La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Strategie di sviluppo e collaborazione: le dinamiche interne. (il Modello del Progresso come chiave di lettura alla partnership Renault-Nissan) 2 sessioni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Strategie di sviluppo e collaborazione: le dinamiche interne. (il Modello del Progresso come chiave di lettura alla partnership Renault-Nissan) 2 sessioni."— Transcript della presentazione:

1 Strategie di sviluppo e collaborazione: le dinamiche interne. (il Modello del Progresso come chiave di lettura alla partnership Renault-Nissan) 2 sessioni Mercoledì 6 ottobre 2004 Introduzione al modello e alle dinamiche operative e strategiche della partnership Renault-Nissan Martedì 12 ottobre 2004 Analisi della partnership Renault-Nissan e approfondimento dei concetti di capacità e competenze

2 Cosa significa accogliere lincertezza? Che rapporto cè fra lincertezza ed il progresso? Come catalizzare lazione nei periodi di incertezza? Altre applicazioni pratiche: Accogliere lincertezza aiuta a prendere decisioni in modo più meditato Accogliere lincertezza favorisce la crescita, lapprendimento e la flessibilità Accogliere lincertezza permette di inquadrare correttamente le informazioni SaperePerFare.it Innovazione Praticità e Concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro

3 Conosciuto Ordinato Certo Chiaro Prevedibile Assoluto Semplice Stabile Sconosciuto Caotico Incerto Vago Casuale Provvisorio Complesso Instabile LINCERTEZZA ACCOGLIERE Certezza Incertezza Qual è la natura dellincertezza? SaperePerFare.it Innovazione Praticità e Concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro

4 Quali sono le conseguenze dellincertezza? Aspetti Negativi Stress Opposizione Cinismo Confusione Percezione di incompetenza Insicurezza Aspetti Positivi Opportunità Crescita Progresso SaperePerFare.it Innovazione Praticità e Concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro

5 Per rappresentare il rapporto fra incertezza e progresso utilizziamo un modello di gestione basato su due attività aziendali essenziali: ESPLORARE - sviluppare nuovi contatti con persone per conoscere punti di vista diversi - monitorare le dinamiche di mercato sistematicamente e strategicamente - sviluppare nuove idee e soluzioni per risolvere problemi - sperimentare, mettere alla prova in modo sistematico nuove idee e progetti PERFEZIONARE - pianificare dettagliatamente le attività organizzative da svolgere - organizzare lutilizzo efficace ed efficiente delle risorse di cui si dispone - delegare attività e compiti - elaborare budget preventivi e consuntivi SaperePerFare.it Innovazione Praticità e Concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro

6 Queste attività si sviluppano in maniera mirata, con uno scopo. Questo comune senso di direzione è identificato dal modello di gestione con il termine di: PIATTAFORMA Una piattaforma è un intreccio di concetti, idee, nozioni e azioni che hanno un senso di direzione comune e una finalità ben precisa. Alcuni esempi di piattaforma: - la progettazione di un prodotto - lo sviluppo di un software - lo sviluppo di un ruolo professionale - lelaborazione di una proposta commerciale SaperePerFare.it Innovazione Praticità e Concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro

7 Estrema incertezza Estrema certezza Piattaforma PerfezionarePerfezionare A PROGRESSO Piattaforma EsplorareEsplorare B Piattaforma SaperePerFare.it Innovazione Praticità e Concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro

8 In termini organizzativi quale è il contesto migliore per accogliere lincertezza e progredire? SaperePerFare.it Innovazione Praticità e Concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro

9 Approccio allincertezza da parte del dipendente Approccio allincertezza da parte dellazienda Accogliere Rifiutare Clima soffocante 3 Clima dinamico 4 Clima dello status quo 1 Clima disturbante 2 Rifiutare SaperePerFare.it Innovazione Praticità e Concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro

10 Le competenze per la gestione dellincertezza OBIETTIVO: rapportarsi CONCRETAMENTE e COSTRUTTIVAMENTE con la realtà che viviamo. Catalizzare lazione 3 Comunicare 2 Accogliere lincertezza Incoraggiare la consapevolezza 1 SaperePerFare.it Innovazione Praticità e Concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro

11 INCORAGGIARE LA CONSAPEVOLEZZA Alcune attività volte a sviluppare COSTRUTTIVAMENTE percezioni di incertezza: IDENTIFICARE in quale posizione del modello si trova lazienda o uno specifico progetto (si è in fase di perfezionamento o esplorazione? Giunti a questo punto dovremmo perfezionare o esplorare? Perché?) IDENTIFICARE le inadeguatezze della piattaforma su cui si opera attualmente (spesso piattaforme che rappresentano formule di successo hanno una durata temporanea e quando si abbandonano è troppo tardi). PORRE LE DOMANDE GIUSTE per smascherare certezze artificiali o incertezze infondate. Alcuni esempi: che livello di certezza possiamo associare a questa previsione? Abbiamo effettivamente bisogno di approfondire tutti questi dettagli prima di procedere? SaperePerFare.it Innovazione Praticità e Concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro

