La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Scuola Secondaria di Primo Grado ENRICO FORZATI di SantAntonio Abate (NA) PRESENTA I PROGETTI PON REALIZZATI PRESSO LA NOSTRA SCUOLA NELLANNO SCOLASTICO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Scuola Secondaria di Primo Grado ENRICO FORZATI di SantAntonio Abate (NA) PRESENTA I PROGETTI PON REALIZZATI PRESSO LA NOSTRA SCUOLA NELLANNO SCOLASTICO."— Transcript della presentazione:

1 La Scuola Secondaria di Primo Grado ENRICO FORZATI di SantAntonio Abate (NA) PRESENTA I PROGETTI PON REALIZZATI PRESSO LA NOSTRA SCUOLA NELLANNO SCOLASTICO 2009/2010

2 PON FSE AZIONE B9 AZIONE C1 AZIONE C4

3 AZIONE B9 FSE LA GESTIONE DEL SISTEMA SCUOLA PRESENTAZIONE Il progetto è stato rivolto al personale della scuola sia amministrativo che docente. Le profonde e continue trasformazioni che si registrano da qualche anno allinterno del mondo della scuola sollecitano una profonda revisione delle modalità organizzative di un lavoro che per essere efficace, ha bisogno di radicali mutamenti. Per tale motivo il personale è stato aggiornato sulle nuove tecniche e norme che riguardano la nuova gestione della scuola, che non può che essere in team. Lintervento ha avuto lo scopo di garantire a tutti laccessibilità degli ambienti scolastici per migliorare la fruizione del servizio e trasformare la scuola in centro di apprendimento polifunzionale. Azione B9 FSE

4 ESPERTI E TUTOR Docente esperto prof. Gennaro MANNA 30 ore Docente tutor prof. Antonio MORRICONE 30 ore Azione B9 FSE

5 Titolo del Progetto LA GESTIONE DEL SISTEMA SCUOLA Data Inizio Progetto 22/02/2010 Data Fine Progetto 13/04/2010 Totale Ore 30 Area Titolo della competenza Spirito di iniziativa e imprenditorialità Sapersi orientare nel mondo della scuola oggi. Spirito di iniziativa e imprenditorialità Saper gestire ed organizzare le risorse finanziare. Spirito di iniziativa e imprenditorialità Saper comunicare Spirito di iniziativa e imprenditorialità Saper gestire beni e servizi Spirito di iniziativa e imprenditorialità Sapersi relazionare Azione B9 FSE

6 METODOLOGIA DI LAVORO Ogni argomento è stato illustrato dal relatore secondo le seguenti modalità: Distribuzione di quadri sinottici della normativa oggetto di relazione; Lezione frontale problematica; Dibattito con i relatore. Il personale tutto è stato invitato a compilare una scheda in cui in cui, se da una parte hanno fornito chiari elementi di autovalutazione, dallaltro sono stati sollecitati ad esprimere obiettivi pareri sullorganizzazione del corso che hanno esaminato dal punto di vista dei contenuti proposti e della conduzione dei lavori. Azione B9 FSE

7 AZIONE C1 FSE UN GIOCO LINGUISTICO MA NON SOLO PRESENTAZIONE Lacquisizione di una sempre più sicura padronanza del linguaggio è un diritto delluomo e quindi uno degli obiettivi della scuola, la quale si propone di promuovere nellalunno la capacità di esprimere il suo pensiero, i suoi sentimenti come segno di una coscienza di sé, degli altri, del mondo. Il linguaggio esprime e comunica la realtà interiore e lesperienza delluomo. Pertanto lo sviluppo e la maturazione progressivi dellalunno si realizzano e manifestano in modo eminente attraverso leducazione linguistica. Azione B9 FSE

8 ESPERTI E TUTOR Docente esperto prof.ssa Maria PRINCIPATO 50 ore Docente tutor prof.ssa Rosanna TORRENTE 50 ore Azione B9 FSE

9 Titolo del Progetto UN GIOCO LINGUISTICO MA NON SOLO Data Inizio Progetto 18/01/2010 Data Fine Progetto 29/04/2010 Totale Ore 50 AreaTitolo della competenza Comunicazione nella lingua maternaArricchire la produzione Comunicazione nella lingua maternaAscoltare per comprendere Comunicazione nella lingua maternaLeggere per capire Comunicazione nella lingua maternaLeggere per capire ed interiorizzare Comunicazione nella lingua maternaOrganizzare le idee Azione B9 FSE

