La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Istituto Comprensivo Camigliano Loc. Pianacce – Camigliano (LU) “La valutazione degli apprendimenti e la certificazione delle competenze” Standardizzazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Istituto Comprensivo Camigliano Loc. Pianacce – Camigliano (LU) “La valutazione degli apprendimenti e la certificazione delle competenze” Standardizzazione."— Transcript della presentazione:

1 Istituto Comprensivo Camigliano Loc. Pianacce – Camigliano (LU) “La valutazione degli apprendimenti e la certificazione delle competenze” Standardizzazione di criteri e procedure “PRESENTAZIONE DEL LAVORO SVOLTO E ANALISI DEI RISULTATI” Dr.ssa Chiara Torrigiani

2 1- Obiettivi generali del percorso Acquisire un linguaggio comune e condiviso rispetto agli ambiti della valutazione degli apprendimenti e della certificazione delle competenze Padroneggiare principi e criteri di valutazione degli apprendimenti e certificazione delle competenze Consolidare le procedure relative alla valutazione degli apprendimenti degli allievi, sia all’interno dei singoli segmenti (infanzia, primaria, secondaria di primo grado) sia nel rapporto tra di essi, con particolare attenzione ai momenti di “passaggio” da un segmento all’altro certificazione delle competenze, anche in formato elettronico Costruire e utilizzare strumenti e procedure di archiviazione di repertori di indicatori per la certificazione delle competenze, anche in formato elettronico

3 2- Obiettivi specifici Certificazione delle Competenze Individuare strumenti e strategie di “adattamento” della scheda di passaggio scuola dell’infanzia-scuola primaria Individuare strumenti e strategie di “adattamento” della scheda di certificazione delle competenze da rilasciare alla fine della scuola primaria e secondaria di primo grado, coerenti sia con le indicazioni normative (utilizzo della scala decimale), sia con il patrimonio di conoscenze ed esperienze formalizzate dall’istituto in ordine alla progettazione curricolare per competenze Costruire e utilizzare strumenti e procedure di archiviazione di repertori di indicatori per la certificazione delle competenze, anche in formato elettronico

4 3- Scuola dell’Infanzia Materiali prodotti Scheda di passaggio Scuola dell’Infanzia-Scuola Primaria Scheda di accertamento delle competenze – 3 anni Scheda di accertamento delle competenze – 4 anni

5 4- Primaria e Secondaria di Primo Grado CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE SCELTA DEL FORMAT SCUOLA PRIMARIA Certificazione delle competenze organizzata per aree disciplinari SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Certificazione delle competenze dettagliata disciplina per disciplina MODALITA’ DI CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE PERSONALIZZATA Certificazione con almeno 4 descrizioni diverse delle competenze acquisite; per ciascun allievo, in base al livello di padronanza, si va a scegliere quella che meglio identifica la sua situazione. Ciò significa che lo stesso allievo nella stessa disciplina, può dimostrare, vari livelli di padronanza sulla base dei diversi elementi di cui si compone la descrizione delle competenze.

6 Competenze Voto in decimi - competenze in lingua italiana: Si esprime oralmente con stile e ricercatezza di linguaggio. Legge testi di diverso tipo in modo scorrevole ed espressivo cogliendone il significato in modo completo. Produce testi coerenti e organici con ricchezza di contenuti. Riconosce e utilizza con sicurezza le differenti funzioni e strutture linguistiche. 9/10 competenze in inglese: Ascolta e comprende informazioni di base. Comunica in attività semplici e di routine. Legge e comprende brevi testi ricavandone informazioni significative. Scrive brevi e semplici testi dalla modalità standard….

7 Competenze disciplinari DISCIPLINA: ITALIANO Livello SicuroLivello IntermedioLivello di baseLivello Iniziale Si esprime oralmente con stile e ricercatezza di linguaggio. Si esprime oralmente con proprietà di linguaggio e organicità. Si esprime oralmente con un linguaggio chiaro. Si esprime oralmente in modo semplice. Legge testi di diverso tipo in modo scorrevole ed espressivo cogliendone il significato in modo completo Legge testi di tipo diverso in modo scorrevole, cogliendone il significato globale. Legge testi di tipo diverso e individua le informazioni principali in essi contenute. Legge e comprende testi brevi cogliendone il contenuto essenziale. Produce testi coerenti e organici con ricchezza di contenuti. Produce testi organizzando con logicità e chiarezza i contenuti. Produce testi adeguati per forma e contenuto. Produce testi relativi alle esperienze personali. Riconosce e utilizza con sicurezza le differenti funzioni e strutture linguistiche. Riconosce e utilizza correttamente funzioni e strutture linguistiche. Conosce e utilizza in modo adeguato le principali funzioni e strutture linguistiche. Conosce e utilizza le regole ortografiche di base. 4.1 … alla modalità personalizzata

