La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Struttura Semplice Dipartimentale di Citogenetica e Biologia molecolare nasce nel 2009 dalla fusione di due differenti strutture presenti da tempo nella.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Struttura Semplice Dipartimentale di Citogenetica e Biologia molecolare nasce nel 2009 dalla fusione di due differenti strutture presenti da tempo nella."— Transcript della presentazione:

1 La Struttura Semplice Dipartimentale di Citogenetica e Biologia molecolare nasce nel 2009 dalla fusione di due differenti strutture presenti da tempo nella realtà aziendale: -la Struttura Semplice Dipartimentale di Citogenetica e Genetica Molecolare: le origini risalgono ai primi anni 70 con la nascita di una piccola sezione, interna al servizio di Anatomia patologica, dedita alle indagini di citogenetica costituzionale post-natale. Nel corso degli anni ha acquisito autonomia organizzativa e gestionale e consolidato lorganico con personale dedicato e competente in grado di soddisfare lofferta in tutti gli ambiti previsti: citogenetica costituzionale prenatale, citogenetica costituzionale post-natale, citogenetica post-natale acquisita, citogenetica molecolare e consulenza genetica - la Struttura Semplice Dipartimentale di Biologia Molecolare: lattività è iniziata nel 1992, nellambito del Servizio di Microbiologia, con la messa a punto delle prime reazioni di amplificazione per la ricerca dellacido nucleico del virus dellepatite C, cui ha fatto seguito, nel corso degli anni, lintroduzione di numerose altre metodiche sia in campo microbiologico che in altri settori della diagnostica di laboratorio (genetica, oncologia, onco-ematologia, emoglobinopatie) e la trasformazione in Struttura Dipartimentale nel Attualmente la Struttura, che eroga prestazioni per conto del Sistema Sanitario Nazionale, è dotata di strumentazioni ad elevato livello tecnologico quali ad esempio il sistema automatizzato di acquisizione delle immagini per la cariotipizzazione, i sistemi robotizzati per la diagnostica delle epatiti e per lanalisi di mutazione dei geni ed un sequenziatore capillare. Forte delle acquisizioni scientifiche e tecnologiche più recenti, efficiente nel contenimento dei tempi di risposta e nelluso delle risorse, è in grado di garantire prestazioni con alti livelli qualitativi e di far fronte a nuove esigenze diagnostiche grazie anche allelevata professionalità e al costante aggiornamento del personale.

2 FINALITA La MISSION della SSD di Citogenetica e Biologia Molecolare è quella di erogare prestazioni specialistiche di laboratorio, sia per pazienti interni che esterni, relative a: patologie genetiche ereditarie malattie infettive patologie oncologiche e oncoematologiche emoglobinopatie tenendo fede a quelli che sono i principi fondamentali che regolano lerogazione delle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale ai cittadini: uguaglianza ed imparzialità, rispetto, rispetto della privacy, diritto di scelta, partecipazione, efficacia ed efficienza, continuità. Ha altresì lo scopo di fornire, per quanto riguarda i test genetici: - un servizio di consulenza pre test finalizzata a chiarire il significato, i limiti, lattendibilità e la specificità del test proposto, a raccogliere i dati anamnestici ed il consenso scritto allesecuzione del test - un servizio di consulenza post test qualora vengano rilevate patologie genetiche o i risultati richiedano un approfondimento

3 CHI PUO ACCEDERE ALLA STRUTTURA - Pazienti con sospetta infezione da virus epatitici (HBV, HCV) - Pazienti con infezione accertata da virus epatitici (HBV e HCV) per il follow up in corso di terapia - Donne in gravidanza nel primo, secondo e terzo trimestre - Coppie con poliabortività - Coppie con precedente figlio nato malformato - Coppie che si sottopongono a fecondazione assistita - Soggetti con problemi di sterilità o infertilità - Soggetti e familiari di soggetti con patologie genetiche - Soggetti che richiedono analisi mutazionali per terapie anti-tumorali - Pazienti con sospetto di emoglobinopatia

4

5

6


Scaricare ppt "La Struttura Semplice Dipartimentale di Citogenetica e Biologia molecolare nasce nel 2009 dalla fusione di due differenti strutture presenti da tempo nella."

Presentazioni simili


Annunci Google