La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TI MUOVI? PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE a.s. 2009/2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TI MUOVI? PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE a.s. 2009/2010."— Transcript della presentazione:

1 TI MUOVI? PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE a.s. 2009/2010

2 Scuola primaria e Scuola secondaria di Tronzano V.se Al progetto, avviato dalla prof.ssa Uccheddu e dal prof. Belvisotti, hanno partecipato 25 alunni delle classi prime. Il corso, denominato Pedalare è meglio che guidare, è stato tenuto presso le Scuole Medie G.Lignana, tra aprile e maggio, per quattro martedì. I vari pomeriggi sono stati impiegati in base ad una pianificazione del corso, mirata a fornire prima gli strumenti conoscitivi per poi passare alle attività pratiche. Durante la prima lezione è stato compilato un questionario conoscitivo sulluso della bici. I partecipanti, hanno poi commentato i vari risultati, rilevando non poche sorprese. Dalla tabulazione dei dati ottenuti, è risultato un uso diffuso della bicicletta, fondata però su conoscenze molto superficiali. Buona parte degli alunni non sa praticare la manutenzione del mezzo e conosce poco cartelli e regole stradali. Molti comportamenti purtroppo sono spesso sottovalutati nelle conseguenze e nei pericoli derivanti. Si è quindi deciso di approfondire lo studio dei principali segnali stradali, dellarredo urbano sottolineando i corretti comportamenti da praticare.

3 Successivamente, acquisito questo bagaglio di nozioni, si è analizzata la realtà urbana del paese e sono emerse numerose richieste, come ad esempio percorsi ciclabili, specchi coassiali e rallentatori. Si è capito che molti comportamenti scorretti sono il risultato di un inefficienza della rete stradale, mentre altri sono dovuti ad errati atteggiamenti consolidati anche in molti adulti. A questo punto, si è proceduto con una lezione mirata sui consigli utili per affrontare il traffico urbano e sui diritti e doveri del pedone e del ciclista. Nella lezione successiva, si è poi svolta una prova pratica con le biciclette. Grazie allaiuto di un esperto, gli alunni hanno appreso le nozioni fondamentali per eseguire una corretta manutenzione della propria bici. Particolare interesse ha destato la riparazione di una foratura, operazione di cui molti erano alloscuro.

4 Trattato il tema della manutenzione, gli alunni sono stati messi alla prova con le proprie biciclette. Ognuno ha affrontato un percorso allaperto, munito di casco ed edotto sulle regole da rispettare. Dopo una serie di prove, si è tenuta una gara a cronometro, dove i ragazzi hanno anche preso consapevolezza dellimportanza dellaffidabilità del proprio mezzo nel muoversi. Le bici più adatte al proprio corpo e quelle oggetto di miglior manutenzione, sono risultate un elemento vincente. Per concludere il progetto si è tenuta infine una pedalata fino a Carpeneto, un paesino a 5 Km da Tronzano. Qui, i ragazzi, abbigliati con le magliette del progetto, sono stati premiati con un goloso pic nic e sono stati ulteriormente istruiti dai Vigili urbani locali. I risultati ottenuti sono stati quindi comunicati alle autorità locali e hanno attirato lattenzione sul tema della mobilità urbana. I ragazzi inoltre hanno creato un gruppo di lavoro coeso partecipando con entusiasmo alliniziativa.

5 FOTO DEI PARTECIPANTI con la proficua collaborazione del ciclista Calliera

6 IL KIT DEMERGENZA FASE 1 : GIRARE LA BICI FASE 2 : I FERRI PER IL COPERTONE FASE 3 : TOLGO LA CAMERA DARIA

7 FASE 4 : SCARTAVETRO IL FORO FASE 5 : APPLICO LADESIVO FASE 6 : VERIFICO LA RIPARAZIONE FASE 7 : RIMETTO LA CAMERA DARIA

8 I PARTECIPANTI MUNITI DI CASCO E BICI… IL PERCORSO : LA ROTONDA PROVE DI ABILITA

9 LA PEDALATA TRONZANO-CARPENETO

10

11 FOTO DEI PARTECIPANTI – I.C. G.LIGNANA DI TRONZANO V.SE (VC)

12 Scuola primaria di Bianzè

13

14

15 GIORNATA DELLA SICUREZZA STRADALE 28 MAGGIO 2010


Scaricare ppt "TI MUOVI? PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE a.s. 2009/2010."

Presentazioni simili


Annunci Google