8 4.2 Corrispondenza in decimi A ciascun livello del modello precedentemente riportato, viene attribuito un voto espresso in decimi: al livello iniziale, corrisponde il 6, al livello base, corrisponde il 7, al livello intermedio, corrisponde l’8 e al livello sicuro il 9/10. Livello Iniziale6 Livello di Base7 Livello Intermedio8 Livello Sicuro9/10 Nel momento in cui si vanno a scegliere le descrizioni di competenze che meglio identificano la situazione di ciascun allievo, si procederà tenendo conto della corrispondenza tra quella descrizione e il voto in decimi

9 4.3 Esemplificazione Procedura L’ insegnante sceglie, per ciascuna disciplina, sulla base della seguente tabella, la descrizione più adeguata alla situazione di Mario Rossi Competenze disciplinari DISCIPLINA: ITALIANO Livello Sicuro (A)Livello Intermedio (B)Livello di base (C)Livello Iniziale (D) Corrispondenza 9/10Corrispondenza 8Corrispondenza 7Corrispondenza 6 A1-Si esprime oralmente con stile e ricercatezza di linguaggio. B1-Si esprime oralmente con proprietà di linguaggio e organicità. C1-Si esprime oralmente con un linguaggio chiaro. D1-Si esprime oralmente in modo semplice. A2-Legge testi di diverso tipo in modo scorrevole ed espressivo cogliendone il significato in modo completo B2-Legge testi di tipo diverso in modo scorrevole, cogliendone il significato globale. C2-Legge testi di tipo diverso e individua le informazioni principali in essi contenute. D2-Legge e comprende testi brevi cogliendone il contenuto essenziale. A3-Produce testi coerenti e organici con ricchezza di contenuti. B3-Produce testi organizzando con logicità e chiarezza i contenuti. C3-Produce testi adeguati per forma e contenuto. D3-Produce testi relativi alle esperienze personali. A4-Riconosce e utilizza con sicurezza le differenti funzioni e strutture linguistiche. B4-Riconosce e utilizza correttamente funzioni e strutture linguistiche. C4-Conosce e utilizza in modo adeguato le principali funzioni e strutture linguistiche. D4-Conosce e utilizza le regole ortografiche di base.

10 4.4 Esemplificazione Procedura In base alla scelta effettuata risulta che Mario Rossi, in italiano, possiede le seguenti competenze: ITALIANOVoto D1- Si esprime oralmente in modo semplice.6 C2-Legge testi di tipo diverso e individua le informazioni principali in essi contenute.7 B3- Produce testi organizzando con logicità e chiarezza i contenuti.8 A4- Riconosce e utilizza con sicurezza le differenti funzioni e strutture linguistiche.10 A questo punto, per fare in modo che la valutazione in decimi attribuita sia una soltanto, si procede con il calcolo della media (sommo tutti i punteggi poi divido per il numero di descrizioni di competenza) che in questo caso specifico dà come risultato 7.75, arrotondato ad 8.

11 4.5 Esemplificazione Procedura La certificazione, con questa modalità, mantiene l’obiettivo fondamentale di descrivere in maniera personalizzata le competenze degli allievi, rispettando, allo stesso tempo, la normativa vigente per quanto riguarda l’inserimento della valutazione in decimi e garantendo trasparenza e omogeneità. ITALIANOVoto D1- Si esprime oralmente in modo semplice. C2- Legge testi di tipo diverso e individua le informazioni principali in essi contenute. B3- Produce testi organizzando con logicità e chiarezza i contenuti. A4- Riconosce e utilizza con sicurezza le differenti funzioni e strutture linguistiche. 8

12 4.1- Scuola Primaria Scheda di certificazione delle competenze 5 a elementare

13 4.2- Scuola Secondaria di Primo Grado Scheda di certificazione delle competenze 3 a media

14


Scaricare ppt "Istituto Comprensivo Camigliano Loc. Pianacce – Camigliano (LU) “La valutazione degli apprendimenti e la certificazione delle competenze” Standardizzazione."

Presentazioni simili


Annunci Google