La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Leasing fotovoltaico Strumento innovativo e opportunità per la P.A. Milano, 29 giugno 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Leasing fotovoltaico Strumento innovativo e opportunità per la P.A. Milano, 29 giugno 2010."— Transcript della presentazione:

1 Leasing fotovoltaico Strumento innovativo e opportunità per la P.A. Milano, 29 giugno 2010

2 22 Leasing fotovoltaico Fotografia dei comuni: la crescita del FV in Italia Il fenomeno Leasing su fonti rinnovabili Impianti FV + Leasing: binomio vincente La normativa di riferimento per il leasing vs la P.A. Il dubbio: la qualificazione fiscale della natura mobiliare o immobiliare dei FV I nuovi bandi di gara Assilea tipo per il leasing di impianti fotovoltaici a enti pubblici Schema bando tipo Assilea (immobiliare costruendo) impostazione A.T.I. Lo schema tipo del leasing su FV alla PA

3 33 Fotografia dei comuni: la crescita del FV Il rapporto Legambiente: COMUNI RINNOVABILI 2010 Crescita impressionante di impianti FV. In Italia sono i Comuni dove è installato almeno un impianto di produzione energetica da fonti rinnovabili Nel passato: nel 2009, nel Le fonti rinnovabili oggi sono presenti nell86% dei Comuni sono i comuni del solare (83,9% del totale) Solar Energy Report 2009 del Politecnico di Milano 580 Megawatt per un mercato di 2,3 mld di ; 2009/2008: +72% con un aumento del 12% di player ed operatori del settore + del 30% in leasing

4 44 Il fenomeno Leasing su fonti rinnovabili (stipulato 2009) TipologieValori in migliaia di Euro Impianti fotovoltaici non accatastati Impianti fotovoltaici accatastati (incluse le centrali) Impianti / centrali eoliche Centrali idroelettriche Alimentazione Biomassa Alimentazione Olio vegetale Totale Fonte: Assilea aprile 2010

5 55 Impianti FV + Leasing: binomio vincente VANTAGGI FINANZIARI: Certezza dellobiettivo chiavi in mano Certezza dei costi di realizzazione Controllo della spesa corrente Decorrenza del contratto ed inizio dei pagamenti ad opera finita Flessibile e personalizzabile in funzione delle esigenze di bilancio Pagamento dilazionato VANTAGGI OPERATIVI: Certezza nei tempi di esecuzione Tempistiche più veloci Standing elevato del realizzatore Rapido accesso Gara unica: offerta congiunta in ATI (finanziatore + esecutore) Possibilità di operare su terreno di proprietà o in diritto di superficie

6 66 La normativa di riferimento per il leasing vs la P.A. Art.1 comma 907 Legge Finanziaria 2007 (e ss. modifiche) Ammissibilità del leasing costruendo Art.1, comma 912 Legge Finanziaria 2007 Ammissibilità dell associazione temporanea dimprese (ATI) Terzo decreto correttivo (Codice dei contratti pubblici D. lgs 12 aprile 2006, n. 163) Definizione di locazione finanziaria di opere pubbliche o di pubblica utilità: Contratto avente ad oggetto la prestazione di servizi finanziari e l'esecuzione di lavori segue...

7 77 APPALTO DI LAVORI PER LA REALIZZAZIONE/ACQUISIZIONE /COMPLETAMENTO DI UNOPERA pubblica/impianto fotovoltaico ATI VERTICALE OFFERENTE ATI VERTICALE SOGGETTO FINANZIATORE (società di leasing) + SOGGETTO REALIZZATORE …RESPONSABILI, CIASCUNO, IN RELAZIONE ALLA SPECIFICA OBBLIGAZIONE ASSUNTA… ( Art.1, Comma 912, Legge Finanziaria 2007) Schema Bando tipo Assilea (immobiliare costruendo) impostazione A.T.I.

8 8 Il dubbio: la qualificazione fiscale della natura mobiliare o immobiliare dei FV Nel settore dellenergia solare lesatto inquadramento tributario della natura degli impianti fotovoltaici appare rilevante in un momento nel quale il mercato si trova in una fase estremamente dinamica. Secondo lAgenzia del Territorio gli impianti FV posizionati sul suolo sono unità immobiliari (opifici), categoria catastale D1. Con più risoluzioni lAgenzia delle Entrate ha ribadito invece che gli impianti fotovoltaici rientrano nel concetto di impianti, quindi di beni mobili, che possono essere rimossi e utilizzati per le medesime finalità senza antieconomici interventi di adattamento. Come si conciliano le due interpretazioni? Dubbi risolti con la Circolare n.38/E del 23 giugno 2010 Si è in presenza di beni immobili quando non è possibile separare il bene mobile dallimmobile (terreno o fabbricato) senza alterare la funzionalità dello stesso o quando per riutilizzare il bene in un altro contesto con le medesime finalità debbono essere effettuati antieconomici interventi di adattamento.

9 9 I nuovi bandi di gara Assilea tipo per il leasing di impianti fotovoltaici a enti pubblici Leasing immobiliare su impianto fotovoltaico Procedura aperta per laffidamento dellappalto misto di lavori e servizi per la progettazione esecutiva e la realizzazione, previa acquisizione del progetto definitivo in sede di offerta (ai sensi degli artt. 53, comma 2 lettera c) e 54 e segg. del d. lgs. 163/2006) di ….. impiant…. fotovoltaic… per la produzione di energia elettrica di potenza ……………… da realizzarsi nel comune di X, a mezzo di locazione finanziaria ai sensi dellart. 160-bis del d. lgs. 163/2006 Leasing mobiliare su impianto fotovoltaico di una potenza minima di 250 KWP Procedura aperta per laffidamento dellappalto per la fornitura di ….. impiant…. fotovoltaic… per la produzione di energia elettrica di potenza ……………… da realizzarsi, previa acquisizione del progetto esecutivo, nel comune di X riservato a rtc (costituito o costituendo) avente come capogruppo un soggetto fornitore che realizza gli impianti e come mandante un soggetto finanziatore che finanzia lappalto a mezzo locazione finanziaria.

10 10 Lo schema tipo del leasing su FV alla PA Costituzione diritto di superficie a titolo gratuito a favore del soggetto finanziatore contestualmente alla stipula del contratto di leasing; Durata locazione finanziaria: 18/20 anni; Cessione del credito: trasferimento diretto dei ricavi del Conto Energia erogati dal Gestore del Servizio Elettrico (in alternativa); Vincolo (accettato dalla Tesoreria) sulle entrate derivanti dal contributo e dalla vendita dellenergia; Versamento primo canone: decorsi 9 (nove) mesi dalla data di positivo collaudo finale dellopera (collaudo caldo/allacciamento) e di inoltro della domanda in via telematica per il riconoscimento degli incentivi al GSE; i successivi canoni saranno corrisposti in………..rate trim./sem. posticipate. Impegno di spesa del Comune: (ai sensi del TUEL artt. 149 e ss.) a garanzia del pagamento dei canoni, in attesa delleffettivo accredito dei contributi da parte del GSE; Spread in offerta: da aggiungersi al parametro di riferimento rilevato alla decorrenza del contratto di locazione; Nessun anticipo allatto della stipula del contratto di leasing; Riscatto fisso: 1% del costo complessivo dellimpianto.


Scaricare ppt "Leasing fotovoltaico Strumento innovativo e opportunità per la P.A. Milano, 29 giugno 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google