La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Tesi di Laurea di Jessica Giardini Relatore: Chiar.mo Prof. Legnante Guido Correlatore: Chiar.mo Prof. Chiapponi Flavio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Tesi di Laurea di Jessica Giardini Relatore: Chiar.mo Prof. Legnante Guido Correlatore: Chiar.mo Prof. Chiapponi Flavio."— Transcript della presentazione:

1 Tesi di Laurea di Jessica Giardini Relatore: Chiar.mo Prof. Legnante Guido Correlatore: Chiar.mo Prof. Chiapponi Flavio

2 Illustrare levoluzione dei mezzi di comunicazione e i cambiamenti che la nascita della tv ha comportato nella fruizione del messaggio comunicativo. La tv in Italia pre e post 1994 e il ruolo dellAuditel. Politica pop. Dati sulleffettiva influenza della tv sulle scelte elettorali.

3 Evoluzione e differenze comunicative tra media Tv o internet?

4 % utenti tv

5 Levoluzione del consumo dei media: lutenza complessiva 2007 – 2012 (valori in %) Fonte: Indagine Censis 2007, 2009, 2011, 2012 La tv italiana

6 Il duopolio: un decennio di stabilità Il 1994

7 Idee Personaggi Il 1994: linizio della personalizzazione del potere Silvio Berlusconi, proprietario di Fininvest decide di scendere in campo. Fonte immagine: it.wikipedia.org/wiki/Forza_Italia Politica pop

8 La trasformazione del sistema politico e della comunicazione politica verso forme di spettacolarizzazione e personalizzazione, di cui i media sono i motori ma di cui i politici sono attori entusiasti 1 1 G. Mazzoleni e A. Sfardini (2009), Politica pop. Da Porta a Porta allIsola dei famosi, Milano, Il Mulino Formati politica pop

9 Infotainment politico Soft news politiche Politainment

10 1° TIPO Informazione che vuole anche intrattenere ed essere piacevole. Forma di drammatizzazione alle notizie politiche 2° TIPO Programmi di intrattenimento che si interessano anche di fatti e personaggi della politica. Esempi: Striscia la notizia e Che tempo che fa. esempi

11 Fonti immagini: it.wikipedia.org/wiki/Striscia_la_notizia, Infotainment politico di 2° tipo Soft news

12 Sono notizie trattate con tono soggettivo ed emotivo Formato privilegiato dallinfotainment politico di primo tipo Alleggerimento delle storie e dei contenuti Politainment

13 Politica divertenteIntrattenimento politico Unione di due concetti e due realtà diverse tra loro: la politica e lindustria dellintrattenimento. Presenza di politica, politici e temi politici nei vari prodotti della cultura popolare, quali film, soap opera, reality, riviste di gossip, talk show. esempi

14 Da star televisiva a politico Da politico a star televisiva Silvio Berlusconi Emilio Fede Beppe Grillo Nicole Minetti Tutti i politici, ormai, sono stati contagiati dalla logica dei media. Mario Monti Irene Pivetti: trasformazione definitiva Influenza sul pubblico

15 Studio del 2006 di G. Mazzoleni e A. Sfardini. Con laiuto dei dati Auditel elaborati da Geca Italia hanno monitorato landamento dellascolto medio di programmi rappresentativi delle due tipologie di informazione, hard news ed intrattenimento. Infotainment : Parla con me (Rai 3) Che tempo che fa (Rai 3) Striscia la notizia (Canale 5) Il senso della vita (Canale ) Le Iene (Italia 1) Markette (La 7) Le invasioni barbariche (La 7) Hard news : Porta a porta (Rai 1) Alice (Rai 2) Matrix (Canale 5) Otto e mezzo (La 7) Ballarò (Rai 3) In mezzora (Rai 3) Linfedele (La 7)

16 Landamento dellascolto dellinformazione televisiva Fonte: Dati Auditel, elaborazione Geca Italia Elezioni 2006 I valori tornano ad assomigliarsi

17 Situazione di partenza: sfavorevole dopo due governi finiti con un livello di sfiducia alto Onnipresenza mediatica Utilizzo di sondaggi di opinione da lui commissionati Situazione di partenza: vincitore indiscusso delle primarie di ottobre, leader di una coalizione predestinata alla vittoria Assenza mediatica Predilezione per contenuto e programma BERLUSCONIPRODI

18 Utilizzando i dati presenti sul sito internet di AGCOM ho elaborato questo grafico sul pluralismo politico dei partiti Forza Italia e Lunione. Indagine gli italiani e linfo Squilibrio contenuto Netto squilibrio a favore di Forza Italia

19 I. Diamanti commenta così i risultati in un articolo su La Repubblica: i risultati di questo sondaggio offrono una rappresentazione spettacolare dellItalia.

20 La tv ha ancora un ruolo dominante Internet ha avuto una notevole crescita in 2 anni

21

22 Conclusioni

23 Dire che la tv non conta niente o che la tv fa vincere le elezioni sono entrambe affermazioni scorrette. Tuttavia non esiste una risposta certa sullinfluenza della tv perché dovrebbero essere studiati due campioni, uno esposto alla tv e uno non esposto 2. Lerrore sta nel confondere influenza con far vincere. 2 G. Sartori, "Risposta a Petruccioli, la tv che fa votare", Corriere della Sera, 26 luglio 2006

24


Scaricare ppt "Tesi di Laurea di Jessica Giardini Relatore: Chiar.mo Prof. Legnante Guido Correlatore: Chiar.mo Prof. Chiapponi Flavio."

Presentazioni simili


Annunci Google