10 RISULTATI ATTESI E VALUTAZIONE Il progetto ha voluto offrire non solo strutture per lo sviluppo delle abilità di base ma anche contenuti adatti alla crescita degli alunni e alla formazione dei cittadini consapevoli delle proprie capacità. La procedura di valutazione è stata effettuata con verifiche delle conoscenze e capacità iniziali, in itinere con funzione diagnostica ed è servita ad individuare il livello di apprendimento, a conclusione dellattività. Azione B9 FSE

11 AZIONE C1 FSE ANCORA UN GIOCO LINGUISTICO MA NON SOLO PRESENTAZIONE Il linguaggio esprime la realtà interiore e lesperienza delluomo. Pertanto lo sviluppo e la maturazione progressivi dellalunno si realizzano e manifestano in modo eminente attraverso leducazione linguistica. Lacquisizione di una sempre più sicura padronanza del linguaggio è un diritto delluomo e quindi uno degli obiettivi della scuola, la quale si propone di promuovere la capacità di esprimere il suo pensiero, i suoi sentimenti come segno di una coscienza di sé, degli altri, del mondo.

12 ESPERTI E TUTOR Docente esperto prof.ssa Serena SANSONE 50 ore Docente tutor prof. Ugo MIRANNO 50 ore Azione C1 FSE

13 Titolo Progetto ANCORA UN GIOCO LINGUISTICO MA NON SOLO Data Inizio Progetto 18/01/2010 Data Fine Progetto 29/04/2010 Totale Ore 50 AreaTitolo della competenza Comunicazione nella lingua maternaArricchire la produzione Comunicazione nella lingua maternaAscoltare per comprendere Comunicazione nella lingua maternaLeggere per capire Comunicazione nella lingua maternaLeggere per capire ed interiorizzare Comunicazione nella lingua maternaOrganizzare le idee Azione C1 FSE

14 RISULTATI E VALUTAZIONE Il progetto ha offerto non solo strutture per lo sviluppo delle abilità di base, ma anche contenuti adatti alla crescita degli alunni e alla formazione dei cittadini consapevoli delle proprie capacità. Per quanto riguarda la valutazione, si è fatto ricorso a schede di valutazione con indicatori degli esiti formativi degli allievi per quanto riguarda i contenuti, gli atteggiamenti, e comportamenti individuali e in relazione al gruppo. La procedura di valutazione è stata effettuata con verifica delle conoscenze e capacità iniziali, in itinere con funzione diagnostica ed è servita ad individuare il livello di apprendimento, a conclusione dellattività. Azione C1 FSE

15 AZIONE C1 FSE DAL GIOCO AL NUMERO PRESENTAZIONE Lo scopo del progetto è stato quello di aiutare i ragazzi ad acquisire un atteggiamento positivo rispetto alla matematica grazie a molte esperienze in contesti significativi, che hanno fatto intuire come gli strumenti operativi appresi siano utili per operare nella realtà. Anche se lapprendimento di tale disciplina non può risultare, sempre ed in tutti i momenti, divertente, è stato posto unenfasi maggiore sulla problematizzazione dei contenuti da parte dellinsegnante, sullesplorazione attiva e, sulla pratica laboratoriale da parte dellalunno, sul divertimento e sullinteresse intrinseco.

16 ESPERTI E TUTOR Docente esperto prof. Marco FONTANAROSA 30 ore Docente tutor prof. Raffaele LAMBIASE 30 ore Azione C1 FSE

17 Titolo Progetto DAL GIOCO AL NUMERO Data Inizio Progetto 19/01/2010 Data Fine Progetto 16/04/2010 Totale Ore 30 Area Titolo della competenza Competenza in matematicaConoscere il significato di approssimazione e di errore in matematica. Competenza in matematicaConoscere le principali unità di misura. Competenza in matematicaEffettuare rapporti percentuali e proporzioni. Competenza in matematicaOperare con i numeri interi Competenza in matematicaOperare con i numeri razionali. Competenza in matematicaOperare con potenze di numeri naturali ed interi Competenza in matematicaRiconoscere e calcolare il massimo comune divisore e il minimo comune multiplo. Competenza in matematicaSaper individuare le varie figure geometriche anche attraverso la costruzione di un tangram. Azione C1 FSE

