La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Tessuto Nervoso Sistema nervoso centrale SNC Sistema nervoso periferico SNP.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Tessuto Nervoso Sistema nervoso centrale SNC Sistema nervoso periferico SNP."— Transcript della presentazione:

1 Tessuto Nervoso Sistema nervoso centrale SNC Sistema nervoso periferico SNP

2 Sistema Nervoso Controlla gli altri sistemi del corpo.Controlla gli altri sistemi del corpo. Coscienza dell'ambiente esterno.Coscienza dell'ambiente esterno. Sistema Nervoso CentraleSistema Nervoso Centrale –Cervello, –Midollo spinale. Sistema Nervoso PerifericoSistema Nervoso Periferico –nervi –Tutti i tessuti nervosi al di fuori del SNC, –Gangli.

3 SISTEMA NERVOSO SOMATICO fornisce impulsi motori ai muscoli scheletrici AUTONOMO invia impulsi motori alla muscolatura liscia dei visceri, al muscolo cardiaco alle ghiandole esocrine ed endocrine contribuendo al mantenimento dell’omeostasi. Dal punto di vista funzionale

4 Sistema Nervoso Centrale Cervello, midollo spinale e glia.Cervello, midollo spinale e glia. Sostanza (o materia) grigiaSostanza (o materia) grigia Corpo cellulare (soma) dei neuroniCorpo cellulare (soma) dei neuroni –Pericarion Astrociti Protoplasmatici.Astrociti Protoplasmatici. Sostanza bianca (o materia) biancaSostanza bianca (o materia) bianca Prolungamenti delle cellule nervoseProlungamenti delle cellule nervose –Assoni e Dendriti Oligodendrociti ed astrociti fibrosi.Oligodendrociti ed astrociti fibrosi.

5 Cellule del sistema nervoso NeuroniNeuroni –Responsabili della ricezione, integrazione e funzione motrice. Cellule di NevrogliaCellule di Nevroglia –Funzione di supporto e protezione dei neuroni.

6 Neuroni Responsabili della ricezione e trasmissione degli impulsi nervosi da e verso il SNC.Responsabili della ricezione e trasmissione degli impulsi nervosi da e verso il SNC. Diametro µm, sia le più piccole, sia le più grandi cellule dell’organismo.Diametro µm, sia le più piccole, sia le più grandi cellule dell’organismo. Corpo Cellulare, Dendriti Multipli ed un Singolo Assone.Corpo Cellulare, Dendriti Multipli ed un Singolo Assone.

7

8

9

10

11 Neuroni - Corpo Cellulare Soma o Pericarion.Soma o Pericarion. Regione più voluminosa.Regione più voluminosa. Maggior volume citoplasmatico nei processi.Maggior volume citoplasmatico nei processi.

12

13 Pericarion o Soma NucleoNucleo –Centrale e voluminoso, –Scarsamente colorabile, –Forma sferica od ovoidale, –Cromatina finemente dispersa -> Sintesi. –Nucleolo evidente.

14 Pericarion o Soma CitoplasmaCitoplasma –Ricco di RER, sostanza di Nissl, –Abbondante REL, esteso anche a dendriti ed assone. –Golgi, abbondante, perinucleare, sintesi neurotrasmettitori o enzimi per la loro produzione –Mitocondri, nel soma nell’assone e nei dendriti. -Granuli Secretori

15 Pericarion o Soma CitoscheletroCitoscheletro –Neurofibrille Fino a 2 µm di diametro, tutto il citoplasma e prolungamenti,Fino a 2 µm di diametro, tutto il citoplasma e prolungamenti, MicrotubuliMicrotubuli –24 nm diametro, simili a quelli delle altre cellule, Neurofilamenti –10 nm diametro, MicrofilamentiMicrofilamenti –6 nm diametro, actina, associati alla membrana plasmatica.

16 Dendriti Terminali sensoriali (afferenti) dei neuroniTerminali sensoriali (afferenti) dei neuroni Normalmente multipli.Normalmente multipli. Ognuno origina dal corpo come singolo ramo e poi si arborizza. Ramificazioni caratteristiche per tipo di neurone.Ognuno origina dal corpo come singolo ramo e poi si arborizza. Ramificazioni caratteristiche per tipo di neurone. Porzione basale con organuli, tranne Golgi.Porzione basale con organuli, tranne Golgi. Porzione distale, organuli radi o assenti.Porzione distale, organuli radi o assenti. Numerosi mitocondri.Numerosi mitocondri. SpineSpine –Permettono la formazione di Sinapsi con altri neuroni, –Diminuiscono con età e scarsa nutrizione.