12 COMUNICARE RIGUARDO ALLINCERTEZZA Alcune attività volte a comunicare COSTRUTTIVAMENTE riguardo allincertezza: INQUADRARE (in modo costante e sistematico) quale è il problema o la sfida nei termini più ampi possibili prima di identificare la possibile soluzione. DISCUTERE riguardo ad una medesima situazione stimolando varie prospettive e punti di vista. CREARE DIALOGO riguardo ai livelli di certezza associabili con fatti e fattori strategici critici alla gestione. SaperePerFare.it Innovazione Praticità e Concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro

13 CATALIZZARE LAZIONE IN PERIODI DI INCERTEZZA Alcune attività volte a generare COSTRUTTIVAMENTE una mirata ed efficace azione organizzativa: SPERIMENTARE. In contesti di incertezza lo sperimentare può fornire basi di apprendimento essenziali per progredire. UTILIZZARE LINTUITO radicato nellesperienza come fattore guida rispetto a complesse decisioni da prendere. COLTIVARE E DIFFONDERE lapproccio della FLESSIBILITA FOCALIZZATA: tenere sempre ben presente quale è lobiettivo e al tempo stesso essere pronti a variare il nostro corso di azione per raggiungerlo. RIDEFINIRE LE ASPETTATIVE a seguito di una educata consapevolezza e comunicazione dei fattori di incertezza e di certezza. SaperePerFare.it Innovazione Praticità e Concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro

14 In sintesi, alcuni spunti pratici per accogliere lincertezza: Rivedere le percezioni sul valore dellincertezza Fare un assessment del clima aziendale Identificare attività aziendali che favoriscono o ostacolano una gestione efficace dellincertezza Identificare le persone in azienda su cui fare leva per diffondere percezioni costruttive Elaborare piani di azione individuali per migliorare le capacità di gestire lincertezza in modo attivo e consapevole SaperePerFare.it Innovazione Praticità e Concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro

15 Professione Lavoro® ha sviluppato, in collaborazione con gli autori del libro, una serie di strumenti di assessment e formativi volti a stimolare e diffondere, nello specifico contesto aziendale, una cultura organizzativa che sa accogliere lincertezza. SaperePerFare.it Innovazione Praticità e Concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro

16 SaperePerFare.it Innovazione Praticità e Concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro RENAULT – NISSAN Strategia di sviluppo sulla base di un alleanza OVERVIEW 2003 * Produzione complessiva: 5,199 milioni di veicoli (9.3% mercato mondiale) RENAULT: Vendite: milioni di Euro Utili: 2805 milioni di Euro Impiego: NISSAN: Vendite: milioni di Euro Utili: 3829 milioni di Euro Impiego: * Fonte booklet ufficiale Renault Nissan

17 SaperePerFare.it Innovazione Praticità e Concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro RENAULT - NISSAN Alliance Secondo le dinamiche del Modello del Progresso 4 piattaforme su cui si è sviluppata lalleanza dal 1999 ad oggi: 1) Piattaforma di Definizione dellAlleanza 2) Piattaforma di Cooperazione Culturale 3) Piattaforma di Cooperazione Strutturale 4) Piattaforma di Cooperazione Territoriale

18 SaperePerFare.it Innovazione Praticità e Concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro 1) Piattaforma di Definizione dellAlleanza 27 MARZO 1999 firma dellAlliance e inizio degli studi di integrazione 28 MARZO 2002 costituzione della società Renault- Nissan bv (Olanda)

19 SaperePerFare.it Innovazione Praticità e Concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro 2) Piattaforma di Cooperazione Culturale Scambi di personale (350 persone) Programma Alliance Business Way - Inglese come lingua ufficiale - Formazione Cross Culturale - Seminari dedicati al lavoro di squadra

20 SaperePerFare.it Innovazione Praticità e Concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro 3) Piattaforma di Cooperazione Strutturale pianificazione prodotto piattaforme comuni motori e trasmissioni ricerca e sviluppo acquisti produzione logistica qualità IS / IT sistema informativo e tecnologico finanziamenti alla clientela

21 SaperePerFare.it Innovazione Praticità e Concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro 4) Piattaforma di Cooperazione Territoriale Europa – target Nissan Messico e America Centrale – target Renault Mercosur e Sud America – target congiunto Asia – target Renault e target congiunto (Cina) Africa Medio Oriente Est Europa – target congiunto USA – target Renault

22 SaperePerFare.it Innovazione Praticità e Concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro Elemento chiave e di sinergia per tutte le attività di sviluppo operative e strategiche: PIATTAFORMA DI COLLABORAZIONE CULTURALE Quali attività di esplorazione, quali di perfezionamento e perché? Alla luce di tutto questo, perché il progetto ALFA ROMEO – NISSAN fu un fallimento? Approfondimenti nella prossima sessione


Scaricare ppt "Strategie di sviluppo e collaborazione: le dinamiche interne. (il Modello del Progresso come chiave di lettura alla partnership Renault-Nissan) 2 sessioni."

Presentazioni simili


Annunci Google