La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Criteri e strumenti per la creazione di prove di verifica 2) Tecniche del testing oggettivo Gianfranco Porcelli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Criteri e strumenti per la creazione di prove di verifica 2) Tecniche del testing oggettivo Gianfranco Porcelli."— Transcript della presentazione:

1 Criteri e strumenti per la creazione di prove di verifica 2) Tecniche del testing oggettivo Gianfranco Porcelli

2 Lillusione delloggettività Oggettive in senso tecnico sono le prove di verifica con quesiti che ammettono una sola soluzione esatta, univoca e chiaramente predeterminata. Rimane soggettiva la scelta: del problema di apprendimento da controllare, dei vocaboli nel quesito, del tipo di prova, ecc. Parliamo quindi di riduzione della soggettività.

3 I test al computer Rimane lansia da test può aggiungersi la poca pratica della tastiera o la novità delle procedure Si possono somministrare solo prove oggettive Consentono lanalisi dei punteggi e dei quesiti

4 Le prove oggettive Ammettono per ciascun quesito una sola soluzione corretta, chiaramente predeterminata –oppure, più raramente associano a ciascuna delle possibili scelte un punteggio predeterminato Conseguenza: il tutto può essere automatizzato

5 I tre parametri di base Il livello di competenza (da A1 a C2) Il livello linguistico (fonologico, morfologico, sintattico, lessicale- semantico, testuale-pragmatico) Il tipo di quesito

6 Tipi di prove oggettive Scelta multipla singola Scelta multipla plurima Completamento (inclusi vari tipi di cloze) Abbinamento o incastro Riordino (di lettere nella parola, di parole nella frase, di frasi nel testo) Raggruppamento o Wordpool Concordanze

7 WORDPOOL LESSICALE (livelli A1, A2) Raggruppa correttamente le parole volo / spiaggia / biglietto / salotto / pista ciclabile / zona pedonale / caminetto / semaforo / anticamera / marciapiedi / sottopassaggio / specchio / tappeto / pedone / crociera / scala IN CASA / NELLA CITTÀ / IN VACANZA

8 SCELTA SINGOLA (diversi livelli) grammaticale lessicale parafrasi con cartelli (con immagine)

9 Scelta singola (grammaticale – A1) Scegli lalternativa corretta Il mio nome ______________ Luigi. –sono / è / siamo A1 e A2: tre alternative altri livelli: quattro alternative Nessuna scelta binaria (giusto / sbagliato o vero / falso)

10 Scelta singola (lessicale – A1) Scegli lalternativa corretta La mia amica Lucia è ______________ : si occupa dei bambini dellospedale della sua città. infermiera / casalinga / poliziotta

11 Scelta singola (con immagini – A2) Scegli la risposta corretta Il cartello indica che: –è vietato fare il bagno –è proibito usare i bagni pubblici –non è possibile accedere al gabinetto

12 SCELTA MULTIPLA (C2) Scegliere tutte le frasi contenenti espressioni che indicano un contrasto: …al contrario di… [nessun contrasto] …invece di… …anziché… …per contro…. [nessun contrasto] (testo omesso per rispetto del copyright)

13 RIEMPIMENTO ALLINTERNO DEL TESTO (diversi livelli) Riempimento allinterno del testo – grammaticale Riempimento allinterno del testo – lessicale sinonimi (C2)

14 Riempimento allinterno del testo – grammaticale Sei in vacanza a Taormina in bassa stagione e parli a un altro turista. Completa il brano scegliendo tra le opzioni date Avevamo solo ____ giorni da trascorrere a Taormina e quindi abbiamo scelto questa vacanza. Ci è costato molto ____ volare fin qui – direi che questa vacanza ci costa molto ____ del previsto. E sulle spiagge non cè quasi ____, così le abbiamo ____ per noi. Ieri siamo andati in gita a Piazza Armerina. qualche / poco / tutte / nessuno / meno / pochi

15 Riempimento allinterno del testo – lessicale Completa il brano scegliendo tra le opzioni date Michele è incerto sulla sua professione futura. Sa che ________ guadagna bene, ma non è mai stato bravo in matematica e contabilità. A volte pensa che gli piacerebbe fare __________ come suo cugino Vito, ma non ama parlare in pubblico. Siccome gli piacciono gli animali a volte pensa che dovrebbe fare _________ ma il percorso di formazione è molto lungo, e siccome gli va lidea di prendersi cura delle persone penserebbe di fare ________ ma gli orari e turni sono pesanti e non si guadagna molto. linfermiere / il veterinario / il giornalista / il ragioniere / lavvocato / il geometra

16 Sinonimi (C2) Trascinare lopzione corretta in ogni spazio […] non hanno né _____1_____ né coda, […] tenere sempre sveglia l_____2_____ degli spettatori; […] con una _____3_____ logica degli eventi, […] dalla _____4_____ capacità inventiva […]. generosa / testa / fertile / allerta / concatenazione / capo / attenzione / combinazione (soluzione: 1. capo; 2. attenzione; 3. concatenazione; 4. fertile) (testo omesso per rispetto del copyright)

