La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Triangolo. Definizione Caratteristiche In un triangolo possiamo individuare: 1. Tre vertici (A; B;C) 2. Tre lati (a; b; c) 3. Tre angoli (α; β; γ)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Triangolo. Definizione Caratteristiche In un triangolo possiamo individuare: 1. Tre vertici (A; B;C) 2. Tre lati (a; b; c) 3. Tre angoli (α; β; γ)"— Transcript della presentazione:

1 Il Triangolo

2 Definizione

3 Caratteristiche In un triangolo possiamo individuare: 1. Tre vertici (A; B;C) 2. Tre lati (a; b; c) 3. Tre angoli (α; β; γ) Un triangolo è una figura rigida indeformabile per questo trova applicazione in molte strutture architettoniche

4 L a s o m m a d e g l i a n g o l i i n t e r n i d i u n t r i a n g o l o v a l e s e m p r e °

5 Angoli esterni di un triangolo Si definisce angolo esterno di un triangolo l’angolo formato dal prolungamento del lato precedente e il lato successivo di un poligono La somma degli angoli esterni di un triangolo vale sempre 360°

6 Angoli adiacenti Si dicono adiacenti due angoli consecutivi e i cui lati non comuni giacciono sulla stessa retta Noti una qualche somiglianza con gli angoli interni ed esterni di un triangolo?

7 C o n s i d e r i a m o l a s e g u e n t e f i g u r a Le coppie angoli interni ed esterni di un triangolo che fanno capo ad uno stesso vertice costituiscono una coppia di angoli adiacenti

8 Lati e angoli C onsideriamo un vertice di un triangolo e un lato che non passi per quel vertice Un lato si dice opposto al vertice A (o all’angolo α) se non passa per A Consideriamo il lato b, esso è un lato comune ai due angoli  e  Due angoli di un triangolo che hanno un lato in comune si dicono adiacenti a quel lato

9 I n u n t r i a n g o l o u n l a t o d e v e e s s e r e m i n o r e d e l l a s o m m a d e g l i a l t r i d u e

10 Classificazione in base ai lati In base ai lati classifichiamo i triangoli in: Triangoli scaleni se hanno tutti i lati disuguali Triangoli isosceli se hanno due lati uguali Triangoli equilateri se hanno tutti i lati uguali

11 I triangoli isosceli Nei triangoli isosceli chiamiamo: Lati obliqui i due lati uguali Lati obliqui i due lati uguali Base il terzo lato Angoli alla base i due angoli adiacenti alla base Angolo al vertice l’angolo opposto alla base

12 Triangolo equilatero Il triangolo rettangolo ha tutti i lati e gli angoli uguali Se la somma dei 3 angoli interni è di 180° il valore di tali angoli sarà: 180° : 3 = 60°

13 Classificazione in base agli angoli In base agli angoli possiamo suddividere i triangoli in: triangoli acutangoli se hanno tutti gli angoli acuti Triangoli rettangoli se hanno un angolo retto Triangoli ottusangoli se hanno un angolo ottuso

14 Altezza di un triangolo Consideriamo un triangolo Tracciamo la perpendicolare al lato BC passante per A Sia H la proiezione di A su AC Si definisce altezza di un triangolo relativa ad un lato il segmento perpendicolare che partendo dal vertice opposto arriva sul lato medesimo Cioè la distanza di A dal lato BC

15 Ortocentro ortocentro (dal greco  ", retto, più , centro … paura! Si definisce ortocentro il punto di incontro delle tre altezze Qui l’ortocentro è dentro il triangolo ma è sempre così? Vediamo se è vero!

16 Mediana Dal latino medianus, ciò che sta nel mezzo Si definisce mediana il segmento che unisce il vertice opposto di un lato col suo punto medio Anche in questo caso il triangolo ha tre mediane

17 Baricentro Dal greco Dal greco  pesante e  centro letteralmente centro dei pesi Si  definisce baricentro il punto di incontro delle tre mediane È il punto di equilibrio del triangolo

18 Bisettrice A O A’ 1 Consideriamo l’angolo AOA’ 1 Tracciamo una semiretta che ha origine nel suo vertice e che lo divide a metà Tale retta prende il nome di bisettrice A’ Definiamo bisettrice la semiretta che partendo dal suo vertice O divide l’angolo in due parti uguali bisettrice

19 Bisettrici di un triangolo Un triangolo avendo tre angoli avrà anche tre bisettrici Come si vede anche queste si incontrano in un unico punto che sarà il terzo punto notevole del triangolo

20 Incentro Si definisce incentro il punto di incontro delle bisettrici di un triangolo


Scaricare ppt "Il Triangolo. Definizione Caratteristiche In un triangolo possiamo individuare: 1. Tre vertici (A; B;C) 2. Tre lati (a; b; c) 3. Tre angoli (α; β; γ)"

Presentazioni simili


Annunci Google