La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA SANZIONE AMMINISTRATIVA DELLA SOSPENSIONE DALLALBO/ORDINE PROFESSIONALE PER PLURIME VIOLAZIONI DELLOBBLIGO DI EMETTERE IL DOCUMENTO CERTIFICATIVO DEI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA SANZIONE AMMINISTRATIVA DELLA SOSPENSIONE DALLALBO/ORDINE PROFESSIONALE PER PLURIME VIOLAZIONI DELLOBBLIGO DI EMETTERE IL DOCUMENTO CERTIFICATIVO DEI."— Transcript della presentazione:

1 LA SANZIONE AMMINISTRATIVA DELLA SOSPENSIONE DALLALBO/ORDINE PROFESSIONALE PER PLURIME VIOLAZIONI DELLOBBLIGO DI EMETTERE IL DOCUMENTO CERTIFICATIVO DEI CORRISPETTIVI STUDIO LEGALE TRIBUTARIO LEO – LECCE- www. studiotributarioleo.it

2 La sanzione amministrativa della sospensione dallalbo/ordine professionale per plurime violazioni dellobbligo di emettere il documento certificativo dei corrispettivi Il D.L. 138/2011 ha inserito i commi 2-sexies e 2-septies nellarticolo 12 del decreto che disciplina le sanzioni tributarie non penali (D.lgs. n. 471/1997) La prima modifica (comma 2-sexies) prevede che, a decorrere dal 13 agosto 2011, qualora siano state contestate a carico di soggetti iscritti in Albi ovvero a Ordini professionali, nel corso di un quinquennio, quattro distinte violazioni dellobbligo di emettere il documento certificativo dei corrispettivi compiute in giorni diversi, sia disposta dallAmministrazione finanziaria in ogni caso la sanzione accessoria della sospensione delliscrizione allAlbo o allOrdine per un periodo da tre giorni a un mese. In caso di recidiva, la sospensione è disposta per un periodo da quindici giorni a sei mesi. La seconda modifica (comma 2- septies) dispone la sospensione de qua per tutti i singoli associati per le violazioni commesse nellesercizio in forma associata STUDIO LEGALE TRIBUTARIO LEO – LECCE- www. studiotributarioleo.it

3 La sanzione amministrativa della sospensione dallalbo/ordine professionale per plurime violazioni dellobbligo di emettere il documento certificativo dei corrispettivi Il provvedimento di sospensione è immediatamente esecutivo (in deroga allarticolo 19, ultimo comma, del D.lgs 472/1997, secondo cui le sanzioni accessorie sono eseguite quando il provvedimento di irrogazione è divenuto definitivo) Gli atti di sospensione sono comunicati allOrdine professionale ovvero al soggetto competente alla tenuta dellAlbo affinché ne sia data pubblicazione sul relativo sito internet Lirrogazione della sanzione e, quindi, la sospensione dellattività, è demandata alla direzione regionale dellAgenzia delle Entrate competente per territorio, in relazione al domicilio fiscale del contribuente. Gli atti inerenti la sanzione accessoria devono essere notificati allAlbo o allOrdine, oltreché naturalmente allinteressato, nel termine di sei mesi dalla contestazione dellultima violazione (a pena di decadenza) STUDIO LEGALE TRIBUTARIO LEO – LECCE- www. studiotributarioleo.it

4 Soggetti interessati dalla misura della sospensione I soggetti interessati dalla nuova misura della sospensione sono esclusivamente i professionisti per i quali lesercizio della professione è subordinato ex lege alliscrizione in apposito Albo e/o Ordine STUDIO LEGALE TRIBUTARIO LEO – LECCE- www. studiotributarioleo.it

5 Estensione agli esercenti arti o professioni della sanzione prevista per le imprese ex art. 12, comma 2, D.lgs. 18 dicembre 1997, n. 471 La norma ha sganciato lirrogazione della sanzione accessoria dallaccertamento definitivo delle violazioni Ai fini dellattivazione del provvedimento sospensivo rileva la contestazione Di conseguenza, la sanzione accessoria è applicabile indipendentemente dallintervenuta definitività dellaccertamento decorso dei termini per limpugnazione dellatto in contestazione o del provvedimento di irrogazione o dal passaggio in giudicato della pronuncia giurisdizionale in caso di impugnazione STUDIO LEGALE TRIBUTARIO LEO – LECCE- www. studiotributarioleo.it

6 Difficoltà nellaccertamento della violazione 1.Per i professionisti la violazione può essere contestata solo in caso di verifica fiscale e, quindi, anche a distanza di qualche tempo da quando la violazione è stata commessa. Per gli esercenti attività commerciali è più facile constatare con immediatezza la mancata emissione dello scontrino e/o della ricevuta fiscale (lipotesi usuale è quella del cliente che al controllo viene trovato senza il documento nelle vicinanze dellesercizio in cui si svolge lattività) 2.Il pagamento della prestazione professionale, che fa scattare lobbligo di fatturazione, non è contestuale allultimazione del servizio ma avviene, di solito, al ricevimento del c.d. avviso di parcella. 3.Lemissione della fattura deve avvenire nella stessa giornata del pagamento.

7 Decorrenza La sospensione delliscrizione allAlbo e/o Ordine professionale ha efficacia ex nunc (cioè per le violazioni allobbligo di fatturazione contestate dal 13 agosto data di entrata in vigore del D.L. n. 138/2011-) Principio di legalità Nessuno può essere assoggettato a sanzione se non in forza di una legge entrata in vigore prima della commissione della violazione Principio di irretroattività Non opera retroattivamente né la norma che introduce nuove sanzioni né quella che rende più onerosa lentità di una sanzione già esistente LAE, con risoluzione 150/2007, in riferimento alla chiusura dei locali commerciali, ha chiarito che leffetto di impedire lirrogazione delle sanzioni accessorie a seguito dellintervenuta definizione agevolata di cui allarticolo 16 del D.lgs 472/1997, ossia dellatto di contestazione, non può operare per la sanzione in argomento, atteso che questultima gode di una disciplina speciale rispetto alla norma generale. Negli stessi termini si è espressa la giurisprudenza di legittimità (cfr, Cassazione, sentenze 14669/2010 e 2439/2007). Avverso il provvedimento di sospensione emesso ai sensi dell'articolo 12, comma 2-sexies, D.lgs 471/1997, è ammesso ricorso alla Commissione tributaria provinciale competente. STUDIO LEGALE TRIBUTARIO LEO – LECCE- www. studiotributarioleo.it


Scaricare ppt "LA SANZIONE AMMINISTRATIVA DELLA SOSPENSIONE DALLALBO/ORDINE PROFESSIONALE PER PLURIME VIOLAZIONI DELLOBBLIGO DI EMETTERE IL DOCUMENTO CERTIFICATIVO DEI."

Presentazioni simili


Annunci Google