18 RISULTATI E VALUTAZIONE Il progetto è stato finalizzato a promuovere lamore per lo studio della matematica. A conclusione del progetto gli alunni partecipanti hanno preso consapevolezza che i modelli teorici esaminati si concretizzano in molteplici situazioni di vita, andando a modificare la vita delluomo. Per quanto riguarda la valutazione si è fatto ricorso a schede di valutazione con indicatore degli esiti formativi degli allievi per quanto riguarda i contenuti, gli atteggiamenti e i comportamenti sia individuali che in relazione al gruppo. La procedura di valutazione è stata effettuata con verifiche delle capacità iniziali, in itinere con funzione diagnostica, ed è servita ad individuare il livello di apprendimento a conclusione dellattività. Azione C1 FSE

19 AZIONE C1 FSE ON THE STAGE PRESENTAZIONE Lutilizzo del musical nella didattica delle principali lingue straniere è stata incoraggiata perché strumento utile per stimolare il lavoro di gruppo, coinvolgere i meno dotati e più timidi, favorire lapprendimento in un contesto meno scolastico,facilitare il riutilizzo di funzioni, strutture e vocaboli, agevolare lattività di speaking. Il modulo è stato finalizzato a promuovere linteresse per lo studio dellinglese. A conclusione del progetto gli alunni partecipanti sono in grado di capire e di usare un linguaggio semplice per scambio di informazioni personali, sulla famiglia, sul proprio tempo libero, sullambiente in cui vivono e di riferire unesperienza vissuta, fornire motivazioni ed opinioni personali. Azione C1 FSE

20 ESPERTI E TUTOR Docente esperto prof.ssa CERRATO Silvana 50 ore Docente tutor prof. LONGOBARDI Domenico Maurizio 50 ore Azione C1 FSE

21 Titolo Progetto ON THE STAGE Data Inizio Progetto 18/01/2010 Data Fine Progetto 19/04/2010 Totale Ore 50 AreaTitolo della competenza Comunicazione in una lingua stranieraAcquisire conoscenze Comunicazione in una lingua stranieraArmonizzare e rendere omogenei i livelli di partenza Comunicazione in una lingua stranieraColloquiare in lingua Comunicazione in una lingua stranieraFavorire la comprensione Comunicazione in una lingua stranieraFavorire la produzione Comunicazione in una lingua stranieraFavorire linterazione Comunicazione in una lingua stranieraSviluppare capacità analitiche Comunicazione in una lingua stranieraSviluppare competenze linguistiche Comunicazione in una lingua stranieraVerificare e valutare le competenze acquisite Azione C1 FSE

22 RISULTATI E VALUTAZIONE I processi di valutazione del gruppo e dei singoli sono stati organizzati e realizzati in più fasi: dalliniziale rilevazione ed analisi della situazione di partenza, condotta attraverso questionari e colloqui, si è passati poi allapplicazione di procedure formative e sommative, dando anche gran rilievo allautovalutazione di tutte le componenti coinvolte, al fine di controllare il conseguimento degli obiettivi prefissati. La valutazione finale è stata il banco di prova del lavoro svolto e dei risultati conseguiti. Azione C1 FSE

23 AZIONE C4 FSE SEMPLICEMENTE … LOGICA PRESENTAZIONE Il modulo è stato destinato agli alunni del terzo anno in possesso di conoscenze di base relative alla matematica acquisite nel biennio e scelti tra coloro che hanno fatto registrare eccellenti prestazioni e curiosità e spiccato interesse. Si sono proposti problemi e giochi scelti fra quelli classici della storia della matematica e quelli più recenti legati a situazioni reali (come in alcune prove proposte dallUniversità Bocconi di Milano), per attuare, un percorso didattico alternativo al più tradizionale percorso curricolare. Tale impostazione di lavoro ha consentito agli studenti di muoversi agilmente tra i diversi registri interpretativi (numerico, algebrico, grafico, logico) alla ricerca di soluzioni per situazioni che presentano anche problematiche via via più complesse.

