La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TIROCINIO E GUIDA AL TIROCINIO ESPERIENZA GUIDATA FINALIZZATA ALL’ APPRENDIMENTO DELL’ ATTIVITA’ PROFESSIONALE DOCENTI: CARERA ANGELA CIVENTI GRAZIELLA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TIROCINIO E GUIDA AL TIROCINIO ESPERIENZA GUIDATA FINALIZZATA ALL’ APPRENDIMENTO DELL’ ATTIVITA’ PROFESSIONALE DOCENTI: CARERA ANGELA CIVENTI GRAZIELLA."— Transcript della presentazione:

1 TIROCINIO E GUIDA AL TIROCINIO ESPERIENZA GUIDATA FINALIZZATA ALL’ APPRENDIMENTO DELL’ ATTIVITA’ PROFESSIONALE DOCENTI: CARERA ANGELA CIVENTI GRAZIELLA MALANCHINI FABRIZIA SALVI LAURA Anno acc Facoltà di sociologia Corso servizio sociale 3° anno

2 Obiettivi generali Comprendere funzioni e specificità del ruolo dell’assistente sociale e riflettere sulle fasi dell’intervento professionale, sul metodo e sugli strumenti utilizzati. Comprendere problematiche, domande e bisogni dell’utenza di uno specifico servizio e contesto sociale, avvalendosi anche di conoscenze teoriche. Comprendere il contesto istituzionale: caratteristiche, vincoli, risorse e «come» vi si colloca il servizio in cui si opera Sperimentare progressivamente la relazione con l’utenza, con le altre figure professionali e/o all’interno dell’equipe o di gruppi di lavoro Partecipare alla programmazione di attività del servizio e all’organizzazione di specifici interventi professionali.

3 Come si conseguono gli obiettivi generali Tirocinio Inserimento dello studente nei servizi mediante l’affiancamento dell’assistente sociale supervisore Guida Attività formativa di analisi e rielaborazione dell’esperienza, nei gruppi di guida al tirocinio Studio ed analisi Lavoro autonomo di studio ed approfondimento individuale da parte dello studente

4 Tempi ed organizzazione 204 ore di tirocinio 36 ore di guida al tirocinio 60 ore di studio individuale Sospensione delle lezioni il martedì e giovedì per agevolare il tirocinio, che tuttavia potrebbe essere svolto anche in tempi diversi concordati. Periodo intensivo concordato con supervisore Crediti formativi 12

5 Tirocinio professionale gli strumenti Diario: racconto quotidiano e personale dell’esperienza Piano di tirocinio: «mappa» perfettibile che orienta l’esperienza, definisce obiettivi e tempi.. Relazione finale : rielaborazione scritta dell’esperienza sul campo e del percorso professionale personale Libretto: formale attesta- zione dello svolgimento corret- to dell’attività.

6 Guida al tirocinio Obiettivo Favorire l’apprendimento professionale attraverso l’osservazione, l’analisi e la rielaborazione dell’esperienza di tirocinio. Il gruppo di guida al tirocinio è:  luogo creativo, ma rigoroso, della circolarità teoria-prassi  spazio di narrazione dell’esperienza di tirocinio (racconto, ascolto, mi identifico, mi differenzio)  azione didattica volta alla costruzione dell’identità professionale I docenti sono impegnati «sul campo» ed esercitano la professione.

7 Tempi estrumenti tempi 15 incontri il mercoledi dalle 8,30 alle 10,30 1 incontro di verifica intermedio Eventuali incontri individuali 1 incontro di verifica finale studente- supervisore-docente strumenti Lavoro di gruppi Esercitazioni, narrazioni Seminari a tema Incontri con utenti e/o professionisti Approfondimenti su documenti e/o articoli di riviste

8 Compiti e responsabilità degli studenti Partecipare al gruppo di guida al tirocinio per i 2/3 degli incontri previsti Contribuire alla condivisione delle esperienze di tirocinio, allo scambio di conoscenze ed opinioni. Produrre la documentazione richiesta nei tempi previsti Studio e lavoro individuale a casa

9 Bibliografia consigliata Allegri E. Supervisione e lavoro sociale Carocci, Roma, 1997 Allegri E., Palmieri P., Zucca F. Il colloquio nel servizio sociale Carocci, Roma, 2006 Camarlinghi R., d’Angella F. Possiamo ancora cambiare? Il lavoro sociale nel tempo della vulnerabilità I Gechi di Animazione Sociale, Torino, 2005 Campanini A. (a cura di) Nuovo Dizionario di Servizio Sociale, Carocci, Roma, 2013 Fargion S. Il metodo del servizio sociale. Riflessioni, casi e ricerche Carocci, Roma, 2013 Folgheraiter F. Sorella crisi. La ricchezza di un welfare povero Erickson, Trento, 2012 Miodini S., Zini M. T. Il gruppo Uno strumento di intervento nel sociale Carocci, Roma, 1999 Ordine Nazionale Assistenti Sociali Codice Deontologico dell’assistente sociale, Van Westerhout E. (a cura di) Incrocio di saperi. Empowerment e servizio sociale Erickson, Trento, 2010 Ranieri M.L. Linee guida e procedure di servizio sociale Erickson, Trento, 2013


Scaricare ppt "TIROCINIO E GUIDA AL TIROCINIO ESPERIENZA GUIDATA FINALIZZATA ALL’ APPRENDIMENTO DELL’ ATTIVITA’ PROFESSIONALE DOCENTI: CARERA ANGELA CIVENTI GRAZIELLA."

Presentazioni simili


Annunci Google