La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Dalle Mappe Concettuali alle Topic Maps: Come si crea una mappa topica ? Marco Matteoli Francesca Salucci “Diritto al pensiero”

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Dalle Mappe Concettuali alle Topic Maps: Come si crea una mappa topica ? Marco Matteoli Francesca Salucci “Diritto al pensiero”"— Transcript della presentazione:

1 1 Dalle Mappe Concettuali alle Topic Maps: Come si crea una mappa topica ? Marco Matteoli Francesca Salucci “Diritto al pensiero”

2 Le Mappe Concettuali Come realizzare una mappa concettuale: 1. analisi del testo; 2. estrapolazione dei concetti principali; 3. individuazione delle relazioni tra i concetti; 4. creazione dello schema. 2

3 Le Mappe Concettuali Sintassi delle mappe concettuali: 1. I concetti sono resi con forme geometriche; 2. Le relazioni con frecce. X Y abc Forme e frecce sono etichettate 3

4 Le Mappe Concettuali In particolare: 1. Lo schema possiede preferibilmente un orientamento dall’alto verso il basso e di tipo gerarchico; 2. Le relazioni possono essere incrociate. 4

5 Le Mappe Concettuali Esempio: “Putto irrazionale si dice l'amore, non perché egli per sé sia tale; ma per ciò, che per il più fa tali suggetti, ed è in suggetti tali: atteso che, in qualunque è più intellettuale e speculativo, inalza più l' ingegno e più purifica l'intelletto, facendolo svegliato, studioso e circonspetto, promovendolo ad un'animositate eroica ed emulazion di virtudi e grandezza per il desío di piacere e farsi degno della cosa amata” 5 Giordano Bruno, De gli eroici furori, I,1

6 Le Mappe Concettuali Primo passo: individuazione concetti Putto irrazionalel'amore tali suggetti suggetti taliin qualunque ingegno intelletto animositate eroicaemulazion di virtudi e grandezza cosa amata “Putto irrazionale si dice l'amore, non perché egli per sé sia tale; ma per ciò, che per il più fa tali suggetti, ed è in suggetti tali: atteso che, in qualunque è più intellettuale e speculativo, inalza più l' ingegno e più purifica l'intelletto, facendolo svegliato, studioso e circonspetto, promovendolo ad un'animositate eroica ed emulazion di virtudi e grandezza per il desío di piacere e farsi degno della cosa amata” 6 Giordano Bruno, De gli eroici furori, I,1

7 Le Mappe Concettuali Secondo passo: individuazione relazioni si dicenon perché egli per sé sia tale; maper ciò, che per il più faè è più intellettuale e speculativoinalza piùpiù purifica facendolo svegliato, studioso e circonspetto, promovendolo per il desío di piacere e farsi degno “Putto irrazionale si dice l'amore, non perché egli per sé sia tale; ma per ciò, che per il più fa tali suggetti, ed è in suggetti tali: atteso che, in qualunque è più intellettuale e speculativo, inalza più l' ingegno e più purifica l'intelletto, facendolo svegliato, studioso e circonspetto, promovendolo ad un'animositate eroica ed emulazion di virtudi e grandezza per il desío di piacere e farsi degno della cosa amata” 7 Giordano Bruno, De gli eroici furori, I,1

8 Le Mappe Concettuali Putto irrazionalesi dicel'amorenon perché egli per sé sia tale; maper ciò, che per il più fatali suggettiè suggetti tali “Putto irrazionale si dice l'amore, non perché egli per sé sia tale; ma per ciò, che per il più fa tali suggetti, ed è in suggetti tali” 8 amore Putto irrazionale si dice irrazionale irrazionali le persone non perché è ma perché rende

9 Le Mappe Concettuali inalza piùingegnopiù purificaintellettofacendolo svegliato, studioso e circonspetto “inalza più l' ingegno e più purifica l'intelletto, facendolo svegliato, studioso e circonspetto” 9 amore ingegno/intelletto innalza, purifica, fa più sveglio, studioso e circospetto

10 Le Mappe Concettuali promovendoloanimositate eroicaemulazion di virtudi e grandezzaper il desío di piacere e farsi degnocosa amata “promovendolo ad un'animositate eroica ed emulazion di virtudi e grandezza per il desío di piacere e farsi degno della cosa amata” 10 amore ingegno/intelletto animo eroicocosa amata promuove virtù e grandezza a emulare per il desiderio di piacere e farsi degno della a raggiungere

