La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lo sviluppo delle PMI tra Innovazione e Competenze. Il progetto MASTER Valentina Castello.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lo sviluppo delle PMI tra Innovazione e Competenze. Il progetto MASTER Valentina Castello."— Transcript della presentazione:

1 Lo sviluppo delle PMI tra Innovazione e Competenze. Il progetto MASTER Valentina Castello

2 Università degli Studi dell'Aquila, 28 febbraio OBIETTIVI Il progetto MASTER, iniziato nel novembre del 2010 e finanziato dal programma settoriale Leonardo da Vinci - Transfer of Innovation, nell'ambito del programma Lifelong Learning, si pone come obiettivo principale quello di supportare le piccole e medie imprese operanti in diversi contesti nell'utilizzo di metodologie di apprendimento in grado di favorire una corretta gestione delle finanze da destinare all'aggiornamento del personale, nonché la produzione di una più ampia e specifica gamma di offerte formative. MASTER intende sviluppare un innovativo sistema orientato all'erogazione di specifici contenuti formativi per PMI in modalità multicanale, facendo riferimento alla tecnologia del distance learning, prevedendo, peraltro, l'integrazione di un modulo software capace di favorire un matching reale tra le competenze necessarie all'espletamento di particolari attività lavorative ed uno specifico job role di riferimento, grazie a specifiche soluzioni software legate al contesto delle ontologie. L'ambiente MASTER potrà anche essere utilizzato per la fase di gestione e selezione delle risorse umane da integrare nella propria struttura aziendale. Programma di riferimento: LLLP - LdV TOI 2010 Inizio e fine: 10/ /2012

3 Considerato l'incremento delle micro e PMI e il forte interesse nel sostenere lo sviluppo professionale, il progetto si pone l'obiettivo di facilitare l'accesso a nuove opportunità di apprendimento, contenendo, peraltro, i costi della formazione. Il progetto MASTER ha come obiettivo il trasferimento di risultati innovativi, metodologie (relative sia all'analisi dei bisogni formativi che alla progettazione ed alla fornitura di corsi in modalità multicanale) e delle utilities collegate ad un sistema di apprendimento multicanale ed adattivo, al fine di sostenere la formazione professionale per i lavoratori delle PMI con nuovi programmi, canali ed opportunità, aventi l'obiettivo di incrementare la competitività delle PMI interessate. L'obiettivo è quello di trasferire l'innovazione legata ai diversi progetti ed alle conoscenze dei singoli partner coinvolti in questo progetto, grazie ad un sistema multicanale di apprendimento a distanza che consenta di fornire servizi a distanza e contenuti ad utenti diversi, centrato sia sull' accettazione/disponibilità della tecnologia che sulle caratteristiche dei processi di apprendimento. Un'altra innovazione molto importante del progetto è rappresentata dalla possibilità di individuare le esigenze legate alla formazione professionale degli utenti attraverso l'integrazione di un ambiente di apprendimento basato su tecnologia ontologica denominato Adaptive Test Engine, quale applicazione chiave per gli utenti nonché integrata nel Learning Management System multicanale. OBIETTIVI

4 Università degli Studi dell'Aquila, 28 febbraio MASTER: Multichannel Adaptive System Training for micro, small and medium Enterprise MULTICHANNEL: The core MASTER system is the distance learning environment (web platform and mobile communication) that will give to the different users access to the delivered courses - person who needs to learn or wants to have a training will be able to do so from every place (home, workplace, park, pub, etc.) simply connected to the MASTER portal with the commercial web browser ADAPTIVE: MASTER project aims to transfer results, tools and competences concerning an innovative and multichannel learning management system and create new training courses (regarding the SMEs needs) by helping in particular polish SMEs to improve qualifications of their employees SMES: our target are different types of users represented in particular by small and medium-sized enterprises and their workers but also by single workers, professionals and education system (dynamic integration of programs and labour market needs in terms of social integrated building system competences)

5 Università degli Studi dell'Aquila, 28 febbraio TECHIN Sp. z o.o. - project coordinator POLAND DIDA Network s.r.l. ITALY FH Joanneum Gesellschaft AUSTRIA Fondazione Università degli studi dellAquila ITALY CORVINNO Technology Transfer Center HUNGARY Polish Innovation and Business Centres Association POLAND Multidisziplinäres Institut für Europa-Forschung AUSTRIA INNOVA SpA ITALY Project partners

6 Università degli Studi dell'Aquila, 28 febbraio ATTIVITA'

7 Università degli Studi dell'Aquila, 28 febbraio IL SISTEMA

8 Università degli Studi dell'Aquila, 28 febbraio IL SISTEMA

9 Università degli Studi dell'Aquila, 28 febbraio IL SISTEMA

10 Università degli Studi dell'Aquila, 28 febbraio


Scaricare ppt "Lo sviluppo delle PMI tra Innovazione e Competenze. Il progetto MASTER Valentina Castello."

Presentazioni simili


Annunci Google