17 Assoni Origina come singolo prolungamento dal Cono di Emergenza.Origina come singolo prolungamento dal Cono di Emergenza. Molto lungo, anche 1 metro nei motoneuroni.Molto lungo, anche 1 metro nei motoneuroni. Spessore proporzionale alla velocità di conduzione.Spessore proporzionale alla velocità di conduzione. Terminali assoniciTerminali assonici –Terminazione dell’assone, sono ramificazioni molto numerose.

18 Assoni mielinizzati Cellule della nevroglia depositano Guaina Mielinica sull’assone.Cellule della nevroglia depositano Guaina Mielinica sull’assone. Impulso nervoso viaggia più velocemente.Impulso nervoso viaggia più velocemente.

19

20

21 Fibre nervose non mielinizzate Tutti gli assoni sono avvolti dalle Cellule di SchwannTutti gli assoni sono avvolti dalle Cellule di Schwann Quelli di diametro più piccolo non mielinizzateQuelli di diametro più piccolo non mielinizzate La conduzione dell'impulso e più lenta nelle fibre non mielinizzateLa conduzione dell'impulso e più lenta nelle fibre non mielinizzate

22 AssoniAssoni –Portano gli impulsi dal corpo cellulare –Solo uno per cellula –Diametro costante per tutta la loro lunghezza DendritiDendriti –Portano gli impulsi verso il corpo cellulare –Si assottigliano gradualmente

23 Morfologia dei Neuroni

24 Esempi morfologici

25 Neuroni BipolariNeuroni Bipolari –Un singolo assone, un singolo dendrite. –Es. nell’epitelio olfattivo della mucosa nasale. Neuroni UnipolariNeuroni Unipolari –Un solo prolungamento diparte dal soma, si biforca Ramo PerifericoRamo Periferico –Porzione terminale ramificata tipo dendrite, recettoriale Ramo CentripetoRamo Centripeto –Entra nel SNC, riceve stimolo da periferico

26 Neuroni MultipolariNeuroni Multipolari –Tipo più comune. –Numerosi dendriti ramificati ed un singolo assone. –Diffusi in tutto il sistema nervoso. –Principalmente sono motoneuroni. –Prendono nomi dovuti alla forma, Cellule Piramidali, od all’autore che li ha descritti, Cellule del Purkinje.

27 Cellule di nevroglia Cellule a funzione metabolica e di supporto per i neuroni.Cellule a funzione metabolica e di supporto per i neuroni. Numero 10 volte quello dei neuroni.Numero 10 volte quello dei neuroni. Astrociti, Oligodendrociti e Microglia nel SNC.Astrociti, Oligodendrociti e Microglia nel SNC. Cellule di Schwann nel SNP.Cellule di Schwann nel SNP.

28 Nevroglia più che un riempitivo Prende contatto con i neuroniPrende contatto con i neuroni Circonda le sinapsiCirconda le sinapsi Intimo contatto con i vasi sanguigni e gli altri astrocitiIntimo contatto con i vasi sanguigni e gli altri astrociti Regola gli impulsi nervosiRegola gli impulsi nervosi Forma la barriera emato-encefalicaForma la barriera emato-encefalica Guida la migrazione dei neuroni durante lo sviluppo embrionaleGuida la migrazione dei neuroni durante lo sviluppo embrionale

29 Astrociti Sono le cellule più voluminose.Sono le cellule più voluminose. Astrociti protoplasmaticiAstrociti protoplasmatici –Soprattutto nella materia grigia del SNC. Astrociti fibrosiAstrociti fibrosi –Soprattutto nella materia bianca del SNC. Indistinguibili al microscopio ottico, risposta funzionale stessa cellula a differenti condizioni?Indistinguibili al microscopio ottico, risposta funzionale stessa cellula a differenti condizioni? ME mostra fasci di filamenti intermedi 8-11 nm, Proteina Fibrillare Acida della Glia.ME mostra fasci di filamenti intermedi 8-11 nm, Proteina Fibrillare Acida della Glia.

30 Astrociti Protoplasmatici Cellule a forma stellata.Cellule a forma stellata. Abbondante citoplasmaAbbondante citoplasma Numerosi prolungamenti ramificati.Numerosi prolungamenti ramificati. Nucleo voluminoso.Nucleo voluminoso.

