La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Paola Limone – Progetto Scuola Digitale Piemonte Schemi Mappe Conoscenze [

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Paola Limone – Progetto Scuola Digitale Piemonte Schemi Mappe Conoscenze ["— Transcript della presentazione:

1 Paola Limone – Progetto Scuola Digitale Piemonte Schemi Mappe Conoscenze [

2

3

4 Schema a sintassi libera

5 Assenza di regole di composizione logico- visiva predefinite Massima adattabilità al contesto Sintassi costruita in progress Schemi a sintassi libera - caratteristiche Marco Guastavigna – Graficamente, Modelli e tecniche per rappresentare, apprendere, elaborare – Editore Carocci- Collana I tascabili

6 Rappresentazione di materiali informativi e di apprendimento con cui ci si misura per la prima volta È lo schema più usato e comprensibile da chi lo realizza ma non dagli altri Schemi a sintassi libera - scopo Marco Guastavigna – Graficamente, Modelli e tecniche per rappresentare, apprendere, elaborare – Editore Carocci- Collana I tascabili

7 Mappa mentale

8 Una mappa mentale è una forma di rappresentazione grafica del pensiero teorizzata dal cognitivista inglese Tony Buzan, a partire da alcune riflessioni sulle tecniche per prendere appunti.

9 Modello visivo a raggiera Principio associazionista Gerarchia di contesto Forte connotabilità grafica Mappe mentali (mind maps) - caratteristiche Marco Guastavigna – Graficamente, Modelli e tecniche per rappresentare, apprendere, elaborare – Editore Carocci- Collana I tascabili

10 Rappresentazione di idee già appartenenti al patrimonio cognitivo Brainstorming Mappe mentali (mind maps) - scopo Marco Guastavigna – Graficamente, Modelli e tecniche per rappresentare, apprendere, elaborare – Editore Carocci- Collana I tascabili

11

12 Mappa concettuale

13 Slide allegate al libro

14

15 La mappa concettuale è uno strumento grafico per rappresentare informazione e conoscenza, teorizzato da Joseph Novak negli anni settanta. Le mappe servono per rappresentare in un grafico le proprie conoscenze intorno a un argomento secondo un principio cognitivo di tipo costruttivista, per cui ciascuno è autore del proprio percorso conoscitivo all'interno di un contesto, e mirano a contribuire alla realizzazione di apprendimento significativo, in grado cioè di modificare davvero le strutture cognitive del soggetto e contrapposto all'apprendimento meccanico, che si fonda sull'acquisizione mnemonica.

16 Dipendenza da domanda focale Principio connessionista (relazioni tra concetti) Obbligo di etichettare le relazioni Criterio di inclusione relativa Relazioni trasversali Vocazione proposizionale Mappe concettuali (concept maps) - caratteristiche Marco Guastavigna – Graficamente, Modelli e tecniche per rappresentare, apprendere, elaborare – Editore Carocci- Collana I tascabili

17 Rappresentazione e definizione consapevole di reti di relazioni tra concetti in momenti significativi di un percorso di apprendimento Intenzionale distanziamento cognitivo per la visione di insieme delle conoscenze acquisite Mappe concettuali (concept maps) - scopo Marco Guastavigna – Graficamente, Modelli e tecniche per rappresentare, apprendere, elaborare – Editore Carocci- Collana I tascabili

18 Unità semantica di un campo di conoscenza dato e canonizzato, isolabile, autosufficiente, ridotta ai minimi termini, in grado di evocare/indurre unimmagine mentale, non più scomponibile in rapporto con la domanda focale Esempi: Associazione associazione professionale associazione professionale democratica CONCETTO Marco Guastavigna – Graficamente, Modelli e tecniche per rappresentare, apprendere, elaborare – Editore Carocci- Collana I tascabili

19

20 Slide allegate al libro Mappe strutturali

21 Mappe strutturali – strutture diverse

22

23 Slide allegate al libro Mappe strutturali - caratteristiche Vengono costruite dal testo, quindi hanno una struttura oggettiva Vengono visualizzate con delle immagini Si sviluppano a partire da un tema Sono finalizzate a verificare le conoscenze

24 Slide allegate al libro Mappe strutturali - scopo È compito del docente mettere in evidenza i nodi e i legami forti, la struttura del messaggio e di un argomento è compito del discente sviluppare e approfondire nodi e legami per trovare un proprio stile di apprendimento. Le mappe strutturali permettono agli studenti di orientarsi più facilmente nello studio e di aver ben chiaro ciò che si deve sapere, ciò che linsegnante si aspetta che si sappia.

25 SupermappeCmap Freemind

26 Slide allegate al libro Tutorial in pdf su Free Mind Video tutorial su Free Mind Guida su Cmap Tools

27 FILMATO

28

29 Slide allegate al libro laboratorio scientifico Progetti "Scienza in rete e "Mappe gemelle"

30 Slide allegate al libro


Scaricare ppt "Paola Limone – Progetto Scuola Digitale Piemonte Schemi Mappe Conoscenze ["

Presentazioni simili


Annunci Google