24 ESPERTI E TUTOR Docente esperto Prof. Marco FONTANAROSA 30 ore Docente tutorProf.ssa Annamaria GRECO 30 ore Azione C4 FSE

25 Titolo Progetto SEMPLICEMENTE … LOGICA Data inizio progetto 22/02/2010 Data fine progetto 23/04/2010 Totale ore 30 Area Titolo della competenza Competenza in matematica Abilità di tipo formale e conoscenza delle procedure necessarie alla risoluzione di problemi di tipo astratto Competenza in matematica Manualità e/o riflessione sulle operazioni da svolgere ed anche sulle scelte operative da effettuare Competenza in matematica Pensiero e argomentazione nella risoluzione di problemi in ambito aritmetico algebrico Competenza in matematica Pensiero, ragionamento e argomentazione nella risoluzione di problemi in ambito geometrico. Competenza in matematica Risoluzione di situazioni problematiche locico-deduttive Imparare ad imparare Rigore procedurale, intuizione ed immaginazione per il superamento di difficoltà cognitive/operative AZIONE C4 FSE

26 RISULTATI E VALUTAZIONE Il progetto ha voluto offrire non solo strutture per lo sviluppo delle abilità di base ma anche contenuti adatti alla crescita degli alunni e alla formazione dei cittadini consapevoli delle proprie capacità. Per quanto riguarda la valutazione, si è fatto ricorso a schede di valutazione con indicatore degli esiti formativi degli allievi, per quanto riguarda i contenuti, gli atteggiamenti, comportamenti individuali e in relazione al gruppo. La valutazione è stata effettuata inizialmente per verificare le capacità iniziali,in itinere con funzione di diagnostica, e finale per individuare il livello di apprendimento.

27 Organigramma della struttura amministrativa PON FSE 2009

28 Andamenti statistici corsi: B-9-FSE Titolo:LA GESTIONE DEL SISTEMA SCUOLA COGNOMENOMENON SUFFSUFFBUONODISTINTOOTTIMO CANNAVALEROSINA CAROFORTUNATA CESARANORITA CAROLINA CHIACCHIERANICOLA CHIERCHIAMONICA COPPOLAFLORA D'AMBROSIORITA D'AURIAGIUSEPPINA D'ERRICOANGELO FORTENICOLA GRECOANNAMARIA IMPARATOMARIA LONGOBARDIDOMENICO MAURIZIO MEMOLIMARIA MIRANNOUGO MONTELLALUIGI PEPEGIOVANNI PRISCOPATRIZIA SALZANODOMENICO SMILZOMAURIZIO SORRENTINOFILOMENA CONSIGLIA TORRENTEROSANNA TOTALE PERCENTUALI0% 30%70%

29 Andamenti statistici corsi:B9 FSE Titolo:LA GESTIONE DEL SISTEMA SCUOLA

30 Andamenti statistici corsi: C1 FSE Titolo:UN GIOCO LINGUISTICO MA NON SOLO COGNOMENOMENON SUFFSUFFBUONODISTINTOOTTIMO ABAGNALEGENNARO ALFANOGIOVANNI BARRETTAANTONIO BUONCOREANTONIA BUONOCOREGIACOMO CAIAZZOFRANCESCO CINQUEPASQUALE D'ANTUONOVALENTINA D'AURIAAUSILIA D'AURIAVINCENZO DELLA MURAMICHELE ESPOSITOFRANCESCO MARRAANTONIO RATA'ANDREY SABATINOANTONIO SANTONICOLASIMONE SICIGNANOCARLO SPRONELLOMARIA SOFIA VARONEGENNARO VARONECIRO TOTALE PERCENTUALI7%47%15%21%11%

31 Andamenti statistici corsi: C1 FSE Titolo: UN GIOCO LINGUISTICO MA NON SOLO

32 COGNOMENOME NON SUFFSUFFBUONODISTINTOOTTIMO APREAIOLANDA07814 CALABRESEPINA CATAPANODEBORAH CINQUECIRO D'ANIELLOLUCA D'ANTUONONICOLA D'AURIALINDA DE GREGORIOEMMANUEL DE GREGORIOBONAVENTURA DE SIMONEVALERIA DI GREGORIOANTONIO DI SIMONEADA FONTANELLAELVIRA GIORDANOROSA ISOLDOGIOVANNI NASTROAGNESE NAVASCATELLO PALUMBOGIUSEPPINA RUSSOCARLA SICIGNANOCARMELA VARONEBRIGIDA TOTALE PERCENTUALI4%44%33%12%7% Andamenti statistici corsi:C1 FSE Titolo:ANCORA UN GIOCO LINGUISTICO MA NON SOLO