11 Le Mappe Topiche 11 S. Pepper, The TAO of Topic Maps, Topic mapsISO XML XTM “Le Topic maps sono un nuovo standard ISO per descrivere strutture di conoscenza ed associarle a risorse informative. In quanto tali esse costituiscono una tecnologia efficace per la gestione della conoscenza. [...] Tale standard, oltre a definire un modello astratto di rappresentazione della conoscenza, fornisce anche un sistema di codifica dello stesso basato su XML e denominato XTM (XML Topic Maps)”.

12 Le Mappe Topiche 12 Topic maps Strutture di conoscenza descrivono le associano a Risorse informative XTM sistema di codifica XML basato su

13 Le Mappe Topiche 13 Elementi delle TOPIC MAPS S. Pepper, The TAO of Topic Maps, T = topics A = associations O = occurrences “un simbolo usato all'interno di una mappa di argomenti per rappresentare un, e solo uno, soggetto, allo scopo di poter compiere delle dichiarazioni sul soggetto” “è una rappresentazione di una relazione tra uno o più soggetti” “è una rappresentazione di una relazione tra un soggetto e una risorsa informativa” Fonte: Italian Topic Maps Terminology,

14 I Topic 14 Fonte: Italian Topic Maps Terminology, TOPIC NAME: è il nome di un argomento, costituito da una forma base (conosciuta come nome principale) e varianti di questa forma base, conosciute come nomi varianti. intelletto ingegno

15 I Topic 15 Fonte: Italian Topic Maps Terminology, TOPIC TYPE: soggetto che raggruppa alcuni elementi comuni in un gruppo di soggetti. INSTANCE: qualunque soggetto che afferisce a un determinato tipo. amore cosa amata

16 L’Associazione 16 Fonte: Italian Topic Maps Terminology, ASSOCIATION TYPE: un soggetto che definisce la natura della relazione rappresentata da un'associazione di quel tipo; ASSOCIATION ROLE PLAYER: è un argomento che ha un ruolo in un'associazione; ASSOCIATION ROLE: è la rappresentazione del ruolo di un soggetto in una relazione rappresentata con un'associazione. Esempio. “amore innalza l’intelletto” AMORE INTELLETTO innalza innalzare Tipo di associazione: innalzare amorecolui che innalza Membro 1: amoreRuolo membro 1: colui che innalza intellettocolui che è innalzato Membro 2: intellettoRuolo membro 2: colui che è innalzato

17 L’Associazione 17 innalzare amore intelletto è innalzato da topic associazione topic membro 1 topic membro 2 topic ruolo membro 1 topic ruolo membro 2 innalza

18 L’Associazione 18 tipo di associazione membro 1 membro 2 ruolo membro 1 ruolo membro 2

19 Le informazioni 19 Quali informazioni abbiamo immagazzinato? 1. Abbiamo creato cinque “oggetti”: a. #amore, b. #intelletto, c. #innalzare, d. #innalzante, e. #innalzato. 2. Abbiamo legato tutti questi oggetti in un’unica associazione: a. #innalzare come “classe” a cui appartiene l’associazione; b. #amore come primo membro dell’associazione; c. #innalzante come ruolo di amore; d. #intelletto come secondo membro dell’associazione; e. #innalzato come ruolo di intelletto. TOPIC ASSOCIATION

20 La rappresentazione 20 Che cosa andremo a visualizzare?? (in una pagina web, come schema grafico, ecc.)‏ 1. che l’associazione “innalzare” lega “amore” e “intelletto” 2. che “amore” “innalza” “intelletto” 3. che “intelletto” “è innalzato da” “amore” topic member association role topic

21 Mappe concettuali e topic maps 21 Piano della comprensione Mappa Concettuale Mappa Topica XTM 1. Comprensione del testo 2. Schema grafico, intuitivo, immediato 3. Informazioni in formato digitale e standard 4. Più mappe topiche possono essere unite


Scaricare ppt "1 Dalle Mappe Concettuali alle Topic Maps: Come si crea una mappa topica ? Marco Matteoli Francesca Salucci “Diritto al pensiero”"

Presentazioni simili


Annunci Google