La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Consonanti scempie e geminate in italiano: studio cinematico e percettivo dellarticolazione bilabiale e labiodentale * Claudio Zmarich ° Barbara Gili Fivela.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Consonanti scempie e geminate in italiano: studio cinematico e percettivo dellarticolazione bilabiale e labiodentale * Claudio Zmarich ° Barbara Gili Fivela."— Transcript della presentazione:

1 Consonanti scempie e geminate in italiano: studio cinematico e percettivo dellarticolazione bilabiale e labiodentale * Claudio Zmarich ° Barbara Gili Fivela * Emanuela Magno Caldognetto *Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del C.N.R. °Università degli Studi di Lecce

2 Le geminate in italiano Caratteristiche fonetiche –studi acustici e percettivi (Bertinetto, 1981) durata delle geminate allincirca doppia della durata delle scempie la durata della vocale precedente distingue scempie e geminate –studi articolatori (Smith, 1995) geminate meglio rappresentate con un singolo gesto (e non due) Status fonologico –rappresentazione bisegmentale: due segmenti eterosillabici identici –rappresentazione monosegmentale: un segmento singolo, distintivamente lungo e sillabificato allinizio della sillaba successiva Studio acustico e cinematico che permetta di descrivere e possibilmente chiarire lo status fonetico e fonologico delle geminate

3 Corpus Labiodentali e bilabiali –/f, v, b, m, p/ vs /ff, vv, bb, mm, pp/ –/mm/ vs /mf, mb, mp/ Parole e pseudoparole, in una frase cornice –richiama faffa/fafa marcatamente Velocità di eloquio: incremento di velocità Focalizzazione contrastiva –richiama X marcatamente? No, richiama … marcatamente Speaker: 2 –Uomo, Nord Est; Donna, Nord Ovest (età: 25-35) Sistema di acquisizione: –ELITE (cinematico)+ DAT (acustico)

4 Test uditivo Finalità: verificare le caratteristiche uditive dei materiali (e, in futuro, realizzare un confronto) Materiali: –Fattore velocità: 20 stimoli normali, 60 stimoli veloci –Fattore focalizzazione: 20 stimoli Perceval (LPL,Aix-en-Provence): –stimolo seguito da segnale sonoro –5s per rispondere –Fase di training: 6 stimoli –Fase di test: 80 (velocità); 20 (focalizzazione) Soggetti: 5 del nord (TO), 5 del sud (LE-TA)

5 Alta percentuale di riconoscimento da parte di soggetti del nord e del sud Risultati- stimoli normali e focalizzati Norm. Focal. NordSud

6 Risultati- stimoli veloci Geminate ritenute scempie: circa un terzo Scempie ritenute geminate: quasi la metà (salvo /v/) Sud Nord Sc Ge

7 Misurazioni Acustiche: durata dei segmenti Cinematiche sui gesti di chiusura/apertura del labbro inferiore: –Durata –Estensione e velocità –Stiffness: rigidità del gesto (vel.max./ampiezza) –Time to Peak (TTP): intervallo temporale tra linizio del gesto e il punto di velocità max., espresso in % sulla durata dellintero gesto. max VV C min max min max min

8 Scempie vs. Geminate dati acustici Ge Sc V1 C(C) V2

9 Scempie vs. Geminate Dati cinematici: durata e ampiezza Ge Sc Dur Amp AperturaChiusura

10 Scempie vs. Geminate Dati cinematici: velocità e stiffness AperturaChiusura Vel Stiff Ge Sc

11 Scempie vs. geminate Riepilogo misure significative Misure acustiche - V1 C(C) V2 –geminata > scempia –V1 (geminata) < V1 (scempia), solo per parlante A –V2 (geminata) > V2 (scempia), solo per parlante B Misure cinematiche –Durata: apertura/chiusura: geminata > scempia –Ampiezza: apertura: geminata > scempia –Velocità: apertura o chiusura: geminata > scempia –Stiffness: apertura: scempia > geminata; chiusura solo B

12 Scempie vs. Geminate vs. Scempie+C Dati acustici V1 C(C) V2 Ge Sc Sc+C Evidenziati solo i casi: (Ge, Sc+C) Sc

13 Scempie vs. Geminate vs. Scempie+C Dati cinematici: durata e ampiezza Ge Sc Sc+C Dur AperturaChiusura Amp Ge Sc Sc+C

14 Scempie vs. Geminate vs. Scempie+C Dati cinematici: time-to-peak e stiffness AperturaChiusura Ttp Stiff Ge Sc Sc+C

15 Misure acustiche - V1 C(C) V2 –geminata e scempia+C > scempia –V1 (geminata, scempia+C) < V1 (scempia), solo parlante A Misure cinematiche –Durata: chiusura: geminate/scempie < scempie+C, solo A apertura: geminate/scempie+C > scempie –Ampiezza: apertura: geminate/scempie+C > scempie, solo A –Ttp: chiusura: geminate/scempie+C < scempie apertura: geminate/scempie+C > scempie, solo A –Stiffness: apertura: geminate/scempie+C < scempie, solo A Riepilogo misure significative

16 Eterosillabicità delle geminate Geminate e cluster eterosillabici sono accomunati da: –riduzione acustica della vocale precedente gesto di apertura –maggior durata, ampiezza, time-to-peak e minor stiffness del gesto di apertura max VV C C min

17 Altri fattori: focalizzazione e velocità Stimoli ritenuti ambigui: riconosciuti in modo errato da almeno 3 soggetti del nord o del sud Selezione degli stimoli veloci NordSudNordSud Sbagliate: scempia Sbagliate: geminata

18 Focalizzazione e velocità :Dati acustici Parlante BParlante A V1 V2 C Foc Norm Vel

19 Focalizzazione e velocità Dati cinematici: durata B AperturaChiusura A Foc Norm Vel

20 Smith (1995) In italiano il timing di due vocali successive è controllato indipendentemente dalla consonante intervocalica (scempia o geminata Fowler): Il gesto di chiusura incomincia prima e il gesto di apertura finisce dopo (sovrapponendosi alle vocali contestuali), e il punto mediano resta uguale (a quello della scempia). Al variare della consonante scempia vs geminata, lintervallo tra linizio di V1e il punto di chiusura labiale: –è significativamente diverso per B; –non è significativamente diverso per A ( Fowler).

21 Conclusioni Le geminate sono diverse dalle scempie, sia acusticamente che cinematicamente: –durata della consonante e della vocale precedente –gesto di apertura (e di chiusura) Presentano caratteristiche comuni ai cluster Evidenza fonetica della loro eterosillabicità Laumento della velocità di eloquio comporta: –diminuzione dei valori dei parametri considerati e mantenimento della distinzione scempia-geminata –dal punto di vista percettivo, un meccanismo di compensazione che porta a percepire più scempie come geminate che non geminate come scempie


Scaricare ppt "Consonanti scempie e geminate in italiano: studio cinematico e percettivo dellarticolazione bilabiale e labiodentale * Claudio Zmarich ° Barbara Gili Fivela."

Presentazioni simili


Annunci Google