33 Andamenti statistici corsi:C1 FSE Titolo:ANCORA UN GIOCO LINGUISTICO MA NON SOLO

34 Andamenti statistici corsi:C1 FSE DAL GIOCO AL NUMERO COGNOMENOMENON SUFFSUFFBUONODISTINTOOTTIMO ALFANOANNA BATTIMELLINICOLA COPPOLAELENA D'AMORAGIUSEPPE DE STEFANOLUIGI DEL SORBOGERARDO DEL SORBOVIRGINIA DI CAPUAMARIA FERRAIOLIDOMENICO FERRAIOLIANTONIO IMPARATOCARMEN MARTONEALESSANDRO PADOVANOSABRINA RUGGIEROEMANUELA RUGGIEROGIULIANO SANTARPIACLAUDIO SANTARPIAVINCENZO SORRENTINOCHIARA TARTAGLIONEROSA TOTALE PERCENTUALI7%47%15%21%11%

35 Andamenti statistici corsi: C1 FSE Titolo DAL GIOCO AL NUMERO

36 Andamenti statistici corsi: C1 FSE Titolo:ON THE STAGE COGNOMENOMENON SUFFSUFFBUONODISTINTOOTTIMO BALESTRIERIANNA BALZANOROSANNA BARRETTALILIANA CAIAZZOLILIANA CINQUEMARIABIANCA D'ANIELLOROSA D'AURIAROSARIA D'AURIABENEDETTO D'AURIAGIANLUCA DANISIANTONIO DE RISOSALVATORE DE STEFANOLUIGI ALESSANDRO GIORDANOGIUSEPPINA IMPARATOANNARITA MALACARNELUCA MASCOLODANIELA NAVASANNACLAUDIA PETTIDAVIDE RUSSOCARLA SICIGNANORAFFAELE SORRENTINOSALVATORE SORRENTINOMARIA ASSUNTA VARONEANNA CONSIGLIA VERTOLOMOFRANCESCA TOTALE PERCENTUALI0% 100%

37 Andamenti statistici corsi: C1 FSE Titolo:ON THE STAGE

38 Andamenti statistici corsi:C4 FSE Titolo:SEMPLICEMENTE LOGICA COGNOMENOMENON SUFFSUFFBUONODISTINTOOTTIMO ABAGNALEMARIANGELA ACAMPORASIMONA AMENDOLACIROPAOLO AMETRANOANTONIETTA AMITRANODOMENICO AVITABILEGIANMARCO BALZAMOMICHELA CIRILLORAFFAELE D'AMBROSIOLUCA D'ANIELLOTERESA D'ANTUONOMICHELA D'AURIAANNA D'AURIAANNAMARIA VIRGINIA DE SIMONEROSANNA DI RUOCCOALESSANDRO GALASSOCIRO GARGIULOSABATO GRANATAGIUSEPPE HYSKOLLISILVIO LOMBARDIANNA LONGOBARDIMARIO ROSANOVAANNA RUSSOANIELLO SAMMARCOENRICO SICIGNANOMIRIAM VACCAROGENNARO TOTALE PERCENTUALI0% 10%23%67%

39 Andamenti statistici corsi:C4 FSE Titolo:SEMPLICEMENTE LOGICA

40 SSPG E. FORZATI SantAntonio Abate (NA) ARRIVEDERCI A PRESTO!!!! Il Dirigente scolastico Prof.ssa Filomena Consiglia Sorrentino


Scaricare ppt "La Scuola Secondaria di Primo Grado ENRICO FORZATI di SantAntonio Abate (NA) PRESENTA I PROGETTI PON REALIZZATI PRESSO LA NOSTRA SCUOLA NELLANNO SCOLASTICO."

Presentazioni simili


Annunci Google