCOUTING Avventura, semplicità, essenzialità, senso di solidarietà ed aiuto reciproco Scouting come atteggiamento di proiezione verso lignoto, esperienza dellimparare facendo, acquisizione di abilità e tecniche Scout

9 L/C E/G Mi metto alla prova, divento autonomo e responsabile nel vivere la Natura Mi stupisco, sperimento, divento responsabile di essere parte della Natura VITA ALLARIA APERTA E SCOUTING VITA ALLARIA APERTA E SCOUTING Avventura, semplicità, essenzialità, senso di solidarietà ed aiuto reciproco Scouting come atteggiamento di proiezione verso lignoto, esperienza dellimparare facendo, acquisizione di abilità e tecniche Scout

10 L/C E/G Mi metto alla prova, divento autonomo e responsabile nel vivere la Natura Conosco la Natura per conoscere me stesso e la nostra storia, sono autonomo e responsabile nel vivere la Natura Mi stupisco, sperimento, divento responsabile di essere parte della Natura RYS VITA ALLARIA APERTA E SCOUTING VITA ALLARIA APERTA E SCOUTING Avventura, semplicità, essenzialità, senso di solidarietà ed aiuto reciproco Scouting come atteggiamento di proiezione verso lignoto, esperienza dellimparare facendo, acquisizione di abilità e tecniche Scout

11 INCONTRO CON LALTRO INCONTRO CON LALTRO Crescita personale inserita nelle dinamiche del piccolo gruppo Sperimentazione della vita comunitaria attraverso la partecipazione in prima persona alla vita sociale e alla ricerca del bene comune

12 L/C Imparo a vivere il Confronto con gli altri; Diversità = Ricchezza; Internazionalità; E bello fare il bene INCONTRO CON LALTRO INCONTRO CON LALTRO Crescita personale inserita nelle dinamiche del piccolo gruppo Sperimentazione della vita comunitaria attraverso la partecipazione in prima persona alla vita sociale e alla ricerca del bene comune

13 E/G Imparo a vivere lIncontro con gli altri; Diversità = Ricchezza; Limpegno di uno è limpegno di tutti Imparo a vivere il Confronto con gli altri; Diversità = Ricchezza; Internazionalità; E bello fare il bene L/C INCONTRO CON LALTRO INCONTRO CON LALTRO Crescita personale inserita nelle dinamiche del piccolo gruppo Sperimentazione della vita comunitaria attraverso la partecipazione in prima persona alla vita sociale e alla ricerca del bene comune

14 Imparo a vivere lIncontro con gli altri; Diversità = Ricchezza; Limpegno di uno è limpegno di tutti Mi specchio nellaltro, ho il coraggio di volermi bene, metto coscienza nel mio Servizio, imparo ad entrare nelle cose Imparo a vivere il Confronto con gli altri; Diversità = Ricchezza; Internazionalità; E bello fare il bene RYS E/G L/C INCONTRO CON LALTRO INCONTRO CON LALTRO Crescita personale inserita nelle dinamiche del piccolo gruppo Sperimentazione della vita comunitaria attraverso la partecipazione in prima persona alla vita sociale e alla ricerca del bene comune

15 FEDE E SPIRITUALITA FEDE E SPIRITUALITA Formazione della dimensione religiosa della singola persona Incontro personale e comunitario con Dio Inserimento nel progetto catechistico della Parrocchia

16 L/C Imparo a collegare la liturgia allattività FEDE E SPIRITUALITA FEDE E SPIRITUALITA Formazione della dimensione religiosa della singola persona Incontro personale e comunitario con Dio Inserimento nel progetto catechistico della Parrocchia

17 E/G Divento protagonista della Fede e imparo a vivere la catechesi nel Creato Imparo a collegare la liturgia allattività L/C FEDE E SPIRITUALITA FEDE E SPIRITUALITA Formazione della dimensione religiosa della singola persona Incontro personale e comunitario con Dio Inserimento nel progetto catechistico della Parrocchia

18 Divento protagonista della Fede e imparo a vivere la catechesi nel Creato Imparo che sono parte della Chiesa; dalla paura al sogno;..Fare.. Imparo a collegare la liturgia allattività E/G L/C RYS FEDE E SPIRITUALITA FEDE E SPIRITUALITA Formazione della dimensione religiosa della singola persona Incontro personale e comunitario con Dio Inserimento nel progetto catechistico della Parrocchia


Scaricare ppt "Cosa è emerso dalle loro risposte al nostro questionario L/C Buon legame con i genitori, che vengono coinvolti anche nelle attività; Molto impegnati in."

Presentazioni simili


Annunci Google