17 ABBINAMENTO SINGOLO (diversi livelli) VERTICALE sintattico lessicale –nomi composti –parola / definizione –termine / definizione –parola / immagine

18 Abbinamento sintattico se i treni non fossero stati in ritardo Non sono partitoha causato il rinvio della partenza Lo sciopero dei treninon sono potuto partire Sarei partitoper lo sciopero dei treni A causa dello sciopero dei treni se i treni avessero fatto dei ritardi si è verificato a causa del ritardo dei treni Abbina le due parti appartenenti alla stessa frase

19 Abbinamento lessicale: i nomi composti Abbina le parole per formare dei composti urti temperaroba guardavendita coprilapis parasedile fogli

20 Abbinamento lessicale: parole e definizioni Abbina le parole con la loro definizione tiene i capelli in ordine. Il pettineserve per telefonare. Il notesserve per asciugarsi. Il portafoglicontiene gli indumenti. Larmadioserve per scrivere gli appunti. contiene denaro e documenti.

21 Abbinamento lessicale: definizione dei termini Abbina i termini con la loro definizione Il processo che converte lanidride carbonica in composti organici uando lenergia solare. Effetto serraIl processo per il quale la Terra si riscalda quando latmosfera trattiene il calore del sole. EstintoNon più esistente in alcun luogo della Terra HabitatIl luogo dove una pianta o un animale vive e cresce naturalmente. EvoluzioneIl lentissimo processo nel quale le creature cambiano e si adattano sempre più al loro ambiente. La scienza che studia gli organismi viventi.

22 Abbinamento di parole e immagini Abbina le immagini allaggettivo corrispondente affamato triste adiratocalmo nervosofelice 1. ………………………………………………….. 2. …………………………………………………….. 3. ………………………………………………………… 4. …………………………………………………………

23 ABBINAMENTO SINGOLO ORIZZONTALE (diversi livelli) pragmatico / registro pragmatico per screening tipologie testuali – C1

24 Abbinamento pragmatico (orizzontale) – B1 Abbina ciò che PENSI e ciò che DICI in una situazione formale: Non sono soddisfatto. Non sono assolutamente daccordo. Non ti credo. E sbagliato. 1)E sicuro che sia giusto? 2)Mi spiace ma proprio non posso concordare con lei. 3)Non sono sicuro. Mi lasci pensare... 4)Purtroppo, non mi soddisfa del tutto.., 5)Capisco il suo punto di vista, ma temo di non poter essere daccordo con Lei. 6)Lei sta scherzando, vero?!

25 La frase adatta alla situazione Trova la reazione adatta alle seguenti situazioni 1. Vuoi lavorare durante il fine-settimana ma hai lasciato a casa le chiavi dellufficio. Pensi per un quarto dora a come potresti entrare nel palazzo. Poi improvvisamente arriva un collega con la chiave. –Potresti dire: 2. Hai appena passato un esame per il quale hai studiato molto e ne parli a un amico. –Potresti dire: 3. Non vedi lora di incontrare di nuovo un amico italiano che non vedi da anni. –Potresti dire: 4. Qualcuno inaspettatamente ti chiede di sposarlo/a. Non immaginavi I suoi sentimenti verso di te e inoltre sei molto innamorata/o di unaltra persona. –Potresti dire: Non vedo lora! / Ne sono proprio soddisfatto. / Sono molto contento di me stesso. / Grazie al cielo! / Che sorpresa! / Attendo a breve tue notizie!

26 Abbinamento pragmatico (per screening) Completa i minidialoghi Qualcuno può prendere la telefonata? ……… Mi servono dei francobolli. …… Che ne dici di una tazza di tè? ……… Non ho tempo per questo. ……… –Te lo preparo. –Rispondo io. –Lo devo fare io? –Vuoi che vada a prenderteli? –Vuoi che te lo faccia io? –Devo farlo io.

27 Tipi di testo (C1) Tutti questi testi hanno a che fare con I fiori. Individua la fonte di ciascun testo dallelenco in fondo. Scegli una sola opzione. A. Le rose rampicanti sono un ottimo investimento – possono allietare il vostro giardino anche per anni. Piantatele in modo che salgano sugli archi o salgano lungo pareti e cancellate. Se ben curate si possono alternare ad altri rampicanti come clematidi o caprifogli. Consegna: 4 settimane.. B. Coltivare le piante stagionali in vaso significa creare ottime combinazioni di colori per il patio. In primavera primule e polyanthus con unamplissima gamma di colori – dal rosa al viola allarancio. Ma per dare al patio un aspetto sofisticato e di stile, limitate I colori a due o tre sfumature ben armonizzate. C. Fate sei fiori grandi con le foglie, usando il lato disegnato della carta per I fiori e il lato a strisce per le foglie. Fate tre fiori piccoli usando il lato rigato della carta. Fissate I fiori su gambi di filo di ferro di 30 cm. Avvolgete nella carta crespata o metteteli in un vaso per presentarli come dono. Una pubblicità / Un articolo di rivista / Istruzioni per lavori artigianali / Una voce di enciclopedia / Un bando di concorso / Un brano di un romanzo