31

32 Filamenti Nucleo Mitocondri Microtubuli Ribosomi Lisosomi

33 Astrociti Fibrosi Citoplasma con scarsi organuli.Citoplasma con scarsi organuli. Ribosomi liberi e granuli di glicogeno.Ribosomi liberi e granuli di glicogeno. Numerosi filamenti intermedi.Numerosi filamenti intermedi. Prolungamenti lunghi e poco ramificati.Prolungamenti lunghi e poco ramificati. Ruolo nella Barriera Emato-encefalica.Ruolo nella Barriera Emato-encefalica. –Mediatore degli scambi metabolici tra tessuto nervoso e capillari.

34 Oligodendrociti Simili ad astrociti, ma più piccoli e meno prolungamenti.Simili ad astrociti, ma più piccoli e meno prolungamenti. -Responsabili della mielinizzazione.-Responsabili della mielinizzazione. –Un singolo oligodendrocita può mielinizzare fino a 50 assoni.

35

36 Microglia Sistema macrofagico/monocitario.Sistema macrofagico/monocitario. Diffuse in tutto il SNC.Diffuse in tutto il SNC. Simili ad oligodendrociti, scarso citoplasma, nucleo ovale o triangolare.Simili ad oligodendrociti, scarso citoplasma, nucleo ovale o triangolare. Fagocitano rifiuti e detriti.Fagocitano rifiuti e detriti.

37 Cellule Ependimali Epitelio cubico-cilindrico.Epitelio cubico-cilindrico. Ciglia e microvilli.Ciglia e microvilli. Secerne il fluido cerebro-spinale (CSF).Secerne il fluido cerebro-spinale (CSF). Riveste il canale centrale della colonna vertebraleRiveste il canale centrale della colonna vertebrale –Privo di membrana basale. Riveste i ventricoli del cervelloRiveste i ventricoli del cervello –Poggia sulla membrana basale.

38 Cellule di Schwann Solo nel SNP.Solo nel SNP. Avvolgono gli assoniAvvolgono gli assoni –Mielinici ed Amielinici. Cellule appiattite, nucleo piatto, piccolo Golgi e pochi mitocondri.Cellule appiattite, nucleo piatto, piccolo Golgi e pochi mitocondri. Guaina mielinica interrotta ad intervalli regolari Nodi di Ranvier.Guaina mielinica interrotta ad intervalli regolari Nodi di Ranvier. Segmento internodaleSegmento internodale – µm.

39 Nervi periferici, Nodi di Ranvier

40 Mielinizzazione Cerchi concentrici di membrana plasmatica.Cerchi concentrici di membrana plasmatica. Linea densa maggioreLinea densa maggiore –Fusione foglietti citoplasmatici Linea intraperiodoLinea intraperiodo –Fusione foglietti esterni

41 Sistema Nervoso Centrale Cervello, midollo spinale e glia.Cervello, midollo spinale e glia. Materia grigiaMateria grigia Corpo cellulare (soma) dei neuroniCorpo cellulare (soma) dei neuroni –Pericarion Astrociti Protoplasmatici.Astrociti Protoplasmatici. Materia biancaMateria bianca Processi delle cellule nervoseProcessi delle cellule nervose –Assoni e Dendriti Oligodendrociti ed astrociti fibrosi.Oligodendrociti ed astrociti fibrosi.

42 Spina Dorsale

43 Materia Grigia Corpo delle cellule nervose.Corpo delle cellule nervose. Astrociti protoplasmatici.Astrociti protoplasmatici. Assoni, dendriti e cellule della gliaAssoni, dendriti e cellule della glia

44 Materia Bianca Piccoli puntiPiccoli punti –Assoni o Dendriti. Circondati da spazi vuotiCircondati da spazi vuoti –Mielina –Isolamento dell'impuslo nervoso (elettrico) nei dendriti e negli assoni. Oligodendrocita mielinizzante Numerosi processi cellulari

45 Impulsi nervosi Segnali elettrici che si originano nella Zona d’innesco del neurone.Segnali elettrici che si originano nella Zona d’innesco del neurone. Vengono trasmessi lungo l’assone fino al terminale assonico.Vengono trasmessi lungo l’assone fino al terminale assonico. Potenziale d’azionePotenziale d’azione –Stimolazione provoca apertura dei Canali Na corto voltaggio in un’area limitata della membrana.-> Depolarizzazione –Chiusura dei canali, Periodo Refrattario. –Canali K a controllo di voltaggio si aprono e si ristabilisce il potenziale.

46

47


Scaricare ppt "Tessuto Nervoso Sistema nervoso centrale SNC Sistema nervoso periferico SNP."

Presentazioni simili


Annunci Google