28 ABBINAMENTO MULTIPLO –testi autentici – B1 –parafrasi / chi ha fatto che cosa – B2 –pragmatico – C2

29 Abbinamento multiplo – testi autentici Jane would like […]. Sheila is looking for […] Emma would like to […] John has a new job in Paris and wants to […] Tine is […] and would like […]. Michael is looking for […] Jim would like to […] Pavel would like to attend […] (testo omesso per rispetto del copyright)

30 Parafrasi: chi ha fatto che cosa B2 You are going to read four pieces of an article in which four people describe their best teacher. Choose from the people (A – D). The people may be chosen more than once A. Veronique Tadjo: […] B. Helen Mirren: […] C. Nisha Ishtiak: […] D. Suzanne Terry: […] My teacher taught more than one member in my family My teacher might have preferred me to choose a different career My teacher made contact after I left school My teacher taught in an unusual physical position My teacher pointed me in the direction of a successful career My teacher decided what to teach by responding to my interests My teacher was also doing another job My teacher put an emphasis on what pupils expressed, not the way they expressed it (testo omesso per rispetto del copyright)

31 Le concordanze KWIC (C1, C2) afferma che (1) la lingua consiste di ___ grammaticalizzato, non di gramma e inglese, AMIRAL. Poi gli studiosi di ___ e in particolare il Dr JOHNSON, e attraverso una maggiore attenzione al ___, significa dar senso – ai vocabo l concreto bisogna tenere conto sia del ___ accessibile da parte degli stude aboli. Pensate che il BASIC English, un ___ selezionato di 850 parole, conti mmatica come struttura è subordinata al ___ e il primo principio, che li as li COMUNICARE IN LINGUA STRANIERA: IL ___ Torino, UTET-Libreria, 2004 __ sservazione dei dati e dallanalisi del ___ molto più che dalle astrazioni g gli usi delle mappe concettuali; * il ___ nelle tecniche enigmistiche e lu le sono un esercizio di grammatica o di ___ ? Secondo alcuni autori (e autric nomico: essendo limitata laquantità di ___ che si può apprendere in un dete. La prima è che la focalizzazione sul ___ – inteso nellaccezione più ampi e usano i vocaboli che preferiscono; il ___ della ricezione è necessariament siano tra i fattori in basi ai quali il ___ si organizza nella nostra mente; secondo M. Lewis * la falsa dicotomia ___ /grammatica * il concetto di SIN migliore comprensione della natura del ___ nella naturale manifestazione de di possibili impieghi nella didassi del ___ inglese e della testualità.8 Tor nza: in quella sulla scelta casuale del ___ nelle grammatiche e nei libri di esercizio e quiz; * la saldatura tra ___ e pronuncia; * la natura e gli rtificiosità della contrapposizione tra ___ e grammatica. Definite v. Zer

32 RIORDINO ELEMENTI Riordino testo (diversi livelli) Riordino dialogo – A2 (non riordino di lettere nelle parole [anagrammi] o delle parole nella frase)

33 Riordino testo (diversi livelli) Riordina il testo Ha convinto il prof. Bianchi dellUniversità di Monza a fare una ricerca sullargomento. Il prof. Bianchi e il suo gruppo hanno esaminato più di donne. Il dott. Rossi sostiene da tempo che cè un legame tra la dieta e lacne. Non sono stati trovati legami tra lacne e I cibi tradizionalmente sospetti come il cioccolato e le patatine. Alle donne è stato chiesto di compilare un questionario sulla loro alimentazione e i loro problemi di acne. Il dott. Rossi sostiene da tempo che cè un legame tra la dieta e lacne.

34 Riordino dialogo – A2 Riordina il dialogo Ciao Stefania! Sono appena uscita dal lavoro. No, ho cambiato lavoro. Ora lavoro in centro. Ciao Lucia! Cosa fai da queste parti? Ah bene, così ci vedremo molto più spesso! Come dal lavoro? Non lavoravi fuori città? Certo! Mangiamo insieme uno di questi giorni? Ciao Lucia! Cosa fai da queste parti?

35 La ponderazione Il peso di ciascun sub-test allinterno del test il peso di ciascun (tipo di) quesito allinterno di un subtest Sono procedimenti soggettivi, da tarare sulla base degli esiti delle esperienze

36 prognosi – diagnosi / 1

37 prognosi – diagnosi / 2

38 prognosi – diagnosi / 3

39 prognosi – diagnosi / 4

40

41 Contatti


Scaricare ppt "Criteri e strumenti per la creazione di prove di verifica 2) Tecniche del testing oggettivo Gianfranco Porcelli."

Presentazioni simili


Annunci Google